Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aula

News Caccia

Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157


lunedì 29 gennaio 2024
    
A Castelletto Uzzone (zona Alta Langa, in provincia di Cuneo), lunedì 29 gennaio, è organizzato dalla Lega un incontro sulla caccia volto ad illustrare la proposta di modifica della Legge 157 del 1992, il cui iter è iniziato in sede di commissione Agricoltura alla Camera.

Parteciperanno il senatore Giorgio Maria Bergesio, l’europarlamentare Gianna Gancia, l’onorevole Francesco Bruzzone, l’assessore regionale alla Sanità piemontese Luigi Genesio Icardi e i Consiglieri regionali Paolo Demarchi e Matteo Gagliasso. Moderatore dell’incontro Livio Salomone.

“Un’occasione per illustrare la proposta di legge che vede quale primo firmatario proprio il nostro Onorevole Francesco Bruzzone – commenta il Segretario provinciale Senatore Giorgio Maria Bergesio – e che contiene importanti novità per il mondo della caccia. Iniziando dall’inserimento del calendario venatorio in una legge regionale che garantisca la validità quinquennale, fino ad arrivare all’eliminazione del silenzio venatorio e del limite massimo di uscite settimanali, oltre che la soppressione dell’obbligo di optare per una sola forma di caccia. Complessivamente, una proposta che avrà importanti risvolti positivi per il territorio, vista la crescente necessità di contenimento della fauna selvatica per il contrasto alla peste suina e per la difesa delle produzioni agricole”.

L'appuntamento è per questa sera presso il centro polifunzionale di Castelletto Uzzone (Frazione Scaletta, Via Provinciale 5), ore 21.

 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

43 commenti finora...

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

@Trapper, proprio perche' era noto ai gatti del Colosseo che all' epoca ISPRA era decisamente anit-caccia sarebbe stato il caso di non esagerare. Adesso, la musica non e' cambiata: un conto e' il governo ed un conto e' ISPRA. Un conto e' dibattere seriamente, trovare soluzione ragionevoli: un conto e' fare propapaganda deleteria. Agosto e Marzo penso proprio che te li puoi scordare. L@ aperatura rimarra' quella che e' ed magari si potra' arrivare alla prima decade di Febbraio. Allargare oltre i Key Concepts? Ma chi te le mette in testa queste idee sballate? La caccia di 50 e piu' anni fa, assolutamente NON sostenibile, e' finita e non si torna indietro.

da Flagg 30/01/2024 21.58

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

L'unica cosa da fare ma non succederà mai xk le nostre associazioni non vanno d'accordo e fare un partito dei cacciatori così pur di avere alleanze x governare danno qualcosa pure a noi ! I verdi sono forti e vengono ascoltati più di noi xk anno un partito

da Re rob 30/01/2024 20.29

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Flagg scusa vorrei capire ; quando qualche politico ,dirigente o chiunque rappresenti il mondo della caccia contesta l'ispra ,quest'ultima ,per ripicca ,ci punisce ,trucca i dati e ci riempe di restrizioni ,incoerenti con il resto dell'Europa mediterranea ? Allora adesso che in teoria la musica è cambiata dovrebbe accadere il contrario : visto che che Ispra ,anticaccia e politici vari ci hanno sempre preso in giro e diffamato ,li puniamo allargando il calendario ben oltre i keys concept e andando a caccia da agosto a marzo . Io credo che abbiamo sempre avuto due nemici ,uno di fronte e uno di fianco ed è stato questo il problema che ci ha ridotto cosi

da Trapper 30/01/2024 19.51

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

@1 toscano, non mescoliamo le mele con le pere. Bruzzone ha un approccio cauto, sensato e ragionevole. Berlato no! Se non andiamo piu' a caccia come il resto d' Europa e' proprio grazie a Berlato che si mise pubblicamente contro ISPRA ed alla fine il risultato fu che i Key Concepts furono ancora piu' limitanti. Mi dispiace ma questo signore ha fatto molti danni. Per riportare i limiti della stagione a date sensate non serve cambiare la 157, basta ristabilire i RUOLI (ognuno al suo posto, niente imbonitori che pensano solo alla propria campagna elettorale, niente propaganda fumosa e pericolosa per i cacciatori) e magari si potranno ristabilire limiti congruenti con i dati reali ed il resto d' Europa.

da Flagg 30/01/2024 17.24

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Spero non sia la solita propaganda elettorale, in passato o gia' visto una cosa simmile che non a portato a niente,dicimo che erano altri tempi.

da Mario 2 30/01/2024 14.40

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Io voglio continuare come ora. Tanto meglio se diminuiscono i cacciatori, si sta più larghi. E i soldi stanno meglio in tasca mia che in quelle dei latifondisti!!

da 1 Livornese 30/01/2024 14.13

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Livernese la v.s. tirchieria è proverbiale per cui se non vuoi tirare fuori i soldini dalla tasca stattene a casa a fare corsi di uncinetto.

da Ma per favore 30/01/2024 13.56

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

secondo me sarebbe già tanto se passasse la proposta di emanare il calendario venatorio con legge regionale in modo da evitare tutti i ricorsi di quei parassiti degli animalisti e andare a caccia almeno fino al 31 gennaio.

da Andrea 30/01/2024 13.16

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Uniformità col resto d’Europa? Quindi rinunciamo all’842???

da 1 Livornese 30/01/2024 12.52

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

40 anni e oltre senza più tessera di Fdci,Enal,Libera, Arci ..vi sembra poco? Pretendiamo uniformità con il resto d'Europa con Ispra o senza Ispra. Fuori la Caccia dalle trappole dei Tar.Fuori i collaborazionisti. Avanti Bruzzone e Berlato!

da 1 toscano 30/01/2024 12.34

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

PER ESSERE RICONOSCIUTA UNA ASSOCIAZIONE VENATORIA deve rispettare l’ Art 34 comma C legge 157/92. Dire “non vogliono riconoscere una aavv” è frase priva di senso.

da X Vicentino 30/01/2024 11.41

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

X Nautilus - NO , PROPONGO DI RADERE AL SUOLO ISPRA !!

da Chief 30/01/2024 8.58

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

X questo qua sotto che non capisce voglio ricordare che a differenza di Arci e Federcaccia a Berlato vietano di sedersi al tavolo della cabina di regia in quanto non vogliono riconoscere la organizzazione da lui fondata, sono stati tanti i politici che hanno dato pacche sulle spalle ai cacciatori in campagna elettorale ma pochi come lui hanno poi dimostrato vera attenzione e strenua difesa della nostra categoria, serve conoscenza e credo lui questa materia anche come assessore in Veneto abbia ampiamente dimostrato di averla

da Vicentino 30/01/2024 8.37

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Quindi la Meloni, Bruzzone e Berlato si fanno comandare da FEDERCACCIA E ARCICACCIA?

da X Vicentino 29/01/2024 20.50

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Visto che non ci ascoltano neanche di strscio l'unica cosa che li possono far smuovere è di astenersi dal prelevare il cinghiale e fare i contenimento vari quindi faccio un appello ai cinghialari bloccate tutto poi vediamo..

da Mario..umbro 29/01/2024 20.47

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Sicuramente Arci e Federcaccia non faranno le leggi ma fanno pressioni e accordi con i propri rappresentanti politici a danno, come ampiamente dimostrato con documenti firmati assieme alle associazioni ambientaliste dell'attività venatoria. Punto

da Vicentino 29/01/2024 19.57

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

E' gia' tanta carne al fuoco. Se passano tutte quelle proposte e' grasso che cola! PEr quanto riguarda la migratoria: 1) si puo' ritornare a cacciare a Febbraio SE e SOLO SE combiano i Key Concepts e percio' non diepnde direttamente dal governo ma da ISPRA; 2) la mobilita' sul territorio nazionale e' possibile solo se la caccia diventa PRIVATA, i sognatori possono mettersi l' anima in pace.

da Flagg 29/01/2024 19.25

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Forse non succederà nulla ma almeno lui ci prova!! Pensate che andrebbe meglio con i falce martellisti???

da Gabriele Finale Ligure 29/01/2024 19.10

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Non risulta che ARCICACCIA o FEDERCACCIA abbiano Deputati o Senatori. Chi affossa le Leggi sono Deputati e Senatori votando contro o mettendole in un cassetto. FEDERCACCIA E ARCICACCIA sono banali Associazioni Venatorie, che non possono né’ approvare ne’ respingere le leggi.

da Sandro 29/01/2024 18.55

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

che è colpa della Federcaccia e dell’Arcicaccia. Fino ad ora è stata ampiemante provata la loro colpevolessa e se a te questa caccia va bene significa che di caccia non ne capisci un caz@ e non è cosa per te.

da x Credulone lo schiavo di federarci 29/01/2024 18.17

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Come nel resto d’Europa? Allora proponi di abolire l’842?

da Nautilus 29/01/2024 17.38

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Non vogliamo una nuova legge ne timida né prudente !! VOGLIAMO ANDARE A CACCIA COME IL RESTO D’ EUROPA !!! STESSI TEMPI STESSI ANIMALI STESSI PERIODI !! Altrimenti modificate solo il fatto che le AVV che non rappresentano almeno l’ 80% dei cacciatori non prendono più i contributi statali !!

da Chief 29/01/2024 17.21

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Sarete voi a prendervelo in quel posto, appena rieletti. Basterà una diretta Facebook nella quale ci diranno che è colpa della Federcaccia e dell’Arcicaccia. Un film già visto.

da Credulone x questo qua sotto 29/01/2024 17.09

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Credulone prenditela nel c...one!

da Antipd 29/01/2024 16.37

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Provano a farsi rieleggere per continuare a incassare 15.000 euro al mese grazie a polli con le zampe gialle come te e i fessi che commentano entusiasti. Polli!!

da Credulone 29/01/2024 16.35

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Caro bamboccio almeno loro ci provano il tuo padrone ha parlato di qualche ritocchino naturalmente a ribasso come è solido in fidc perchè ha paura degli sciaffi degli animalari e dei suo padrone partito.

da x Credulone vai a pettinar bambole servo 29/01/2024 16.23

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Credo che Berlato tutto possa fare meno che mettersi insieme a Bruzzone perché vorrebbe dire decimare le proposte portate avanti come modifica della 157/92 che al senato è stata fermata ma che mi auguro venga rilanciata dopo aver tolto la proposta del porto d'armi a 16 che come documentato e' possibile negli altri paesi Europei

da Vicentino 29/01/2024 16.22

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Anche l’orario dovete cambiare e’ possibile che pur avendo un laghetto per la caccia agli acquatici non posso sparare alle anatre perche’ e’ sempre fuori orario di mezz’ora?

da Mariolino umbro 29/01/2024 15.54

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Appena azionato lo specchietto vedi come arrivano le allodole….

da Credulone 29/01/2024 15.44

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Qualsiasi legge che non allunghi la caccia al 28 febbraio è frutto di compromessi e giochini politici al ribasso .Il ripasso dei turdidi inizia dalla fine di febbraio ( 5%) , prima meta' marzo ( 30%) e il resto dopo ,fino ad aprile, è sempre stato così, lo sappiamo tutti noi cacciatori ,lo sanno quelli dell'ispra ,lo sanno i politici che si occupano di caccia e soprattutto lo sanno i dirigenti delle aavv.( e questo è stato lo schifo ,ma come? Chi ci rappresenta deve sapere conoscere perfettamente tutto della caccia e accetta un calendario basato su dati falsi ,i casi sono due ; o c'è incompetenza clamorosa o connivenza . Per favore ,se volete che la caccia esista ancora ,abolite gli atc per la migratoria ,trovate il modo ma dateci la possibilità di spostarci su tutto il territorio nazionale ( 20 giornate 50 euro ,pagati in anticipo al momento del rinnovo per quelli che vogliono avvalersi di questa opzione)

da Trapper 29/01/2024 15.26

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Forza Bruzzone e Berlato avanti tutta

da MINO 29/01/2024 15.13

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Caccia allo storno ed alle pavoncelle in calendario venatorio come avviene in tutta Europa!,,

da Mariolino umbro 29/01/2024 15.02

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Vogliamo i periodi di caccia per la migratoria come hanno in tutti gli altri paesi europei!e speriamo vengano abolite le giornate di silenzio venatorio assurda disposizione solo italiana!

da Rama83 29/01/2024 14.30

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

La lega, il partito degli opportunisti, il selfieman diceva che con la bandiera italiana ci si puliva....l'unicavsua bandiera era quella del Milan

da Puah 29/01/2024 14.24

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

dal 1992 non mai cambiato NULLA ! e mai cambierà qualcosa... rasserenatevi tutti...la caccia privata e all'estero è l'unica vera soluzione...

da Pelè 29/01/2024 14.23

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Anzi, duemila euro per tutti !

da Cetto 29/01/2024 14.20

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Mi piacerebbe che l'onorevole Berlato invitasse il senatore Bruzzone in Veneto per discutere con lui di queste modifiche per trovare un accordo sarebbe cosa buona e giusta. Forza Berlato non ci arrendiamo questo sera vedrò su YouTube i tuoi commenti spero parlerai proprio di questo. Saluti.

da Giacomo 29/01/2024 14.20

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

La caccia va gestita da persone competenti in materia, vedere altre nazioni.

da Cacciatore 29/01/2024 14.10

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Proprio in Piemonte questo incontro si doveva fare dove ci sono molti contrari. Caro Bruzzone fai un incontro anche in Veneto che trovi sicuramente chi ti darà una mano santa a fare una legge giusta e a livello Europeo anche per la migratoria. Intanto e logico che c'è poco da discutere sulle trenta giornate libere con un tesserino a parte su tutto il territorio e caccia fino a fine Febbraio queste due modifiche sono già comprese e fuori discussione non scherziamo. Pace e bene.

da Giacomo 29/01/2024 14.08

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Costantino Madau hai ragione, febbraio caccia aperta in tutte le regioni e caccia alla migratoria libera in tutt’Italia

da Liigi 29/01/2024 13.26

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

ridateci febbraio per i tordi almeno gli mangiamo grassi, qui sono ancora magri e questo significa che ancora non hanno intenzione di partire, altro che partire il 31 dicembre come dicono quei falsi dell'ispra

da angelo lega 29/01/2024 13.11

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Venghino siori, venghino! Più gente entra, più bestie si vedono!

da IL CIRCO ELETTORALE HA APERTO I BATTENTI 29/01/2024 11.27

Re:Incontro della Lega in Piemonte sulla riforma della 157

Ricordatevi di restituirci il mese di febbraio per la migratoria come in tutte le altre nazioni europee,altrimenti è inutile modificare la legge 157/92.Restituiteci quanto ci avete tolto più di trent'anni fa'.

da Costantino Madau 29/01/2024 11.15