Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Umbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al MezzanoPavoncella Moriglione. Bruzzone interroga il Ministro CostaAbruzzo. Caccia al cinghiale in selezioneTrump e la caccia in AlaskaVeneto. Ignoranza animalistaAosta. I cacciatori protestanoToscana: si sollecitano risposteDreosto. La Corte dei Conti europea boccia l'attuale PacLombardia. Proroga iscrizione Atc e CacIniziativa Costa. Arcicaccia amareggiataBiodiversità, Fiocchi "Commissario Sinkevicius riconosce ruolo strategico dei cacciatori"“Selvatici e Buoni”: le schede nutrizionali degli ungulati a cura di Fondazione Una

News Caccia

La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica


martedì 18 luglio 2017
    

In occasione dell'ultima Assemblea nazionale della Federcaccia tenutasi poche settimane fa a Verona, è stata presentata la nuovissima indagine sociologica portata avanti dalla Federcaccia di Brescia sulla figura de cacciatore percepita dai bambini, frutto di uno dei tanti progetti portati avanti nelle scuole primarie del bresciano. A parlarne c'era la professoressa Silvia Luscia, che per conto dell'associazione venatoria si occupa del settore. 

 Lo studio è stato dato alle stampe da parte della Federazione in un opuscolo distribuito in occasione dell’assemblea (disponibile anche in formato elettronico), confidando che l’esperienza bresciana possa servire da ispirazione anche in altre realtà italiane, essendo essenziale da parte nostra una attenzione e un maggiore contatto con tutta la società e con i più giovani. Nel frattempo il progetto è proseguito e un nuovo ciclo di disegni ha consentito di approfondire i risultati dello studio, portando nuovi elementi di valutazione e confermando l’interesse e il valore dell’iniziativa.

Si legge nelle conclusioni: "Lo studio ha portato alla constatazione che la tradizione venatoria è ancora un punto di riferimento per la pianura e l'alta valle bresciana e sempre più la figura del cacciatore, in un contesto agrario quale quello della bassa bresciana, è legata alla figura del contadino, recuperando un legame primordiale che esiste tra queste due figure nell'evoluzione della specie umana. Maggiormente problematico è invece il riconoscimento di un ruolo tradizionale del cacciatore in ambienti industriali e fortemente multiculturali. Qui, dove la figura del cacciatore è stata almeno rappresentata, il recupero di tale soggetto è spostato più sull'asse militaresco recuperando ovviamente quel legame evolutivo ancora preistorico che vede l'esercito come evoluzione dei primordiali gruppi di caccia, ma ovviamente esprime un carattere aggressivo della figura in esame e più legato a contesti in cui la figura del soldato è socialmente più presente e visibile rispetto a quella del cacciatore. In questo contesto il lavoro sulla presentazione della sostenibilità  di una caccia moderna, che usa consapevolmente l'arma per procacciarsi cibo, è l'obiettivo prioritario per creare una cultura della caccia anche nelle nuove generazioni che non la conoscono e la associano a stereotipi esterni e superati nel contesto italiano".

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica

tutto merito di berlato ace caretta e confavi!!!

da Gardena 20/07/2017 21.33

Re:La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica

cacciatori = ASSASSINI

da Sticaxi 20/07/2017 20.39

Re:La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica

i libri elementari il cacciatore viene spiegato male mai nessuno che abbia detto che il cacciatore abbattuta la lepre sempre fortunato chi la vede !!!!

da nik 20/07/2017 15.59

Re:La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica

Bisogna far capire ai bambini che la caccia non e'uno sport, poiche'abbattere un animale non ci si diverte. La caccia e'tradizione e consapevolezza.

da Marc58 19/07/2017 7.39

Re:La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica

Condivido Skippy, basterebbe copiare da chi ci rema contro

da Gerardo 18/07/2017 22.47

Re:La figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologica

Queste notizie, federcaccia farebbe bene a publicizzarle ai tg nazionali. Qui ce la cantiamo e ce la suoniamo in solitudine.

da Skippy 18/07/2017 15.29