Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Controllo faunistico. Infuria la polemicaAnimalisti: Dal Parlamento Ue scatta una denunciaCalendario venatorio islandeseDalla Spagna buone notizie per la tortoraCabina regia: su finanziamenti da animalisti solo polemiche e dati falsiLombardia: approvato rinvio di tutte le scadenze sulla cacciaCoronavirus. Due iniziative di solidarietà dell’AnlcToscana. La Cct prevedeDalla Confavi altri 20 mila euro per la lotta al CoronavirusCorte Costituzionale: In Trentino legittima doppia opzione di cacciaCampania: controdeduzioni Fidc Enalcaccia su calendario venatorioFidc: pubblicato nuovo lavoro scientifico sull'alzavolaFidc Ancona dona oltre trentamila euro agli ospedali Coronavirus: basta fake news sulla caccia Orgoglio italiano. L’iniziativa di BigHunter.netUmbria: osservazioni alla proposta di Calendario VenatorioCosenza: mille mascherine all'ospedale dalla Libera CacciaMazzali: con cacciatori Anuu donate mille mascherine all'ospedaleFriuli: 9 mila euro alla protezione civile dall'EnalcacciaLombardia. Un'app per mappare il rischio CoronavirusAnuu Benevento sollecita Atc a donare fondi per l'emergenzaEmilia Romagna: Assessore alla sanità ringrazia i cacciatoriFedercaccia Friuli Venezia Giulia dona 8mila euro all'Anpas di BergamoCites. Non cambia nienteFidc: un vaccino nel mirino, con lo Spallanzani per combattere il virusRegione Toscana approva proroga scadenze venatorieDa Fidc Campania 20 mila euro al Centro ricerche della Fondazione PascaleCoronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCT

News Caccia

Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena


lunedì 16 maggio 2016
    

Caccia cinghiale Provincia di SienaDuecento agricoltori hanno organizzato un sit-in di protesta sotto la sede dell'Atc di Siena. Il comitato di gestione infatti avrebbe dovuto deliberare sull'aumento delle aree vocate alla caccia al cinghiale, ma la riunione è stata rimandata. Secondo gli agricoltori nel 2016 si è assistito ad un calo degli interventi di contenimento di cinghiali, caprioli e daini. Il che sarebbe in parto dovuto al passaggio delle competenze territoriali, dalle Province alla Regione e allo stallo dovuto alle nuove disposizioni della Regione.

“Il piano di controllo approvato recentemente dalla Regione  - dice Coldiretti Siena - non ha modificato sostanzialmente le modalità di gestione di questo ungulato. Il numero di animali presenti sul territorio quindi continuerà a crescere. Con una serie di artifici, infatti, le aree vocate, che avrebbero dovuto essere ridimensionate, sono aumentate, di 1089 ettari nella sola provincia di Siena, con conseguenze che si annunciano drammatiche per gli imprenditori agricoli. Ancora una volta quindi l’agricoltura viene sacrificata sull’altare di una gestione faunistica approssimativa e inefficace. L’equazione più cinghiali meno agricoltura continua a produrre risultati devastanti per il settore che, con l’avanzata della fauna selvatica, vede aumentare la moria di imprese e la scomparsa di realtà importanti per l’economia e il presidio del territorio. Da non sottovalutare anche il pericolo rappresentato dagli ungulati per i cittadini comuni, in quanto è sempre più facile trovarli in aree abitate o su strade trafficate”.

Il direttore di Coldiretti Siena Simone Solfanelli ha commentato così l’iniziativa degli agricoltori: "Vogliamo far capire che c’è un malcontento diffuso, incontenibile delle imprese agricole rispetto  a un tema che si affronta ma non si risolve mai. Anzi, la legge ultima del febbraio scorso che avrebbe dovuto aiutarci, sembra che, negli atti amministrativi, stia andando nella direzione opposta. Non è più possibile procrastinare la soluzione della questione. Ormai sta diventando anche un problema urbano, visto che ci sono segnalazioni di cinghiali all’Acqua Calda, in Massetana e quasi tutti i giorni, purtroppo, ci sono incidenti stradali causati da questi animali, dai caprioli e dai daini. Abbiamo bisogno che qualcuno inizi a metterci le mani".

Il presidente di Coldiretti Toscana Tulio Marcelli, presente al sit in, ha ribadito come l’associazione abbia stilato un documento indirizzato a tutti gli ATC toscani lamentandosi della ripartizione, in quanto dannosa degli agricoltori e contraria agli indirizzi della legge obiettivo.

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

Basta, avete ridotto la Toscana come una stalla piena di maiali, non se ne può più con codesti cinghiali, se il risarcimento che si paga per i danni che provocano fossero soldi investiti per ripopolare con selvaggina stanziale, vera, la caccia riprenderebbe tono, ma non la vogliano capire perché la ciccia porta soldini e se non si fa così....la croce sulla bandiera r...a non si fa quando si va a votare o no.....avete rovinato la Toscana finitela con codesti cinghiali non c'è più nulla ne il territorio libero.

da Marco P. 17/05/2016 22.01

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

Si deve introdurre la caccia di selezione anche nelle zone vocate. E stop.

da Mino 17/05/2016 15.18

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

cinghialai cacciatori del sacchetto di carne

da io 17/05/2016 14.35

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

la regione fa le leggi e i cinghialai le applicano siamo messi male

da selecontrollore 17/05/2016 13.50

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

l'eta media dei cinghialai è di 70 -80 anni prima o poi perdono anche loro

da io 17/05/2016 10.15

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

ih ih ih ih si sono svegliati quando è troppo tardi... Ih ih ih ih i cignalai hanno ri-vinto!!

da Remasco 16/05/2016 15.24

Re:Ungulati e aree vocate: protesta degli agricoltori a Siena

ridimensionate le aree vocate ed aumentate la stagione fino alla fine di febbraio

da arturo 16/05/2016 12.41