Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Igles Corelli "la cucina di caccia può uscire dalla sua nicchia"Tortora e caccia: buoni i risultati della gestione adattativa In Conferenza Stato Regioni Piano gestione Fagiano di MonteSardegna: ok a Calendario venatorio 2023 - 2024. Torna cacciabile il moriglioneUmbria: ok in Commissione al Calendario Venatorio 2023 - 2024PSA: in arrivo ordinanza anche in BasilicataDalla Lombardia progetto virtuoso su gestione lepreVeneto, associazioni venatorie sollecitano riduzione tassa per i cacciatoriCalabria: le associazioni venatorie chiedono chiarezza su PSAToscana, approvato piano gestione cinghiale 23 - 24 aree non vocateMaullu "mio impegno a favore degli animali non confligge con attività venatoria"Gestire il cinghiale, nuovi spunti da FirenzeBuconi "urge smentire pregiudizi e luoghi comuni sui cacciatori"Liguria: approvato Calendario Venatorio 2023 - 2024Fidc Sicilia ribadisce "problemi caccia siciliana vanno affrontati"Toscana, approvato calendario venatorio 23-24 caprioloArci Caccia incontra Ispra "apriamo confronto su strategie future"Umbria: ok in Commissione caccia di selezioneATC RM1 respinge dimissioni Calzetta "contro PSA impossibili interventi di gestione"Gestione grandi carnivori, Gazzini: “La Lega già al lavoro sul piano nazionale”Il punto sulla filiera della selvaggina in ItaliaIn Italia impossibile aprire la caccia allo stornoToscana e Umbria "mantenere alta l'attenzione sulla PSA"Paladini del Territorio: 4 mila volontari cacciatori raccolgono 40 tonnellate di rifiutiLazio, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2023 - 2024Marche: preadottato Calendario Venatorio 2023 - 2024Maullu convertito all'animalismo?Toscana recepisce linee guida nazionali su carne di selvagginaSicilia, su bozza Calendario Venatorio non c'è condivisioneIn nuova ordinanza PSA conseguenze penali per chi intralcia controllo cinghialiLa PSA arriva in Campania: 5 cinghiali infetti nel salernitanoEmilia Romagna: ok a risoluzione sul Calendario VenatorioCacciatrici Fidc "distribuiti gli aiuti dei cacciatori agli alluvionati"Fidc Toscana: Regione presenta proposta Piano faunistico venatorioEmilia Romagna: i cacciatori tra i primi a dare una manoFiliera selvaggina. Bologna fa scuolaPSA, Associazioni venatorie Calabria "divieto caccia approccio sbagliato"Le cacciatrici si attivano per gli alluvionati dell'Emilia RomagnaIn Umbria si torna a cacciare lo storno in derogaMoriglione, Fidc spiega i contenuti del Piano ministerialeAlluvione, diamo il nostro contributoLollobrigida a Bastia "sulla caccia ora l'aria è cambiata"Marche: assessore Antonini assicura stagione di caccia più ampia possibileAnuu: la filiera deve essere incentivataDanimarca, i cacciatori lavorano per incrementare immagine positivaPsa: 771 casi in ItaliaL'iniziativa Sign for Hunting si chiude il 6 giugnoFidc: tordi tracciati hanno raggiunto luoghi di riproduzioneUmbria: portata a 6 anni autorizzazione appostamento fisso di cacciaAnimalisti in fermento sui calendari venatoriFACE: "tutela habitat, l'Europa dia il giusto merito ai cacciatori"34 mila ingressi per Caccia VillageFidc "Psa: disponibilità e buona volontà non sono sufficienti"Fidc Brescia: "con Ispra nulla è cambiato, altro parere fotocopia"Lollobrigida a Bastia Umbra: Fauna selvatica sia risorsa per l'agricolturaLiguria, coordinamento associazioni venatorie si offre per depopolamento cinghialeAll'Assemblea nazionale Acma presentato progetto con Parco del ConeroCommisario PSA Vincenzo Caputo: "i cacciatori sono bioregolatori"Marche: nasce la figura di "Operatore di biodiversità"A Bastia Umbra un incontro sulle riserve con LollobrigidaLollobrigida "bene intesa su comitato faunistico e Piano contenimento fauna"Fidc: finalmente si torna a caccia del moriglionePiano fauna selvatica. Caretta "pronti a liberare l'Italia"Fauna selvatica e Ricostituzione Comitato Faunistico Nazionale. C'è l'accordo Stato - RegioniCia "da Commissario PSA impegno ad eradicare Peste Suina tramite abbattimenti"Anche Ministro Lollobrigida sarà a Caccia Village. Presentata la nuova edizioneCuneo, incentivi ai cacciatori per abbattimento cinghialiFidc "Gestione del cinghiale, tema sempre più stringente"A Foligno dal 10 al 12 maggio il Congresso Nazionale sulla selvagginaColdiretti Piemonte chiede caccia di selezione notturna al cinghialeLombardia, Assessore Beduschi "su caccia evitiamo provvedimenti di facciata"Eps e Confagricoltura Umbria presentano manifesto sulla fauna selvaticaConferenza Stato Regioni su Comitato faunistico e Piano fauna selvaticaIn Spagna 50 mila cacciatori in piazzaLa PSA arriva in Calabria: primo caso a Cardeto (RC)Calendario Venatorio Campania, le osservazioni delle Associazioni

News Caccia

Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina


martedì 21 marzo 2023
    
 
 
A partire da un articolo di Carlo Petrini su Repubblica, in cui ha sottolineato che la conservazione della biodiversità non può ridursi ad una semplice operazione di marketing, Arcicaccia riporta il concetto sulla selvaggina.  

"Non tutto può essere monetizzato o mercificato e le eccellenze restano tali solo quando il loro essere prodotti di nicchia gli consente di mantenere standard di qualità e di etica di produzione elevatissimi - scrive Arci Caccia in una nota - . Questo vale sia quando si parla di metodologie di produzione agricola e di benessere degli animali allevati che del modo di procurarsi la carne di selvaggina".

"Chi intende creare un mercato diffuso della carne di animali selvatici partendo dalle aziende faunistiche - scrive Arci Caccia -  come pensa di procurarsi le tonnellate di carne necessarie ad alimentare in pianta stabile una filiera nazionale? I nostri dubbi riguardo a questi progetti restano intatti, per noi andare a caccia è passione, tradizione, socialità e sostenibilità. Restiamo difensori della caccia sociale e scettici sulle logiche commerciali esasperate, contrariamente ad altri che sembrano averle sposate appieno".

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

LUCA, oggi mi sono gustato medaglioni di filetto di daino. Ottimi ma niente in confronto allo stracotto di cinghiale ( se ti interessa ti mando la ricetta ). Per la prossima volta è in programma un roastbeef di cervo. Poi mi vengono a dire che i cacciatori buttano via la carne di selvaggina. Ma fatemi il piacere !

da Frank 44 23/03/2023 13.27

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

Poter vendere la sélvaggina abbattuta dei cacciatori è una bella notizia e un bellissimo risultato. Chi non ha mai assaggiato un tordo, una beccaccia, un colombaccio ecc ecc non puoi ma sapere il gusto e il sapore che hanno. Noi calabresi cuciniamo la cacciagione come facevano i nostri antenati ed è una rara specialità. Tante volte la regaliamo perché i frizer sono pieni, però se c'era la Possibilità di venderla lo facevamo volentieri, speriamo che il governo faccia una legge a proposito. W la CACCIA ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 22/03/2023 15.37

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

LUCA stai sereno. Proprio ieri mi sono gustato un succulento stracotto di cinghiale con polenta ed il mio pensiero è andato a quei poveri tapini che non se lo possono permettere. Del problema della commercializzazione della carne di selvaggina non me ne può fregar di meno. Io caccio caprioli, cinghiali e cervi limitatamente al consumo personale e di qualche amico che gradisce molto. Non è mia intenzione fare il fornitore per altri. Quanto alla bontà delle carni di selvaggina ti faccio presente che , fin dall'antichità, i signori che se lo potevano permettere facevano luculliani banchetti a base di tale carne e per paura che gliene venisse a mancare proibivano al popolo di cacciare. Questo non ti fa riflettere ?

da Frank 44 22/03/2023 11.07

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

non posso che condividere queste considerazioni ....ma non tralasciamo anche la questione evasione fiscale perpetuata da codesti signori che gestiscono le afv ......ass senza fini di lucro solo per la collettività non cero per loro ......

da Er cignalaro 22/03/2023 9.06

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

Leggo e concordo: caccia= passione, tradizione, socialità e sostenibilità! Condivido anche quanto esprimono ... Filippo e Lupo 69.

da Etrusco Toscano 21/03/2023 20.17

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

Non avrei mai pensato di dire una cosa del genere, questa volta, per la prima volta, appoggio il discorso di arcicaccia. Conosco tanti cacciatori che regalano la carne, altri che un pò la mangiano e poi per una ragione o per l'altra, la buttano, ne conosco molti che poi la fanno bollire per i cani dopo essersi vantati per mesi nel bar che hanno preso tot e tot di lepri/fagiani/colobacci/caprioli/cinghiali. E mi fa veramente rabbia. Vado a caccia per passione, quando me lo permettono, la carne me la mangio tutta io e la mia famiglia, amici invitati ogni tanto, il pensiero che tutto sto ben di dio vada non si sa dove, come e sopratutto perché, mi fa accapponare la pelle. Mi scuso con tutti se ricordo di non nutrire i troll....

da lupo69 21/03/2023 15.59

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

Dove la prendi la carne???? Ci sono le città invase dai cinghiali...forse da lì? Gran parte dei risultati delle operazioni di controllo oggi va al macero o in beneficenza, a quanto mi risulta. Dove sarebbe lo scandalo nel creare una filiera partendo proprio da lì? L'incompatibilità con la caccia sociale, formula ormai divenuta un mantra per Arcicaccia, dove risiederebbe esattamente? Poi nessuno ha detto che si dovrebbe creare una filiera di chissà quali dimensioni in termini di volumi ed addetti, sicuramente sarebbe una nicchia d'eccellenza ma che valorizzerebbe un prodotto, creerebbe qualche posto di lavoro e finirebbe per contribuire sicuramente ad una maggior valorizzazione sociale della caccia. L'altro canale per alimentarlo potrebbe essere il ritiro, da parte di strutture preposte da atc e ca, della carne di cui i cacciatori non intendono fruire, dietro ovviamente corresponsione di un prezzo e successiva lavorazione e rivendita con margine. Non potrebbe essere un modo per rimpinguare le spesso esangui casse di atc e ca, che per inciso sono gli strumenti attraverso i quali si esplica sul territorio la gestione della famosa caccia sociale tanto cara all'arcivescovo? Insomma, mi pare una posizione veramente insensata, solo per recitare il ruolo del bastian contrario a priori.

da Marco 21/03/2023 10.49

Re:Arci Caccia scettica su logiche commerciali selvaggina

ARCICACCIA negli ultimi mesi sta recuperando posizioni, sta risalendo da dove si era infilata da sola. Ora deve tagliare il cordone ombelicale con verdi sinistra e zozzerie varie e tornerà ad essere una grande associazione venatoria!

da Filippo 21/03/2023 10.18