Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
I cacciatori spagnoli e la nuova PacBeccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiunoL'Oncfs pubblica le mappe degli uccelli migratori dal 1996Peste suina: verso un piano nazionale Caccia Marche aree Natura 2000. Pieroni scrive ai cacciatoriLa Regione Sardegna getta la spugna su lepre e pernice Regione Molise istituisce caccia selezione cinghialeAnlc e Arci Caccia Firenze contro la quota richiesta ai cinghialaiMarche. Ancora una legge che riapre la cacciaFidc: ali raccolte dimostrano successo riproduttivo tortoraFidc rigrazia il Ministro CentinaioBruzzone "bene intervento Centinaio all'UE sulla caccia" Clamoroso. Lettera Centinaio all'UE rivendica competenze su caccia e KCDisturbo caccia in Trentino. Intervengono i CarabinieriColdiretti chiede censimento cinghiali in SardegnaCatture bloccate. Protestano gli Atc bolognesiAnimalisti contro il Palio se la prendono con auto di cacciatoriVertice AEWA uccelli acquatici. Valorizzato ruolo della cacciaMarche, sospesa di nuovo la caccia nelle Aree Natura 2000Costituito il coordinamento degli Atc toscani"In Umbria si abbattono solo 21 mila cinghiali l'anno"Ungulati Piemonte. Coldiretti chiede interventi immediatiSospensione caccia zone Pnalm, la protesta di Arci CacciaSventato tentativo di rendere vincolante parere Ispra sui calendariCCT "attenti al lupo!"In Piemonte Odg M5S e Pd chiede divieto caccia domenicaMassardi riceve minacce di morte per la legge sulla cacciaIn Svizzera respinta proposta di abolire la caccia specialeIn Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoliSardegna, incontro pubblico sulla caccia con sen. BruzzoneFidc Bergamo "basta con la violenza animalista"Mazzali: "con mio emendamento 200 mila euro per i roccoli"Vicenza: marcia animalista chiede stop cacciaRolfi, solidarietà al cacciatore aggredito. "No a estremismo animalista"Animalisti aggrediscono cacciatore 81enne Belluno, divieto di caccia prorogato su 17 zoneIn Lombardia licenza di caccia anche a 17 anniControllo fauna Abruzzo. Illegittima partecipazione dei cacciatori Impegno congiunto da Roma a Bruxelles per la revisione dei Key ConceptsLega Umbria: "illegittimi controlli Wwf, si rimborsino i cacciatori"Acma e CCT: Continua la ricerca sul beccaccinoLegge caccia Campania, Giunta approva proposta di modifica Conferenza Bruxelles. Migratoria, i cacciatori alzano la voce Emergenza lupo. Da Bruxelles un appello per un piano di gestione europeaCaretta e Berlato assolti per i tesseramenti del 2011SCOTTA': BASTA ESTREMISMI PER LA CACCIA IN ITALIALa caccia in Europa: conferenza a Bruxelles sulle prossime sfideLombardia: ok a modifiche caccia nella legge SemplificazioneCabina regia alla Lipu: "a quando un daspo contro il terrorismo ideologico?"Marche, nuovo ricorso contro la caccia nelle aree Natura 2000Sottosegretario Morrone "la caccia va incentivata tra i giovani"Abruzzo, Giunta delibera nuovo Piano faunistico venatorioPiano faunistico Toscana, la nota della CCTCaramanica, la Lega e la Rivoluzione animalistaLazio, sospesa di nuovo caccia nelle aree esterne al PnalmRoccolo conte Ducco "non è uccellagione"Periccioli "Arci Caccia dica come la pensa"Corona "la caccia è nel mio Dna"Brambilla... Io speriamo che me la cavoAEWA: Oltre il 60% degli uccelli acquatici sono in aumentoLombardia: ok a piano di prevenzione per peste suinaArci Caccia Toscana "anche Fidc per la caccia sociale"Piacenza, chiusura caccia lepre, starna e pernice rossaSky e la caccia. Se questa è informazioneCecchini, audizione sulle guardie venatorie rimandataArci Caccia Marche: "No alla rotazione delle squadre"Rossi dice no alla privatizzazione della caccia toscanaAtc Unico Brescia, chiusa caccia alla lepreCaccia cinghiale Calabria: approvate modifiche al disciplinareCaccia, botta e risposta Stefania Craxi - Brambilla su ChiAgricoltori marchigiani in piazza "autorizzateci a sparare"Vince il sì caccia. E Sky non mostra il sondaggioVigilanza venatoria. Attenzione agli abusiCinghiale: legittimi Piani nei Parchi in assenza di regolamentoBelluno, continua il divieto di cacciaDoma le fiamme in ospedale. Eroica impresa di Nicola Micheloni, cacciatoreBrambilla dove sei?Caretta: "niente animali morti per il maltempo"
 Stampa   

News Caccia

Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida


mercoledì 12 maggio 2010
    
follia nel genoveseHa ricevuto la visita non gradita di due guardie zoofile che, munite di decreto firmato dal Pm, avrebbero di lì a poco avviato un sopralluogo per porre sotto sequestro la struttura in cui teneva i suoi nove cani da caccia, dopo alcune segnalazioni in merito al presunto maltrattamento degli animali.
 
Renzo Castagnola, questo il nome dell'uomo 65enne, dopo aver ascoltato la lettura del decreto e le accuse che gli erano state rivolte rivolte, si è armato di pistola ed ha sparato a Elvio Fichera e Paola Quartini, le due guardie provinciali, uccidendoli. Nella sparatoria ha ferito anche la moglie, poi ha rivolto l'arma verso sé stesso e si è suicidato.  Il fatto è successo questa mattina a Sussisa (GE), verso le 11. Sul posto erano presenti anche vigili urbani e carabinieri, che sono riusciti a mettersi in salvo.

Paola Quartini era una guardia zoofila volontaria iscritta alla Lipu di Genova. Elvio Fichera, genovese, era invece iscritto all'associazione Amici Animali Abbandonati di Genova, negli ultimi mesi pare si fosse occupato del caso del cinghiale "Piero". L'omicida invece, secondo l'Ansa aveva il porto d'armi per uso venatorio e pare facesse parte di una squadra per la caccia al cinghiale.

(Ansa)

Leggi tutte le news

80 commenti finora...

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Accetto tutti i punti di vista, purchè siano costruttivi, meno che l'intervento poco rispettoso verso tutti i volontari del sig. Cirillo..al quale dico che non sono proprio un tipo da divano sigarette e vino quando c'è bisogno di me..lei parla di me senza conoscermi, faccio parte di un associazione di Protezione Civile e mi occupo di antincendio, sistemi gps e radiocomunicazioni in sala operativa in caso di calamità o disastri naturali..sono un volontario e fiero di esserlo, i volontari hanno salvato molte vite umane e quello che dice non è rispettoso, cerchi di informarsi prima di fare considerazioni del genere e porti rispetto a chi dedica il proprio tempo verso la comunità senza chiedere nulla in cambio, come le guardie zoofile ambientali, tutt'altro che insulse e incapaci..infatti frequentano molti corsi, superano una preselezione psico attitudinale e un esame finale scritto e orale, per legge possono essere di supporto anche alle forze dell'ordine in caso ne abbiano necessità. Tornando al discorso..dall'inizio del 2010 fino ad oggi sono ben tre le guardie volontarie che sono state uccise..a Genova nel 2010, le guardie volontarie Elvio Fichera e Paola Quartini uccise durante una verifica e l'ultimo in ordine di tempo è Valerio Verri, anch'esso guardia volontaria ambientale zoofila ucciso dal killer fuggitivo di budrio durante un controllo. Chi continua a dire che in questa attività volontaria non ci sono rischi mente.

da Giulio 24/11/2017 1.53

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

io credo fermamente che le due guardie prima di arrivare a tanto avessero avvertito piu volte la persona interessata per tali motivi poi anno agito secondo le leggi vigenti in materia. che poi sia scaturito in tragedia sia da una parte che dall altra allora e ancora tutto da verificare . che ben vengano i cacciatori ma gli organi di controllo palesemente nin possono mancare.

da florio 25/06/2010 0.59

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Non passa giorno che la stampa ci porta a conoscenza di drammi familiari consumati con l’ausilio di armi giacenti in casa. Forse per arginare questi massacri non sarebbe cosa er-rata che:1° Per le Forze dell’Ordine, l’obbligo del deposito dell’arma nell’armeria del corpo di appartenenza a fine servizio giornaliero. Stessa regola anche per le guardie giu-rate e chi è preposto a servizi di sorveglianza o di scorta armata 2°Per i cacciatori, istitui-re in ambito Comunale un’armeria deposito,cui governare le armi nei mesi di chiusura della caccia con annessa stanza di manutenzione delle stesse. Ciò creerebbe nuovi posti di lavoro e nuove entrate per le casse dei Comuni. 3° Stesso trattamento in armeria Co-munale per le armi da tiro sportivo,con uscita dal sito solo per tiro al poligono documen-tabile con vidimazione dello stesso. E’ statistica che si commettono tot reati in un deter-minato lasso di tempo. Riducendo il tempo di disponibilità dell’arma, questi dovrebbero diminuire in percentuale.

da MIXEU 17/05/2010 23.51

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

FANNO SENTIRE LE PERSONE DELLE MERDE, QUESTO E' IL SUCCO DEL DISCORSO, IN QUESTO PAESE DOVE LA GENTE HA GIA' PROBLEMI GRAVI, PER ANDARE AVANTI, NON SI BUTTA BENZINA SUL FUOCO, E POI SPERARE DI NON SCOTTARSI, QUESTO NON VUOL DIRE PERO' AVVALLARE CERTI COMPORTAMENTI.

da PAOLO T FANO PU 17/05/2010 21.11

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Ma vi rendete conto di ciò che scrivete? E' davvero assurdo giustificare due omicidi in nome della continua vessazione! Non credo che le due guardie fossero pazze e stessero vessando il povero cristiano ma diavolo di qui a dire che se la sono cercata... è davvero da fuori di testa una affermazione simile!!!

da ggvv 17/05/2010 20.18

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

X PAOLA,CONTINUI A PARLARE A VAMPERA,IO CONDANNO IL( REATO )NESSUNO è AUTORIZZATO A SPARARE LA GENTE,LA CACCIA ,IL CACCIATORE,é UNA COSA ,LA TRAGEDIA è UN'ALTRA COSA,SII OBBIETTIVA ,VEDRAI TI SENTIRAI MEGLIO.SALUTI.

da BRED67 16/05/2010 18.36

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Complimenti il Far West è cominciato, tutto lecito,niente regole per nessuno, questa assurda sfida all'OK Corral non porterà a niente.... anzi ci si sentirà autorizzati a sparare ogni volta che qualcuno non la pensa allo stesso modo...

da Paola 15/05/2010 18.12

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

DISPIACE X QUELLO CHE è SUCCESSO,MA NON CONFONDIAMO LA CACCIA E I CACCIATORI X LA TRAGEDIA ,DI UN PERSONA CHE HA COMMESSO UN REATO,NON VI PERMETTETE PIU DI ASSOCIARE QUESTI EVENTI A NOI CACCIATORI ,CI AVETE ROTTO IL CA....O.

da BRED67 15/05/2010 13.01

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

sono idignato per quello che è accaduto ai nostri coleghi lo stato non c'è dietro ai volontari ci abbandonano a noi stessi ci vedono come fastidio per le forze dell'ordine.mi auguro che qualche cosa cambiera ciao colleghi.

da rangers del mediterraneo marano di napoli 15/05/2010 11.39

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

In italia l'unica legge che esiste è quella del più forte.E proprio perchè più forte è inattaccabile,quindi in modo assolutamnte indisturbato può metterlo in culo a tutti,tanto ha sempre ragione lui.Avessero almeno la dignità ed il senso dell'onore di cancellare quella scritta che recita:LA LEGGE E UGUALE PER TUTTI.Ma la faccia tosta non conosce limiti.

da vince50 13/05/2010 21.47

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

..come vorrei fosse davvero risolvibile come dice Mauro..... è stato dato POTERE a persone che non ne avrebbero assolutamente diritto.. ..e invece in ITALIA gli è stato concesso......

da TOSCANO DOC 13/05/2010 19.05

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

ANCHE LE GUARDIE VOLONTARIE NON SONO SANTI. E A VOLTA SE LE VANNO IN CERCA. CON QUESTO NON VOGLIO ASSOLVERE IL GESTO.

da NANNI 13/05/2010 18.51

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Io la giurisprudenza l'ho studiata bene all'università è posso dirvi che quello che succede in questo paese non succede da nessuna altra parte. Solo in Italia viene permesso ad associazioni animaliste dichiaratamente anti-caccia di effettuare i controlli ai cacciatori. Questo in qualsiasi altro paese sarebbe pazzesco perchè chiuque capisce che c'è un enorme conflitto di interessi. E' come se si facessero controllare gli ebrei alle associazioni nazziste! Queste guardie zoofile si mettono una divisa che non potrebbero mettere, essi fanno controlli che non potrebbero fare in quanto non appartengono ad un corpo dello stato e non hanno fatto un concorso pubblico per diventare guardie, essi non rispondono agli ordini che arrivano dallo stato ma solo a chi comanda l'associazione. Le persone competenti e qualificate per fare i controlli sono gli agenti del corpo forestale dello stato. Domani mi metto una divisa anche io e mi metto a fermare le macchine e gli metto le multe perchè odio chi corre in macchina. Voglio vedere se qualcuno mi viene a dire qualcosa. Il procuratore per quelli che non lo sapessero applica la legge ingiusta che c'è in questo paese delle banane e se la legge gli dice che se chiunque pirla gli presenti una denuncia per maltrattamenti deve far sgomberare i cani, per evitare un reiterarsi del reato è obbligato a firmare. Purtroppo questa legge l'hanno ottenuta gli anti-caccia grazie ad i loro amici politici. Io propongo a Federfauna di rivolgersi alla corte europea dei diritti dell'uomo immediatamente.

da Mauro 13/05/2010 17.21

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

..forse diciamo la solita cosa e dalla stessa parte... ma continuo a non capire ... và bene lo stesso,non importa.

da TOSCANO DOC 13/05/2010 16.24

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

X nato cacciatore, ciao. Vuoi sapere cosa fanno gli animalisti per la morte di quei bambini? Gioiscono, si mio caro amico, provano gioia e sai perchè? Perchè nel loro (statuto), prevale la soppressione degli umani in eccesso. Un caro saluto. Per nasone.... tu, m'fai na cos'intò stomm c' ( mi fai senso ).

da Gimessin 13/05/2010 15.10

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Non ho divise.....ho solo un gile' mimetico e una cartuccera....un fucile con la tracolla dove e' ricamata la testa di un cinghiale....non ragiono per conto di nessuno...a volte non ragiono neanche per conto mio...ma non ho paura che qualcuno mi levi il porto d'armi solo perche ho avuto l'ardire di esprimere un mio pensiero.

da un'esterno 13/05/2010 15.04

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

OGGI sara' una giornata triste per tuttti noi 3 persone amantI degli animali sono morte ma ancOra piu triste e il fatto che questa tragedia si poteva evitare in quanto la problematica era nelle recinzioni troppo piccole per cui si era arrivati ad un sequestro penale ma siamo fuori di testa? COmunicare ad un povero disraziato un sequestro le associazioni animaliste e i Volontari compresi le guardie zoofile non devono solo puntare il dito ogni qualvolta trovino da ridire ma discutere con le persone trovando insieme le soluzioni cioe' aiutare in questo caso ad ampliare i recinti bastavano alcuni giorni di lavoro e un po di soldi che stanziavano i volontari O LE ASSOCIAZZIONI ANIMALISTE TRamite i proventi delle tessere altrimenti la mal comunicazzione fra chi possiede i cani e chi controlla crea questO

da gcane 13/05/2010 14.51

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Caro Publio........ho conosciuto tanti di quegli uomini che pur essendo protettivi e rispettosi degli animali, sono di una crudelta infinita contro i propri simili, dove vivi sulla luna? a proposito ti ricordo che nel mondo muore un bambino ogni sei secondi per fame, gli animalisti a questo proposito cosa fanno??

da Nato cacciatore 13/05/2010 14.28

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

'CRUDELITAS IN ANIMALIA EST TIROCINIUM CRUDELITATIS CONTRA HOMINES'

da Publio Ovidio Nasone 43 A.C. 13/05/2010 14.12

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

ti ascolto ma nn riesco a "decifrare" il tuo ragionamento.... Stai dalla parte(o meglio,ragioni "per conto di...") di chi è in casa sua e magari difende la propria "dignità" fino al folle ed estremo gesto,o dalla parte di chi, solo perchè ha una divisa con su lo stemma del "PANDA" (o simili),si sente AUTORIZZATO A DETTAR LEGGE E MODI DI VITA al cittadino "normale" ??... magari essendo pure uno "strullaccio" qualunque,quello con la DIVISA.....

da TOSCANO DOC 13/05/2010 13.49

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

ed e' li che guardo...in casa mia un'albanese puo' andare in giro armato ed uccidere chiunque...tanto sia sa' che e' un'albanese....ma se,per disgrazia succede ad un'italiano,per di piu' cacciatore,allora sono guai...ma lo capisci,Toscano Doc che questa e' strumentalizzazione...ma si puo' essere piu' sciocchi da credere sempre che la ragione sia da una parte sola...ma chi lo ha detto che ad andare in giro armati possono essere solo certi elementi..e l'istinto di sopravvivenza,la leggitima difesa...che fine hanno fatto?.Tu ti faresti ammazzare solo per il rispetto delle legge?(e che legge poi,manco ai maiali)

da un'esterno 13/05/2010 13.10

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

"ESTERNO" GUARDA IN CASA TUA !!!!

da TOSCANO DOC 13/05/2010 11.56

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

e daje con questa paura dell'abolizione del porto d'armi!....ma da quando in qua' per avere un'arma serve un'autorizzazione?.....ma voi pensate veramente che i delinquenti,mafiosi,assassini,spacciatori,faccendieri..ect.ect. siano in regola con il porto d'armi....ma Voi signori miei vivete sulla luna!.Leggendo questi commenti ho solo una reazione....mi sbudello dalle risate nel vedere quanti fessi ci sono in giro.

da un'esterno 13/05/2010 10.24

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

se un'esterno leggesse certi commenti da domani abolirebbero il porto d'armi per tutti :(

da aaa 13/05/2010 10.17

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

La prepotenza genera tragedie.....questi la morte se la sono cercata....e chi cerca,prima o poi,TROVA.La pressione legislativa sta destabilizzando molte categorie,le leggi sono inique,spesso incomprensibili e sempre a senso unico,interpretabili a seconda dei casi...non sono leggi..sono prese in giro alla legalita' e all'onesta' degli uomini...la storia e' maestra di vita...gli oppressi reagiscono sempre con violenza,che vi piaccia o no questa e' l'indole umana..se ci calmiamo tutti e iniziamo a collaborare per costruire un mondo migliore forse non avremo piu' motivo di ucciderci....vergona per tutti...per i prepotenti che,in nome dei loro biechi interessi,esasperano il prossimo...e per chi non trova altra soluzione che sparare.

da Gabriele M 13/05/2010 10.03

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Ragionamenti sensati e giusti quelli di "cacciatore veneto", " free pass " ,"IVO da Torino ".....TRAGEDIE ANNUNCIATE DA FANATISMI ED ESALTAZIONI CHE TUTTE (SENZA NESSUNA ESCLUSIONE) LE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE DIVULGANO CON TUTTI I MEZZI NEL NOSTRO PAESE..

da colombaio senese 13/05/2010 9.49

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

gt.....okkio......va ad offendere quella buona donna di tua madre....BASTA SCERIFFI DI MERDA!..FUCILATELI TUTTI.ANIMALISTI SULLA SEDIA ELETTRICA!!!

da NON MI CALMO MAI !!! 13/05/2010 9.43

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

oggi sulla stampa hanno scritto che LA QUATRINI GUARDIA ZOOFILA CHE OPERAVA IL SEQUESTRO ERA LA MEDESIMA PERSONA CHE LO AVEVA DENUNCIATO!! inoltre questo signore da oltre un anno riceveva telefonate dalle guardie zoofile e aveva già provveduto a farsi fare progetto di adeguamento del ricovero situato in un ettaro di bosco per 10 cani(il sequestro parlava di luogo angusto di detenzione!!!). guarda un pò ils equerstro è arrivato prima dell'inizio lavori!! p.s. A PROPOSITO SUL CARLINO C'ERANO LE FOTO DI POLIZIE ZOOFILE CHE SI PORTAVANO VIA I CANI OBESI!! quindi la vedova ha vissuto la tragedia e le hhanno anche espropriato i cani senza processo, sentenza nulla...solo con la denuncia della medesima guardia che è poi venuta a prendersi i cani!

da Free Pass 13/05/2010 9.33

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Scusami...ma i vigili e i carabinieri si sono messi in salvo??? Ma perche non hanno risposto al fuoco?? Sono loro che devono proteggere le Guardie e anche i cittadini per quello...invece sono scappati???

da Bosco 13/05/2010 9.23

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Sapete bene con quale accanimento esasperato le guardie volontarie,i forestali etc.perseguitano i cacciatori nel solo intento di elevare sanzioni. Hanno una prepotenza inaudita quando ti vengono a controllare e partono sempre con il presupposto che tu cacciatore sei solo un brigante,un bracconiere,un ladro,e come tale ti trattano. Ecco vedete secondo me quel che è successo a Genova è l'esasperazione di una persona che è stata portata ad un gesto estremo da questi "esaltati" patentati che si sentono i padroni del mondo solo perchè indossano questa cavolo di divisa,ma che in realtà sono solo dei prevenuti nei confronti dei cacciatori. Se affrontassero il loro lavoro con meno esaltazione e prepotenza,ma con il vero intento di fare prevenzione e non repressione probabilmente fatti come questo non accadrebbero. Non giustifico chi ha commesso il gesto,ma non mi sento nemmeno di immolare a martiri i "2 controllori", Attenzione che questo può essere un segnale di insofferenza da parte di una categoria che continua ad essere calpestata e bistrattata da tutticome quella dei cacciatori,che sono tutte persone oneste con una fedina penale pulita. Quindi in conclusione mi auguro che questi "controllori" svolgano il loro lavoro serenamente,ma con meno esaltazione e prepotenza di come lo stanno facendo attualmente,perchè casi limite come questo potrebbero anche ripetersi. Forse dandosi un pò una regolata ed una calmata tutti quanti queste persone otterrebbero risultati molto più positivi di quanto si possa credere.

da Cacciatore Veneto 13/05/2010 7.43

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Sono e saranno sempre più tragedie annunciate . nessuno ha il diritto di venire a casa mia a impormi il loro credo,è ora di finirla con questa guerra di nervi da Edoardo Stoppa a Ministrucoli ed Pseudo Editori al servizio del bubbone ambientalista . Condoglianze alle Famiglie .

da Ivo da Torino 13/05/2010 7.41

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

GT ANCORA UNA VOLTA HAI PERSO L'OCASIONE DI STARE ZITTTTTTO

da SARDIGNA 13/05/2010 7.41

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

è ora di finirla con queste "guardie volontarie",bisogna abolirle,spesso e volentieri sono solo dei semplici rompic....arroganti e irrispettosi delle vite altrui che si nascondono dietro una pseudodivisa.vi sono persone professioniste che compiono questi compiti in maniera intelligente,faccio un appello ai politici che aboliscano questa vergogna.

da salvatore 13/05/2010 7.20

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

GT sei solo un "ometto" provocatore

da TOSCANO 13/05/2010 7.01

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Signori non vedo cosa centra su questo sito questa notizia non attinente l'attività venatoria, neanche per quanto riguarda l'arma usata. qualcuno puo darmi spiegazioni?

da enzoruss 12/05/2010 23.39

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Ancora una volta avete dimostrato che siete quasi tutti dei fetenti in quanto giustificate simili azioni. Grazie per le vostre opinioni qualcuno in più da domani odierà la caccia e chi la pratica.

da gt 12/05/2010 23.34

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Un testimone su un giornale online ha affermato che la Sig.ra Paola Quartini ha detto al Sig. Enzo voglio proprio vedere come fa adesso ad uccidere gli animali senza i suoi cani con risatina finale. Complimenti stato italiano continuiamo a far fare i controlli agli anti-caccia che questi sono i risultati. Gli anti-caccia sono in conflitto di interessi non possono controllare i cacciatori. I controlli devono essere eseguiti esclusivamente dal corpo forestale dello stato. Era da tanti mesi che la Sig.ra Paola Quartini stava perseguitando il povero Sig. Enzo con numerosi appostamenti non autorizzati. Lui era molto infastidito da questo comportamento. Devono averlo proprio fatto impazzire, buono com'era, per aver fatto un simile gesto.

da Massimo 12/05/2010 23.29

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Queste 3 persone morte le metterei sulla coscienza delle aavv e sopratutto sui vari governi dal 1990 ad oggi che hanno dato carta bianca a questa gente facendoci odiare persino a morte comandandoci la nostra vita e le nostre belle e sane passioni.Se non si incominceranno a fare le cose giuste,sia da una parte sia dall’altra casi di questo genere potrebbero succedere di nuovo(speriamo mai più).Quando io dicevo di smettere e proprio per evitare anche cose di questa portata,non ci vuole niente(dalle mie parti si dice che o crviell e na sfogl e cpoll) intervengano le aavv e il governo ora e subito e riportiamo le cose nel giusto e non solo nella caccia.

da valentino88 12/05/2010 22.54

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Mo vedi domani quache giornalista scriverà che bisogna spicanalizare tutti i possessori di armi ,ma no quei poveretti dei pirati della strada ke uccidono a 300 orari Povera Jtalia

da giuseppe69 12/05/2010 22.45

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

cmq per le guardie venatorie "VOLONTARIE". Io una divisa la indosso per professione, e non la uso per rompere il c... agli altri, non trovo il perlo nell'uovo, e vado a cercare solo chi fa del malòe agli altri e non che ama glia altri più di se stessi. non è la divisa che ci rende forti, ma la forza dei nostri gesti. Meditate "FANTOMATICI COLLEGHI", meditate...

da Pier76 12/05/2010 22.44

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

occhio a dire che era malato perchè spesso e volentieri siamo a dire che i cacciatori sono esseri perfetti.........sottoposti a visite mediche obbligatorie.....e fedine pulite.......OCCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!

da be63 12/05/2010 22.43

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

X tutti, amici e nemici: Siamo nel ghetto, dalla marea di fango che invade le istituzioni, che cola dalle procure, noi finiamo nel ghetto, nessuna prescrizione per i cacciatori. Siamo perfino più pericolosi dei politici, che sono perennemente invischiati nello scandalo: ladri, drogati, pervertiti, puttanieri e corrotti e tutti a fare leggi. Ma perché mai non devo fare d’ogni erba un fascio? io sono un cacciatore! sono nocivo, infido, e pericoloso e sono in buona compagnia, siamo in settecentocinquantamila. Domani andremo tutti alla neuro, in fila, per scongiurare che si ripeta il fatto di Sori; noi dallo psicoanalista e alle guardie volontarie l’aumento dello stipendio, per rischi professionali. Il futuro del nostro paese sarà più roseo, quando sarà abolita, per colpa nostra, la legge Basaglia.

da Fromboliere 12/05/2010 21.51

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

X GZ Lei e tutte le gurdie venatorie volontarie vi considerate dei padreterni perchè indossate una divisa,mentre nella vita reale siete dei frustrati incapacidi relazionarsi con gli altri e considerate noi cacciatori tutti possibili delinquenti da sanzionare. Fare volontariato è aiutare gli altri nel momento del bisogno non come lo intendete voi....

da Bekea 12/05/2010 21.44

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

a tirare troppo la corda!

da ammazzasette 12/05/2010 21.19

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

condoglianze alle famiglie...

da padania libera 12/05/2010 21.04

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

cari amici cacciatori, lo sciacallaggio mediatico nelle televisioni e' gia' cominciato, fanno parlare tutti tranne i cacciatori o gli amici del Castagnola.

da Fabrizio 12/05/2010 21.02

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

quando c'è un morto è una tragedia... figuriamoci con tre... però generalmente in Italia si cerca il perchè delle tragedie. E allora evitiamo commenti di parte, da ambo le correnti di pensiero e cerchiamo di capire perchè.

da Pier76 12/05/2010 20.48

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Massimo rispetto per le persone morte.Detto questo senza farla tanto lunga,molti protazionisti sono dei fanatici e provocatori,anche perchè : più cani sequestrati,più canili,più finanziamenti.EVVAIIIII!!!

da VINCE50 12/05/2010 20.33

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

(continuazione) Questo il testo virgolettato dell'articolo in questione: “Fatto salvo l'articolo 3, gli Stati membri permettono l'acquisizione e la detenzione di armi da fuoco soltanto a persone che abbiano un motivo valido e che: a) abbiano almeno 18 anni, tranne che per l'acquisizione, con mezzi diversi dall'acquisto, e la detenzione di armi da fuoco per la pratica della caccia e del tiro sportivo, purché i minori di 18 anni abbiano l'autorizzazione parentale oppure siano sotto la guida parentale o di un adulto titolare di una licenza di porto d'armi o di caccia in corso di validità, oppure facciano parte di un centro di addestramento autorizzato o diversamente abilitato...” Ebbene, pensate davvero che tale articolo venga recepito così com'è? Se lo pensate, al vostro posto prenoterei una vista psichiatrica urgentissima. Per tornare alla dolorosa e sconvolgente tragedia avvenuta nell'entroterra genovese, ci sono poi da fare alcune considerazioni. Innanzitutto, l'efferatezza dell'episodio è acuita dal fatto che la strage è stata commessa con una pistola. Se lo sciagurato autore avesse accoltellato le vittime (ed è successo un numero incredibile di volte proprio in questi primi mesi) la notizia non avrebbe suscitato altrettanto clamore. Ma c'è di più, l'autore, purtroppo, sembra anche che fosse un cinghialaio e allora, apriti cielo! Eppure, la cronaca di questo nostro paese è zeppa di omicidi e suicidi compiuti con metodi e strumenti che nulla hanno a che vedere con le armi da fuoco. Anzi, l'uso del cosiddetto fucile da caccia per uccidere o per togliersi la vita è estremamente limitato. Tanto per essere estremamente chiari, in poco più di 4 mesi si sono suicidati 25 detenuti e nessuno di questi poveretti si è sparato una rivolverata. Ma così va il mondo: un colpo di arma da fuoco fa un casino del diavolo.

da Mauro De Biagi 12/05/2010 20.31

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Come al solito, la tastiera del Fromboliere contiene tutti i tasti giusti e lui li sa battere come si deve. Purtroppo, questa tragedia finirà inevitabilmente per riaccendere quel focolaio, mai spento del tutto, di ostilità più o meno palese nei confronti di cacciatori e tiratori che si cela nelle pieghe di ogni governo (vi ricordate Amato e Pisanu?). Ora, ci potete scommettere, ripartiranno a tutta forza richieste tanto penalizzanti quanto obiettivamente infondate. O meglio, fondate solo ed esclusivamente sul grande clamore mediatico che gli episodi luttuosi commessi con l'uso delle armi normalmente evocano. Si comincia a riparlare (per carità, sono solo sussurri e voci di corridoio, ma sono ugualmente inquietanti) di ridurre la possibilità di detenere armi in genere; di una licenza particolare per ricaricare le munizioni; di intervenire sulla durata della licenza e sulla periodicità del controllo dei requisiti psicofisici ecc. ecc. ecc.. Proprio come è avvenuto per quel mostriciattolo di articolo 42, appena approvato dal Senato, anche tutta questa “zuppa” ce la stanno preparando in nome e per conto della UE (attuazione della direttiva 2008/51/CE (Armi). Il bello (o il tragico, a seconda dei punti di vista) è che, proprio come avviene per la caccia, il nostro governo è abilissimo a recepire gli aspetti più restrittivi e punitivi delle direttive comunitarie, glissando con estrema naturalezza su quelle disposizioni che, al contrario, sono di natura più permissiva o elastica. Tanto per fare un esempio lampante, proprio questa benedetta direttiva “Armi” contiene (art. 5, lett. a) un passo che ai vari Cianciullo e ad alcuni ben noti ministri, risulta proprio indigesto, tanto che hanno spudoratamente accusato i cacciatori italiani di aver avanzato, ai tempi della prima stesura del progetto Orsi, l'assurda richiesta di dare la licenza di caccia ai sedicenni! (continua)

da Mauro De Biagi 12/05/2010 20.30

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

La responsabilità maggiore di questa tragedia dovrebbe ricadere sul magistrato che ha incaricato le due guardie volontarie di eseguire il sequestro del canile , per legge non hanno alcuna qualifica e nessuna preparazione professionale .

da massimo 12/05/2010 20.00

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

embè: mena mena mena mena... alla fine acnhe persone all'apparenza normani possono dare i numeri. Grande rispetto per la morte delle guardie e sincere condoglienaze alle famiglie delle vittime. Adesso inizierà l'ormai solito tam tam dalli dalli all'untore, ma che dico "al cacciatore" Come vorrewi vivere in un altra parte del mondo... in Canadà per esempio. Mi spiace veramente per l'accoduto-

da aldorin 12/05/2010 19.59

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Era un uomo benvoluto da tutti, i cani erano come figli per lui li amava moltissimo e gli dedicava ogni momento della sua vita. L'hanno portato alla disperazione poverino non voleva perdere i suoi figli. I vigili urbani non si spiegano perchè glieli volessero portare via non erano assolutamente in spazzi non adeguati ma aveva recintato una parte di bosco per farli correre liberi. L'analogia con i dogo argentini è evidente meno male che in quel caso non c'è stata la tragedia. Purtroppo il Sig. Renzo ha avuto la sfortuna di avere un vicino a cui dava fastidio l'abbaio dei cani ed ha pensato di rivolgersi agli ambientalisti perchè non era riuscito per altre vie a farglieli spostare. Gli ambientalisti ne hanno approffittato subito sapendo che era un cacciatore ed hanno pensato di accusarlo di maltrattamenti per riuscire nel loro intento. Cari cacciatori siamo tutti in pericolo con le leggi attuali qualsiasi ambientalista può prenderci i nostri amati cani. Io ho paura, ho i miei cani in un terreno recintato di 5000mq ma ho paura comunque. Perfavore care associazioni cacciatori fate qualcosa perchè non se ne può più. Avete visto in tv quanto erano panciuti e belli i suoi cani. Il sig. Enzo sarebbe morto comunque di crepa cuore se gli avessero preso i suoi amati cani.

da Mauro 12/05/2010 19.47

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

rossonero i cadaveri SONO 3 ,non contano per te i non guardie zoofile sei propio GRAMMO COME LA PESTE.

da gianni cacciatore genova 12/05/2010 19.43

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

vittorio 66 Ci sono tre persone morte in modo assurdo e visto che con l'attività venatoria questa tragedia ha ben poco da spartire.Mi pare che vai fuori tema o meglio te la canti e ta la suoni con le tue idee personali ed a mio parere (e spero di tanti altri cacciatori)da buttare nella rumenta,condivido la "caccia" al bracconiere ma ormai sono anni che c'è la caccia al cacciatore.rinnovo le condoglianze a tutti i coninvolti in questa tragedia

da gianni cacciatore genova 12/05/2010 19.37

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

rispetto per le vittime di questa tragedia, mi spiace che molti animalisti anticaccia ci marceranno sopra per denigrare ancora una volta noi cacciatori..

da patrick.deconti 12/05/2010 19.31

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

dal Levante Ligure "Luigino Castagnola, sindaco di Sori è costernato. Aveva incontrato Renzo Castagnola e la moglie Giacomina Spaggiari poco prima della tragedia conclusasi con tre morti: le due guardie zoofile uccise da Castagnola prima che questi si suicidasse. Spiega il sindaco: “Castagnola amava quei nove cani; in parte suoi e in parte dei cacciatori che facevano parte della sua squadra. Prima abitava a Capreno ed erano state alcune lamentele a convincerlo a trasferirsi a Sussisa, dove però i cani continuavano a disturbare. Così aveva deciso di cambiare nuovamente casa, ma non ha fatto in tempo. Non aveva figli e riversava molte attenzioni sui suoi cani. Forse gli spazi non erano adeguati, ma li accudiva e li portava spesso a fare passeggiate. Credo fosse molto provato dall’ accusa di maltrattamenti. Era una persona equilibrata e per fare quello che ha fatto deve avere avuto un raptus”. Il sindaco smentisce che sia rimasto ferito un vigile urbano. La stessa moglie di Castagnola sarebbe rimasta ferita a seguito di una caduta forse provocata da un malore"

da Luciano 12/05/2010 19.16

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Grandissimo rispetto per le vittime sperando che non accadano mai piu'queste orrende cose. Pero'tira la corda oggi tira la corda domani con un animalismo estremo, la corda si è rotta con gravissime conseguenze. Ormai conta solamente il benessere degli animali, il resto è tutta spazzatura poveri noi!!!!

da Franck 12/05/2010 19.09

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

gli animalisti stanno portando molti all'esesperazione, questo è una conseguenza atroce da amputare a quegli idioti, che l'hanno stigmatizzato. Politici da parte animalista meditate meditate, li avete sulla coscienza.

da gian 12/05/2010 19.00

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Se avete visto il servizio a studio aperto, stavano CMQ PORTANDO CIA I CANI, intendo dire gli animalisti. Cani epraltro un pò obesi per fare caccia al cinghiale. ma a quanto apre lo stavano perseguitando da 2 residenze e pare che spesso parlasse del fatto che cercavano in ogni modo di portargli via i cani(non di fare in modo che fosse formalmente in regola, sia chiaro!!). LA MARTINI HA DICHIARATO CHE LE GUARDIE ZOOFILE SONO UN PATRIMONIO DI VALORE INESTIMABILE E CHE CI VUOLE UN TEST DI MORALITà E SANITà PSICHICA PER CHI DETIENE UN CANILE E CHE SI ADOPERERA' PER INASPRIRE I REQUISITI PER POTER DETENERE I CANI!!

da Free Pass 12/05/2010 18.59

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

una tragedia è una tragedia e basta,ci sono dei morti,ci sono famiglie rovinate,si disquisisce su questo o quello basta, tacete e basta.

da gevnovara 12/05/2010 18.59

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Perchè l'uomo necessariamente dovrebbe essere prima cacciatore o poi uomo? Quando poi gli omicidi-suicidio vengono compiuti con un'arma corta Sig.GZ? Strumentalizzare, come unico modo operandi? Ma non voglio aggiungere altro, se non il mio plauso al Fromboliere, perchè questo è il tempo del silenzio e del rispetto.

da Silvano B. 12/05/2010 18.57

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Queste sono solo le prime vittime di certe leggi sul benessere animale, chi le ha volute e chi le ha votate dovrebbe farsi un esame di coscenza.

da Giovanni59 12/05/2010 18.56

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Probabilmente c'è analogia con il sequestro dei dogo argentini, con un diverso epilogo del caso, nel primo hanno pagato i cani e stanno ancora pagando l'ingiustizia subita, e i proprietari stessi, pur dimostrando in mado inequivocabile l'infondatezza delle accuse di maltrattamenti verso i cani, dopo un anno, ancora non sono riusciti ad ottenere la restituzione degli stessi, nonostante questi versino in precarie condizioni fisiche, (malnutrizione e piaghe, ampiamente documentate da foto recenti) malanni provocati nella strutturea preposta dal magistrato alla custodia degli animali. Nel secondo caso purtroppo, hanno pagato con la vita tre persone innocenti, con grande rammarico di tutti.

da Nato cacciatore 12/05/2010 18.56

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Se si semina vento si raccoglie tempesta. Pace alle anime dei defunti e che questa tragedia illumini le menti di chi rimane. Anche se da parte di alcuni sembra non si voglia proprio capire le regole civili. Io cacciatore NON sono un ladro. Tu guardia NON sei un Dio. Amen

da Frankye 12/05/2010 18.48

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Per GZ guardia zoofila volontaria. ( e sinceramente ho paura di trovarmi prima o poi un cacciatore malato davanti. ) E se al posto di un cacciatore malato lei trova un non cacciatore malato credo che farebbe la stessa fine. E poi cosa centra la caccia con questi gravissimi episodi, ha sparato con una pistola. Ma lei e' sicuro che voi guardie zoofile siete tutti sani e perfetti ?. Non perdete mai occasione per denigrare i cacciatori ed il mondo venatorio .

da Franck 12/05/2010 18.40

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

X Mauro: Renzo era un brav'uomo non aveva figli è dedicava tutta la sua vita ai cani, Renzo aveva recintato una parte del bosco per permettere ai suoi animali di stare bene, di sgambare, anche quando non era periodo di caccia. Ne ero sicuro!

da Fromboliere 12/05/2010 18.14

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

ancora una bella immagine da aggiungere alle tante immagini pubbliche che forniamo noi cacciatori! Sorpassando la tragedia, il fatto delittuoso , ancora una volta dobbiamo registrare l'ennesima c.zzata che copre di fango il mondo venatorio. Quanto accaduto sommato alle richieste spesso assurde del mondo venatorio produrrà strati di maldicenza pubblica ben difficili da eliminare. Ma purtroppo quando pochissimi di noi dicevano: " attenzione non chiediamo cose impossibili come le caccie primaverili o la depenalizzazione dei reati venatori" , questi venivano derisi e tacciati di tradimento. Ora l'immagine del cacciatore- sparatore, del fanatico e del violento è quella che tira; il contestare sempre e comunque l'attività di vigilanza ed il non prendere serie e severe distanze dai bracconieri ha poi generato (nei più fragili) l'assurda convinzione che gli operatori di Legge (volontari e non) in fondo fossero persone da contrastare e non da aiutare. Sapete che nelle ultime settimane , nell'isola di Ischia sono stati sorpresi e denunciati dei bracconieri ( titolari di porto armi) , e che nessuna associazione venatoria ha preso le distanze da loro? Questo esempio mostra come eventuali soggetti si sentano illusoriamente protetti dalle associazioni , se non vittime di ingiustizia quando scoperti e denunciati. Spero vivamente che questo doloroso episodio ligure faccia pensare e riflettere sul problema tutti noi.

da vittorio 66 12/05/2010 18.12

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

E' vergognoso che questi ambientalisti senza nessuno titolo possano venire a sequestrare i cani ad un cacciatore basta che qualcuno con cui non vai d'accordo si lamenti per il rumore e ti sequestrano i cani. Senza un processo senza nulla basta una semplice denuncia di qualcuno anche senza motivi validi e sopratutto senza controlli è ti sequestrano i cani come il caso dei Dogo Argentini del video di Youtube che disturbavano sicuramente qualcuno. Negli stati normali questo viene fatto dal corpo forestale dello stato dopo le verifiche del caso in Italia si lascia farlo agli ambientalisti che sono in conflitto di interessi essendo anticaccia. E' logico che prima o poi qualcuno perdesse la testa e si metesse a sparare all'impazzata. Grazie stato italiano con le tue leggi ingiuste hai causato la morte di 3 brave persone! Ma le associazioni dei cacciatori dove sono si fanno sentire e alzano la testa o che fanno? Intervistato un vicino di casa dice: Renzo era un brav'uomo non aveva figli è dedicava tutta la sua vita ai cani, Renzo aveva recintato una parte del bosco per permettere ai suoi animali di stare bene, di sgambare, anche quando non era periodo di caccia.

da Mauro 12/05/2010 18.04

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

xGZ Secondo mio modesto parere,esimia "guardia zoofila" episodi simili con o senza l'utilizzo delle armi dovete metterlo in conto.Ad oggi gli animi sono esasperati,basta vedere quel manipolo di esagiti di animalisti al seguito del sedicente giornalista Stoppa di Striscia la Notizia,sono sempre gli stessi,non ultimo quello che ha ricevuto per sua fortuna di piatto una gran bella forconata di piatto sulla schiena.Gente che si arroca il diritto di violare la proprietà privata senza nessun tipo di autorizzazione,gente che và a rompere le scatole a coloro i quali sudano sette camicie per allevare bestiame.Non solo,aggiungici il logorante tam tam mediatico di radio e giornali e la frittata è servita.Sia chiaro non giustifico tali gesti di follia umana.In termini pratici però:DATEVI UNA CALMATA CON QUESTA VOSTRA GUERRA SANTA.Salutoni

da spartacus60 12/05/2010 18.00

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

è ovvio che il signore che ha ucciso le 2 guardie era fuori di testa, ma non centra niente il fatto che fosse anche cacciatore. la gente malata può uccidere anche con un semplice bastone. comunque mi dispiace molto per i 2 poveri malcapiatati! quando succedono cose del genere bisogna solo avere rispetto delle vittime indipendentemente dalla loro appartenenza sociale, politica, religiosa, ecc..

da PAOLO 12/05/2010 17.59

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

cari colleghi martiri ,vi invito a riflettere meglio il pensiero FROMBOLIERE!!Forse potrete capire meglio cosa ha scaturito la rabbia folle che ha trasformato,improvvisamente,questa persona VITTIMA della prepotenza animalista!!

da nino ag. 12/05/2010 17.57

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

ce nè di gente malata nel nostro paese...e non solo!!purtoppo quando succedono queste cose ci và di mezzo un'intera categoria!.

da sandro. 12/05/2010 17.48

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

per fromboliere. guardi che ci sono cose piu' gravi nella vita. quella famiglia a cui hanno tolto i figli perchè li ritenevano vittime di abusi cosa avrebbero dovuto fare? uccidere preside, insegnanti, assistenti sociali e giudice? non è ammissibile a prescindere una reazione del genere e purtroppo la verità è che la follia umana spesso non è prevedibile. e non è un problema di armi. anche con un coltello da cucina l'epilogo sarebbe probabilmente stato lo stesso

da andre 12/05/2010 17.45

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Purtroppo quando la politica smette di fare il prorio compito ed invece di mediare gli interessi(la politica è mediazione di interessi!),si lava le mani ed afffida la tutela di un bene,un interesse ad una sola delle parti in causa,molto probabilmente uesta si comporterà in modo da favorire solo se stessa e quindi l'altra non essendo tutelata da nessuno dovrà difendersi come può. Era chiaro che prima o poi,qualcuno avrebbe perso la testa,di fronte a questi veri e propri attacchi dittatoriali e liberticidi,(che cos'è se uno viene in casa vostra e vi dice come dovete comportarvi,se non liberticidio!)era solo questione di tempo. Dispiace per il povero sig.Castagnola,condoglianze alla famiglia.

da Marco 12/05/2010 17.39

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

x neck:mi scusi, ma cosa doveva scrivere il giornalista? Sono state uccise due guardie VOLONTARIE della lipu da un cacciatore fuori di testa!E nessuno si era accorto che questo era fuori di testa e continuavano a rinnovargli la licenza per il porto d'armi??Forse perchè finora aveva sfogato la sua mente malata contro gli animali! E difatti le guardie SU ORDINE DEL MAGISTRATO dovevano mettere i sigilli a quel pseudo canile..Io sono una guardia zoofila volontaria; e sinceramente ho paura di trovarmi prima o poi un cacciatore malato davanti.

da GZ 12/05/2010 17.38

Re:Tragedia nel Genovese. Uccide due guardie zoofile e si suicida

Mi dispiace molto per quello che è successo e spero non riaccada mai più!! Forse c'è troppo accanimento da guardie verso cacciatori e cacciatori verso guardie dovremmo tutti fare un mea culpa e cercare di trovare un punto d'incontro...meditate gente...meditate!

da DaniloMB 12/05/2010 17.37

Re:Tragedia nel Genovese. Titolare di un canile uccide due guardie zoofile e si suicida

(CONT)E’ mostruoso fare leggi come queste sugli animali d’affezione per poi sottrarli all’affetto dei loro famigliari solo sul computo metrico dello spazio in cui vivono, o metodi similari. Si inviano uomini, di legge, che in realtà appaiono come orchi, che la legge stessa rende orchi. La realtà è che con il falso ideologico si mietono vittime per tre volte consecutive. Primi gli animali, secondo i loro padroni, e terzo le guardie. Poi ci sono vittime di tipo secondario, come i contribuenti, il sistema giudiziario ecc. ecc. La violenza documentata in queste immagini necessita giustizia, come giustizia necessita ogni sopruso che lede la dignità umana, colpita nell’ambito più gratificante dell’esistenza, quello degli affetti. Necessita giustizia come il furto di un bambino, e quello dei cani dai loro proprietari avviene con le stesse tecniche e forse per gli stessi motivi.

da Fromboliere 12/05/2010 17.34

Re:Tragedia nel Genovese. Titolare di un canile uccide due guardie zoofile e si suicida

Da sempre in questo blog ci sono commentatori che parlano di politica, citano partiti, nomi e cognomi, apologizzano. Quando avvengono i disastri di cui siamo oggi testimoni pare che nessuno, tra tutti voi, se ne voglia accorgere. Ebbene allora mi sono messo a parlare di politica anch’io e io le rendo la fisionomia che si merita. Parlo di quella politica superficiale ed inutile che serve solo a mascherare l’incapacità di provvedere diversamente ad un paese come il nostro. Una politica che prende decisioni solo per non scontentare mai nessuno dei suoi elettori, eccetto i cacciatori, le loro armi, i loro animali. Una politica che ha bisogno solo dei voti e che si adopra solo per non perderli e continuare quindi a mantenere le grandi cricche che a loro volta mantengono i politici, alla faccia di chi li vota. Ma ecco che un uomo impazzisce e fa una strage, ma questo pazzo non uccide dei rappresentanti dello stato, bensì due volontari, innocenti, come chiunque, peraltro, in questa triste vicenda. Mi chiedo perché e quale sia stato il meccanismo che ha provocato questa decisione, se decisione ci possa essere stata. E aggiungo, per chiarezza, il commento già da me postato in altro blog, prima che avvenisse questo fatto. Ora, a chiunque mi suggerisse di indirizzare la mia pietà, rispondo che io rispetto la sua, ma in verità, oltre la provocazione da me lanciata, mi ritengo in diritto di non averne alcuna. Mi ritengo invece in diritto, visto che di politica si vuol parlare, di puntare il dito verso quegli irresponsabili, che con l’illusione di elargire favori, materiali e spirituali, coinvolgono persone inadeguate, in attività che feriscono profondamente il lato affettivo altrui e che, purtroppo come i fatti dimostrano, possono portare a reazioni estreme ed inconsulte. (CONT)

da Fromboliere 12/05/2010 17.33

Re:Tragedia nel Genovese. Titolare di un canile uccide due guardie zoofile e si suicida

.........un cacciatore spara ed uccide due Guardie Zoofile......... ecco come ti presentano la frittata.... mica che quello era fuori di testa.... era un cacciatore e giustamente ha sparata con una "PISTOLA"... si fa sempre di tutta un erba un fascio...

da neck4 12/05/2010 17.31