Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025Adottata la Legge per il ripristino della Natura in UeVeneto: Confavi, Acr, Italcaccia, Acv criticano Calendario VenatorioApprovato Calendario Venatorio Veneto 2024 - 2025Richiami vivi, Arci Caccia Pistoia avanza richieste di modificaFidc Brescia: da Regione un chiarimeno sui richiami viviPiani contenimento cinghiale, Coldiretti si mobilita

News Caccia

In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA


venerdì 3 novembre 2023
    
 
 
In Basilicata una nuova ordinanza presidenziale, in applicazione dell'ordinanza commissariale sulla PSA, introduce nuove misure sul contenimento della diffusione della Peste suina africana.

Tra le misure urgenti poste in essere dal Dipartimento Salute, attraverso determinazione dirigenziale, vi sono quelle finalizzate ad organizzare la raccolta e distruzione delle carcasse dei cinghiali rinvenute nello svolgimento della sorveglianza passiva (Zona II e I), delle carcasse appartenenti a cinghiali abbattuti nelle Zone di restrizione II e I conferite dai cacciatori, selecontrollori, bioregolatori se non sottoposte a trattamento termico nonché dei visceri dei cinghiali utilizzati per autoconsumo, limitatamente alla Zona I. Pertanto, nei 29 comuni lucani individuati (Reg. UE 2023/1799), le spese relative alle procedure di distruzione delle carcasse saranno completamente sostenute dalla Regione Basilicata che, a tal fine, ha previsto un apposito trasferimento di risorse pari a 250.000 euro all’Azienda Sanitaria di Potenza.

Per intervenire in modo incisivo ed ampliare la platea dei soggetti che possono partecipare alle azioni di monitoraggio della Psa in Basilicata, è in previsione un contributo economico per la ricerca sul territorio delle carcasse di cinghiali.

“Attraverso l’ordinanza presidenziale - ha dichiarato il vicepresidente e l’assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli - si interviene per riportare il numero dei selvatici entro i limiti di sostenibilità indicati dal piano di depopolamento redatto dal Commissario straordinario per la Psa, agendo direttamente sulle cause della veicolazione del contagio. L’attività di monitoraggio delle carcasse dei cinghiali investiti in Basilicata non ha al momento rilevato casi di positività alla Peste suina africana. Il lavoro multidisciplinare messo in campo tramite gli strumenti di governance che abbiamo recepito ed istituito- ha continuato l’assessore- ha l’obiettivo di eradicare il virus della Psa e di impattare il meno possibile le misure attuate sulle attività commerciali, legate al turismo, allo sviluppo rurale e su tutta la filiera produttiva del settore.

Nell’ambito della strategia regionale di contrasto alla Psa, occorre continuare a lavorare in completa sinergia e dare indicazioni di intervento omogenee su tutto il territorio lucano per procedere in sicurezza e con la massima efficacia. In quest’ottica, con la dgr n. 667/2023, abbiamo costituito i Gruppi Operativi Territoriali Provinciali che hanno il compito coordinare sul territorio gli interventi finalizzati al depopolamento, alla formazione degli operatori, all’arruolamento del personale, alla biosicurezza degli allevamenti, alla gestione degli impatti creati dalla specie ed alla creazione di strutture per la filiera delle carni”.

 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

Flagg e tu credi che gli animali di allevamento non siano tutti sottoposti a vaccini per le varie malattie animali ? Allora devo dire che hai ragione da vendere, siamo amici dei cacciatori o amici del giaguaro ! Passo e chiudo.

da Giacomo 05/11/2023 9.54

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

Si e' stato testato sui maiali ma tu lo mangeresti un animale vaccianto? Senza sapere nulla di certo, io non lo mangerei. E' scritto nel nell' articolo inerente al vaccino che e' non disponibile per l' esportazione. Prima di pensare a chi debba usare il vaccino devi trovare diversi milioni per comprarne a sufficienza. Meglio spendere 250 mila euro e dare una bella tosata ai cinghiali. Il vaccino infatti non risolve il problema della PSA. A caccia non ti ci fanno andare lo stesso se non ci sono le condizioni. Scommettiamo? Ci vuole poco a dire qualcosa tipo "il rischio di mettere in giro carne infetta non e' tracurabile".....Meglio abbattere i cinghiali. Se si ha la possibilita' di risolvere un problema alla radice, quella e' sempre la soluzione migliore.

da Flagg 04/11/2023 21.31

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

Su questo sito venne scritto del vaccino Coreano o Vietnamita non lo so ma ricordo benissimo che si disse che il vaccino era stato testato su migliaia di animali. Ad ogni modo il procedimento che hai scritto sembra proprio quello che fecero con il vaccino covid. Riguardo all'esportazione voglio prendere per buono quello che hai detto riguardo ai soldi credo li debbano sborsare a chi interessa vaccinare i propri animali. intanto se il vaccino fosse esportabile chi non vaccina sono affari suoi intanto si tolgono queste restrizioni che non ci fanno andare ne a caccia ne a funghi ne a fare escursioni nei comuni vietati. Poi facciano pure come vogliono.

da Giacomo 04/11/2023 13.00

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

Poi c'e' un' altra domanda da porsi e su cui non c'e' alcun dato oggettivo: una volta vaccinati e salvati i maiali, come sostengo i Vietnamiti, e' sicuro mangiarli oppure ci sono effetti collaterali? Non lo sanno neanche loro. Gia' solo questo basta per andarci con i piedi di piombo. Meglio le soluzioni Cche portano a risultati CERTI e che realmente salvaguardano la salute primaditutto delle persone. Gli animali vengono SEMPRE dopo....

da Flagg 03/11/2023 15.09

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

@Giacomo ma se lo sai tu secondo te chi di dovere e' all' oscuro??? Intanto non e' noto alcun vaccino Koreano. Sono i Vietnamiti che ne hanno messo a punto ben 2 ma non sono disponible per l' importazione perche' prima i Vietnamiti si devono decidere a dare l' OK per l' esportazione e secondo, ma forse piu' importante, deve passare i controlli da questa parte del mondo. Poi si tratta di vaccinare i maiali domestici. Quanti milioni di animali??? Hai idea dei soldi che bisogna spendere? Si parla di diversi milioni, se non addirittura decine di milioni. 250mila euro so bruscolini....

da Flagg 03/11/2023 15.02

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

Già’ i vaccini come quelli che hanno ammazzato le persone!

da Marietto 03/11/2023 15.00

Re:In Basilicata in arrivo contributi per i cacciatori contro la PSA

Il vaccino che stanno utilizzando i coreani no interessa a nessuno, meglio vietare e spendere soldi.

da Giacomo 03/11/2023 11.47