Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Presidio Animalista a Milano. Fidc scrive ai consiglieriMartani su Radio2 "voglio tagliare le gomme ai cacciatori"Marche, soddisfazione delle associazioni venatorieTar Marche sospende "solo" caccia a moriglione e pavoncellaCia: a censire la fauna non ci siano solo i cacciatoriCaccia futura. Cristina Ceschel - Ecco a voi la caccia al femminileFedercaccia al convegno Face sui lagomorfiRichiami vivi per caccia colombaccio. Cct chiarisceAbruzzo: nuove restrizioni in vista Modena, atti vandalici su auto di cacciatori Roccoli. In Lombardia presidio animalista e denuncia all'UeEmilia R. chiede a Ispra riconoscimento braccata per controlloAnche Enalcaccia Marche al Tar per la difesa del calendario Butac svela disinformazione su prima giornata di cacciaMarche: caccia in deroga allo storno in altri tre comuniSergio Berlato Presidente Confavi Roccoli. Fidc Lombardia prepara difesa al TarAbruzzo. Arriva parere Ispra su calendario modificatoLombardia: ricorso al Tar contro riapertura roccoliMinistra Bellanova: "mio padre era cacciatore"Caccia Futura. Michele Merola - Per rinnovare nella tradizioneAssociazioni Lombarde: La realtà contro le bugie sulla cacciaFiocchi: novità per la caccia da BruxellesStagione caccia al via. Partono le strumentalizzazioniFein: catturato primo tordo in migrazioneIl futuro delle GGVV: la collaborazione tra enti ed associazioniSicilia: in calendario venatorio la caccia al coniglio selvaticoCalendario Puglia: associazioni venatorie preparano difesa al TarRicorsi al Tar. Buone notizie dalla CalabriaFidc Lazio: urge regolamento richiami viviLombardia, approvate riduzioni al carniere Apertura. Arci Caccia scrive al Comandante Cufa CarabinieriBruxelles: riparte l'intergruppo Biodiversità, Caccia e RuralitàDal Senatore Bruzzone un richiamo all'unità dei cacciatoriCalendario Abruzzo, Fidc incontra la Regione Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del bucoCaccia Futura. Emanuela Lello, la gendarme con la penna verdeArci Caccia Toscana chiede costituzione cabina di regia Il Piemonte chiede più autonomia sulla cacciaMarche: parte la difesa del calendario venatorioSuccesso per la "Braccata rosa" delle donne FidcArci Caccia Puglia sul ricorso al Tar Abruzzo, ancora incertezzePuglia: Tar anticipa udienza contro Calendario Venatorio La caccia in Lituania, patria del neo Commissario Ue all'AmbientePasso. Prime avvisaglie?Ad Alessandria convegno sul futuro della caccia piemonteseL'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzioneNominati Commissari Ue. Ecco chi va all'Agricoltura e all'AmbienteSolidarietà di Arci Caccia dopo i vandalismiFidc: attacchi degli estremisti non ci fanno pauraCosta compiace i pescatori: approvata immissione specie alieneDa Regione Abruzzo nuova proposta di Calendario VenatorioNuovi imbrattamenti contro le sedi FidcCinghiali, Rolfi "In Lombardia abbattimenti raddoppiati"Animalisti imbrattano sede Federcaccia UmbriaCaccia Futura - Federico Scrimieri: bocconiano coi fiocchiArci Caccia Treviso. Successo per il seminario dedicato al cervoIncidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da FidcCst, Marche: ennesima paralisi della cacciaUNA: Inaugurato capanno di osservazione Bocca d'OmbroneAnlc Marche: su preapertura decisione incomprensibileSospesa di nuovo la caccia in preapertura nelle Marche70 mila persone alla Sagra degli Osei di SacileZipponi nuovo Presidente Fondazione UnaA Empoli la nuova casa comune dei cacciatoriCaccia Futura - Pietro Iacovone. Sempre in prima lineaA Capannoli incontro sull'aggiornamento dei Key ConceptsConfagricoltura Toscana: serve nuovo patto tra cacciatori e agricoltoriPeste suina Sardegna. Rinnovata la collaborazione dei cacciatoriColli Euganei, abbattimenti cinghiali aumentati grazie a selcontrolloriVeneto: legittima partecipazione cacciatori al controllo faunisticoConte bis. Riconfermato Costa. All'Agricoltura va Teresa BellanovaPubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitarePepe: calendarizzare subito Piano Faunistico AbruzzoSicilia, piccoli ritocchi al calendario venatorioGoverno M5S - Pd al via. Gli accordi sull'AmbienteMacerata: processione di San Giuliano, protettore dei cacciatoriBenevento, incontro su gestione faunisticaCaccia futura. "Eccomi, sono Maua"Cacce tradizionali. Ompo al lavoroNuovo calendario Abruzzo? Wwf diffida la RegioneDonati oltre 100 mila euro al Gaslini dai cacciatoriSiena: fondi ai cinghialai per i miglioramenti ambientaliFidc Marche: "non ci faremo piegare dai ricorsi animalisti"Berlato: Regione applichi legge su mobilità venatoriaAnuu: ancora stallo nella migrazioneAbbattimento accertato. I chiarimenti della Regione ToscanaFidc Emilia Romagna risponde ad attacco Enpa Federcaccia incontra il Presidente del Parlamento EuropeoArci Caccia ringrazia la Regione Marche per la preaperturaMarche, ok alla preapertura a colombaccio e corvidiFidc Umbria "mancato parere Ispra diritto sottratto ai cacciatori"Fassini (Arci Caccia): l’Apertura consacra il nostro amore per la naturaUmbria, niente da fare per la preaperturaA Crespina proclamati i campioni degli uccelli canoriMarche, la Regione: "la preapertura si farà"Inizio stagione venatoria. Il saluto del Presidente Fidc BuconiCalabria: proroga per i cacciatori di cinghialiGame Fair. Federcaccia incontra i cacciatoriCalabria, cinghiali "un problema di sicurezza pubblica"Toscana approva accordi reciprocità cacciaTar Sicilia respinge istanza associazioni venatoriePreapertura Umbria: si attende ancora il parere IspraSpecie esotiche in declino. FACE aggiorna sulle restrizioni Preapertura Caccia. CCT: ecco le regole da rispettareFidc: Nasce la settoriale cinghialai dell'Emilia RomagnaAbruzzo. Sospeso Calendario Venatorio 2019 - 2020Arci Caccia Marche: "subito nuovo decreto"Sospesa la preapertura della caccia nelle MarcheIl calendario siciliano piace agli animalistiArci Caccia Toscana: "carniere tortora merito nostro"Toscana: preapertura caccia 1 e 8 settembreUtilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione ToscanaPuglia: modifiche calendario venatorio, colombaccio in preaperturaSardegna: Approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Passo. Il caldo fa la differenzaAssessore Mai all'Enpa: no a reintroduzione cinghialiFucecchio. Fidc Pistoia risponde alle accuse ambientalisteSicilia. La reazione delle Associazioni venatorie Incontro a Fano con i rappresentanti della RegioneLa gestione degli Atc secondo Arci Caccia ToscanaContenimento al Padule di Fucecchio. La Lipu alza la voceSassari: approvati piani controllo cornacchia e cinghialiA Crespina campionato italiano uccelli canoriArosio: catturato primo prispolone in migrazione post nuzialeGuardie venatorie in assemblea a MacerataFiocchi: 5 stelle-Pd e la cacciaArci Caccia e Eps "La caccia, una e indivisibile"Ancora proteste per il calendario venatorio sicilianoDal Friuli una proposta di modifica della 157/92Emergenza cinghiali Roma. Ancora nessun interventoOk definitivo in Molise a Calendario Venatorio 2019 - 2020Sicilia, Bandiera "su calendario venatorio abbiamo fatto il possibile"Umbria: Wwf denuncia consiglieri che hanno votato Piano faunisticoSardegna: mozione Piras per pareri tecnici sulla faunaA San Giovanni Val D'Arno assemblea CCT su calendario venatorioIl calendario venatorio siciliano delude le aspettative

News Caccia

Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"


martedì 25 novembre 2014
    

“…Gira su’ ceppi accesi lo spiedo scoppiettando: sta il cacciator fischiando su l’uscio a rimirar… Questo è quello che canterei ai nostri parlamentari bresciani.” Dichiara il consigliere Alessandro Sala che ribadisce: “Siamo ridicoli proclamiamo a gran voce la salvaguardia delle tradizioni, poi a Roma i politici bresciani permettono che venga approvata una legge che ammazza lo spiedo con gli uccellini".

"In un momento di crisi - sottolinea Sala - invece che incentivare e difendere la le nostre tradizioni,  invece che aiutare la nostra gente cancelliamo la storia dei nostri avi.  Lo spiedo è un sapore unico e inconfondibile con la presenza degli uccellini. Il testo definitivo delle modifiche alla legge nazionale sulla caccia (la numero 157 del febbraio 1992) di fatto vieta la vendita di qualsiasi tipologia di uccello selvatico anche di importazione, salvo rare eccezioni. Complimenti al governo! E’ una grande vergogna! Non si può tacere e non richiamare chi ci rappresenta nelle aule del governo a metterci la faccia, non a Roma, ma davanti ai ristoratori che in  questi anni si sono specializzati tanto che lo spiedo è  stato riconosciuto piatto DE.CO. Una legge anti-venatoria del PD che ascolta gli ambientalisti e calpesta la gente che lavora e sta lottando contro la crisi e comunque è un altro dispositivo contro i cacciatori”.

             

Leggi tutte le news

25 commenti finora...

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

puetroppo gli avverari della caccia hanno cambiato strategia sono entrati nella stanza dei bottonie la classe politica e' benevola nei loro confronti attualmente i capannisti sono in fondo al sacco se non ci fosse stata ANUU saremmo finiti da molto tempo attualmente oltre ANUU chi ci difende nessuno

da sempre ANUU 30/11/2014 17.37

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

purtroppo gli avversari della caccia sono cambiati sono entrati nella stanza dei bottoni la classe politica e' benevola nei loro confronti attualmente i capannisti sono in fondo al sacco una domanda a chi scrive se non ci fosse stata l ANUU saremmo finiti tanti anni fa' attualmente oltre l'ANUU chi ci difende ?

da fedele annu 30/11/2014 17.23

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Manderei la GdF ad indagare quei ristoranti che importano illegalmente migliaia di beccacce fucilate nell'est Europa permettendo una speculazione indegna della caccia! quelli sono stati la rovina!

da vecchio cedro 28/11/2014 15.45

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

A SALA interessa solo la poltrona si preoccupa dello spiedo quando lo scoso anno in regione ci hanno obligato a un censimento ridicolo e impegnativo era li che doveva intervenire ma per non rompere i rapporti con la LEGA non e' intervenuto oppure non glie fregato niente per difendere il seggio che occupa

da ex elettore diSALA 28/11/2014 7.55

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

E uno come Tosi a capo della fidc in Veneto...e un suo tirapiedi come assessore alla caccia in Veneto...Dopo aver distrutto capanni,deroghe e presicci questi adesso si piangono che lo spiedo non e'piu'legale...ah'ah'ah...La coerenza ved la siete infilata nel buco del [email protected]@o...Pagliacci leghisti...

da Vortex 28/11/2014 7.13

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Qui l'unica vergogna,è avere uno come sala in regione!!!

da : 27/11/2014 23.05

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

@forever...lo spiedo di fringuelli e'10 volte piu'buono...quello di pispola 100 volte...provare per credere...

da Cassador Veneto 27/11/2014 16.53

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

NON MI SONO MAI PIACIUTI I BAFFETTI DI SALA..........

da FERDI 27/11/2014 14.04

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

salvano il kebab, le macellerie islamiche ( animali sgozzati e lasciati morire per dissanguamento) ma le tradizxioni italiane e specialmente bresciane vengono affondate così come il lavoro nelle aziende armiere, così come tutto ciò che gira attorno al mondo della caccia. E' un attacco al made in italy, alla brescianità. Avete visto o sentito di qualche controllo ai kebab? avete sdentito qualche animalaro strapparsi le vesti e attaccare le macellerie islamiche? no perchè quelli il coltello lo saano usare anche contro chi rom,pe i colgioni....Siamo in un paese dove i potici stanno svendendo tutto ciò che di italiano è rimasto... Tanto loro o stipendio e la pensione d'oro ce l'hanno sempre.Inoltre mi piacerebbe sapere dove erano i parlamentari bresciani e lombardi al momento della stesura del decreto!! VERGOGNOSI e incapaci!!!

da tiziano57 27/11/2014 12.02

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

ma lo spiedo non si può fare con i tordi ? qual'é il problema ?

da forever 26/11/2014 22.58

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Pur essendo un cacciatore non ho mai visto di buon occhio quelli che vengono dalle mie parti a far scempio di fringuelli e similari, che in puglia sono protetti, per poi venderli al miglior offerente

da luigi 26/11/2014 19.57

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Mah!! Non ci sono più parole! Basta parlare ...vediamo cosa c' e' da fare!

da Pasquino 26/11/2014 18.28

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

a quelli che dicono paroni a casa nostra dico : IDIOTI EBETI

da TREVIS37 26/11/2014 17.57

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

La Maria la vogliono legalizzare!!! Lo spiedo abolito.povera Italia, politici benpensanti incapaci,posti di lavoro in fumo!!!!

da Leone 26/11/2014 13.55

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

ignorantone, la vendita era vietata anche prima. o a brescia servono i passeri cinesi ?

da legalhunter 26/11/2014 10.37

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

oggi gli spiedi, domani il resto della selvaggina e carne di cavallo con la scusa che sono animali di affezione poi magari tutta la carne,perchè fa male ed inquina produrla. qui in italia la cultura cittadina sta' distruggendo la cultura rurale e le tradizioni.

da cacciatore lombardo 26/11/2014 9.49

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

che ipocrisia...

da tonyhunter 25/11/2014 23.43

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

... deroghe e non, ma quì si parla sul serio! Hò volete vedere che tra qualche mese vorranno la carta igienica atossica?!

da s.g. 25/11/2014 21.26

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

non avete capito nulla. ottima legge! chi vuole lo spiedino vada a caccia e non a comprarlo in macelleria!

da gionny 25/11/2014 21.13

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Cassador Veneto ,le deroghe potrai continuare a sognartele in eterno!!

da Realista 25/11/2014 20.46

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Seeee..i Paroni a casa nostra...gli stessi che plaudivano al decreto che chiudeva i roccoli e al cacciare meno ma cacciare meglio....adesso se ne vengono fuori co'sti pianti....Stiamo ancora aspettando le deroghe e molte altre robe..Capitolo fondamentale per gli spiedi...Servono voti si?!?Traditori marci!!!

da Cassador Veneto 25/11/2014 20.31

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Guardate la classifica del lavoro che svolgono i parlamentari ( politici camera-senato comparsa sui quotidiani locali) eletti nel bresciano e....vi accorgerete delle motivazioni di certe decisioni. Molti nullafacenti, ma ben foraggiati. E' quantomeno vergognoso, se di vergogna si può ancora parlare in quel mondo!!!!!!!!!

da attilio 25/11/2014 20.03

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Vietate anche gli spiedini di gamberetti, seppioline, alici........e anche la fritturina di paranza!!!!

da Alex hunt 25/11/2014 18.41

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

Quello che mi fa INCAZZARE,che ogni STRANIERO che vive in italia può mantenere le propie TRADIZIONI (ci mancherebbe altro,altrimenti non saremmo un popolo DEMOCRATICO)a noi cittadini cacciatori ci tolgono anche l'aria,i nostri politici-animalari ambientalisti devono solo andare a FANCULO...non manca molto....VIVA LA CACCIA E GLI SPIEDI.

da MARCELLO64 25/11/2014 18.16

Re:Sala "una vergogna la norma nazionale che vieta lo spiedo bresciano"

NIENTE DI NIENTE....I VIADOS BRASILIANI SENZA LAVORO. NON POSSONO PIU' VENDERE NEMMENO IL LORO CHE E' D' IMPORTAZIONE.

da PADRONI A CASA NOSTRA 25/11/2014 17.54