Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Il Senato inizia l'esame del Decreto AgricolturaLiguria, approvate modifiche su anelli richiami vivi e foraggiamento cinghialeDopo stop cacce tradizionali i cacciatori francesi sospendono la caccia al cinghialeGiovani e caccia, in Inghilterra si punta sulla formazione scolasticaCampania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia Bargi (Lega Emilia Romagna) "su regolamento ungulati persa occasione di confronto"Preapertura caccia e deroghe in Umbria. Puletti chiede di sollecitare IspraCommissario Caputo: già 15 mila bioregolatori, puntiamo a 100 mila entro l'annoAutoconsumo cinghiali abbattuti. Pubblicata Ordinanza PSA30 mila ingressi a Caccia VillageBruzzone: "Cinghiali, torna diritto all'autoconsumo in zone PSA"Ministro Lollobrigida all'inaugurazione di Caccia VillageCarabinieri Forestali, Mattarella esprime dubbi su Decreto AgricolturaProblema oche in Olanda, cacciatori lamentano regole inattuabiliCaccia, l'Enpa attacca Vaccari e i cacciatori "allarme selvatici inesistente"Ignazio Zullo (FdI) interroga il Ministro: "densità venatoria, disparità tra i cacciatori pugliesi"Francia: nuovo stop alle deroghe per "caccia tradizionale"Successo per il progetto nidi artificiali per il germano realePercezione distorta della caccia, un nuovo sondaggio in UE la fomentaAssessore Beduschi "su PSA siano riconosciuti gli sforzi dell'Italia"Selvatici e buoni: nasce manuale operativo per gli addetti alla filieraEmilia Romagna: Giunta vara nuovo regolamento ungulati Europee: Anna Maria Cisint (Lega) sottoscrive il suo impegno per il mondo venatorioArci Caccia: "finalmente corretto l'errore sulle guardie volontarie"Coldiretti "Bene Dl Agricoltura su cinghiali ma servono i piani regionali"Buconi "positivi provvedimenti dal Decreto Agricoltura"Fiocchi all'evento contestato di Sumirago “fiero di essere cacciatore”Europee: Cabina di Regia Venatoria chiede impegni alla politicaTar respinge ricorso contro 842 (ingresso cacciatori sui terreni privati) Face raccomanda ai cacciatori di votare alle prossime europeeApprovato DL Agricoltura. Novità su vigilanza venatoria, Psa, ForestaleCacciatori ancora all'opera nel weekend per ripulire boschi e ripristinare habitatCalendario Venatorio 2024 - 2025 Liguria: ecco il testoIl Soarda passerà sotto il controllo del MinAgricoltura. Decreto al CdMPutin e Berlusconi, quando l'amicizia si incrinò per una battuta di cacciaMassimo Buconi confermato alla guida di FedercacciaFondazione Una e Università Pollenzo presentano nuova filiera selvaticaL'invito di Buconi ai candidati: "caccia argomento da maneggiare con cura"Valle D'Aosta. Lega propone riapertura caccia allo stambeccoFiocchi ricandidato al Parlamento Ue. Polemica per il manifesto col fucileRegione Umbria preadotta Calendario Venatorio 2024 - 2025Coldiretti: fauna selvatica causa 200 milioni di euro di danniConsiglieri Lega Umbria "accolte nostre richieste su Calendario Venatorio"Campania: tra Salerno e Benevento stanziati quasi 200 mila euro per i fagianiCaccia di selezione aperta nella Zps del Parco Sirente VelinoDopo focolaio Lombardia, Ue aggiorna zona di restrizione PSA in ItaliaCalendario Venatorio Umbria: Morroni annuncia novità in ConsultaInterrogazione Brambilla contro la caccia al cinghiale in area protettaColdiretti "mancano ancora i Piani regionali di controllo della fauna selvatica"Buconi nella tana del lupo: Confronto con Wwf sul Fatto Q.In Estonia l'88% dei cittadini promuove la cacciaDimissioni Arci Caccia. La lettera di Gabriele SperandioOsvaldo Veneziano si dimette dal comitato scientifico dell'Arci CacciaLegge Bruzzone: Commissione Agricoltura tratta (e respinge) solo 5 emendamentiLega Umbria scrive al Governo per la caccia in derogaUmbria, rinnovato Piano controllo gazza e cornacchia grigiaBolzano: nel 2023 picco di licenze, crescono le cacciatriciBarbara Mazzali a difesa della caccia in deroga in LombardiaFriuli chiede aiuto ai cacciatori per abbattere 4 mila cinghialiTrento, approvato Calendario Venatorio 2024 - 202512 mila visitatori alla Fiera di Longarone Caccia, Pesca Natura Emilia Romagna, Mammi chiede intervento del Governo. Occhi (Lega) "perso troppo tempo"Bertacchi (Fidc Lombardia): giudici ignorano gestione faunisticaCaccia selezione Umbria: approvato Calendario Venatorio 2024 2025 A Villar Dora (TO) convegno Anuu su Fauna e AmbienteGiunta Liguria approva Calendario Venatorio 2024 - 2025Aggiornamenti Acma sul progetto Folaga

News Caccia

Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo


martedì 31 luglio 2012
    
In Francia i cacciatori parteciperanno al festival organizzato dalla lega per la protezione degli uccelli dedicato al turismo naturalistico.
 
Lo si apprende dal sito della ONCFS, l'Ufficio Nazionale della Caccia, il quale fa sapere che tra venerdì 21 e domenica 23 settembre sarà presente al Birdfair di Paimboeuf, prima edizione della manifestazione organizzata dalla LPO (Ligue pour la Protection des Oiseaux) a protezione degli uccelli e degli ambienti naturali. Durante la tre giorni è prevista anche una conferenza sulla beccaccia, con la partecipazione di ricercatori ed esperti dell'ufficio governativo della caccia.

Non c'è nulla di cui stupirsi: lo scontro ideologico tra il mondo ambientalista e quello venatorio fuori dai nostri confini è tutt'altro che cosa scontata e spesso le due realtà convivono pacificamente e portano a termine progetti comuni, consapevoli dei loro comuni denominatori. E qui? Tutto un altro mondo. 
 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

AMBIENTALISTA.che,si preoccupa dei problemi dell'ambientenaturale,del suo equilibrio e della tutela e conservazione.questo per quanto riguarda questa parola nel resto d'Europa.AMBIENTALISTA,=ANTICACCIA,per quanto riguarda questa parola in Italia.poi se ci mettiamo anche la parola SOLDI,ecco che due più fa quattro.visto com'è ridotto il nostro territorio,di ambiantalismo sti quattro scemi che abbiamo noi,non sanno neanche dov'è di casa.

da max 60 01/08/2012 16.34

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

gimessin approvo in tutto e per tutto.Sei sempre lucido e perfetto.

da tiziano57 31/07/2012 19.17

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

la pensao anch'io come renzo. in tutto e per tutto. la qualità dell'ambientalismo è scarsa, ma anche noi - pur essendo antichi - ce la mettiamo tutta. e quanto al nostro di ambientalismo, ce ne sarebbe da dire. in sintesi, penso anch'io che siamo italiani, faziosi, beceri, ignoranti e pressappochisti, cacciatori o ambientalisti che si sia.

da mandovai... 31/07/2012 17.38

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

Ho sempre trovato molto complicato non essere daccordo con Zaratin ; ora invece da parte mia lo trovo alquanto semplice : la colpa della mancata unione tra cacciatori e di conseguenza il concerto con l'ambientalismo ( quello intelligente, che sia nato poco fa o meno .. ) è solo dei cacciatori, impegnati a cercare di far fiorire il proprio orticello e prendere per primi il coltellino o il cappellino regalato ( ? ) dalla amata associazione venatoria . Sinceramente, se volessimo veramente, penso che combattere l'ignoranza che traspare dall'ambientalismo nostrano / talebano non sarebbe poi un muro così ostico e spinoso. Dobbiamo però tenere presente che siamo Italiani e non Francesi !

da renzo 31/07/2012 15.55

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

In Italia gli animalambientalisti hanno vita facile perchè godono delle enormi lacune della nostra politica, godono degli interessi privati politico/animalambientalista, godono del giornalismo becero da quattro soldi al soldo dei partiti, godono dell'inadeguatezza delle leggi e di magistrati compiacenti, godono dei benefici fiscali, di finanziamenti e donazioni indebite e sopratutto GODONO DELLA DISUNIONE DELLE AA.VV. CHE LI LASCIANO DIRE E FARE CIO' CHE VOGLIONO. In Francia le leggi vengono applicate e rispettate, il parassitismo di queste sette animalambientaliste è inesistente, politici e stampa non sono quaquaraquà, unica ass. venatoria ( con le p@@@e ), e CACCIATORI COL SENSO DELL'UNIONE.

da Gimessin 31/07/2012 15.31

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

gli ambientalisti francesi hanno di sicuro un'altra testa rispetto ai nostri, però non posso fare a meno di osservare, amaramente, che in Francia l'esiguità estrema del numero di associazioni venatorie (una sola, l'ANC)è inversamente proporzionale al rispetto ed all'autorevolezza di cui essa gode in tutto il contesto socio-politico francese. Ci sarebbe, per i nostri Dall'Oglio, Veneziano e compagnia cantante, soltanto da armarsi di infinità umiltà e varcare le Alpi "armati" solo di taccuino e matita, per prendere nota di come si potrebbe fare a replicare un modello simile anche qui da noi. Qui invece ancora si fa a gara a chi ce l'ha più lungo, mentre ce lo infilano nel di dietro (tanto per restare in tema di uccelli) da destra e da sinistra.

da Marco F. 31/07/2012 14.13

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

Ah, la dolce Francia, e le donne francesi !!!! (scherzo). Comunque altri Cacciatori ed altri Ambientalisti. Mi pare ovvio che Cacciatori ed Ambientalisti dovrebbero avere il comune obiettivo di tutelare l'ambiente. Da noi purtroppo, come balza all'occhio anche in questo spazio, abbiamo un livello medio di cacciatori piuttosto modesto e con forti note integraliste (cacce in deroga, bande di cinghialari, ecc.; consegue che dalla parte (pseudo)ambientalista prevalgano i talebani (si raccoglie quello che si semina). Il livello poi di amministratori e delle aa.vv. è ancora peggio.

da vecchio cedro 31/07/2012 13.06

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

noi gli chiamiamo cugini , ma noi un siamo nemmeno lontanamente parenti .

da lorenzo 31/07/2012 12.11

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

In parte sarà anche colpa nostra ,ma di certo in Italia il livello dei dirigenti delle associazioni animal-ambientaliste è veramente scarso e non si può cooperare con teste di questo genere.

da Claudio S. 31/07/2012 12.10

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

x Massimo Zaratin Mi ripeto,il Nostro "Tallone di Achille" è rappresentato dal fatto che non siamo uniti,ci sono diverse bandiere e diverse capocce da far ragionare all'unisono.Per quanto riguarda infine i Nostri Animal/Ambientalisti hanno capito che per aver una piu' ampia visibilità bisogna proporsi sempre e comunque tramite il "mezzo televisivo",come si suol dire una goccia oggi e una domani,a lungo andare cascano le fondamenta dei palazzi degli avversari.Le nostra fondamenta,sono oramai obsolete,e questo a far data dal 1992,grazie all'azione del Pecoraro Scanio,ed ad oggi ad opera della Brambilla purtroppo.Salutoni

da Spartacus60 31/07/2012 12.02

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

IN FRANCIA ESISTE UN'ALTRA MENTALITA'. LA CACCIA CONTA ED E' CONSIDERATA DA TUTTI E GUAI A CHI LA TOCCA. SONO TUTTI UNITI.I FRANCESI NON SI FANNO PRENDERE IN GIRO DAI POLITICI E DALLE ASSOCIAZIONI AL CONTRARIO DELL'ITALIA VEDI BRAMBILLA E COMPANI.

da NANNI 31/07/2012 11.54

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

D'accordo con Spartacus. Con l'aggiunta che in francia hanno l'ONCFS (Office National de la Chasse e de la Faune Sauvage, così mi pare che si chiami) in mano a fior di dirigenti, e noi abbiamo il Comitato Tecnico Faunistico Venatorio e l'Ispra, due realtà che meno fanno e meglio è.

da Roberto B. 31/07/2012 11.53

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

Infatti…un vero ambientalismo in Italia manca…manca perchè i cacciatori francesi sono uguali ai cacciatori italiani, essendo entrambi provenienti dalla stessa cultura che resiste ormai da millenni ergo se in Italia non si va d’accordo la colpa non è certamente nostra ma degli “ambientalisti” che sono nati l’”altro giorno” e devono ancora capire come funziona bene la natura. Spesse volte si confondono con le amorevoli cure dei cani e dei gatti da salotto, a volte lanciano strampalate ipotesi, altre ancora sono troppo impegnati a farsi riprendere dalle TV.

da massimo zaratin 31/07/2012 11.50

Re:Ambientalisti e cacciatori in Francia vanno d'accordo

x Tutti gli Amici Cacciatori Personalmente resto sempre molto convinto che rispetto ai nostri "cugini d'oltralpe" dobbiamo cospargerci il capo con la cenere,noi Italici abbiamo una alta percentuale di "kazzimma" nelle vene.In termini venatori,sempre Noi Cacciatori possiamo paragonarci a i Guelfi,purtroppo sempre poveri Noi siamo divisi al nostro interno on Guelfi Bianchi e in Guelfi Neri,ogni Associazione del comparto fà le "scarpe" ad un'altra,quindi divisione totale.I nostri Nemici giurati,glia Animal/Ambientalisti,ovvero i Ghibellini,nolente o volente fanno quadrato tra di loro.Comunque è da non sottovalutare il lavoro certosino del loro Capitan Fracassa,ovvero il loro capo Supremo,la Brambilla onorevole del PDL. Meditate e riflettete.

da Spartacus60 31/07/2012 11.37