Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Emilia Romagna, novità in arrivo su caccia al cinghiale e depopolamentoLa Peste Suina arriva in Toscana: primo caso in un cinghialePuglia: approvato nuovo regolamento ATCLombardia, chiesti impegni immediati a Regione su calendario e anelliniRiprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024

News Caccia

Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga


giovedì 6 giugno 2024
    
Ispra
 
“Entro la prossima settimana sarà convocata presso il Ministero dell’Ambiente una riunione tra Ispra e Regione Lombardia sul tema delle ‘quantità minime’ di avifauna da poter cacciare in deroga”, così il Sottosegretario all’Ambiente e alla Sicurezza energetica Claudio Barbaro.

"In questi giorni - aggiunge - c’è stato ampio dibattito sulla sentenza n. 982 del Consiglio di Stato che dichiara dichiarata l’illegittimità delle note di ISPRA contenenti il diniego di determinare la piccola quantità cacciabile degli uccelli per cui una Regione voglia disporre la deroga. Una problematica che, se non risolta, rischia di paralizzare il potere spettante alle Regioni di disporre le deroghe richieste".

“Al fine di favorire la migliore collaborazione istituzionale, stiamo promuovendo un incontro fra l’Assessore regionale lombardo all’Agricoltura, on. Alessandro Beduschi e il Prefetto Stefano Laporta, Presidente di ISPRA, alla presenza anche del nuovo Direttore Generale competente, il Contrammiraglio Francesco Tomas. Tale consesso sarà l’occasione anche per affrontare alcune questioni della attività venatoria come quella della riapertura dei roccoli, dei richiami vivi o della reintroduzione del coregone nel Lago di Garda.

Ministero, Ispra e Regioni devono operare nella massima sinergia, sia per ottemperare alle leggi e ai regolamenti vigenti in materia di caccia e pesca, sia pure per una irrinunciabile necessità di certezza del diritto, al fine di disciplinare le attività del prelievo nel rispetto degli habitat come anche dei cittadini che praticano tali attività” chiude il Sottosegretario.
 
Le prime reazioni:
 
Il commento dell'On. Francesco Bruzzone:

"In relazione al diniego di ISPRA nel fornire alle regioni le piccole quantità per il prelievo in deroga, in contrasto con la sentenza del Consiglio di Stato, nei giorni scorsi ho chiesto un sollecito intervento del Ministero dell’Ambiente per rimuovere questo strano impedimento attivato da ISPRA contro Liguria e Lombardia. Prendo atto con piacere della sollecita risposta del sottosegretario all’ambiente Barbaro che ha convocato la prossima settimana un incontro urgente con i vertici di ISPRA. Auspico che tale incontro serva per rivedere anomale prese di posizione sulle deroghe e sulla riapertura dei roccoli.

Dopo tanti anni di resistenze, adesso che la giustizia amministrativa ci ha dato ragione, non potranno esserci altri atteggiamenti ideologici per fermare quanto prevedono le norme italiane e comunitarie a tutela delle nostre cacce tradizionali.’’


Le dichiarazioni del Consigliere regionale Lombardia Carlo Bravo (FdI):

Dopo la notizia del parere contrario di ISPRA in merito alla richiesta di attivazione del prelievo in deroga e la riapertura dei roccoli in regione Lombardia per l’impossibilità da parte dell’Istituto di determinare le cosiddette “piccole quantità”, mi sono da subito attivato affinché si andasse oltre.

Dopo mie varie interlocuzioni e sollecitazioni di questi giorni con il Ministro Lollobrigida, il Sottosegretario al Ministero dell’ambiente Barbaro, il sottosegretario al Ministero dell’agricoltura La Pietra e l’Assessore all’agricoltura Alessandro Beduschi, regione Lombardia ha ottenuto un incontro urgente a Roma con i vertici di Ispra per chiarire la questione e superare una volta per tutte le criticità legate alla legittima applicazione del prelievo in deroga e alla riapertura dei roccoli.  

Un risultato importante, che sarà sicuramente utile a sbloccare questa situazione che si ripete ormai da decenni. La volontà politica di regione Lombardia è chiara, come ribadito in una nota dell’Assessore Beduschi – è necessario superare questo muro ideologico, che si presenta di fronte ad ogni nostro provvedimento.  Allo stesso modo è chiaro che il mio impegno sarà senza sosta per portare avanti questo diritto che viene negato ormai da troppi anni ai cittadini cacciatori lombardi.

L’occasione sarà utile per risolvere e sollevare anche le criticità legate alla questione anellini su cui i pareri di ISPRA pesano in maniera significativa nel rallentamento dell’iter attuativo.

Leggi tutte le news

29 commenti finora...

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

@Ottavio ricordati che se avevi i 5 stalle al governo oggi spareresti acciaio o bismuto...meno male che di è trovato un governo di destra!

da isolano 09/06/2024 9.23

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Aggiungo che ISPRA come pure il Ministero dell' Ambiente non possono essere affidati a ideologisti o estremisti. Soprattutto al giorno d' oggi ci vogliono persone equilibrate, preparate e pragmatiche con una reale VISIONE del futuro (alias, programma, obbiettivi, azione), immediato e prossimo. Avere una visione ambiziosa, pragmatica e concreta e' tutto quello che serve. Sfortunatamente cozza clamorasamente con prese di posizione ideologiche, rigide ed estremiste.

da Flagg 08/06/2024 15.28

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Esattamente quello che e' successo. Tutti i Paesi che circondano l' Italia hanno key concepts diversi e basati su dati reali, ISPRA decise di fare diversamente senza dati a disposizione. E quella decisione fu anche e soprattutto dovuta alla pressione politica di chi a quel tempo non aveva potere. Se fossi al potere adesso, come Governo, chiederei di motivare adeguatamente scelte controtendenza e se non lo sono tutti a casa. I dati li possono ottenere collaborando con le Regioni, osservatori e cacciatori dove loro svolgono un ruolo di cooordinazione e direttive.

da Flagg 08/06/2024 14.14

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Cioè in pratica anche se la scienza e gli studi riconosciuti a livello internazionale dicono che il tordo inzia la nigrazione a inizio Marzo con il parere di Ispra anche se non vincolante questi studi diventano fuffa. Sul parere non vincolante di ISPRA poi ci sarebbe da fare un'altra discussione. Resta comunque il fatto che fino ad ora questo ente ci ha menomati a più non posso e nessuno ha mosso un dito, speriamo che sia giunta l'ora di normare perbene anche questo. Saluti Flagg

da Giacomo 08/06/2024 12.41

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

@Giacomo, come si risconosce una pubblicazione scientifica da un'opnione te l' ho spiegato io perche' e' il mio lavoro. :-) Gli addetti ai lavori chi sarebbero? Al massimo qualche biologo che lavora per ISPRA. Ci sono dipendenti di ISPRA che pubblicano articoli scientifici di sicuro ma come sappiamo tutti ci sono molte lacune per quanto riguarda la caccia. La consulenza alla Stato in materia di caccia non richiede che ISPRA pubblichi i dati ma che dia un parere.

da Flagg 08/06/2024 5.11

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Il piombo lo hai dimenticato? Il regalino avvelenato delle 5 ?? ?? respinto a settembre scorso…

da X questo qua sotto 07/06/2024 21.37

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Sono due anni che governano in Italia le dx e. Non hanno fatto nulla per i cacciatori non c'è motivo. Di votare persone di dx... è rimasto tutto come quando governava i 5 stalle.. Tutto come prima... Niente voto.. A questi parolai è incompetenti

da Ottavio 07/06/2024 19.54

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Ma allora chi ci toglieva e ci toglie le giornate di caccia affermando che gli uccelli migrano dal 19 gennaio ? E un parere ispra o sono stati i referee a riconoscere studi di chi ?? Vorrei capire. Perché quello che dici caro Flagg non c'è lo ha mai spiegato qualche addetto ai lavori.

da Giacomo 07/06/2024 19.32

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Quantomeno se non adenpie al proprio lavoro andrebbe commissariata.

da E' un'ente che paghiamo tutti 07/06/2024 17.43

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

@Giacomo, hai le idee confuse su come funziona la Scienza. Nel momento in cui si pubblica su una rivista scientifica oppure in un articolo relativo ad una conferenza ufficiale del settore, i dati sono riconosciuti a livello internazionale perche' chiunque puo' avere accesso all' articolo ed ha la possibilita' di verificarne la validita', richiedendo i dati grezzi e ri-analizzandoli oppure rifacendo l' esperimento. Non e' ISPRA a sancire il riconoscimento scientifico, sono i "referee" (coloro che giudicano la validita' di una pubblicazione scientifica) e sono IGNOTI a tutti tranne che alla dirigenza della rivista. Di solito sono 3 e ciascuno di essi non sa chi sono gli altri 2. ISPRA non ha alcun titolo in questo senso. Infatti la procedura vale anche per ISPRA nel momento in cui pubblica qualcosa che si vuole far riconoscere!!! Se ISPRA pubblica qualcosa senza "peer review" (cioe' senza terzi imparziali ed indipendenti che giudicano) quello che scrive e' solo OPINIONE, quindi non scietifico perche' non accertabile. Infatti, per quanto riguarda la caccia si parla sempre di "parere" e cioe' un' opinione.....

da Flagg 07/06/2024 17.01

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Non sono serviti nemmeno quei politici che da 30 anni dicono di tutelare i cacciatori mentre tutelano solo il proprio benessere è quello dei loro sodali.

da X questo qua sotto 07/06/2024 14.16

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

da X GIACOMO 06/06/2024 17.43. Gli studi per essere a livello internazionale devono essere riconosciuti, intanto a ISPRA gli studi di Fidc che rispetto e sono d'accordo non sono serviti per i KC. spero che in seguito possano servire.

da Giacomo 07/06/2024 13.04

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

X old Fox non mi sembra di aver scritto che Berlato è meglio degli altri mi sono limitato a identificare le associazioni riconosciute che incassano milioni di euro e che con le tessere a disposizione dovrebbero a mio parere richiedere al governo e ad Ispra di adempiere ai compiti per cui sono retribuiti evidentemente tu apprezzi il lavoro delle associazioni a cui appartieni io non sono d'accordo, tutto qua

da Vicentino 07/06/2024 12.32

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Vicentino ma perché non li denuncia il tuo amico berlato quelli dell'ISPRA? Forse dorme?

da Old fox 06/06/2024 23.37

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Chiudete ispra e le cose andranno meglio!

da s.g. 06/06/2024 21.10

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Smantellare Ispra subito, altro che incontri per un cammino comune:questi sono anticaccia e non ci faranno passare nessuna modifica.

da 1 toscano 06/06/2024 20.51

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

@Film gia' visto, ti sbagli alla grande. Le piccole quantita' si possono dare anche senza dati. Ovvio che avendo i dati a disposizione, quelle piccole quantita' potrebbero aumentare....

da Informati meglio 06/06/2024 19.12

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Falso. Numerosi ricorsi persi dagli animalari grazie agli studi di FIDC e di Michele Sorrenti. Studi costosi pagati attraverso le tessere dei cacciatori. Dove finiscono i soldi delle tessere della tua associazione?

da X GIACOMO 06/06/2024 17.43

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

A me sembra che per adesso gli studi validi siano solo quelli fatti o accettati dall' ISPRA validi legalmente.

da Giacomo 06/06/2024 17.24

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Questo governo aveva detto che avrebbe eliminato gli enti inutili ma vedo che tutto questo non e'successo e non sucedera, solo parole e pochi fatti

da nero 06/06/2024 16.53

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Giacomo ma che stai a dire? Studi validi per legge? Ma che senso ha? Gli studi sono studi e se sono pubblicati su riviste scientifiche internazionali sono sicuramente corretti. Li può fare anche il tuo amico gli studi: ma COSTANO, e lui i soldi li intasca.

da X Giacomo che deve farsi furbo 06/06/2024 15.44

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Eeeh la ghigliottina!

da Marietto 06/06/2024 15.38

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Già che vi trovate perche non gli chiedete se per loro gli studi di Fidc in collaborazioni con le università scientifiche in materia sono validi per legge. Se la risposta è no..! vogliamo sapere perchè, cosi togliamo anche queste altre discussioni inutili e che fanno perdere solo tempo e soldi dei cacciatori per fare esperimenti che poi non vengono riconosciuti da nessuno.

da Giacomo 06/06/2024 15.10

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

In galera!

da Marietto 06/06/2024 13.26

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Ancora sull apertura dei roccoli......ma siete proprio de coccio

da Marco 06/06/2024 13.00

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Fa notizia che le regioni e gli assessori organizzano incontri con Ispra ma fa rabbrividire che le associazioni facenti parte della cabina di regia non si siano ancora organizzate per denunciare l'ente che se ne frega delle sentenze e si nasconda dietro un dito per non adempiere ai propri compiti previsti dalla legge, denunciare e pagare con i milioni di euro intascati avvocati per difendere la nostra causa

da Vicentino 06/06/2024 12.28

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Una ennesima riunione nella quale ISPRA dirà di non avere dati perché non ha fondi sufficienti a fare le indagini. Tutto sarà rinviato alle calende greche

da Film già visto 06/06/2024 12.08

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

sono da mettere in galera , è un ente autoritario senza possibilità di confronto! delinquenti...

da vaffa 06/06/2024 11.10

Re:Ministero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in deroga

Mandateli a rovistare nei cassonetti sti morti di fame !!! Buffoni !!!

da A.le 06/06/2024 11.05