Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Campania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia Bargi (Lega Emilia Romagna) "su regolamento ungulati persa occasione di confronto"Preapertura caccia e deroghe in Umbria. Puletti chiede di sollecitare IspraCommissario Caputo: già 15 mila bioregolatori, puntiamo a 100 mila entro l'annoAutoconsumo cinghiali abbattuti. Pubblicata Ordinanza PSA30 mila ingressi a Caccia VillageBruzzone: "Cinghiali, torna diritto all'autoconsumo in zone PSA"Ministro Lollobrigida all'inaugurazione di Caccia VillageCarabinieri Forestali, Mattarella esprime dubbi su Decreto AgricolturaProblema oche in Olanda, cacciatori lamentano regole inattuabiliCaccia, l'Enpa attacca Vaccari e i cacciatori "allarme selvatici inesistente"Ignazio Zullo (FdI) interroga il Ministro: "densità venatoria, disparità tra i cacciatori pugliesi"Francia: nuovo stop alle deroghe per "caccia tradizionale"Successo per il progetto nidi artificiali per il germano realePercezione distorta della caccia, un nuovo sondaggio in UE la fomentaAssessore Beduschi "su PSA siano riconosciuti gli sforzi dell'Italia"Selvatici e buoni: nasce manuale operativo per gli addetti alla filieraEmilia Romagna: Giunta vara nuovo regolamento ungulati Europee: Anna Maria Cisint (Lega) sottoscrive il suo impegno per il mondo venatorioArci Caccia: "finalmente corretto l'errore sulle guardie volontarie"Coldiretti "Bene Dl Agricoltura su cinghiali ma servono i piani regionali"Buconi "positivi provvedimenti dal Decreto Agricoltura"Fiocchi all'evento contestato di Sumirago “fiero di essere cacciatore”Europee: Cabina di Regia Venatoria chiede impegni alla politicaTar respinge ricorso contro 842 (ingresso cacciatori sui terreni privati) Face raccomanda ai cacciatori di votare alle prossime europeeApprovato DL Agricoltura. Novità su vigilanza venatoria, Psa, ForestaleCacciatori ancora all'opera nel weekend per ripulire boschi e ripristinare habitatCalendario Venatorio 2024 - 2025 Liguria: ecco il testoIl Soarda passerà sotto il controllo del MinAgricoltura. Decreto al CdMPutin e Berlusconi, quando l'amicizia si incrinò per una battuta di cacciaMassimo Buconi confermato alla guida di FedercacciaFondazione Una e Università Pollenzo presentano nuova filiera selvaticaL'invito di Buconi ai candidati: "caccia argomento da maneggiare con cura"Valle D'Aosta. Lega propone riapertura caccia allo stambeccoFiocchi ricandidato al Parlamento Ue. Polemica per il manifesto col fucileRegione Umbria preadotta Calendario Venatorio 2024 - 2025Coldiretti: fauna selvatica causa 200 milioni di euro di danniConsiglieri Lega Umbria "accolte nostre richieste su Calendario Venatorio"Campania: tra Salerno e Benevento stanziati quasi 200 mila euro per i fagianiCaccia di selezione aperta nella Zps del Parco Sirente VelinoDopo focolaio Lombardia, Ue aggiorna zona di restrizione PSA in ItaliaCalendario Venatorio Umbria: Morroni annuncia novità in ConsultaInterrogazione Brambilla contro la caccia al cinghiale in area protettaColdiretti "mancano ancora i Piani regionali di controllo della fauna selvatica"Buconi nella tana del lupo: Confronto con Wwf sul Fatto Q.In Estonia l'88% dei cittadini promuove la cacciaDimissioni Arci Caccia. La lettera di Gabriele SperandioOsvaldo Veneziano si dimette dal comitato scientifico dell'Arci CacciaLegge Bruzzone: Commissione Agricoltura tratta (e respinge) solo 5 emendamentiLega Umbria scrive al Governo per la caccia in derogaUmbria, rinnovato Piano controllo gazza e cornacchia grigiaBolzano: nel 2023 picco di licenze, crescono le cacciatriciBarbara Mazzali a difesa della caccia in deroga in LombardiaFriuli chiede aiuto ai cacciatori per abbattere 4 mila cinghialiTrento, approvato Calendario Venatorio 2024 - 202512 mila visitatori alla Fiera di Longarone Caccia, Pesca Natura Emilia Romagna, Mammi chiede intervento del Governo. Occhi (Lega) "perso troppo tempo"Bertacchi (Fidc Lombardia): giudici ignorano gestione faunisticaCaccia selezione Umbria: approvato Calendario Venatorio 2024 2025 A Villar Dora (TO) convegno Anuu su Fauna e AmbienteGiunta Liguria approva Calendario Venatorio 2024 - 2025Aggiornamenti Acma sul progetto Folaga

News Caccia

BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo


venerdì 18 giugno 2010
    

Pierluigi MarsicoPierluigi Marsico ha 33 anni, nella vita è un carabiniere e nel tempo libero un cacciatore appassionato e un cinofilo.  “La caccia – dice – è l'unica attività che mi trasporta in un mondo  tutto mio dove non ci sono guerre, droga e tutti i mali del mondo, ma solo il contatto diretto con la natura che si fa vivere in tutta se stessa”. Va a caccia nelle campagne attorno al cosentino, dove adora andare alla beccaccia col cane da ferma, oppure alla lepre con cani specialisti o ancora al cinghiale in battuta con un gruppo di affiatati amici.

L'attività dei cacciatori sul territorio è di straordinaria importanza, secondo Pierluigi “nessuna  sentinella – scrive - è più efficace di un cacciatore che conosce palmo per palmo i  boschi, i fiumi, le praterie, i monti. Nessuno come noi o più di noi si accorge dei cambiamenti ambientali e climatici. Noi possiamo contribuire con le nostre  informazioni a prevenire cancri che affliggono l'ambiente”. Insomma, non è con le chiacchiere che si fa ambiente, dice. 

La sua passione è scoccata a 6 anni, quando seguiva già il padre, cacciatore di tordi e quaglie. Una volta presa la licenza ha sperimentato ogni tipo di caccia, acquisendo, più tardi, anche l'abilitazione a selecontrollore per cinghiali. 

Pierluigi è anche un eccellente cinofilo. Alleva setter inglesi, sarà a breve un giudice ufficiale di gara per il trofeo S. Uberto di Federcaccia, segue le esposizioni cinofile dell'Enci come commissario di ring e infine aiuta il  padre nell'allevamento di 2 mute da lepre, (segugi Italiani e Petit Bleu de gascogne), e di una muta di segugi maremmani che cacciano il cinghiale.

La caccia per Pierluigi Marsico è importante anche in quanto “forma di aggregazione primordiale” capace di combattere con i fatti le illazioni di “falsi ambientalisti”, che –  “vorrebbero creare un mondo  irreale dove gli animali dovrebbero governare sull'uomo. Spero – dice -  che un giorno la  scienza illumini le menti di questi falsi moralisti”. Odia i bracconieri e grazie al suo lavoro, che svolge in una stazione di montagna – dice –  è riuscito anche a togliersi qualche sassolino dalle scarpe.

In tema con la rubrica dedicata ai Giovani, ci racconta la sua prima esperienza con la beccaccia, a un mese e mezzo dalla licenza,18 anni appena compiuti. “Cane in ferma  schiacciatissimo a terra col naso puntato verso un ciuffetto d'erba poco  distante da lui, io ce mi avvicino sicuro che l'avesse davanti al muso,  all'improvviso un frullo più flebile di un soffio di brezza estiva, e lei, la  regina, che se ne va a 10 metri di distanza da me, da tutt'altra posizione  rispetto a quella individuata... ho capito a mie spese che non avevo a che fare con un essere normale... pensai di avere avuto la prova dell'esistenza dei  folletti del bosco... rimasi senza parole per una giornata intera col pensiero  a quella sagoma che silenziosa si allontanava fra i pini e le querce”.

Vai alla sezione BigHunter Giovani

Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Complimenti a beccaccia imprendibile per la superficialità dimostrata. Torno a ripetere che se il divertimento consistesse nell'ammazzare gli animali,i cacciatori troverebbero molta più soddisfazione nel maneggiare una pistola a proiettile captivo in un macello di bovini o di suini. Voi pseudoambientalisti, animalisti, vegetariani siete soltanto degli ipocriti capaci di aggredire gente di 80anni che va a caccia da una vita. Prestigiacomo, Brambilla,Martini, Frattini...che bella gente che siete!

da Emanuele Castelli 25/06/2010 21.33

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Per beccaccia......anche per me vale lo stesso discorso, e cioè, chi produce questo genere di farina, è un frustrato psicopatico pericoloso idiota, il peggiore in assoluto.

da Nto cacciatore 23/06/2010 12.27

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Grazie Martino. Per Beccaccia: meglio così. comunque le mie frustrazioni sono ben altro... fidati.

da Pier76 23/06/2010 12.11

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Pier, tranquillo è tutta farina del mio sacco... sono sempre stato convinto che chi ammazza animali per divertimento è uno frustrato psicopatico. Convinzione mia personale, non sono mai stato influenzato da nessuno.

da beccaccia_imprendibile 22/06/2010 23.19

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Conosco personalmente Pierluigi e so che merita gli apprezzamenti ricevuti, a volte cacciamo la lepre insieme ad altri amici e vi assicuro che non è certo l'abbattimento della preda la cosa che ci diverte e ci gratifica di più, ma l'allegria e la spensierattezza che si creano prima e dopo la battuta di caccia sono momenti impagabili.

da martino.f 21/06/2010 10.35

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Io, sarei tanto curioso di sapere chi come noi nei periodi estivi rinuncia ad andare al mare per vigilare i boschi, le macchie e tanto altro per scungiurare gli incendi che pultroppo in estate sono sempre piu frequenti, chi fa' questo gli ambientalisti? gli ambientalisti siamo solo NOI e non perche siamo cacciatori ma solo perche siamo i veri amanti della natura e non con le chiacciere.

da cacciatore vero ambientalista 21/06/2010 9.22

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Grazie. Per Beccaccia: Grazie anche a te, mi aiuti a credere che quello che sto facendo è tutt'altro che sbagliato. L'importante è che tu sia convinto delle tue idee e non porti avanti le idee di qualcuno che ti usa ed usa la tua bocca o peggio, le tue braccia, per commettere quello che vorrebbe ma che non ha il coraggio di fare. In questo caso mi dispiacerebbe molto... soprattutto per te che per lui

da Pier76 20/06/2010 23.54

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

A chi non ha il coraggio di firmarsi con nome e cognome ed usa il sarcasmo per esprimere la pochezza del suo pensiero. Speriamo non abbia mai bisogno di persone come Pier, o crede in tal caso di chiedere prima se è cacciatore oppure no? Il vostro quoziente intellettivo e paragonabile a quello di, senza offesa per l'animale, una gallina.

da Radere Igor. 20/06/2010 20.25

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Di tanto in tanto ricompare il patetico imbecille. Pierluigi, ottima anche la tua testimonianza sul blog, grazie per il tuo impegno giornaliero nel difendere i più deboli attraverso la tua professione, e in bocca al lupo per tutto. (e che viva il lupo)

da Nato cacciatore 20/06/2010 11.45

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

bravo Pierluigi, ammazza più animali che puoi, così ti distrai e non pensi più a tutte le brutture del mondo.

da beccaccia_imprendibile 19/06/2010 22.16

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

In un mondo in cui i giovani sono sempre più disposti a vivere una vita virtuale isolandosi davanti al computer e alla televisione, Pierluigi sottolinea uno degli aspetti fondamentali della caccia: la caccia come momento di aggregazione per le persone. Ciao Pierluigi, la caccia ci unisce!

da Emanuele Castelli 19/06/2010 21.09

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Grazie ancora a tutti per gli apprezzamenti

da Pier76 19/06/2010 15.12

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Caro Pierluigi, in questo momento di confusione la tua affermazione è senzaltro un punto di forza e coraggio per tutto il mondo venatorio, anche se affermazioni come la tua ce ne vorrebbero tante! A Marco vorrei dire, il tuo discorso del canino nella borsa è giusto ma attento, perchè c'è anche quelli chiusi negli appartamenti o abbandonati per le ferie, che certo non sono cani di cacciatori, poi ci sono le batterie di allevamento ecc ecc. Fra questi dovrebbero fare le differenze, no?!

da Italino1 19/06/2010 11.03

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Con i miei più sinceri complimenti sia per la tua professione "nell'Arma" che per la tua-nostra passione.

da Silvano B. 19/06/2010 10.15

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

UN IN BOCCA AL LUPO,PER LA NOSTRA COMUNE PASSIONE,E UN'ALTRO PER LA TUA DIFFICILE E INDISPENSABILE PROFESSIONE....

da max1964 19/06/2010 9.41

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Grazie amici. credo di avere parlato di me ma contemporaneamente di gran parte di noi... le nostre idee non devono essere distrutte da qualcune che non potrà mai saperne quanto noi... P.S. Per Redazione: cmq non è casertano ma COSENTINO, grazie. La zona di caccia è la splendida SILA. Grazie per l'opportunità che mi avete dato.

da Pier76 18/06/2010 22.18

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

..L'attività dei cacciatori sul territorio è di straordinaria importanza...Nessuno come noi o più di noi si accorge dei cambiamenti ambientali...AVETE CAPITO PERCHE' CI DANNO ADDOSSO LE NS BENEAMATE MINISTRE?

da trinit� 18/06/2010 22.13

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

tutto giusto, sono con tè, dividiamo le stesse cose, sia nel lavoro che nella vita privata; la caccia ti aiuta a rilasarti, per un attimo, sembra che tutti i mali del mondo non esistano. per me è importante uscire coi cani, vederli "lavorare", anche se padello, non importa... mangio ugualmente. però mi distrae; tra un turno e l'altro, quando "esco" (o mattina, o pomeriggio) stacco la spina. (viva la caccia, abbasso i falsi ambientalisti) ciao collega, in bocca al luppo!!!!!

da olati1961 18/06/2010 21.38

Re:BigHunter Giovani. Pierlugi Marsico: La caccia mi trasporta lontano dai mali del mondo

Grande Pierluigi,che anche la polizia provinciale possa cominciare a ragionare in questi termini e capire che i veri nemici anche per loro sono questi ultra-ambientalisti che credono,che amare la natura voglia dire portare il chiwawa nella borsa!!!

da Marco 18/06/2010 21.26