Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"


venerdì 12 dicembre 2014
    

Fidc Sicilia: modifiche calendario venatorio Federcaccia Sicilia in una nota si oppone a quanto decretato dalla Regione Sicilia anticipando la chiusura della caccia alla Beccaccia al 10 Gennaio (era prevista in calendario venatorio il 31). In questo modo, per l'associazione, la Regione ha assecondato e peggiorato "una immotivata richiesta del Ministero dell’Ambiente".

L'associazione ricostruisce l'accaduto. "I fatti : il Ministero dell’Ambiente ha inviato una richiesta ad alcune Regioni, che avevano stabilito nei rispettivi Calendari Venatori la chiusura della caccia al 31 Gennaio per Tordo Bottaccio, Cesena e Beccaccia, di anticipare, per detti selvatici,  la chiusura della caccia “almeno” al 20 Gennaio  sulla base di una inesistente procedura europea".

"La Commissione Ambiente UE - ricorda Fidc Sicilia - ha semplicemente chiesto all’Italia di chiarire alcuni aspetti dei Calendari Venatori,  (PILOT 6599/14/ENVI), ed il Ministero dell’Ambiente chiede invece, ancora prima che la Commissione UE abbia espresso una valutazione, di chiudere anticipatamente la caccia. Mentre si sta organizzando una Conferenza Stato Regioni per questo punto ed ancor prima che il report sia stato predisposto per la Commissione, cosa pensa di fare la nostra Regione che in materia di caccia ha sempre avuto un occhio di riguardo ?  Un mese e venti giorni prima della data proposta dal Ministero,  decide autonomamente di chiudere la caccia non al 20, data che tra l’altro FIDC aveva sempre proposto come correttamente giustificabile, ma addirittura al 10 gennaio. Dalla Regione Sicilia potevamo del resto aspettarci questo ed altro".

"Chissà se adesso con la stessa solerzia - si chiede Fidc Sicilia - saranno spostate le date di chiusura del Tordo al 20 Gennaio e quella degli acquatici al 31, su cui il Ministero è d’accordo…". A breve, anticipa l'associazione, saranno disponibili sui siti della Federazione Italiana della Caccia ulteriori aggiornamenti sulla questione.

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Assicurazione privata.su molto hai ragione.oggi non abbiamo messo una toppa all art42 si e pretesa la corretta applicazione della norma sfuggendo a logiche della prima repubblica.diversamente oggi eravamo al palo.non a caso stanno tentando l espediente europa e lettere alle regioni proprio per non farci applicare il par 2.7.10.Michele paga colpe che non ha..e si batte a testa alta con noi e non fa sconti fidati.....oltre ad essere un amico lo stimo come uomo

da spartano 15/12/2014 19.04

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Spartano per mio conto non vi levo meriti, anzi a dirla tutta vi ho sempre elogiato. Su Sorrenti nutro feroci dubbi non foss'altro perchè si rifarà ad un'associazione che detesto con tutte le mie forze, ma questo è solo un problema personale.Non avevo dubbi e tu me ne hai fornito prova che a tutt'oggi si possono mettere SOLO PEZZE alla 157 mentre non si parla affatto della 394 e dei fasulli KC forse perché anche loro, pressappochisti gestori della caccia, come i politici hanno ancora paura della prima repubblica e dell'osso caccia.. e del mondo animal ambientalista aggiungo io. La cosa avvilente è che i giovani 18/60enni non hanno la volontà di rottamare questi figuri e si accontentano delle toppe ma a forza di contentarsi son diventati tutti Arlecchino. Buone festività a te e famiglia

da assicurazione privata 15/12/2014 17.46

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Spartano, qui non si elegge nessuno, mi pare che a gennaio o febbraio dovevano esserci le elezioni FIDC, e nessuno ha ricevuto nemmeno uno straccio di lettera nemeno in palese ritardo come altrove.

da F.D. 15/12/2014 17.05

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

F.D. UN ATTIMO X FAVORE,Sorrenti come altri di face hanno fatto si, che la caccia resti immutata dopo l'art 42.Non perche' sorrenti sia delle feder io di un'altra aderente a face, si deve continuamente pagare per colpe che non abbiamo,va superata sta cosa non potete ogni volta metterlo/ci alla gogna. A me e a Sorrenti piace andare a caccia e non abbiamo mai digerito il passato,ma nonostante tutto, non ci tiriamo indietro.Non crede che sia ora di finirla co ste tarantelle? Se nel suo paese come in molti non funziona l'associazione x o y forse ce qualche cosa che non quadra nell'elezione dei vari rappresentanti.Pensateci prima di rieleggerli.

da Spartano. 15/12/2014 16.16

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Caro Sig. Sorrenti, non ho mai messo piede in Sicilia, ma so cosa fa di sporco la FIDC in Liguria e sopratutto nel mio paese Cairo Montenotte, Io non ho la pazienza di mettermi in prima linea per la caccia perchè odio le cose fatte male e dovendo mediare con il marcio della politica ligure non durerei 1 giorno, ma almeno non danneggio la caccia come la FIDC del mio paese, non c'è un vero cacciatore nella dirigenza nemmeno a cercarlo con il lanternino, tutti per la ciccia e non veri appassionati. Grazie a Voi FIDC qui i Veri cacciatori si stanno stufando per via dei mastruzzi schifosi che fate e del continuo vilipendio nei confronti del cacciatore onesto. Mi vergogno di essere stato iscritto per 6 anni ad un associazione simile.

da F.D. 15/12/2014 15.57

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Assicurazione privata,la storia la conosciamo,delle tre associazioni che spinsero la 394 prima e la 157 dopo,diciamo invece che l'ipotesi del kc Italiano,ad una associazione venatoria,era chiarissimo,ci collaboro anche alla stesura scientifica sui tordi il vogelwarte. Ma su queste storie ne io e ne altri possiamo farci piu' nulla e' storia....Oggi, giovani all'interno di codeste,se vogliamo esser onesti,si son fatti in 4 pezzi,per superare il pantano dell'art 42 e limitare i danni su una applicazione politica al ribasso,proponendo invece lo scontro in tribunale per far applicare bene la direttiva utilizzando quelle Regioni,e ci sono,che hanno avuto fiducia in questo.Oggi,esiste la consapevolezza e la certezza che il rpoblema e' politico,in parte diciamo,ed e' gestito in alcuni scomparti di dicasteri interessati.Oggi molti politici hanno ancora paura della prima repubblica e dell'osso caccia..Il problema nasce prima del 92,con la legittimazione politica di certi nuovi schieramenti nascenti,che hanno strumentalizzato la loro sconfitta,trasformandola in vittoria con la 157,hai ragione furono i tre che ci dettero contro,e guarda che oggi per alcuni aspetti e' ancora cosi,anche io non credo nell'associazione unica e' na fregnaccia bella e' buona.Per arrivare a togliere codesto osso al politico ci vuole anche un rinnovamento nei vertici delle associazioni,ormai vecchi e legati troppo al sistema precedente,che ha stagnato per 20..Non c'era nessun motivo..quello era,oggi non lo e' piu.

da Spartano 15/12/2014 11.53

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Spartano non fai altro che confermare la mia tesi e cioè, che le ass.ven non contano un [email protected]@@.Basterebbe solo ammettere che quei [email protected]@@ pieni di [email protected]@@@ che vollero e appoggiarono ferocemente la 157 e ancora la lodano, la vogliono a tutti i costi, applicandola in toto, facessero un passo indietro e si sciacquassero dai [email protected]@@ una volta per sempre. Spartano quando furono stilate le bozze della 157--- Key Concepts e a seguire la 394 o le ass.ven. non avevano capito un [email protected]@@ di ciò che contenevano e le conseguenze o erano collusi con i politici. Comunque sia andata, adesso si scopre quanto siano stati inetti e contro i cacciatori a differenza degli assicuratori che fanno un'altro mestiere.Riportare ora le avv.ven. al ruolo che gli compete. è facile come svuotare l'oceano con un canestro di vimini soprattutto se ancora insistono con queste leggi , i soliti stantii personaggi e loro bandiere. Per levare dalla bocca del politico l'osso (caccia) ci vuole solo un'altro politico e non un'associazione venatoria. Altro che aggregazione, comunione di intenti, assicurazione unica e [email protected]@@ varie, qui bisogna cambiare marcia e per farlo bisogna smembrare il motore e ricostruirlo vite per vite altrimenti sarà sempre un carriola ansimante che alla prima salita ti pianta in asso.

da assicurazione privata 15/12/2014 10.21

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

assicurazione privata,quele' e' allora la tua ricetta per evitare che le regioni,autonomamente,applichino il kc stretto? La federcaccia,e la face,hanno proposto bibliografia scientifica a sostengo di scelte diverse,in molte regioni le hanno accolte,in altre parzialmente,in altre come la sicilia, no.Si sta parlando di scelte regionali,che credi che le associazioni venatoria possano prendere per il bavero l'Assessore di turno e intimargli di fare scelte diverse dal proprio convincimento? Le Regioni oggi hanno tre scelte,applicano il kc stretto,usano la decade di sovrapposizione e arrivano al 20,oppure usano il par 2.7.10 con dati propri specifici per singola specie,e arrivano al 31 gennaio. Dicci te allora?

da Spartano 15/12/2014 9.23

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Ma davvero? Invece tu che sai ,ammesso che sei siciliano, cacci la beccaccia fino al dieci Gennaio. Se mai ce ne fosse bisogno, ancora una volta associazioni venanti e face italia hanno dimostrato di contare quanto conta un due di coppe quando regna bastoni giache non solo non sono state prese in considerazione dal governo ma nemmeno dalla regione. Qualcuno ha avuto da ridire su chi si fa l'assicurazione privata facendogli notare che in caso di "problemi" non era certo l'agente assicurativo che glieli avrebbe risolti ma a quanto pare queste sig. associazioni contano quanto un agente assicurativo.Grottesche e patetiche poi le posizioni che assume la fidc contro la politica quando è stata proprio la fidc di rosini con i suoi galoppini a consegnare la caccia alla politica con la legge 157/92. Tranquillo amico, ora faranno ricorso e lo vinceranno, ma intanto per quest'anno ti chiudono al 10 gennaio e l'anno prossimo sarà la stessa presa per il [email protected]@@ per i cacciatori e una perla per l'associazione che inanellerà un'altro eclatante risultato di vittoria da sbandierare ad ogni occasione e contestazione. La storia insegna che la storia agli stolti non insegna un [email protected]@@ purtroppo.

da assicurazione privata 14/12/2014 3.13

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Perche' e' un covo di anticaccia.

da AL 13/12/2014 19.07

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Non capisco perche' Galletti abbia effettuato questa richiesta? E soprattutto perche' la Sicilia abbia attuato quanto richiesto immotivatamente!

da fabrizio54 13/12/2014 17.44

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Il ministro galletti ci ha provato. La regione sicilia non si e' lasciata sfuggire la ghiotta occasione...questo a dimostrazione del bene che ci vogliono...le associazioni venatorie non hanno nulla a che vedere.

da AL 13/12/2014 15.28

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Michele non arrabbiarti, molti cacciatori parlano senza sapere quello che dicono.....

da Daniel 13/12/2014 10.55

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Capito questi fanno quello che vogliono loro questa e l'attuale sistema Italia.........i poteri.....

da marco pes 12/12/2014 21.20

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

F. D. sta per Fuori Dal Mondio? Aspettiamo il tuo lavoro sicuramente la caccia in Sicilia avrà un Futuro Disgraziato.

da Michele Sorrenti Uffficio Avifauna Migratoria FIDC 12/12/2014 15.46

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Amici Siciliani, se vi difende FIDC, state tranquilli che la caccia la chiudono a breve.

da F.D. 12/12/2014 14.52

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

SALVINI SALVACI TU DALL'EUROPA DALL'EURO E DA TUTTI I POLITICANTI ANTICACCIA ITALIANI!SBRIGATI PERO'!

da mario 12/12/2014 13.01

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Vorrei sapere cosa si sta aspettando ! Ma cosa bisogna che ci facciano ancora per farvi muovere, che si alzi qualcuno una mattina e dice da oggi non caccia più nessuno tutto chiuso !!

da jamesin 12/12/2014 12.29

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

è una vergogna .è impossibile ké al'estero cacciano tutto l'anno invece in italia è una vergogna

da fagiano 12/12/2014 11.24

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Solo Ora vedremo la valenza delle nostre assocciazioni venatorie per chiudure una volta per sempre questa situazione. Abbiamo tutti gli strumenti per contratsare e rispondere adeguatamente alle richieste pervenute dall'Europa. Sono stati numerosi i successi ottenuti presso i TAR sui calendari venatori questo evidentemente dimostra la solidità del lavoro svolto finora. Nel mentre Solo in Italia succedono queste cose in Francia si caccia fino a Febbraio. CMQ La risposta è semplice: 1) La guida prevede la decade di sovrapposizione da applicare, quindi fino al 20 Gennaio per molte specie. 2) la guida prevede inoltre coerentemente ed opportunamente l'utilizzo di dati regionali ove disponibili per determinare i periodi di prelivo. La risposta è a portata di mano. Quello che vorrei chiedere al ministro è chi ha fornito i kc Italiani alla UE palesemnte e appositamente sbagliati (non bisogna essere scienziati per saperlo e constatarlo) ? Perchè non provvede a modifiare tali dati con quelli corretti comunicandoli alla UE ?

da pask 12/12/2014 11.24

Re:Fidc Sicilia "Regione peggiora l'immotivata richiesta del Ministero"

Sono anticaccia viscerali. Non cambierà mai niente fino a quando non verranno cacciati via in malo modo.

da Arrabbiato 62 12/12/2014 10.10