Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale


martedì 25 giugno 2013
    
Il Consiglio regionale della Campania ha approvato il nuovo Piano Faunistico Venatorio regionale. Il piano è stato sottoposto alla procedura per la Valutazione Ambientale Strategica-Valutazione di incidenza, conclusa nella seduta della Commissione VIA-VAS tenuta il 26 luglio 2012. Con nota n. 578824 del 27/7/2012, il settore Tutela dell’Ambiente ha comunicato il parere favorevole della Commissione, subordinato ad alcune prescrizioni, puntualmente recepite ed inserite nel documento di pianificazione sottoposto all’approvazione della Giunta regionale.
Il presidente della commissione Agricoltura, on. Pietro Foglia, ha dichiatato: “C’è da segnalare la particolare rilevanza, rispetto alla precedente pianificazione, delle indicazioni per la reintroduzione nel territorio regionale del Capriolo Italico e della Starna e degli indirizzi per il miglioramento degli habitat."
Foglia ha inoltre ricordato che: "La commissione Agricoltura ha espresso il 7 maggio scorso il proprio parere favorevole raccomandando alla Giunta di tenere presente le indicazioni espresse in materia di gare cinofile in materia di Comitati di gestione”.
Il Piano Faunistico Venatorio regionale è così strutturato:
- la prima parte effettua una analisi del territorio regionale, con particolare riferimento agli aspetti naturalistici e faunistici, evidenziando, tra l’altro, gli habitat importanti dal punto di vista faunistico, le aree interessate dalla migrazione degli uccelli e gli aspetti più rilevanti legati all’esercizio venatorio; particolare evidenza viene data ai criteri per il calcolo del territorio agro-silvo-pastorale (TASP) e per la valutazione della compatibilità e l’idoneità delle strutture faunistiche;
- la seconda parte sviluppa l’analisi dei Piani Faunistico venatori provinciali e ne evidenzia la compatibilità con le linee guida dell’ISPRA e con gli indirizzi regionali;
- la terza parte, è dedicata alle indicazioni relative a: gestione venatoria programmata, attività faunistico-venatorie nei Siti Natura 2000; gestione dei danni provocati dalla fauna selvatica; miglioramento faunistico ed ambientale; gestione di specie problematiche ed alloctone; monitoraggio faunistico; calendario venatorio regionale.
 

Leggi tutte le news

30 commenti finora...

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

sul cacciatore.com è stato pubblicato giorni fa(Campania: Maxi-emendamento, una smentita che ha il sapore della verita’-inserite questo sul motore di ricerca google inserendo anche il nome il cacciatore e lo troverete),ma cmq sta anche nel sito del svi www.sindacatovenatorio.com

da valentino carbone 28/06/2013 12.56

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Perche non lo pubblicate anche sul Cacciatore.com ? Cordialità

da Radio caccia 28/06/2013 12.46

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Spero sia stata una dimenticanza ma mi piacerebbe leggere al più presto possibile il post. Un cordiale saluto al direttore.

da Leo SA 28/06/2013 12.44

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

si deve stare attenti perchè anche chi gestisce siti venatori ci sono persone come certi rappresentanti venatori.....si spera in una mancanza non in malafede di bighunter......

da carbone valentino 28/06/2013 12.41

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Per gli utenti del sito. Vi informiamo che nonostante due nostri solleciti, di cui ultimo datato 26.06.2013, che rimettiamo in copia, la Redazione di Big Hunter non ha ritenuto opportuno pubblicare (per ragioni non note) un nostro comunicato stampa dove meglio si specificava la nostra posizione in riferimento al maxi-emendamento in discussione presso il Consiglio Regionale della Campania. Lo S.V.I. non da giudizi di valore su tale decisione ma ritiene opportuno darne pubblica comunicazione. Ecco la nostra ultima e-meil inviata alla suddetta Redazione: Egr.ia Redazione Big Hunter Ci duole constatare che il nostro ultimo comunicato stampa, datato 19.06.2013, che alleghiamo in copia, non è stato da voi pubblicato mentre continuate a dare spazio ad altri comunicati provenienti da Associazioni Venatorie campane a noi ostiche, per motivi per i quali non vogliamo entrare nel merito. Ritenendovi un sito che per anni ha dimostrato di tutelare e difendere la caccia ci siamo dati come ragione di questa mancanza una semplice svista o una cattiva ricezione del messaggio. Vi rinviamo, quindi, l'articolo nella speranza che vogliate pubblicarlo quanto meno per un diritto di replica che riteniamo di avere. Cordialità Ufficio Stampa S.V.I. Sindacato Venatorio Italiano

da Ufficio Stampa S.V.I. 27/06/2013 23.18

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Valentino ti raccomando quando farai le riprese video della riunione, che poi sarebbe bene trasmettere sul Web in modo che possono ascoltare in tutta Italia come hai fatto per la riunione a Battipaglia di mettere bene l'audio in modo che si possa sentire bene io ci sarò alla riunione. Un cordiale saluto ai dirigenti SVI.

da Radio caccia SA 27/06/2013 14.13

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

domani(venerdì 28 giugno)incontro del svi:castellamare di stabia(na)-hotel montil,via giuseppe bonito n.14 ore 19,sono state invitate tutte le rappresentane venatorie e istituzionali.venite numerosi

da valentino carbone 27/06/2013 13.15

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Bravo,ora sei stato più chiaro,e dico che hai ragione,l'unica soluzione è quella di riperimetrare le zone contigue al parco,anche se la rimanente parte resterebbe comunque a disposizione dei soli residenti,per questo io nel regolamento degli atc vieterei categoricamente a queste persone di poter cacciare nei restanti atc della Campania dato che loro sono previlegiati è hanno il loro bel orticello dove nessuno li disturba.Chiedo troppo??? Saluti e non te la prendere per prima che scherzavo...Buona notte

da ilgermano56 26/06/2013 22.43

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Bhe se ci sono errori sono dettati solo dallo scrivere velocemente ed abbreviando,non per altro.Bhe io ho dato una soluzione al problema veloce e rapida,ridurre le aree contigue ed i parchi è cosa lunga ripeto,io vorrei velocizzare la cosa permettendo così ai cacciatori di sa1 di poter andare a caccia.Come ben sai ci sono state fare sentenze che hanno fino ad ora bocciato i vari provvedimenti presi dalle varie regioni,quindi ripeto non fare il professore perchè oltre a non esserlo come dici tu non lo sembri nemmmeno.Non fare l'attaccabrighe perchè di questi personaggi che si nascondono dietro la tastiera la caccia non ne ha bisogno.cerchiamo di essere costruttivi e provare a fare delle proposte.Saluti.

da max 26/06/2013 22.28

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

MAX QUESTO LO HAI SCRITTO TU,"Riperimetrare le aree contigue non è un lavoro veloce credimi.Fare un unico atc permette ai residenti di questo unico atc di andare,ora nell'atc salerno 2 ci fanno solo i residenti dell'atc sa2 facendo un unico atc ci andrebero tutti i residenti dell'unico atc sa,Naturalemnte nonsolo i residenti dei comuni"....continuo a credere che non hai capito una sega..e non chiamarmi professore, che non lo sono, anche se a te,per come scrivi, potrei sembrarlo.

da ilgermano56 26/06/2013 22.07

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Amici carissimi, cerchiamo di mettere sul tavolo prima di fare cose con sotterfugi e non per legge, che i nostri nemici non sono fessi e non vorrei che dopo pagato un bel ricorso al TAR ci rimette nelle condizioni di non andare nelle aree contigue. Se il maxi emendamento da la possibilità legale ( cioè non esposto a ricorsi) di nessun genere allora si preferisce il maxi emendamento. Altrimenti lo stesso dovrà essere per come dice Max unico ATC ma sicuro allergico ai ricorsi e di durata illimitata. Io così la vedo. Cordialità

da jamesin 26/06/2013 20.35

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

va bene questo pero, prima di pagare tutto devono assicurarci che quello che ci mettono sul tavolo non venga piu cambiato

da bruno da cava 26/06/2013 20.20

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

professore io forse ho capito molto meglio di te se solo capissi quello che sottilmente ed ironicamente ti cerco di spiegare senza far scoprire gli altarini.Le aree contigue non diminuiranno anzi aumenteranno!

da max 26/06/2013 19.54

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Max,abbiamo capito...che non hai capito una sega...

da ilgermano56 26/06/2013 18.43

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Riperimetrare le aree contigue non è un lavoro veloce credimi.Fare un unico atc permette ai residenti di questo unico atc di andare,ora nell'atc salerno 2 ci fanno solo i residenti dell'atc sa2 facendo un unico atc ci andrebero tutti i residenti dell'unico atc sa,Naturalemnte nonsolo i residenti dei comuni....

da max 26/06/2013 18.11

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Non capisco come fai a risolvere il problema facendo un solo ATC SA se prima non liberi le aree contigue. Cordialità

da jamesin 26/06/2013 17.43

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Convengo in pieno su questo punto,le aree contigue sono un grosso problema,ma credo che facessimo un solo atc salerno risolveremmo il problema.Sul maxiemendamento è ottimo,mma ho dubbi solo sulla costituzionalità di alcuni articoli,non vorrei facessimo la fine dello scorso mobilità libera poi il consiglio dei ministri ci ha già bacchettato vedi anche sentenza contro legge abruzzo

da max 26/06/2013 17.08

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Max non si vuole ridurre i parchi, si vuole che le aree contigue dove possono cacciare solo i residenti siano riperimetrate, perchè hanno preso territorio molto vasto quasi quanto al parco e senza nessun criterio democratico, se sei un cacciatore Campano su questo dovresti convenire, altrimenti se ci spieghi perchè non vuoi il maxi ementamento che ci dà proprio questo territorio preso senza la volontà di tutti i Campani e Salernitani in special modo, te ne saremo molto grati. Cordialità

da jamesin 26/06/2013 14.31

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Caro valentino Carbone,non conosci i fatti quel maxiemendamento vai a vedere chi lo ha fatto capirai che fidc non ha proprio nulla contrario a quel mxiemendamento!Tu non conosci le cose e continui a parlarne.Il mio no al maxiemendamento è personale,o meglio è un no parziale al maxiemendamento,ma è una mia idea non quella di fidc che ci ha lavorato e non poco.Come la stessa fidc sta lavorando a tante altre cose mentre tu e qualche amichetto si riempe la bocca,ma non fa nulla non chiede incontri con 'assessore,non chiede incontri con nessuno.Vedi c'è una bella differenza tra il chiacchierare e lavorare per la caccia,qui si chiacchiera da altre parti si fa.Ridurre i parchi e cosa lunga ma che è stata proposta proprio da una parte di fidc,come altre cose di cui non sei a conoscenza,sei troppo all'oscuro di coseli e poco informato per poter dire cose esatte.Il mio invito e a non fare nomi o quant'altro e a non mettermi in bocca parole non pronunciate dal sottoscritto in quanto sarò costretto a rivolgermi nei tuoi confronti in altri toni e ambiti,detto questo non dire cose inesatte più sul mio conto e un avvertimento poi dovrò passare ad altri tipi di azioni.Saluti

da max 26/06/2013 13.38

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

il solito massimiliano(che a volte sui siti si firma max)e palesemente di parte......meno male che lo dice esplicitamente che la sua assoc.(fidc)come tutte le altre riconosciute non vogliono il maxiemendamento e le cose buone e giuste.....vabbè che gia lo sappiamo.....

da valentino carbone 26/06/2013 13.07

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Alle fine, di tutto quello che diciamo non è altro quello che vogliamo e che sopratutto ci serve per andare a caccia. Messe insieme tutte queste richieste sono un bel fascio di cose da prendere in considerazione per avere una caccia migliore ed al passo con gli altri paesi Europei, perchè noi in Campania come stanno le cose siamo gli ultimi nel recepire le direttive CE, a questi non gli passa neanche pa capa stanno aspettando il fatidico giorno in cui si perderà la pazienza e si agirà di conseguenza per rientrare nelle legalità.

da Radio caccia 26/06/2013 12.35

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Siamo una banda di scarpasciuoti, chi dice una cosa chi un'altra, ma se tra di noi non c'è unità di intenti perché magari abbiamo esigenze diverse ( chi le aree contigue, chi i parchi, chi le giornate di migratoria in altri atc, chi dice che il maxiemendamento non serve, chi dice che va bene con il Piano faunistico venatorio approvato chi dice che l'Ispra è di parte, chi dice che ci vuole un Osservatorio regionale chi " a vole cotta " e chi " a vole cruda " ma dove vogliamo arrivare? se nelle nostre proposte non c'è mai unità, poi parliamo delle associazioni, ma le associazioni non sono lo specchio del comportamento dei cacciatori, di come la pensano, di cosa vogliono e quindi dove vanno a tesserarsi? Meno male che per gli anni che furono quando la caccia ancora non era contesa c'è stato uno squarcio di vera caccia perchè come stanno le cose oggi, chi l'avrebbe mai vissuta, ma i giovani di oggi quale caccia praticheranno? Boh.

da luigi 26/06/2013 12.08

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

amici cacciatori ho un brutto presentimento...........

da lucariello 81 26/06/2013 11.34

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Io credo che si sia toccato il fondo. Com'è possibile continuare a sostenere un Istituto "scientifico"????? come l'ISPRA che detta pareri e emana sentenze quando, come sappiamo tutti, è pieno zeppo di animalari anticaccia. Vedi come alcuni di questi egregi scienziati, sono membri dirigenziali di WWFF o simili. Una volta la logica voleva e stabiliva che chi doveva esprimere un parere, non dovesse essere in qualche modo, condizionato da ideologie o passioni particolari (conflitto d'interesse) al fine d'impedire che il parere fosse in qualche modo condizionato. Oggi invece no. I tecnici ISPRA notoriamente anticaccia, continuano a dare pareri. Lo storno è solo un piccolo esempio se pur significativo, infatti i pareri di ISPRA spesso contrastano con pareri espressi da altri istituti di ricerca o dati da valentissimi ornitologi. Necessita quindi che da parte di chi di dovere, si metta mano veramente a questo Istituto e riportarlo sotto l'egida del Presidente del Consiglio e non più (voluto da Pecoraro Scanio) del Ministero dell'Ambiente.

da Pippo 26/06/2013 11.33

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Concordo con Jamesin,chi vuole che il max emendamento non venga recepito in toto,fa capire che ha paura che vengano lesi i propri interessi,dimostrando,cosi',di essere in perfetta malafede....Forza SVI...altro che pifferai

da Ilgermano56 26/06/2013 10.53

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Non basta il piano faunistico, ammesso che in seguito ci faccia vedere cose concrete e fatte bene. Abbiamo bisogno di territorio in special modo in provincia di Salerno ed il maxi emendamento ci può dare questo, in seguito bisognerà avere l'Istituto faunistico regionale e lo studio sul territorio vietato alla caccia che ha superato a mio avviso di molto il 30%. Chi non vuole questo sono quelli che hanno la fotuna di cacciare nel proprio giardino dietro casa e se ne fotte di tutti gli altri. Cordialità

da jamesin 25/06/2013 23.44

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Il PFVR è un ottima cosa,il maxiemendamento spero non passi spero si vada su quelle cose importanri come andremo a caccia con quale mobilità cambiamento date per pagare atc e basta il resto tutte frottole,leggete e non date rette ai pifferai magici...

da Max 25/06/2013 22.06

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

il consiglio regionele della Campania deve approvare il max emendamento.E' quella la cosa più importante

da fantasmino 25/06/2013 21.28

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Gia' il fatto di avere un PFV e' buona cosa, il calendario dovrebbe venire da se. In liguria abbiamo il calendario ma di PFV neanche a parlarne, secondo Voi ad ottobre quando ci saranno le sentenze del tar, Noi tribolati continueremo ad andare a caccia o stop e tanti auguri ? Ecco, bravi, la seconda....

da lupo69 25/06/2013 20.35

Re:Campania: Approvato piano Faunistico Venatorio Regionale

Ora viene il bello!! ci metteranno un altro mese per fare il calendario!!

da ANTONIO 25/06/2013 15.02