Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

ATC: Coldiretti Macerata invita i propri rappresentanti ad autosospendersi


martedì 9 dicembre 2014
    

Coldiretti Macerata ha invitato i suoi esponenti negli Ambiti territoriali di caccia ad autosospendersi. “Non possiamo più condividere le modalità operative adottate in seno all’Atc - dichiara il presidente di Coldiretti Macerata, Francesco Fucili  - né il fatto che la necessaria prevenzione dei danni risulta al momento del tutto insufficiente né ci sembra che gli Ambiti abbiano compreso che il prelievo venatorio è funzionale alla tutela degli habitat e alla salvaguardia della stessa fauna selvatica”.

“Ma dobbiamo purtroppo mettere ancora una volta in rilievo la perdurante incapacità della politica regionale ad intervenire efficacemente – aggiunge il direttore Assuero Zampini -, con il risultato che la gestione inefficace dell’attività di selezione finisce per fare gli interessi di alcuni a discapito degli imprenditori agricoli”.

Ma oltre ai cinghiali la Coldiretti sottolinea le problematiche degli attacchi dei lupi e della blue tongue, la malattia totalmente innocua per l’uomo ma che rischia di colpire le greggi. L’associazione di categoria ha indirizzato una lettera al Governo regionale per denunciare come l’ultima delibera presentata in materia rappresenti un danno per le aziende, visto che, giungendo con un anno e mezzo di ritardo, introduce obblighi retroattivi per domande di indennizzo che sono state già presentate. Oltre a ciò, mettere nero su bianco che i danni saranno pagati solo se ci saranno i fondi. Ma anche sulla blue tongue occorre assicurare un efficace piano di vaccinazione.

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:ATC: Coldiretti Macerata invita i propri rappresentanti ad autosospendersi

ITALIA PAESE IN CANCRENA.

da gionny 09/12/2014 13.02

Re:ATC: Coldiretti Macerata invita i propri rappresentanti ad autosospendersi

Gli ATC fanno soltanto danni e si devono ELIMINARE. Siamo pieni di cinghiali e caprioli, per non parlare di storni piccioni e tortore bianche, e nessuno fa niente. La caccia a queste specie deve restare aperta fino che non si arrivi ad un numero gestibile. I contadini sono stanchi di vedere i loro campi rovinati dai cinghiali. Quando seminano dietro si vedono sciami di uccelli compresi gabbiani che beccano il seme. Fate un giro per le campagne parlate con questi agricoltori ascoltateli e fatevi una ragione.

da NANNI 09/12/2014 11.28