Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
A Piacenza richiesta cabina di regia contro PSAAggiornamento per 70 guardie venatorie a BolzanoCacciatori pistoiesi donano 2,5 quintali di carne di cinghiale al Banco AlimentareCia Toscana: obbiettivi fauna selvatica vanno rivistiFACE: su habitat e biodiversità siano riconosciuti in UE i risultati ottenuti dai cacciatori A Concesio (BS) il punto sui richiami viviLombardia, Tar accoglie ricorso LAC sui valichi montani 15 nuovi agenti faunistici venatori aTorinoPiano assestamento caccia al cinghiale per l'Atc VasteseFebbo (FI): ci sia più pragmatismo nel nuovo Piano faunistico abruzzeseEos 2024 chiude con record di 40 mila visitatoriBaggio in pandino su Instagram Bruzzone a Eos "sulla sostanza della mia proposta non arretreremo"Toscana, interrogazione di Fantozzi (FdI) sui ritardi del Piano faunistico venatorio30 mila ingressi a EOS. File ai tornelli per rischio infiltrazioni animalisteSalerno: fino a fine marzo controllo con girata al cinghiale Lazio, associazioni venatorie contestano nomine dei GOTLega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"Lombardia: Assessore Beduschi anuncia task force su contenimento fauna selvaticaCia Agricoltori "Regioni attuate Piano straordinario fauna selvatica"A EOS annunciato presidio animalista, sarà scortato dalla PoliziaEmilia Romagna chiede stato di calamità per PSAToscana "per affrontare PSA necessaria collaborazione con i cacciatori"Fidc: "Wwf e Lipu fanno passare per vittoria la batosta al Tar su Vinca e Calendari Venatori"Arci Caccia Toscana: "rinnovo appostamenti di caccia entro il 28 febbraio"Toscana: Ass. Saccardi promette nuovo Piano Faunistico entro 2024Francia: rinnovato alla FNC status di Associazione per la protezione ambientaleLa Cabina di Regia interviene sulla procedura di Infrazione sulla cacciaBasta con l'odio animalista. Solidarietà di Fratin non sia solo ad IspraNo delle associazioni venatorie all'argamento del Parco della MaremmaContinua la campagna anti caccia del Fatto Q.Sottosegretario La Pietra: "le Regioni attuino il Piano contenimento fauna selvatica"Addio al Prof. Silvio Spanò. Il saluto del Club della BeccacciaEos 2024 punta sulla carne selvatica gourmetRichiami vivi: Dall'Europa alla Lombardia - Tra Applicazione, Politica e AnelliniRicco programma di approfondimenti Fidc ad Eos24Sospeso prelievo venatorio di ipotetici mufloni al GiglioSentenza Tar Lazio: Linee guida Vinca non vincolanti su Calendari VenatoriPd ancora su modifiche 157: "riportare Ispra al centro dei processi decisionali"Ministro Tajani: "accelerare approvazione norme caccia"Italcaccia Pescara: "No all'allargamento dei Parchi in Abruzzo"Modifiche alla 157/92, la posizione di Arci CacciaVaccari chiarisce "io e il Pd contro la legge Bruzzone"Pdl Brambilla. In audizione la Cabina di Regia del mondo venatorioAmbientalisti contro Vaccari (PD) per posizione su riforma legge 157Fidc smentisce accuse Lipu su stagione caccia 2023 - 2024Al Senato interrogazione di Paroli (FI) sui controlli del SoardaRiforma Bruzzone. Ecco come la pensano le Associazioni VenatorieProposta Bruzzone prosegue il dibattito in CommissioneTelemetria Fidc, "Nessun tordo ancora in migrazione"Aperta procedura di infrazione contro l'Italia sulla cacciaBuconi: Oltre mille emendamenti alla proposta Bruzzone, pericolo Pdl BrambillaAlleanza Verdi e Sinistra contro riforma BruzzoneToscana, approvata delibera CAV, novità su appostamenti e anelli richiami viviGli avvocati del ricorso: un autogol per il Comprensorio PrealpiVeneto: Italcaccia chiede attivazione caccia in deroga e cattureCommissione per le petizioni Ue risponde a Fiocchi sul lupoPsa, Droni dell'Esercito sul piacentino alla ricerca di carcasse di cinghialeEmilia Romagna. Lega attacca Pd su gestione cinghialeBruzzone: "su caso Puletti manca la condanna delle associazioni ambientaliste"Buconi (FIDC): "solidarietà a Puletti, serve intervento legislativo concreto"Selezione cinghiale Prealpi Bergamasche. Cacciatori vincono ricorso contro CASparvoli "ennesima manifestazione violenta, Governo intervenga"Transito sentieri Umbria. Puletti scortata dopo insulti e minacce ambientalistiConvegno Libera Caccia a Treviso con Bruzzone e Presidente SparvoliAtto vandalico animalista contro la Lega di LegnanoPiccole quantità: il commento di Federcaccia sulla sentenzaSentenza importante su caccia in deroga: riconosciuta inadempienza di IspraLollobrigida "rinnovo sempre la licenza di caccia perchè ne riconosco il valore"Corrado (Pd): proposte caccia Lega irricevibiliRegione Veneto dà ragione a Italcaccia su quote richieste dai CA Lollobrigida all'inaugurazione sede Fidc "cacciatori contribuiscono a migliorare la natura"Sentenza Tar Sicilia: illegittimità su preapertura, tordi e acquaticiCampania: caccia nelle Aree Natura 2000 chiusa anche ai corvidiIncidenti di caccia in costante calo. Si avvicina obbiettivo zeroMozione in Lazio contro commissariamento degli AtcConfermato primo caso PSA in provincia di ParmaIn Germania è record di cacciatori: + 36% in 30 anniSardegna, niente proroga cinghiale. Caccia aperta solo al colombaccioStudio su Viruses valida protocollo Sardegna contro la PSAFidc: "i cacciatori principali gestori delle Zone Umide in Italia"Elezioni Ue. In Spagna i cacciatori si organizzanoBruzzone in Commissione: "L'Italia è l'unico Paese in Ue a non avere calendari venatori - legge"L'Operazione Paladini del Territorio diventa una piattaforma permanenteProgetto Life Wolf Alps: incontri tecnici per i cacciatoriLa Lac ha uno spazio nei blog del Fatto QuotidianoToscana: rinnovo appostamenti fissi anche in modalità cartaceaIncontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157In Basilicata la Prima giornata del cacciatoreI tedeschi consumano più di 25 mila tonnellate di selvagginaValle d'Aosta incontra Commissario Caputo su emergenza PSAFidc Brescia commenta proposta Lega modifica 157/92Illegittime quote primo ingresso nei CA del Veneto. Regione "vanno restituite"Feltri: "la destra è animalista, ma anche i cacciatori hanno diritto ad essere rappresentati"Critiche dal Pd in Umbria su nomine Atc Ternano OrvietanoBuconi: "Legge 157/92 necessita di aggiornamenti ma non di scontri ideologici"Già sospesa la riapertura agli anatidi in VenetoArdesio, venerdì il convegno “Il lupo: una risorsa per le nostre valli?”Pescara: Approvato Piano caccia di selezione al cinghiale

News Caccia

Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi


martedì 29 marzo 2016
    

Su proposta di Stefano Mai, assessore alla caccia della Regione Liguria, è stato approvato il nuovo regolamento regionale sul Fondo di prevenzione e risarcimento danni causati dalla fauna selvatica (ungulati e lupo) subiti dagli agricoltori e allevatori.

“Il Fondo – ha spiegato l'assessore Mai – è costituito da una cospicua fetta delle tasse pagate dai cacciatori liguri finalizzata proprio alla prevenzione e al risarcimento dei danni subiti da privati e imprese. Con questo provvedimento, auspichiamo anche di ridurre notevolmente i problemi causati dai cinghiali, che da anni si verificano e sono esplosi addirittura nella scorsa estate” (Regione Liguria).

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

Bios 30/03/2016 19.38, concordo alcune squadre si comportano peggio delle cosche mafiose.

da Cacciatore incazzato nero 31/03/2016 12.03

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

Xlipo69: semplice, gli sbari vengono occupati dalle stesse persone perchè arrivano prima e anche ci sono quelli che dormono sul posto,ed è giusto così, chi prima arriva megli alloggia. Sono contrario agli "appostamenti fissi", quelli su concessione, per come la vedo io se vuoi arrivare prima ti alzi alle 3, se non basta ci dormi, se arrivi dopo ti arrangi. 5 anni fa era stata provata la selezione "pura" al cinghiale e non aveva senso, ora si parla di semplice caccia a singolo fatta da selecontrollori abilitati ma nei normali tempi di caccia. E poi cosa vuol dire risultati scarsi? anxhe se solo un cacciatore avesse abbattuto un solo cinghiale dove sta il problema?.....il problema è che alle squadre scoccia che magari la settimana prima della loro battuto uno spari ad un animale e faccia spostare il branco.....tutto qua

da Bios 30/03/2016 19.38

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

I danni dei lupi li paghino gli animalisti che li hanno reintrodotti con lanci illegali di lupi provenienti dall'est europa, più grossi e feroci del già dannoso lupo italiano.

da Cacciatore incazzato nero 30/03/2016 8.54

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

lupo69 Perchè è la legge che prevede questo o per meglio dire è la legge che fa acqua da tutte le parti. Per un mese lo stesso cacciatore occupa lo stesso posto? La legge dice che chi prima arriva prima alloggia e la stessa non vieta l'appropriarsi della parata anche per un mese consecutivo.3/4 appostamenti fissi a persona? è sempre la legge nazionale e regionale che ne da disposizione e legifera. Tu se ne avessi la possibilità e la legge te lo consentisse agiresti diversamente? Il cacciatore di migratoria a esigenze diverse da quello della stanziale. La migratoria passa un giorno e il successivo magari da buca ecco la giustificazione del presidio mensile l'essenziale che si caccia nelle rispetto della legge e l'ingordigia nel caso di specie non c'entra nulla.

da ciao 30/03/2016 8.26

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

La caccia al cinghiale in forma singola, in Liguria e' già stata provata, con scarsissimi risultati circa 5 anni fa, NON si doveva appartenere a nessuna squadra di caccia e si poteva esercitare con tempi simili alla caccia di selezione al capriolo. Tale pratica ripeto, e' stata subito abbandonate per i risultati deludenti. E se proprio vogliamo parlare di ingordigia, qualcuno mi spiega come mai certi "sbaari" venivano (e vengono) occupati anche per un mese di seguito dai soliti due/tre cacciatori o come mai chi e' titolare di appostamenti fissi, anche se ne ha tre e ne occupa uno, negli altri non ci può andare nessuno ? Cosi, pour parlé... Ogni tanto mi sembra di vedere le stesse arroganti prese di posizione tipiche degli animalzisti, "io sono il verbo, la luce, ho ragione io e tu sei una m...." Se ne parla tanto, di unione tra cacciatori, ma rimangono semplici suoni nel vento...

da lupo69 30/03/2016 8.01

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

X volgo: certo che sono i politici, ma i politici fanno le regole per fare in modo che il grosso li voti, in liguria i cacciatori di cinghiale ad esempio sono molti, e sono molto "attaccati" (ovviamente non tutti, ma la maggior parte) al fatto di avere "l'esclusiva" sul selvatico e guai se un comune mortale può cacciare un cinghiale l'anno. Io personalmente trovo inconcepibile che se pago le tasse, prendo l'abilitazione e tutto il resto....poi debba essere obbligato a iscrivermi ad una squadra che mi obbliga anche a dare la "quota cani" benchè io non voglia andare in battuta (ovviamente lo fanno apposta per scoraggiare tale caccia). poi ripeto gli ingordi sono ovunque e non si deve generalizzare, ma in liguria le squadre al cinghiale hanno preso un pò troppa "voce in capitolo".......sempre senza generalizzare

da Bios 29/03/2016 23.18

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

Andrea ge che non siano state pagate multe non vuol dire che non vi sia stata condanna,ne che siano state pagate le spese legali del procedimento penale che ha visto la regione liguria condannata per difformità sulle deroghe!! LIGURIA Procedura 2004/4926 Causa c-503/06

da santo tribunale UE 29/03/2016 20.39

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

Le divisione le avete create voi con la vostra forma di caccia arrogante,invasiva e offensiva verso chi pratica altre forme di caccia.Leggi e poi rifletti---Mi sembrava quasi di essere al cinema e che mi stessi vedendo il film: “Doganella”! Vidi involarsi tordi, merli, ghiandaie e un’infinità di colombacci avvezzi! Poi cominciarono a sentirsi i primi spari e ad arrivare i primi selvatici Nobili. Vedemmo attraversare il campo diversi caprioli, due daini ed anche un paio di lepri, insomma, anche se non avessimo avvistato nessun cinghiale, non ci saremmo certo annoiati.

da Politica seria 29/03/2016 19.57

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

La Liguria non ha mai pagato multe sulle deroghe, che io sappia, e comunque uno che si firma santo tribunale ecc è soltanto un troll idiota.

da andrea ge 29/03/2016 19.41

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

I proventi venatori che in origine hanno una valenza utile alla riqualificazione ambientale vengono usati per sopperire ai danni di una fauna peraltro protetta...il lupo non ha ricolonizzato il territorio da solo senza aiuti..l'aiuto non glielo hanno concesso ne allevatori ne abitanti o fruitori del mondo rurale..l'aiuto è arrivato dalle aree urbane..giusto che i danni vengano risarciti da li..tutti vogliono il lupo libero in natura?tutti tramite tassazione precisa ne devono pagare i danni derivati dalla sua attività naturale...troppo facile assessore così..troppo facile...comincia a chiedere emolumenti ai mountain biker che stanno spadroneggiando ovunque poi vieni a battere cassa semmai a questa categoria

da el divino 29/03/2016 19.33

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

Bios ,unaregola del genere la può consentire solo la politica,visto che è questa che fa le regole.Prenditela con i politici che legiferano ,non con chi nulla c'entrane ha interesse in una cosadel genere.In regioni confinanti con la liguria ,la caccia a singolo si pratica da tempo sul cinghiale,senza nessun obbligo di essere iscritti ad una squadra.

da volgo 29/03/2016 19.32

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

caro santo tribunale, il tuo commento è al livello di quello che ti precede. emblematico delle stupide divisioni tra cacciatori. se la piantassimo di venderci per il sacchetto di carne facendo tutto l'anno le battute di contenimento ... sono sicuro che le autorità verrebbero a pregarci in ginocchio e potremmo sfruttare il nostro potere contrattuale. invece continuiamo (continuate, io me ne guardo bene) a risolvergli i problemi gratuitamente con le battute nei parchi, nelle zone cittadine, di notte, tutto l'anno. smettiamola per un anno. non serve molto, basterebbe un anno di normale caccia al cinghiale ottobre-gennaio e le zone in cui vige il divieto di caccia si troverebbero invase dai cinghiali e soprattutto senza soluzione (ci mandano gli animalari? la forestale? la ex-provinciale? facciano pure, io comincio già a ridere)

da cacciatore ligure 29/03/2016 19.29

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

quale sarebbe la novità? da "secoli" che le tasse sulla caccia servono a pagare i danni causati dalla fauna selvatica. p.s. comunque gli ingordi ci sono da tutte le parti, ricordo che nei prossimi anni probabilmente il liguria si aprirà la caccia a singolo al cinghiale (per chi è munito di abilitazine da selecontrollore), solo che per esercitare tale caccia bisognerà essere iscritti per forza in una squadra di caccia al cinghiale e questo perchè guarda caso così i cinghialisti rimarranno i soli a poter abbattere un cinghiale e ovviamente sarà una finta poichè chi non ha mai voluto iscriversi in una squadra non lo farà lo stesso, e se lo fa dovrà pagare mantenimento cani anche se non ne usufruisce, altrimenti non lo faranno iscrivere e dunque niente cinghiale a singolo........non parliamo di ingordigia per cortesia

da Bios 29/03/2016 19.24

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

I migratoristi,compresi quelli liguri,sono ancora a debito per i danni causate negli anni passati.(le condanne sulle deroghe)anche della regione liguria sono li a dimostrarlo.é giusto che anche gli ingoordi migratoristi provino l'ebrezza di prenderselo al c..,visto che per le loro pratiche ingorde fino ad ora abbiamo pagato tutti in immagine!!!Cornuti e pelosi ,non sono giocattoli ,men che meno di chi li caccia,sono fauna,e per di più di proprietà dello stato.Equiparare la fauna ad un giocattolo è tipico di chi ,di questa non ha mai avuto alcun rispetto,ma solo l'ingordigia tipica di chi deve per forza tirare il grilletto.

da Santo tribunale UE 29/03/2016 18.37

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

L'assessore se fosse un politico vero dovrebbe mettere a carico dei "cacciatori" di pelosi e cornuti i danni causati dei loro giocattoli. Mettere a carico degli animalari e politici animalari i danni cagionati dai lupi in quanto i cacciatori non sono responsabili della sua introduzione e lasciare svincolati dai risarcimenti i soldi dei migratoristi che nulla hanno a che fare con questi animali che distruggono l'ambiente e cagionano danni a cose e persone.

da Politica seria 29/03/2016 18.29

Re:Liguria. Ok regolamento per risarcimento danni da ungulati e lupi

pagate pagate......

da Willis 29/03/2016 17.08