Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori


venerdì 28 luglio 2017
    

A rischio gli indennizzi per danni da fauna selvatica Con l’approvazione del PDL 25 “ Disposizioni per l’adempimento degli obblighi della Regione del Veneto derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea” il Consiglio regionale del Veneto ha approvato anche un emendamento voluto da Sergio Berlato, Presidente della terza Commissione consigliare, che sancisce che i danni provocati dalla fauna selvatica protetta su tutto il territorio regionale saranno pagati dalla collettività e non più dal fondo alimentato dalle tasse di concessione regionale pagate i cacciatori.

Abbiamo finalmente corretto un’anomalia e cancellato una palese ingiustizia - ha commentato Sergio Berlato - che prevedeva finora che tutti i danni provocati dalla fauna selvatica in Veneto, sia essa cacciabile che protetta, fossero pagati attingendo ad un fondo alimentato dalle tasse di concessione regionale pagate annualmente dai cacciatori del Veneto.

Con l’approvazione dell’emendamento che ho richiesto come Presidente della terza Commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto - ha precisato Sergio Berlato - se la collettività vorrà privilegiare la protezione di alcune specie dannose, all’esigenza della tutela delle colture agricole e della salvaguardia del territorio, dovrà accollarsi anche l’onere di pagare i danni dalle stesse provocate. Siamo sicuri che questa diversa situazione venutasi a creare in Veneto a seguito della approvazione di questo importante emendamento - ha chiarito Sergio Berlato - renderà più sensibili sia le istituzioni che la opinione pubblica sulla necessità di contenere la espansione di alcune specie di fauna selvatica dannose con azioni preventive miranti a garantire un adeguato equilibrio tra presenza di fauna selvatica e le esigenze delle attività produttive e del territorio.

Leggi tutte le news

33 commenti finora...

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Cosa hanno fatto??? Te lo dico io, Hanno distrutto la caccia, la figura del cacciatore e hanno annientato le culture rurali sulle quali molti di noi sono cresciuti, tramandate dai nostri avi.

da Finchi e Montani 31/07/2017 21.25

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Ma i vari cani, porci, sciacalli, iene ed avvoltoi, possono gentilmente dirci per chi hanno votato loro e cosa hanno fatto a favore della caccia i loro rappresentanti nelle istituzioni?

da SERGIO BERLATO 31/07/2017 18.28

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Berlato ha iniziato il calciomercato con dei nuovi acquisti,ne vedremo delle belle.

da Fucino Cane 31/07/2017 17.13

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Di fatti tu non li usi per il culo,ma per risciacquarti la bocca,visto che continuate a prendere calci nei denti,dalla giustizia,in tutte le sedi.Non ti sprecare non ci arrivi e non ci arriverai....fattene una ragione

da Junior contador 31/07/2017 13.40

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Junior contador 31/07/2017 9.22: Si conoscono molto bene questi farmaci oltre ad altri vero? Brucia, ma questa volta non è mio di culo, ma chissà di chi!!!

da s.g. 31/07/2017 13.16

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

S.g la preparazione H assieme al proctolin che tu usi come dentifricio,è arrivato assieme al pronunciamento della corte costituzionale.Gli incapaci riescono sempre a farsi riconoscere e distinguersi.Non ne avete mai azzeccata una dalle deroghe ne in Europa,ne nel vostro misero orticello

da Junior contador 31/07/2017 9.22

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

renato 30/07/2017 11.14:Clemente M. 30/07/2017 16.48:Fucino Cane 30/07/2017 18.05: Che bello, copie e incolla. Ma i vostri dirigenti che cazzo dicono?!... Stanno zitti, cioè con la testa sotto la sabbia!!!... Pirloni, sveglia, prima di mettere in moto cosa che non avete iniziate a correrre!

da s.g. 30/07/2017 20.57

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Berlato dando i numeri al lotto,questa volta ha centrato l'ambata.

da Fucino Cane 30/07/2017 18.05

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Deroghe! Deroghe! Le chiedo perché tanto lo so che è impossibile. So anche che i politici, tutti, promettono per non deludere il proprio elettorato.

da Clemente M. 30/07/2017 16.48

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Altro ricorso alla Consulta

da renato 30/07/2017 11.14

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Complimenti Sergio . E a chi continua criticarlo perché al posto di un cervello ha solo orecchie per ascoltare i loro dirigenti , fatevi un esame di coscienza e se ci tenete alla caccia, fate almeno la mossa furba di non remare contro. (almeno)

da Dario m 30/07/2017 10.47

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Finchi chiedi a fadercaccia...magari loro ti aiutano con le deroghe... Grande sergio

da Bombardino 30/07/2017 0.11

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Grande Berlato

da Avanti tutta 29/07/2017 19.30

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Si Elvis,poi arriva la corte costituzionale ,o i tribunali a rimettere in ordine le scemenze prodotte da Berlato & Co.Lo abbiamo già visto e anche recentemente,lo rivedremo sicuramente ancora,con questi venditori di fumo,è una costante

da Scarpe grosse 29/07/2017 17.40

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Grande Sergio, ancora una volta ha dimostrato che si può e si deve fare qualcosa per la caccia e i cacciatori. Alla faccia di chi lo critica a prescindere.

da Elvis 29/07/2017 16.47

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Non sarebbe male se trovassimo il modo di far pagare alle associazioni ambientaliste e agli animalisti i costi dei danni della fauna protetta!!!!!In tempo zero vedresti saltar fuori anche le cifre che l'Ispra non vuole fornire per le deroghe!!!!!scomettete??Cmq per il momento bene cosi e sempre grande Berlato!!!

da Cassador Veneto 29/07/2017 15.49

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

buonasera a tutti gli amici cacciarori L AVESSIMO NOI IN CAMPANIA UN PAIO DI PERSONE COSì VICINE AI PROBLEMI DELLA CACCIA ,NON AVREMMO DI CERTO I PROBLEMI KE ABBIAMO ORA ,CON QUESTI NULLAFACENTI KE ABBIA BEATI VOI TENETEVELO STRETTO KE NON è FACILE TROVARE QUALCUNO CHE SI FA CARICO DELLE PROBLEMATICHE DELLA CACCIA CREATE DAGLI ANIMALARI. VIVA LA CACCIA

da GENNY 4 BOTT 29/07/2017 15.49

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

La Regione Lombardia invece, con la nuova legge sulla caccia al cinghiale,ha aumentato dal 10 al 30%,la quota da pagare a carico dei cacciatori,per i risarcimenti dei danni prodotti dal suide. Comunque stavolta l'azione di Berlato non può essere criticata.

da Il Nibbio 29/07/2017 13.21

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

tutte le regioni devono copiare l'emendamento, anche se io li farei pagare anche alle associazione ambientaliste. Vai avanti Berlato non ti curar di loro almeno Lei ci prova a far qualcosa. saluti

da sa63 29/07/2017 10.26

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Grande Berlato almeno tu ci sei ma la Regione Lombardia sss sta ancora dormendo poveri noi

da Old man 28/07/2017 21.58

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Caro Cardinale una cosa è cercare di mantenersi l'elettorato i quali elettori non sono obbligati a dargli il voto ne a fare tessera obbligatorie, ed un'altra cosa è mantenersi gli iscritti a cui si richiede poi l'iscrizione obbligatoria come le AAVV, dove poi automaticamente sarebbe obbligatorio darsi da fare per essere coerenti alle richieste. Berlato ci prova e anche se non ci riesce sempre, se non altro cerca di far capire ai colleghi politici quello che si dovrebbe fare anche per chi paga le tasse abbondantemente per esercitare la propria passione. Ma secondo te ( ammesso che sei cacciatore ) è giusto che spendono i nostri soldi per tamponare le loro mancanze ?

da jamesin 28/07/2017 21.05

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Trovar da criticare anche questo significa essere in MALAFEDE. Grazie Sergio.

da Padova 28/07/2017 19.01

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Vuoi vedere che adesso si possono fare richieste di risarcimento danni anche alle associazioni animaliste che fanno ricorsi contro i piani di controllo delle specie problematiche,storni,nutrie,cormorani,aironi garzette,oche.

da Bekea 28/07/2017 18.06

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Da copiare per tutte le regioni

da Mino 51 28/07/2017 17.59

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Poichè un cinghiale in una notte percorre anche 40 km, nel raggio di 40 km dai confini delle aree protette i danni li dovrebbero pagare i parchi.

da Prosit x Zaia 28/07/2017 17.54

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Berlato invece di perdere tempo con queste cose che sono comunque utili impegnati sulle deroghe come ci hai promesso e non creare diversivi per distogliere l'attenzione sul problema

da finchi 28/07/2017 17.04

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

I danni provocati da tutta la selvaggina dovrebbero essere pagati dal legittimo proprietario ( lo stato) che invece riesce solo a chiedere soldi e a non adeguare le leggi. A tempo perso, poi, impugna calendari, rendendoci la vita impossibile. Questa è la situazione infame.

da Arrabbiato 64 28/07/2017 17.01

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

All'interno delle aree protette del Veneto tutti i danno provocati dalla fauna selvatica sono indennizzati dalla legge 23 aprile 2013, n. 6 i cui fondi non sono alimentati dalle tasse di concessione pagate dai cacciatori.

da SERGIO BERLATO 28/07/2017 16.33

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Jamesin nessun altro ha bisogno di mantenersi un elettorato con proclami,e quindi non servono azioniinutilio di facciata come questa.Tanto poi a riportare alla realtà Berlato è i suoi lacchè ci pensa inesorabilmente la giustizia o la corte costituzionale,come recentemente successo proprio in Veneto sulle scemenze volute e sventolate da Berlato e che la corte costituzionale ha cazzato.La prossima volta ,arriva presto!!

da Nello cardinale 28/07/2017 16.32

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Scommettiamo che adesso saltano fuori i numeri sulle quote degli storni che Ispra non vuole fornire?!?

da 2+ 2 28/07/2017 16.12

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

VOGLIO VEDERE COSA SI INVENTANO LE AAVV ANTI BERLATO CHE SCRIVONO SU QUESTO BLOG PER CRITICARE UN PROVVEDIMENTO SACROSANTO!!

da Berlatiano doc 28/07/2017 14.56

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Mi piacerebbe sapere se con questi fondi verranno pagati i danni provocati dalla fauna selvatica cacciabile che si alimenta nei parchi e nelle aree protette. Perchè quello è il problema. Le aree protette che favoriscono la crescita incontrollata di specie selvatiche protette e non protette. Perchè anche i danni provocati in terreno libero da specie cacciabili dipendono dall'aumento incontrollato favorito dalle aree protette, dove ISPRA non autorizza prelievi e controlli adeguati e dove comunque questi boccaloni di ambientalisti di maniera alzerebbero le barricate in parlamento e in consiglio regionale solo se si parlasse di adottare provvedimenti minimamente coerenti. Chiariti questi dubbi, plaudirò anch'io all'iniziativa. Prima no.

da Prima no. 28/07/2017 14.52

Re:Berlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatori

Ogni azione del genere visto che la fa sempre Berlato tutti gli altri delle aavv, visto che sono loro in Italia che dovrebbero difendere anche i nostri introiti e visto che di Berlato ce ne sta uno solo in Italia, dovrebbero seguire a ruota azioni del genere.Purtroppo si rimane sempre indietro.

da jamesin 28/07/2017 14.38