Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci Caccia

News Caccia

Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA


venerdì 1 marzo 2024
    
 
Malcontento in Liguria da parte del mondo venatorio sulla gestione della PSA. Dopo aver collaborato su tutti i fronti per arginare l'espansione del fronte del contagio (con attività di monitoraggio alla ricerca delle carcasse, partecipazione ai corsi di biosicurezza, realizzazione delle opere per predisporre le “case di caccia” allo stoccaggio degli animali abbattuti, partecipazione ad innumerevoli interventi di depopolamento) i cacciatori iniziano a manifestare un pò di stanchezza e di perplessità. 

Le ragioni vengono esplicate in un comunicato di Federcaccia Liguria: "la constatazione che la PSA nonostante tali importanti sforzi ha continuato a progredire sul territorio;  la presenza di altri focolai (Lazio, Campania, Calabria, Basilicata) certamente non collegati a quello locale, ma di chiara origine antropica (rifiuti alimentari, importazioni di derrate non controllate e altro); la mancanza di contributi economici finalizzati ad incentivare le attività di depopolamento (diversamente da altre realtà di province confinanti dove sono stati elargiti contributi in proporzione ai capi abbattuti); la difficoltà nelle operazioni di rimozione dei capi abbattuti in territori impervi senza alcuna contropartita, essendo gli stessi, in zona di infezione II, tutti destinati alla distruzione; la mancanza di prospettive per il futuro". 

Le possibili soluzioni: "Sicuramente la previsioni di contributi per incentivare le attività di prelievo potrebbero essere utili, ma soprattutto per recuperare la fiducia del mondo venatorio sarebbe necessario prevedere l'autoconsumo degli animali abbattuti (previ opportuni controlli di biosicurezza) anche in zona di infezione II. 

"Oggi - argomenta Fidc Liguria -  le squadre della provincia di Genova e di Savona sono in condizione di fare tutto ciò, in quanto si sono dotate delle strutture per stoccare gli animali, hanno partecipato ai corsi ed imparato ad eseguire i prelievi dei campioni da avviare alle analisi, provvedono alla fascettature ed alla tracciatura delle carni". 

 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

La scritta con prrrrrr.non mi appartiene, qualcuno ha usato il mio user name che è reato perseguibile, Regia grazie per aver cancellato i dementi da questo blog

da Maestrale 04/03/2024 13.56

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

In zona II non bisognerebbe andare a caccia, lo dicono anche le linee guida della Commissione Europea e il Manuale Operativo Italiano...si...si...la Commissione Europea è brutta sporca e cattiva!! ma i Paesi che hanno seguito le linee guida hanno eradicato, ultima la Svezia!! e la caccia è tornata a praticarsi come prima!! Noi i soliti zucconi...guidati con la pancia dai vari assessori e commissari, ma poi si piange per avere 4 soldi e mangiare cinghiali infetti!!

da Caligila 04/03/2024 12.17

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Due cicli amministrativi in Liguria con assessore leghista e caccia e pesca stanno per chiudere i battenti.

da Bacci 04/03/2024 10.52

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

su rai tre indovina chi viene a cena programma da malati mentali

da Critico 03/03/2024 23.06

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

I vietnamiti hanno fatto il vaccino contro sta emme di malattia perchè non lo compriamo ????

da Giacomo 03/03/2024 15.04

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

da Maestrale 03/03/2024 11.32

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

La federcaccia è sempre in prima linea per chiedere i soldi. Se quella ligure è in difficoltà finanziarie vada davanti alle chiese con il cappello in mano in alternativa contattate buco che invece di comperare un altro stabile con i soldi dei cacciatori, comperi fucili da dare in comodato uso gratuito ai cacciatori e contatti una fabbrica di munizioni come viatico pubblicitario pagando a metà prezzo.

da no agli sfruttatori seriali 03/03/2024 11.27

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Regia un po di attenzione ai commenti sotto per cortesia

da Maestrale 03/03/2024 9.05

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

In Liguria c è speranza,in Sardegna ormai è finita invece

da Angelo b 03/03/2024 7.30

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Forza cinghiali!

da Marietto 02/03/2024 19.32

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Speriamo solo che la Sardegna rimanga un caso isolato altrimenti qui da noi crolla tutto. Altro che cinghiali!!

da Gabriele Finale Ligure 02/03/2024 17.10

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

È dall inizio che oenso che non si doveva fare nulla, chisi vende agli assessori regionali vada a fare il lavoro sporco in compagnia degli animalisti e non rompano più le scatole, i cacciatori stanno dicendo basta,non vogliono più tenere in piedi carrozzoni politici e non

da Maestrale 02/03/2024 12.07

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

In Provincia di Genova nella stagione 21/22 i cacciatori erano 4.700…oggi si stimano in circa 3.000. La caccia si sta chiudendo da sola.

da Zena 02/03/2024 10.28

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Pare che nella sola città metropolitana di Genova il numero di cacciatori sia diminuito di 1200 unità lo scorso anno e io sono fra questi. Il che significa 1200 versamenti in meno agli A.T.C. e alle varie AA.VV.. Che vadano pure gli animalisti a fare il lavoro sporco, rinchiudano pure i setolosi nei loro "Santuari" e ciaone.

da Anche no 02/03/2024 9.31

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Noo... Poveri cacciatori, iniziano a manifestare stanchezza e perplessità... Oh noooo... Poverini...

da Mamma 01/03/2024 21.11

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Federcaccia avanti su tutto

da Viscarda 01/03/2024 18.53

Re:Liguria, cacciatori perplessi su gestione PSA

Ma cara Federciccia.... che sviolinate da tesseramento.....

da Indietro tutta 01/03/2024 18.03