Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025Adottata la Legge per il ripristino della Natura in UeVeneto: Confavi, Acr, Italcaccia, Acv criticano Calendario VenatorioApprovato Calendario Venatorio Veneto 2024 - 2025Richiami vivi, Arci Caccia Pistoia avanza richieste di modificaFidc Brescia: da Regione un chiarimeno sui richiami viviPiani contenimento cinghiale, Coldiretti si mobilitaInterrogazione PD a Lollobrigida "che fine hanno fatto i piani straordinari sul cinghiale?"

News Caccia

Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie


venerdì 23 gennaio 2015
    

"L’evento “Ambiente, Legalità e Lavoro”, tenutosi mercoledì 21 gennaio nella Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, segna un deciso salto di qualità nel metodo in cui si affrontano le tematiche ambientali in Italia". Lo dice Giovanni Ghini, Presidente CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura.

"La sinergia che si intende mettere in campo tra il mondo ambientalista, agricolo e venatorio, pur senza rinunciare alle diverse identità - spiega -, rappresenta infatti un cambiamento culturale significativo, avvalorato dalla concretezza e dal livello di innovazione dei progetti esposti, che vedono al centro i temi del rispetto dell’ambiente, della legalità e del lavoro. Tutela ambientale e pratiche venatorie, infatti, non sono in contraddizione, anzi: il rispetto delle leggi vigenti e la conoscenza approfondita delle diverse posizioni consente una collaborazione virtuosa, fatta di confronto e iniziative comuni".

Secondo Ghini "tale svolta di metodo deve vedere la collaborazione di tutti i protagonisti della filiera ambientale, comprese le istituzioni del settore. La presenza all’iniziativa del Ministro dell’Ambiente Galletti e i messaggi di apprezzamento dei Ministri Lorenzin, Orlando e Martina, fanno sperare in una proficua collaborazione in questo senso. Per tutti questi motivi non posso che esprimere, a nome personale e dell’associazione che rappresento, il più convinto plauso per l’iniziativa “Ambiente, Legalità e Lavoro”, in cui finalmente si è riconosciuto il ruolo delle associazioni venatorie per la tutela e la valorizzazione dello straordinario patrimonio ambientale italiano".

L'incontro, per il Presidente CNCN, "deve essere solo il primo passo di un percorso innovativo, che possa rappresentare un’opportunità per l’intero sistema Paese, sia in termini di crescita economica del settore, sia in quelli di un incremento sostanziale del benessere di vita di tutti noi".
 
 

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

CNCN con i sodi che avete incassato sul fatturato dell'industria armeira avreste dovuto difendere l'attività venatotia con un esercito altro che fare patti con gli animalambientalisti. Mi piacerebbe vedere tutti quei soldi da anni dove e come sosno stati spesi ma me lo immagino già. SIETE VERGOGNOSI pewr come avete svenduto la caccia in Italia e mi meraviglio che ci siano ancora addetti ai lavori che vi lasciano quell'1% sul fatturato. Certo che lo sgabello ben pagato è comodo e svendere la caccia in nome di miracolati cambiamenti in positivo è la bugia che dall'avvento della 157/92 state predicando; e difatti si vede come siamo ridotti. DIMISSIONI DIMISSIONI. ci vuole gente che ha la passione dentro per difendere la caccia , non la passione per i lauti compensi......

da tiziano57 26/01/2015 10.32

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Bla,bla'bla,bla,bla.....quante palle..dire che questi sono i paladini della caccia dopo quanto e successo e deve succedere e'come affermare che Cicciolina e'vergine....

da Cassador Veneto 24/01/2015 21.10

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

ai ragione privato per sempre anche io axa 26 euro

da fasciato 24/01/2015 19.39

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Ma quante chiacchiere inutili,come tutti voi,oggi lecchino...Solo ieri boia della caccia alla migratoria....Non siete certo la soluzione...siete il problema...da eliminare al piu'presto...

da Robespierre 24/01/2015 14.15

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

fabrizio54: Perchè cadi questo governo ora ci vorrebbe una guerra!...

da s.g. 24/01/2015 12.28

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Caro S.G. questo governo non l'ha votato nessuno!! Men che meno il ministro(???!!!??) Galletti!!!!! Regalatoci da Pier Ferdinando Casini(un nome un programma). Nella speranza che la democrazia torni in Italia quanto prima e che questo governo cada il più' presto possibile.Saluti

da fabrizio54 24/01/2015 12.19

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Gli (ci) hanno appena piantato un palo di un metro nel….e ride pure…c'è proprio da andarne orgogliosi di questo pappa e ciccia con gli ambientalisti….PERDENTI E INETTI che non siete altro…. Ma d'altronde siete bravi solo a SVENDERCI, questo l'abbiamo già capito dal '92…..la vergogna è che parlate delle vostre SCONFITTE come fossero vittorie…che pena, che pietà….

da fabry 23/01/2015 23.57

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Ribadisco, questo governo non è stato votato da me!

da s.g. 23/01/2015 21.18

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Anni luce dalla realtà del ministero che rappresenta. Non lo avevo mai ascoltato parlare e dopo averlo fatto oggi mi sono reso davvero conto quanto questa nazione sia caduta in basso

da kc 23/01/2015 20.35

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Spero avvocato che quello scenario di quel "brutto" palazzo che le fa da sfondo nella foto le riservi più soddisfazioni in tema di riconoscimenti di quelli che confida avere da quelle istituzioni che,se continuano a valorizzare la caccia come hanno fatto in questi giorni,la chiuderanno la quarta domenica di settembre perchè un usciere da Bruxelles ha fatto una telefonata anonima chiedendo se Roma quest'anno si fossero viste le rondini.

da pietro 2 23/01/2015 19.38

Re:Ghini (CNCN) a Roma riconosciuto ruolo delle associazioni venatorie

Gent. Dott. Ghini, ci permetta di non esprimere alcun entusiasmo per questo tipo di riconoscimento che appare solo un timido tentativo di riapproccio con il mondo venatorio dopo il sonoro "schiaffeggiamento" subíto con il decreto sostenuto e applicato dalla Presidenza del Consiglio e dal ministro dell'ambiente sulla pratica venatoria a turdidi e beccaccia. Traduzione : della politica NON ci fidiamo, di questi uomini che la conducono non ne abbiamo stima.

da Giuseppe da Roma 23/01/2015 17.42