HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
Elena Michiardi rappresenterà i cacciatori valdostani Riforma Parchi: incertezza sulla caccia nelle zone pre parco Toscana: LAV vince ricorso al Tar, annullato Piano volpi Fidc Toscana "polemiche fuori luogo. Ma la caccia che c'entra?" Basilicata: presentata proposta per risolvere emergenza cinghiali Campania: pubblicate le graduatorie di ammissione negli Atc Abruzzo: attriti Arci- Fidc sulla Fenaveri Berlato: il Parco del Delta del Po deve rimanere regionale BigHunter Giovani, Giacinto Mario Fiorenza: "comunicare la caccia è nostro dovere" Fidc Brescia: come cambia la rappresentatività negli Atc lombardi Gestione, scienza e caccia: il presidente nazionale ospite di Federcaccia Roma Toscana: pubblicate le designazioni nei Comitati di gestione degli Atc Enpa "controriforma Parchi mantiene la caccia nelle aree contigue" Aree contigue: "la modifica riguarda solo i Parchi nazionali" I Parchi nazionali potranno vietare la caccia nelle aree contigue Caccia stanziale Emilia Romagna: "no agli stravolgimenti radicali" Molise: sì alla caccia al cinghiale per 4 mesi, modificare la 157 Michele Serra: Berlusca e Brambilla animalisti antinaturalisti Calendario venatorio 2017 - 2018 Umbria: bocciate proposte di modifica Partito Brambilla, il programma e le adesioni L'ARIA FRITTA DELLA LIPU Legge sulla caccia in Puglia, critiche dagli ambientalisti Berlusconi e il movimento animalista: le prime reazioni Fidc Toscana, beccaccia: gestione e etica della caccia versus istinto predatorio Beccaccia: presentati tre lavori scientifici di Federcaccia al 8° Woodcock & Snipe Workshop Unità e Atc: interviene Ezzelini Storti (Arcicaccia) Allarme: gli enti Parco ingloberanno i siti Natura 2000 Fidc Bergamo: ecco ora cosa cambia per i cacciatori lombardi Amiche di BigHunter, Martina Bonaventura “la caccia è un bene culturale di tutti" Nuove norme per la caccia in Lombardia. Il commento di Anuu Mobilità venatoria: l'intervento di Anlc Toscana Arriva Obama: sospeso controllo faunistico Controllo faunistico: Di Pietro propone modifiche alla 157/92 Sondaggio BigHunter.it: tiriamo le prime somme Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi Caccia, Toscana: tenute le audizioni su regolamento attuazione nuova legge Lazio: agricoltori e sindaci in rivolta contro l'invasione dei cinghiali Acl contraria alle tre giornate fisse Lombardia, Lega Nord: “Semplificazione e nuove norme per favorire i cacciatori” Anuu: dalla Lipu richieste di divieto immotivate e inammissibili Emilia Romagna: pubblicate le osservazioni al Piano Faunistico Venatorio Danni cinghiale: La Regione Lazio cambia strategia Fidc: solidarietà dalla sezione di Chioggia a quella di Norcia Edo, la caccia e le nature morte A Montelupone il punto sulla caccia nelle Marche La proposta di Ragni: la selvaggina per far ripartire il centro Italia L'addio al dirigente Fidc Massimo Cocchi Alessandro Mò: “Emozioni e utilità sociale, ecco la caccia spiegata ai giovani” Campania: eletti organi istituzionali del CAV Danni fauna selvatica. In Sardegna chiesta la caccia in deroga ARCICACCIA VS FIDC- CCT Wwf Int. apre alla caccia “insieme possiamo difendere la natura” Cinghiale in braccata: nuove proposte dai capidistretto di Firenze Caccia Lombardia, approvati emendamenti a Decreto semplificazione Friuli: Caccia, Panontin: no cancellazioni riserve e distretti venatori Umbria, preadottato calendario venatorio 2017 - 2018 World Migratory Day: Face promuove fondo per gli uccelli acquatici Valle D'Aosta: modifica a legge caccia su assegnazione capi Regno Unito: primo Ministro May favorevole a ritorno caccia volpe Su BigHunter.it un sondaggio per i cacciatori Molise: procedure corsi selecontrollori, Di Pietro ringrazia gli Atc Berlato: considerazioni sulla trasmissione Quinta Colonna dell'8 maggio Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa Fidc, CCT, Arcicaccia: è scontro Ancora polemiche in Toscana. Arcicaccia "Per noi il lavoro unitario continua" Assemblea CCT: ok a bilancio e programma. Adesione dell'Associazione Cacciatori Toscani Ancora atti di violenza contro i cacciatori Fondazione UNA presenta progetto su costituzione filiera selvaggina Abruzzo: ok Piano di controllo del cinghiale, abbattimenti tutto l'anno Amiche di BigHunter. Claudia Dei, 20 anni “sogno un futuro da professionista cinofila” Pubblicato il Piano europeo per le Direttive Natura Urca Siena denuncia caos su Atc e gestione ungulati CCT: Enalcaccia si tira indietro? Blitz Carabinieri interrompe spiedo tra cacciatori. Ma è tutto a norma Assemblea CIC "Da Montreux il rilancio del mondo della caccia" Siena, le regole per le iscrizioni ai due nuovi Atc Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu” Controllo cinghiale Parco Colli: Pan risponde a Zanoni Friuli, caccia: "sui cinghiali la Regione tiene alta la guardia" Toscana: illustrato regolamento di attuazione della legge sulla caccia Liguria, Ass. Mai: modifica legge e calendario, ecco tutte le novità sulla caccia Interrogazione in Friuli chiede caccia in deroga ad uccelli infestanti Riforma caccia Puglia: previsti "divieti a specie vulnerabili" ColGustoDiretti: all'evento anche la caccia con Fondazione UNA Friuli, caccia: modifiche a criteri di finanziamento dei distretti Liguria, tesserino: ok del Consiglio a segnatura dopo abbattimento accertato Valle D'Aosta: ok in Commissione a modifiche sulla caccia Ali tortora: i primi risultati dall'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc Approvato Calendario Venatorio Liguria 2017 -2018 Mozione di Berlato in Veneto sulle cacce in deroga Veneto, nuovo Piano cinghiale: controllo anche nelle aree protette Valle D'Aosta: dalla Giunta ok alla rielezione del Comitato Venatorio Liguria: nuova modifica della legge sulla caccia in Consiglio regionale

News Caccia

Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"


giovedì 8 settembre 2011
    
Incontro con i lupi E' fortunatamente finita bene l'avventura vissuta due giorni fa da Silvio Pellegrino, cacciatore di Peveragno (Cuneo), che durante una passeggiata in montagna si è trovato a tu per tu con alcuni lupi, a suo dire non proprio amichevoli. Ora l'uomo, uscito indenne ma terrorizzato dall'esperienza, si appella alle autorità affinchè  si allerti la popolazione e si raccomandi a residenti e turisti di non avventurarsi da soli in quei boschi.
 
La vicenda, riportata dal sito Ruralpini.it, è molto utile per capire che il problema lupi è tutt'altro che sotto controllo, visto che a quanto pare non è poi così difficile entrare in contatto con loro. "Frequento la montagna tutto l'anno, per sbinocolare, fare fotografie, mi piacciono la natura, gli animali", racconta il cacciatore, che si trovava in in località Folchi, nel comune di Vernante, a 30-35 minuti di cammino dalla propria vettura, quando due grossi esemplari sono apparsi sul sentiero che stava percorrendo.
 
Erano quasi le otto di sera. "Ho visto che mi seguivano - racconta il cacciatore -. Allora con il seghetto da potatura ho tagliato un bastone e ho provato a battere". Sembrava fosse bastato a farli scappare, ma dopo cinque minuti li ha visti risalire sopra il sentiero. "Hanno preso a passare sopra e sotto il sentiero, - racconta - sorpassandomi e aspettandomi, arrivando a una distanza di 30-40 metri e, quello che mi spaventava di più, guardandomi". Il cacciatore, ovviamente disarmato e con il cellulare fuori campo, ha cercato di rimanere calmo e di non fare movimenti bruschi, per non indurli all'attacco. “Avevo molta paura – dice -  quando battevo (con il bastone e con le mani, ndr)  vedevo i loro denti, non so se ringhiassero o se per la respirazione". “Sono convinto – aggiunge -  che una persona non esperta fornendo involontariamente stimoli o segnali inappropriati avrebbe potuto scatenare l'attacco".

Finalmente il segnale è tornato sul telefonino e così Silvio ha potuto telefonare al fratello che ha avvertito prudentemente la Guardia venatoria del comprensorio di caccia. “Se fosse stato mio fratello al posto mio - dice -  io gli sarei subito corso incontro con il fucile, lui è stato più freddo”. La guardia è arrivata quando Pellegrino era appena giunto alla macchina. “Non ho visto con così tanto piacere la mia macchina neppure quando l’ho comprata” confessa.

“Che fossero lupi di almeno due anni
- sostiene Silvio Pellegrino - sono assolutamente certo, è lo stile della camminata che è impressionante, poi devo dire che mi sono preso uno spavento enorme avendoli visti per una trentina di volte a 30-50 metri di distanza. Mi ha impressionato il fatto che fossero tutt’altro che spaventati dalla mia presenza ed anzi che per quello che si poteva capire avessero atteggiamenti poco amichevoli. Sulla base della mia brutta esperienza mi appello alle autorità perché avvisino la popolazione e i turisti di non avventurarsi da soli, speciela mattina presto e la sera”.
 

(08/09/2011)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Leggi tutte le news

22 commenti finora...

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

un alpinista che parla cosi?? mi sa che tu al massimo sali le scale di casa tua...ahahah e poi parlate voi..ahahha... ne muiono a decine di suonati che salgono in montagna senza testa e atterezzatura solo perchè hanno i muscoli! Io vivo in montagna e sento la neccessità della caccia... ho arrampicato da giovane ...ma posso farlo ancora ma sono meno gasato di lei...che fose in motagna non vive...la cazzata dei buoi muschiati mi ha fatto sbellicare dalle risate ... sono animali che sembrano al pascolo come le mucche irlandesi o scozzesi... non ho mai sentito di gente UCCISA dai buoi muschiati...ahahhah ... al contrario di lei ho fatto trekking estremi in Alaska dove i grizzly e gli orsi neri sono abbastanza frequenti ( non eccessivamente) pensi ci hanno obbligato a portare un arma...ahahah ... ma questi non sono posti per lei...se le viene il vomito!! Un ultima cosa, lei vorrebbe una societa meno violenta---QUESTO LO VORREMMO TUTTI.. ha scoperto l'acqua calda----ahahahh

da mario 15/09/2011 9.22

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

@beretta, mi spiace per te ma non sono uno sprovveduto e parlo a ragion veduta...sono un alpinista, vivo praticamente in montagna e mi sono imbatturo all'estero anche in animali decisamente poco socievoli con l'uomo come i buoi muschiati in norvegia che sono molto territoriali e attaccano chiunque entri nel loro territorio...dobbiamo renderci conto che questi spazi selvaggi non sono dell'uomo che li ha con violenza colonizzati: noi siamo ospiti e come ospiti dobbiamo avere un grande riguardo per la natura che ci circonda...dati alla mano sono centinaia gli incidenti di caccia ogni anno, in cui i cacciatori espertissimi sparano a se stessi, ai compagni o a qualche sventurato...non ricordi più il caso di un sacerdote freddato nel sud italia mentre faceva un ritiro spirituale e scambiato per un cinghiale??? dati alla mano c'è veramente da avere paura...io permetterei esclusivamente alle forze armate il possesso delle armi: siamo in una società talmente violenta che il solo pensiero che altri esseri umani girino col fucile attorno a me mi fa venire i conati di vomito...è ora di finirla di mettere l'uomo al vertice della catena evolutiva, o ci rendiamo conto che facciamo anche noi parte della natura o per il pianeta sarà la fine...

da paolowolf 13/09/2011 14.14

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

purtroppo ormai si è radicata l'immagine di fantozzi e filini che vanno a caccia, difficile spiegare che la realta' è completamente diversa,difficile spiegare che la caccia è fatta di lunghi silenzi ,di solitudine ,di poesia e qualche raro colpo di fucile...io ci ho rinunciato ,ma se qualcuno che non conosce la materia ne vuole parlare seriamente e senza offendere sono sempre disponibile.

da max mazzoli 12/09/2011 11.52

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

paolowolf forse non hai letto il mio commento sopra al tuo..premetto che secondo me i lupi ora come ora non sono un pericolo per l uomo perché per fortuna il loro numero è molto ridotto..comunque quello che cerco di dire è dovete smettere di attaccare la caccia senza motivo! dal fatto che dici che i cacciatori sparano a tutto ciò che si muove capisco che della caccia non sai proprio nulla! adesso tutti hanno le loro idee ma non si può odiare una cosa che non si sa nemmeno che cosa sia! uno che fa la scampagnata la domenica con la famiglia e gli unici animali che ha visto sono quelli nei pet-shop non può insegnare come si gestisce la fauna a gente che ha studiato apposta o che in mezzo agli animali "veri" ci è nata e cresciuta! prima di parlare almeno cercate di sapere di cosa state parlando! e per favore cercate di essere meno ottusi e prima di disprezzare qualcuno almeno informatevi da fonti serie... invece di aggredirci sempre a vicenda cerchiamo di imparare qualcosa l'uno dall'altro o almeno di odiarci un po meno e cercare un dialogo.. a volte una domanda è piu produttiva di un insulto. UN CACCIATORE

da Beretta 12/09/2011 2.45

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

il cacciatore in questione avrebbe meritato di essere cacciato…è ora di capire che siamo noi gli intrusi in una natura che a fatica sta riconquistando i propri spazi…il lupo pericoloso per l’uomo? forse non ci si chiede come mai i lupi siano stati decimati e portati quasi all’estinzione: è l’uomo il pericolo maggiore per i lupi…l’uomo con la sua arroganza, con la sua boria, con la sua pretesa di dominare la natura sta portando al collasso questo pianeta…il cacciatore dice che bisogna prendere provvedimenti, è vero, i provvedimenti vanno presi contro i cacciatori e tutti coloro che continuano a stuprare madre terra…sinceramente quando passeggio in montagna non ho paura dei lupi, ma dei cacciatori che sparano a tutto ciò che si muove…

da paolowolf 11/09/2011 19.45

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

lupo alberto cosa ne sapete voi!! vi credete che nei boschi ci siano gli animaletti carini della disney che cantano le canzoni con biancaneve,e noi arriviamo a uccidere tutto cio che si muove!! MA METTEVI IN TESTA CHE NON è COSI!! LA GESTIONE DELLA FAUNA è COSA SERIA NON ANDIAMO IN GIRO A DEPREDARE ANIMALI COME I MEDIA E I VOSTRI BLOG BUGIARDI FANNO CREDERE!!! la caccia è una tradizione nobile sana e utile! e voi profani non avete nessun diritto di insultare usanze che non potete neanche comprendere!! quindi andate a proteggere gli animaletti carini dei cartoni animati che a quelli veri ci pensa gente che ci capisce qualcosa.

da Beretta 11/09/2011 13.10

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

deve cominciare a sparire chi si diverte a sparare. e non contro i piattelli ma contro altri esseri senzienti. siate buoni, suicidatevi, fate un favore a voi stessi e al mondo intero.

da lupo_alberto 10/09/2011 20.47

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

La presenza del lupo è incompatibile con l'uomo. Lo è sempre stata e non è un caso che in passato l'uomo si sia difeso dai lupi.

da lucas 10/09/2011 11.03

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

Io mi ricordo che i miei nonni mi an sempre raccontato che un loro zio per difendersi dagli attacchi dei lupi nel tragitto dalla casa alla stalla e viceversa aveva comprato un fucile, poi dopo che molte persone erano state sbranate il Re aveva mandato l'esercito a sterminare i lupi, ora e comprovato che i vecchi erano molto più furbi di noi e questo racconto lo conferma ampliamente.

da Fede88. 09/09/2011 14.30

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

lupo alberto sagge parole inizia ad essere il prima devi darci dimostrazione sparisci

da andrea 09/09/2011 13.30

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

Anche da noi sono stati avvistati l'inverno scorso (hanno detto), hanno messo fototrappole, hanno raccolto la merda, per me comunque era di cane, sai in periodo di caccia al cinghiale..... ma per loro non c'era dubbio era di lupo, raccolta in sacchetti e portata alla forestale per essere mandata all'Ispra (sovvenzione dalla regione) ora tutto di un tratto non se ne sente più parlare, in compenso ci sono cinghiali piccoli come i dalmata cioè bianchi a chiazze nere, roba da matti.

da A.V. 09/09/2011 8.18

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

caro lupo pensa alla moglie che ti hanno prelevato gli amici cacciatori...ahahh

da mario 09/09/2011 8.00

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

bravo lupo_alberto hai ragione siamo troppi....inizia tu a levarti dalle p.....e!!!!

da max 60 09/09/2011 0.40

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

e lo stesso discorso va applicato all'homo sapiens.... 6 miliardi... ha superato la densità di popolazione.... DEVE ESSERE PRELEVATO...E BASTA...

da lupo_alberto 08/09/2011 23.49

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

beh io mi sento di dar ragione a max..una mattina andavo a capanno in cima a un monte dove c'era il mio appostamento,sapevo che c'erano ma...mai avrei pensato di incontrarne uno..con la torcia fissata in testa andavo su per questa salita e io vedevo solo ogni tanto questi due occhietti che mi fissavano...alle 4,30 ad ottobre è buio forte,poi quando sono arrivato davanti all'appostamento l'ho illuminato bene,mi ha guardato poi ha preso la strada del monte. Sensazione molto forte,io ho sistemato i richiami poi mi sono chiuso nel capanno a pensare a quello che avevo visto...il lupo. Vanno censiti e tenuti monitorati con radiocollari , ma vanno controllati,solo animali sani e nel caso si superi la densità di popolazione ...DEVE ESSERE PRELEVATO...E BASTA...

da Mirc1 Imola. 08/09/2011 23.08

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

che vi devo dire, certo se fosse vero da solo sarebbe un problema, io vado a fare footing in montagna e molte volte sono da solo, lunedi mi sono capitati una punta di cinghiali che grugnivano a non piu di 10 metri da me, però sinceramente non è che mi hanno impressionato piu di tanto, per i lupi non saprei, però se porto il fucile ed avessero un attegiamento aggressivo non sò come va a finire, per loro!!!!!!!!!!!!!

da gianni 08/09/2011 22.25

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

wau max tu si che sei uomo!!!! hahahahahahaha

da skippy 08/09/2011 20.46

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

Se gestiamo bene i CA e gli Atc, di animali ce n'è per noi per i lupi e per gli orsi. E poi non si è mai sentito che un gruppo di lupi abbia aggredito un uomo da quando il lupo è tornato in Piemonte, cioè 12 anni fa. Datemi retta l'amico se l'è fatta addosso per nulla. Li vedessi io sti lupi, gli farei finalmente una foto.

da Max 08/09/2011 19.17

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

E fare a meno dei lupi e degli orsi?,no eh!!ma si tanto paghiamo gli indennizzi!!

da vince50 08/09/2011 17.05

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

Mi sa che è una panzata. E poi i lupi lasciamoli stare. Diamo i giusti indennizzi agli allevatori che però devono imparare a spendere per il pascolo assistito (mentre i boss della pastorizia cunnese sanno solo sfruttare gli labanesi e i romeni). Cacciamo i camosci che ce n'è per noi e per i lupi.

da Max 08/09/2011 16.05

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

fra poco ce se magnano vivi e loro giù a proteggerli con mille misure!!! due mesi l'anno di caccia ai lupi propongo!

da peppino 08/09/2011 15.51

Re:Cacciatore circondato dai lupi. L'appello "avvisate la popolazione"

Ma se siamo un Paese dove far uccidere bambini dai cani randagi non suscita alcuno scalpore, anzi si organizzano spedizioni per per salvare i ...CANI!!!! Ora va a finire che qualcuno si preoccupa che si possa essere sbranati dai lupi... Dai suuu. Sono docili e gentili e schivi. Non li leggete i comunicati di WWF & C.. Ed a parte la fin troppo facile ironia, questa non è altro che l'ennesima dimostrazione che questi sono animali non italici e magari neppure del tutto selvatici. Mai infatti si era sentita prima una storia del genere ed i lupi in centro Italia ci sono sempre stati.

da Ezio 08/09/2011 15.48