Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepre

News Caccia

Lo SVI contro gli ecoterroristi


giovedì 29 ottobre 2015
    

Sindacato Venatorio ItalianoIl Sindacato Venatorio Italiano in questi ultimi giorni si è reso protagonista di una iniziativa atta a prendere una precisa posizione contro gli atti delinquenziali e intimidatori di sedicenti difensori della vita animale, tutto ciò a discapito anche della vita umana.

“Sono inammissibili e intollerabili questi gravi episodi, dobbiamo fermare queste scorribande di ecoterrorismo e di persecuzioni ingiustificate e criminali, prima che qualcuno si faccia male”, ha dichiarato il presidente nazionale Mauro Panella.

Leggi tutte le news

24 commenti finora...

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Con l'entrata in vigore della riforma sulle città metropolitane (Delrio)presenteremo il nostro lavoro,tempi prefissati primavera 2016.Cordiali saluti jamesin

da Mauro Panella 31/10/2015 13.49

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

@ jamesin richieste troppo azzardate e risposte troppo compromettenti han fatto si di farli rintanare. E pensare che anche i galoppini erano esordito con grande baldanza, ma tant'è.

da Ciao 31/10/2015 10.03

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

....errata corrige, volevo dire : che il SVI....

da jamesin 30/10/2015 23.57

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Bisognerebbe che lo SVI facesse sapere di più quello che mette sul piatto a favore della caccia. Per esempio : caro Mauro cosa intendete fare adesso che è scaduto il tempo della diffida alla regione Campania per il territorio protetto ? Se ci dai una cortese risposta te ne saremo grati. E' inutile dire che se si risolvesse il problema il SVI ne trarrebbe un grande vantaggio. Un cordiale saluto.

da jamesin 30/10/2015 13.07

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Si, mani e piedi in pasta o che vorrebbero, come certe pasionarie padane, politici di lungo corso, eccetera. Tutto legittimo, anche perchè per fare politica bisogna fare politica, come avrebbe detto Catalano. E la caccia, da quando è caccia, ovvero da sempre, è politica...

da si, ce ne faremo una ragione 30/10/2015 8.43

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Solo parole diffide prese di posizioni ma alla fine tutto uguale mi dispiace ma non c credo . Un cittadino salernitano che non puo cacciare nella sua stessa provincia, invece un altro cittadino salernitano che abita qualche chilometro piu in la puo andarci . Queste cose si vedono solo in italia

da Ciro 79 30/10/2015 8.27

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Ma le iniziative finora intraprese dallo svi hanno mai avuto un'esito positivo per noi? Con il susseguirsi delle notizie, per lo più per noi nefaste sversate anche e sopratutto dalle ass.ven. mi è sfuggita qualche interessante e favorevole conquistata dallo svi a vantaggio della categoria eccezion fatta per il solito bussare a "grana"? Vedere cammello mettere moneta già perchè la caccia con annessi e connessi costa un botto e caricare un'extra per "varie e eventuali" non ci sto proprio.E' vero la quota dicasi irrisoria ma dipende cosa si intende per irrisoria!!! Io la licenza me la pago con sudore della mia fronte. Ad esempio;1/2 scatole di cartucce, costo più o meno delle tessera, per un migratorista vale un'abbondante spiedata, per il cicciaro qualche quintale di ciccia. Vuoi mettere la soddisfazione anzi che le perenni incaz@@@e anche ad opera dello svi che a quanto mi è dato sapere fino ad ora non ha concluso nulla? Cacciatore attento riflessivo e ben stabile in terra altro che con il piede su due staffe. Sono ben altri i ballerini che ogni tanto da dietro le quinte appaiono con tutto il loro bagaglio di fallimenti per offendere chi non la pensa e non si comporta come loro.

da Paolo 30/10/2015 5.34

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

errata corrige: "poi ci stanno tutti quelli che hanno mani e piedi in ..."

da Pasquale Cinquegrana 29/10/2015 22.24

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Ciao giambottaggio, si è vero, è un bel po' di tempo che non ci leggiamo. diciamo che di noiosi ne siamo pochi, poi ci stanno tutti gli altri quelli che mani e piedi in varie paste. <<<>>> jamesin inutile parlarne ormai delle associazioni, non me ne vieni nemmeno più voglia. Ragazzi a voi va un abbraccio fraterno. <<<>>> @NOA hai ragione l'operato in questione contro i bracconieri è molto importante, ma se sono solo queste le notizie che contano per te, questo mi dimostra che hai capito tutto, in maniera particolare se un giorno ti dovrai dare tu al bracconaggio se vorrai continuare andare a caccia, oppure dovrai mestamente appendere la doppietta al chiedo. Stammi bene

da Pasquale Cinquegrana 29/10/2015 22.18

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

E' un'eternità che ripeto (e ripeterò fino alla noia) tutti quelli che denigrano, criticano, contrastano queste iniziative mirate come diceva Jamesin,nella giusta direzione, o son co....ni oppure fanno parte di quella schiera che fino ad ora hanno tutti e due i piedi, ben saldi nel proprio orticello. Ciao Pasquale sono un paio di anni che non ci si sente, un saluto.

da gianbottaccio 29/10/2015 20.26

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Ciao Pasquale, a volte avere la sola soddisfazione che qualche AAVV possa dire : abbiamo chiesto in regione, Campania (per esempio), ma non ci hanno nemmeno risposto, sarebbe già avere un sollievo che almeno qualcosa si fa nella giusta direzione, ma nemmeno questo ! Anche se poi bisognerebbe insistere ed arrivare alle denunce quando si è dalla parte della ragione, perche sono le sedi dove si professa democrazia che devono decidere. Per cui come non si può dare fiducia a chi addirittura diffida di denunciare gli interessati se non fanno il proprio dovere. Più di così cosa bisogna fare per avere la fiducia dei propri colleghi di passione. Un saluto e mai desistere.

da jamesin 29/10/2015 19.58

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Ciao jamesin, ormai mi sono rassegnato, infatti penso anch'io che non abbiamo più molte speranze. @organizziamoci, hai/avete dato (finora) allo S.V.I. l'occasione di dimostrare se i fino sono altri rispetto a quelli che professa? @zorro, Attila le vostre affermazioni sono delle amare verità. In quanto al secondo bellimbusto, (leonida) non voglio nemmeno commentarlo.

da Pasquale Cinquegrana 29/10/2015 18.22

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

x Attila Mite : concordo pienamente con te. Cacciatori bravi a lamentarsi al bar e poi fanno di nuovo tessera con chi non li difende solo per comodità.

da zorro 29/10/2015 17.33

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Ditemi per favore, se c'è un sindacato (a parte lo SVI) che ha mai diffidato la regione per motivi ambientali e venatori ! E' proprio dal rifiuto di unirsi da parte di altri sindacati con lo SVI, che ci fa capire come siamo messi con la caccia. C'è poca speranza ! Cordialit�

da jamesin 29/10/2015 17.29

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

... e sia detto per inciso, i numeri da prefisso telefonico (ritorna spesso questa cosa, per chi vorrebbe provare a fare qualcosa di serio, senza altre mire) non è un demerito del S.V.I. me è a totale vergogna dei cacciatori.

da Attila Mite 29/10/2015 16.16

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Caro Leonida (pfiiuuu, quanta presunzione) Lo SVI si è detto sempre pronto a riunirsi per difendere solo e unicamente la caccia e i cacciatori (tutti dell'Italia intera) non gli interessa altro, chissà perché nessuno è disposto a fare altrettanto. E se ci sono degli scettici su quanto detto, me ne farò una ragione e la sera dormirò lo stesso.

da Attila Mite 29/10/2015 15.48

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

x Leonida e Organizziamoci : ACL-ACV E SVI almeno lottano . Se siamo arrivati a questo punto con la caccia lo dobbiamo alle grandi ass.venatorie che hanno sempre e solo ceduto al ribasso. Meglio in pochi e combattivi,senza mire di sgabelli che quelli che dicono di difendere ma vanno a letto col nemico ( ricordo ancora a chi si fosse dimenticato l'abbraccio mortale con Legambiente di FIdC, ANUU e ARCI)

da zorro 29/10/2015 15.14

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

mi pare che fra acl svi e acv fra tutti non fate un intero. sarebbe bene che convinceste i vostri masanielli (o masanielle) a orientarvi verso un più serio progetto di unificazione. magari collegandovi con chi già è avanti col lavoro. lo so, i vostri capetti, nel numero, e nelle proposte organiche non avrebbero spazio, ma è la regola della democrazia. o, volete fare la rivoluzione? provateci, c'avevano provato anche i forconi, poi si è capito che erano in buona parte spinti da altri motivi e con altri obiettivi. disse quello che partecipava a un'orgia: organizziamoci!!!!

da organizziamoci!!! 29/10/2015 14.30

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Caro Mauro non ti curar di loro diceva, il poeta, in special modo quando è il solito che cerca di coltivare il suo orticello fregandosene di chi effettivamente combatte per la nostra passione. Un’altra cosa encomiabile è la diffida che avete fatto il 17/09/2015 alla regione Campania per fare rientrare le aree protette nel 30% così come detta la legge, dandogli un mese di tempo a partire da questa data, per farli rientrare nei termini. Io personalmente ringrazio lo SVI e continuerò ad essere dei vostri, così come dovrebbero fare quelli dell’ACL se come si dice sotto da qualcuno non sono molto seguiti. Quello che posso dire è che iscriversi al SVI è il minimo che un cacciatore possa fare e spero lo facciano in molti visto come si procede con la caccia da parte dei rinomati, verso chi non rispetta le sue leggi.. Un cordiale saluto

da jamesin 29/10/2015 12.52

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Egregio Leonida,ormai leggervi diventa una enorme tristezza,una rassegnazione personale trovando l'inutilita' di combattere ancora per una categoria che come priorita'innesca solo denigrazioni e divisioni interne.Una delusione la mia che mi fa' riflettere molto sulla continuita'del nostro operato di volontariato senza interessi alcuni ma solo per risanare la nostra immagine.Che tristezza!Cordiali saluti

da Mauro Panella 29/10/2015 12.22

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Caro Panella, il suo sembra più uno spot pubblicitario dello SVI e dell'avvocato che una iniziativa seria fatta per altro in una provincia, quella bresciana, dove gli aderenti allo SVI hanno numeri da prefisso telefonico. Visto che siete "alternativi" pensate ad una bella unione con A.C.L. che ha bisogno di gente per il flash mob visto che l'ultima volta in regione erano un pò pochini..

da Leonida 29/10/2015 11.04

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Marco :parole sante. Comunque anche in Piemonte (esperienza personale)i volontari non esercitano da soli ma sempre accompagnati dai Provinciali. Il passo successivo deve essere la totale eliminazione del volontariato per motivi talmente ovvi che solo la malafede di chi lo ha istituito non vede. Complici anche le aa.vv.

da Arrabbiato 63 29/10/2015 10.47

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

caro Sindacato , pregevole iniziativa, ma nel 99% dei casi, le GUARDIE ( provinciale, forestale e volontari) sono sempre in due e TU SEI DA SOLO! nel 99% dei casi cercano di farti arrabbiare ( ci riescono) e tu sei fregato. io direi che nel99% dei casi vi sia un chiaro abuso di potere INCONTRASTATO anche perchè in fase proccessuale anche se vinci a loro non viene torto un capello mentre a te svuotano il portafoglio nel 99% dei casi. serve depenallizare le c... e togliere tutti i volontari ( che vadono ad aiutare la gente che sta male come faccio io non conciarsi come dei generali per fare danni alla gente) fuori la provinciale e forestale SOLO DEI CARABINIERI MI FIDO perchè se sbagli con loro paghi ma se non sbagli non ti fanno nulla SONO NELLE LEGGE non nelle simpatie. auguri per l'inziativa

da Marco 29/10/2015 10.39

Re:Lo SVI contro gli ecoterroristi

Il Sindacato Venatorio Italiano in questi ultimi giorni si è reso protagonista di una iniziativa atta a prendere una precisa posizione contro questi atti delinquenziali e intimidatori di sedicenti difensori della vita animale, tutto ciò a discapito anche della vita umana. Ben consapevole che le associazioni di categoria non pongono la minima attenzione verso quello che potrebbe portare ad una escalation pericolosa messa in piedi dalla deriva animalista, contro una categoria di persone che per convenzione e per il possesso di un porto d'arma, (concesso solo a persone con la fedina penale immacolata) sono da considerare persone per bene. All'uopo ha inviato un esposto, contro ignoti alla procura di Brescia, provincia quest'ultima fra le più colpite da questi ignobili agguati, anche se bisogna sottolineare che notizie di questo tipo si hanno anche da altre province italiane. Non manchiamo di rimarcare l'impegno, la grande professionalità e la preparazione dell'avvocato Alberto Messina, nel redigere la nota nei confronti di frange estremiste, che si sono rese protagoniste di atti violenti nei confronti di cacciatori isolati. Il S.V.I. tiene a sottolineare la sua completa disponibilità nel mettere a disposizione il suo ufficio legale per chiunque voglia agire in sede giudiziaria contro questi delinquenti conclamati. "Sono inammissibili e intollerabili questi gravi episodi, dobbiamo fermare queste scorribande di ecoterrorismo e di persecuzioni ingiustificate e criminali, prima che qualcuno si faccia male". Cosi dichiara il presidente nazionale Mauro Panella Vogliamo approfittare di questo breve comunicato, per ringraziare tutti gli amici che ci sostengono economicamente, che ci hanno consentito di portare avanti le azioni fin qui realizzate. Di seguito pubblichiamo il nostro indirizzo di posta elettronica per chiunque ne avesse bisogno: [email protected] Sindacato Venatorio Italiano

da Attila Mite 29/10/2015 10.16