Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta Bruzzone

News Caccia

Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia


giovedì 29 febbraio 2024
    
Caccia Marche
 
Federcaccia Marche e le altre Associazioni venatorie regionali Liberacaccia, Enalcaccia e ANUUMigratoristi, hanno firmato una nota di risposta alla lettera aperta indirizzata dal Presidente di Arcicaccia Marche Sperandio sul Calendario Venatorio regionale, che ha ricevuto l’aperto e pubblico sostegno da parte della sua presidenza nazionale. Di seguito il testo della nota congiunta FIdC, ANLC, Enalcaccia e ANUU.

CALENDARIO VENATORIO MARCHE: ARCICACCIA ALLA RICERCA DI SE STESSA! MA CON CHI STA? DI SICURO NON CON I CACCIATORI!

Leggiamo, senza stupore, la lettera aperta di Arcicaccia Marche di qualche giorno fa e nel mentre salutiamo positivamente l’apertura al confronto e al dialogo della Giunta Regionale delle Marche nel valutare le proposte di calendario di FEDERCACCIA, LIBERACACCIA, ENALCACCIA ed ANUU, non condividiamo Arcicaccia che è contraria a ogni legittimo perseguimento di condizioni migliori per i cacciatori marchigiani.

Nessuno è depositario di verità assolute, men che meno nel campo della interpretazione e applicazione di leggi e norme, e non riconosciamo ad Arcicaccia nessun diritto, o merito, di arrogarsi la prerogativa di difensori della legalità venatoria, come se chi combatte per contrastare gli “antitutto” fossero dei pericolosi sovversivi!

Un invito alla riflessione, ovviamente per i miseri mortali non soggiogati dal pensiero e dalla scienza unici:

– se fosse giusta la lettura degli eventi fatta da Arcicaccia, a maggior ragione occorrerebbe combattere per cambiare leggi e regolamenti;

– se non fosse giusta saremmo in presenza di una applicazione surrettizia delle norme e quindi occorrerebbe combattere il doppio per contrastare ciò.

Quando Arcicaccia parla di proposte di specie contrarie a Direttive, sentenze o ordinanze o non sa di cosa parla o è in malafede: infatti, se da un lato vi sono pronunciamenti di TAR o del Consiglio di Stato che censurano i calendari venatori, dall’altro ve ne sono altri che li approvano. E allora perché prendere a riferimento solo quelli contro i cacciatori? Nella stessa Italia, nella stessa Repubblica, nello stesso Stato, con le stesse Direttive e leggi, in alcune regioni si può esercitare meglio l’attività venatoria e in altre no?

Non siamo noi a dover spiegare perché si vuole seguire gli esempi migliori. È Arcicaccia che deve spiegare perché vuol seguire quelli peggiori!

E ci permettiamo di suggerire che anche dai pronunciamenti non favorevoli si evincono le mancanze che vanno colmate, e compete alle regioni organizzarsi per ben motivare gli atti qualora non disponessero di materiale idoneo.

Il “non fare” si traduce in una attività contro i cacciatori!

Però comprendiamo questa spasmodica ricerca di se stessa da parte di Arcicaccia, visto che solo sporadicamente la incrociamo nelle aule di giustizia a difendere i calendari; né abbiamo notizia di suoi lavori, studi, ricerche che possano rappresentare una base di confronto e di critica tecnico-giuridica rispetto ai pareri dell’ISPRA.

E invece di denigrare i lavori di altri, pagati dai soci, che servono eccome per difendere tempi e specie di caccia, in Parlamento e nei tribunali, ci aspetteremmo che Arcicaccia ci ringraziasse per il lavoro che viene fatto a difesa di tutti, anche dei suoi soci dal momento che i calendari non valgono solo per noi! A meno che i soci di Arcicaccia non siano lieti e contenti di andare a caccia sempre meno e sempre peggio! D’altronde è noto che Arcicaccia vorrebbe mandare i cacciatori in giro con la fionda visto che si scaglia contro i produttori di armi da caccia!

Le restrizioni che Arcicaccia tanto auspica applicate, magari ancora prima di essere sentenziate, non sono prescritte dalle Direttive comunitarie, bensì il frutto di scelte politiche italiane anticaccia, evidentemente condivise da Arcicaccia, che hanno acriticamente avallato, se non indirizzato, il lavoro di INFS prima e ISPRA dopo, anche quando evidentemente disallineate con altri studi e ricerche e addirittura con gli altri Paesi europei.

Contrastare le vessazioni e i comportamenti pretestuosi e ideologizzati verso i cacciatori crediamo sia un compito precipuo delle associazioni venatorie.

Reclamare gli stessi diritti dei cacciatori europei non è essere sovversivi.

E non ci sembra proprio che l’Europa non sia attenta alla sostenibilità, alla biodiversità, alla conservazione del patrimonio faunistico e ambientale, che non sia in linea con le nuove sensibilità!

Solo che a differenza dell’Italia, questi fini condivisi, in Europa si perseguono senza criminalizzare i cacciatori, anzi valorizzandoli!

E, da ultimo, un pensierino al fringuello, che non è certo la priorità dei problemi del mondo venatorio.

Ma perché Arcicaccia, solerte paladina di ISPRA e di tutte le restrizioni possibili, non dice che il Consiglio di Stato (non delle eversive associazioni venatorie!) con sentenza n. 982 del 31.1.24 ha dichiarato illegittimo il rifiuto di ISPRA di determinare la piccola quantità di fringuelli prelevabile nel rispetto delle Deroghe previste dalla Direttiva uccelli e dalla 157/92?

Se la Regione Marche si attivasse in questo senso non farebbe altro che chiedere il rispetto di una sentenza! Ma le Regione Marche non vorrà mica diventare… eversiva!

A dimostrazione che per Arcicaccia c’è sentenza e sentenza. Evidentemente per loro essere uguali vuol dire che qualcuno è più uguale degli altri!
(Le Presidenze regionali Marche Federcaccia Liberacaccia Enalcaccia Anuu Migratoristi)
Leggi tutte le news

22 commenti finora...

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Federcaccia avanti sempre su tutto

da Viscarda 03/03/2024 11.35

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Sapete a me non meravia tanto l'uscita di questi sficati sinistrati quanto quella delle aaw più serie che rispondano e questi cereblolesi.

da Isolateli tanto sono rimasti 4 scerotici innoqui alla caccia 03/03/2024 11.09

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Questi comunisti sono tutti malati di cervello , cannaioli e favorevoli alle porcherie tra uomo e uomo

da Vannaccio 02/03/2024 22.09

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

La questione è altra. Sfogli i quotiani e fatti un'ideal cosa è la sinistra!! Fino a che esisterà questa maledorante marmaglia la nostra amata patria caccia o non caccia non avrà futuro.

da Raimondo 02/03/2024 11.41

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

questo è il classico esempio del perchè la caccia nel nostro paese sta scomparendo...guerra tra associazioni venatorie a danno dei cacciatori...e tutto per qualche carica e visibilità....

da claudio di anzio 01/03/2024 15.57

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

ARCICACCIA deve essere isolata perché ormai è un' associazione ambientalista palesemente succube di una politica anticaccia. Bisognerebbe però che tutte le altre associazioni si coalizzassero per la tutela dei diritti dei propri associati.

da Gabriele Finale Ligure 01/03/2024 12.53

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Katiuscia ha fatto la piscia, Dimitri ne ha fatta due litri.

da Yuri 01/03/2024 11.54

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Con la falce se li tagliano , con il martello se li frantumano !! ARCIPICCHIA , CHE FENOMENI !!

da Katiuscia 01/03/2024 10.00

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

L'arcicaccia è una costola degli animalati ispra e derivati anticaccia,zavorre pesanti inutili e ambigui,mai schierati a favore...ma contro!!!

da Migrator76 01/03/2024 8.05

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Vecchio cacciatore è l'ora che tu vada in pensione e smetta di cacciare

da 1 toscano 29/02/2024 20.15

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Vecchio cacciatore mi dispiace x te ma devi essere uno di quelli che va a caccia solo x la ciccia invidioso di tutti gli altri, non chiamarti cacciatore ma solo vecchio

da Romagna 29/02/2024 16.33

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Penso sia proprio una pura illusione il fatto che togliendo i richiami vivi e abolendo il turismo venatorio si possa cacciare tranquillamente fino alla fine di Febbraio senza che ci siano ricorsi dalla parte dei nostri acerrimi nemici.

da Red 29/02/2024 15.31

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Come faresti ad abolire il turismo?

da X questo qua sotto 29/02/2024 15.19

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Si potrebbe allungare il calendario venatorio fino alla fine di febbraio ,basterebbe togliere i richiami vivi e il turismo venatorio negli altri paesi dove alla migratoria sparano tutto l'anno questa non è caccima bisnes è una vergogna ,

da Vecchio cacciatore, 29/02/2024 14.50

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Sono stato socio arcicaccia quando ero giovane per circa 20 anni poi mi sono accorto che remavano contro i cacciatori e mi sono tolto!poi son circa 35 anni che sono socio libera caccia che mi sembrava abbastanza valida ma anche lei come altre associazioni fanno poco o nulla per la caccia!con queste poche righe voglio dire al presidente sparvoli che se non si danno da fare ora poi e’ finita!ad arcicaccia che per 20 anni e’ stata la mia prima associazione dico solo. Vergogna. Vergogna. Vergogna!

da Mariolino umbro 29/02/2024 14.47

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Arci=sinistra=ANTICACCIA.

da Nosinistro91 29/02/2024 14.00

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Un appello a tutte le aavv :Per favore unitevi per una volta e mettete insieme le vostre idee ,poi esprimete un documento con le proposte che avete raccolto .Solo cosi si salva la caccia ,dobbiamo dimostrare unita'e decisione ,in modo da spronare i politici a fare e votare una nuova legge ,la vecchia va riscritta e sistemata ,ci sono troppe restrizioni e regole punitive che non hanno senso. Fate pertecipare anche Arcicaccia ,non va esclusa,derisa o attaccata ,è giusto che esprima il suo punto di vista ( poi magari si scopre ,quando si deve agire nel concreto, che qualche altra aavv si allinea o fa peggio...).Rendete pubbliche le vostre proposte e ogni cacciatore si regolerà con chi associarsi .Non siate sempre vaghi .La fiducia è scesa ai minimi termini ,solo con le iniziative politiche non ce la faremo,ci sono troppi giochini e compromessi in parlamento

da Trapper 29/02/2024 12.35

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

A.R.C.I. Caccia essendo una costola del pd e ora con la nuova segretaria, a rimorchio dei 5 stelle, i quali entrambi a grande maggioranza vorrebbero la fine della caccia, arci caccia, non ha ragione di esistere.! Compiango quei poveri diavoli (pochi) che ancora sottoscrivono la tessera ARCIcaccia in quanto malati di un vecchio comunismo che esiste solo nelle loro povere menti.

da bretone 29/02/2024 12.25

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Giusta la risposta ma stiamo aspettando le vostre proposte di modifica della 157 e che siano presentate in parlamento, dimenticavo dopo le europee nessuno avrà più nulla da dire resteranno solo animalari e spazzatura varia

da Maestrale 29/02/2024 12.23

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Era ora che qualcuno glile suonasse di santa ragione a questi anticaccia comunisti del cazz@

da Anche troppo poco 29/02/2024 11.35

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Io negli ultimi anni ho visto sempre e solo calendari messi in dubbio da ricorsi, sospesi, riattivati, risospesi. Ho visto solo incertezze, amarezze, arrabbiature. Rari i successi, magari per riavere il 31/1 che è quanto prevede la vituperata 157. Per il fringuello, tanti auguri.

da F.B. 29/02/2024 10.56

Re:Marche, associazioni venatorie rispondono ad Arci Caccia

Non conosco i termini della rappresentanza né le modalità con cui viene eletta credo che sia il caso di fare una proposta di democrazia e fare scegliere ai cacciatori da chi sul serio vuole essere rappresentato, va fatto uno sforzo collettivo da parte di tutte le organizzazioni che fanno parte di questa categoria per costruire un nuovo movimento che con un'unica voce dei fiato al mondo venatorio, auspico che passi la richiesta di ACR sulla rappresentanza e sui soldi erogati solamente a quella organizzazione che può dimostrare di rappresentare almeno 80% dei cacciatori

da Vicentino 29/02/2024 10.52