Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Tortora in buona salute in Grecia, si caccia da agosto ad ottobre La Commissione Ue invita la Francia a vietare le cacce tradizionaliSardegna, su proroga al cinghiale convocato Comitato faunisticoPiano Parco Migliarino Massaciuccoli, manca ancora concertazione con cacciatoriAnuu: Governo alla prova del nove con i calendari venatoriFiocchi (FdI-Ecr): mercoledì 1 febbraio convegno su ruolo positivo cacciatori per biodiversità in UeFidc: "I numeri di Ispra sul cinghiale in Italia. Alcune considerazioni necessarie"Umbria, protocollo con prefettura Terni per emergenza cinghialiBerlato: Giunta Veneto approva delibera per conclusione caccia acquaticiMarche, sinergia tra Atc, cacciatori e Parco per monitoraggio faunaLombardia, partono i lavori sul nuovo calendario venatorioReferendum anticaccia. Alla Camera una conferenza stampa imbarazzanteCabina Regia Toscana: "Tre Atc non riconoscono il coordinamento"Ministero Agricoltura. Al Sottosegretario La Pietra le deleghe sulla cacciaEmilia Romagna: Le associazioni Venatorie in Regione per il calendario venatorioAnuu: "Modifiche 157 controllo faunistico aprono nuovi scenari"Basilicata, da stagione caccia 2023 - 2024 iscrizioni Atc on lineRegionali Lombardia: Carlo Bravo candidato con FdI nel collegio di BresciaPiemonte. Assessore Protopapa "non siano ostacolati gli abbattimenti dei cinghiali"Foti (FdI) minacciato dagli animalisti per legge controllo faunisticoAllevamento turdidi, Anuu "sentenza importante a Udine"Bulbi (PD Emilia Romagna): Regione applichi calendario 21 -22 non oggetto di ricorsiLa Regione Abruzzo intende aprire la caccia a cervo e caprioloVeneto, le associazioni venatorie chiedono nuova deliberaRegionali Lombardia. La cacciatrice Monia Todeschini candidata con FDIA Bruxelles un convegno organizzato da Fiocchi su caccia, piombo e lupoMolise proroga caccia cinghiale fino a 29 gennaioSentenza Tar Veneto blocca caccia acquaticiRegionali Lombardia, Emma Soncini (cacciatrice) con FdI Grazie a due cacciatori ritrovato uomo scomparsoControllo faunistico. Regione Piemonte invita Province a coinvolgere i cacciatoriGenovesi: (Ispra) "sterilizzazione cinghiale ancora impossibile"Pineta di Classe. Bando daini va deserto per paura degli animalistiAnimalisti fermati e identificati. Ostacolavano cattureEmilia R.: Confagricoltura "no all'esclusione degli agricoltori dagli abbattimenti"Regione Calabria corregge discrepanze in Calendario VenatorioFACE: pubblicato ottavo rapporto su Manifesto BiodiversitàGrande Cena della Fidc di Lari per beneficienza. Ricavato all'AircFidc Toscana: continua la mobilitazione su Piano Parco San RossoreFidc Lombardia: ecco cosa cambierà sul controllo faunisticoCia: "in Piemonte e Liguria emergenza PSA nel pantano"Beccaccia: nessuna sospensione a gennaio in LombardiaSardegna chiede proroga caccia al cinghiale a febbraioSelvaggina d'autore con Igles Corelli a Caccia Village 2023Confagricoltura: "su cinghiale e fauna selvatica necessario cambio di passo"Ispra: in Italia si abbattono 300 mila cinghiali l'anno, 86% a cacciaCia: bene revisione legge 157/92Caretta (FdI), grazie a governo Meloni finalmente cambio di passo su gestione fauna selvaticaAcma: anche i cacciatori partecipano ai censimenti Cabina Regia Toscana chiede confronto su ampiamento Parco San RossoreAnuu: soddisfazione per la sentenza sul Calendario venatorio lombardoFidc Toscana: da Piano strategico nazionale opportunità per la cacciaUmbria, Morroni commenta sentenza Tar "Calendario venatorio invariato"Calendari Venatori. Sparvoli (Anlc) "La verità alla fine viene a galla"Toscana: 393 i cinghiali abbattuti dagli agricoltori nel 2022Controllo faunistico, ecco il nuovo testo nella 157/92Umbria: sentenza Tar salva chiusure caccia al 30 gennaioFidc Uct: nominato nuovo coordinamento Atc toscaniFrancia. In Piano sicurezza caccia respinto divieto domenicaEmilia Romagna, i cacciatori chiedono incontro urgente in RegioneIl calendario 2023 delle cacciatrici con i disegni dei bambiniDisinformazione su caccia e controllo faunistico. Ci casca anche RaiNewsFidc Toscana Uct "Scolopax Overland, l'importanza della ricerca scientifica"Confagricoltura ed Eps: convegno sulla gestione del cinghialeTre borse di studio per il Master in gestione della fauna selvatica In Friuli assessore Zannier smentisce i 5 Stelle "nessuna caccia nel Parco"Fidc Toscana scrive a Parco San Rossore "Chiarezza sul Piano del Parco"Tar Lombardia respinge ricorso della Lac su Calendario VenatorioFidc: "Pac, cosa cambia per la fauna selvatica e per la caccia"Liguria cancella restrizioni caccia nell'area contigua del Parco di PortofinoToscana, per gli appostamenti fissi lista annuale dei frequentatoriLombardia, nessuno stop caccia alla beccacciaFidc Marche "noi soli a lottare per il calendario venatorio"PSA: Ministero della Salute aggiorna i Manuali operativiCNCN: bene emendamento Governo su fauna selvaticaFidc - UCT "Un anno per la caccia in Toscana"

News Caccia

Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici


lunedì 23 gennaio 2023
    
Germano, alzavola, marzaiola
 
 
Il Tar del Veneto con sentenza del 21 gennaio 2023 ha accolto il ricorso della Lac sulle date di chiusura della caccia a turdidi e anatidi, rilevando che la motivazione del provvedimento non sia stata idonea a giustificare efficacemente la scelta della Regione di discostarsi dalle indicazioni Ispra per giustificare il proseguo della caccia agli anatidi oltre il 20 gennaio e dei turdidi oltre il 10 gennaio.

La Regione contestava le motivazioni Ispra basate su dati non direttamente riferiti al territorio interessato e privi di base statistica certa e riscontrabile, basando le proprie scelte sulla confutazione delle risultanze contenute nell’Atlante Europeo delle Migrazioni per quanto riguarda in particoclare tordo e cesena (basate secondo la Regione su pochissime ricatture).

Ma, come il Tar aveva già rilevato anche lo scorso anno, torna a ribadire che “ tali argomentazioni non paiono idonee a superare il divieto di caccia nei periodi di migrazione prenuziale, definiti dal documento ‘Key Concepts’, che “costituisce un punto di riferimento in materia a livello unionale”. Né consentono di disattendere, per la loro genericità, le valutazioni tecniche contenute nell’Atlante Europeo delle Migrazioni, alle quali l’Amministrazione non oppone evidenze significative, tali da sorreggere efficacemente la scelta di posticipare la data di chiusura del periodo di caccia e comprovare che tale scelta non interferisca negativamente con fasi essenziali (la migrazione prenuziale) alla conservazione e all’incremento numerico delle specie”.

Anche per gli anatidi secondo la Regione l''ISPRA non fornisce alcun riferimento al territorio del Veneto, al contrario i dati sperimentali raccolti ed elaborati in Veneto dall'Associazione Faunisti Veneti e dall'Associazione Culturale Sagittaria dimostrano un generale aumento della comunità di uccelli acquatici cacciabili e protetti censiti in gennaio in regione nell'arco di 29 anni. Motivazioni queste, che non sono state ritenute idonee al discostamento dal parere Ispra, rilevando la "mancanza di motivazione adeguata, basata su dati certi in ordine alla differente data di inizio delle migrazioni pre-nuziali".

Il Tar ha dichiarato inoltre il ricorso in parte improcedibile - riguardo l’anticipo dell'apertura a settembre e la concessione di due giornate aggiuntive a settimana limitatamente al periodo da ottobre a novembre 2022, ormai passati -, e in parte infondato. Non accoglie dunque il ricorso contro l’immissione e l’abbattimento nelle AFV di quaglia e pernice rossa, dato che è stata data ampia giustificazione della scelta operata in difformità al parere Ispra e ritiene inammissibili altri punti relativi agli orari di caccia, all’esito della Valutazione di Incidenza Ambientale e alla caccia al capriolo con l’uso del segugio. 
 

Vai alla sentenza

 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

23 commenti finora...

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Intanto chi si permette a scrivere minacce del genere va perseguito penalmente. Alla stregua di un terrorista. Seconda cosa, come sostiene TRAPPER, noi cacciatori dobbiamo rifiutarci categoricamente di intervenire nei piani di abbattimento cinghiali e nocivi in genere. Che arruolino i cecchini per abbattere i cinghiali. Terzo, non bisogna più tesserarsi con le aavv, non bisogna più pagare gli atc. Del resto, per quello che valgono e che fanno, sono soldi sprecati. Tutte ste associazioni ambientaliste, che ne spuntano di nuove come funghi velenosi, non devono più essere finanziate. Che andassero a zappare per pagarsi da vivere sti reietti della società.

da Hunter74 25/01/2023 23.05

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Calma fratelli cacciatori , non demoralizziamoci . In Italia un partito c' e' che difende gli interessi degli italiani , e che non continua a usare la parola " POVERINI " . Aspettiamo un attimo prima di fasciarci la testa . Poi giudicheremo . LOTTA DURA SENZA PAURA

da La Qualunque 25/01/2023 7.50

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Bravo TRAPPER. La penso esattamente come te. Che senso ha pagare le aavv se poi i calendari venatori li fa e li disfa il TAR? In Sicilia anche quest'anno si sono viste vergogne indicibili. L'ultima la chiusura anticipata alla beccaccia al 10 gennaio ed ai tordi ed acquatici al 19. Noi siciliani rimaniamo inculati e dobbiamo mettere a cuccia i nostri cani e poi, poco più su, (vedi in Umbria), si va a beccacce fino al 30 gennaio. Allora sapete che c'è? Che 30 gennaio sia. Subire soprusi fin quando si può. Ma Il troppo è troppo

da Hunter74 25/01/2023 1.49

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Anche nella mia regione ( E. R.) abbiamo subito questo sopruso ingiusto e intollerabile .Questa ennesima decisione contro la caccia rappresenta un altra bastonata inesorabile .Questa volta ,come ormai succede da 30 anni nessuno è stato in grado di far valere i nostri diritti .Sono stato al mio circolo (della più grande aavv italiana) e mi hanno detto che dipende dalla politica regionale... bene ! allora da quest'anno ,dopo 40 anni di tesseramento farò da solo e risparmiero' un po di soldi perché vi ritengo corresponsabili di questo sfascio . Rifarò la tessera nel caso in cui : - rimborso di 15 giorni di caccia - calendario certo e stabilito in base a ricerche e studi logici e coerenti - Libertà di spostamento per un certo numero di giornate in tutti gli atc italiani ( solo per migratoria) - apertura generale alla seconda domenica di settembre e chiusura alla seconda di febbraio - eliminazione di leggi stupide ,tipo regole su storni e piccioni e altre ancora Diranno " non è possibile ,è un'utopia , bene ! I miei soldi e penso anche quelli di molti altri ,se li scordano.Se deve finire ,che senso ha pagare ancora una tessera?

da Trapper 24/01/2023 20.07

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Paolo e a che fanno capo gli uffici regionali preposti alla caccia, alle sezione della fidc o al presidente Petturiti appovato da Buconi?

da Ma stai muto imbe----- 24/01/2023 18.41

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Buonasera. Concordo con etrusco toscano,nel senso che i calendari delle regioni oggetto di ricorsi(Emilia-Romagna-Umbria-Toscana-Veneto-Lombardia) sono simili se non uguali,viceversa il loro destino è stato differente. poi se c'entri o meno la dissonanza degli intendimenti politici fra giudici e amministratori regionali non saprei. Buone cose

da Loredano-Bologna 24/01/2023 18.12

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Via! Signori belli, non ci prendiamo per i...fondelli... in quelle Regioni che il T.A.R. non da torto al calendario regionale è perché i componenti di detto TAR, -secondo la mia persistente idea-, la pensano politicamente come la regione che emana il calendario stesso. Dove sono di idee diverse c'è ben poco da fare. Per vedere se quanto scritto è vero, non dovete far altro che ricopiare uno dei calendari che superano le sentenze dei loro TAR. Poi staremo a vedere.

da Etrusco Toscano 24/01/2023 12.47

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Invece di chiudere la caccia perché i magistrati non chiudono il calcio? E da tantissimi anni che assistiamo a morti, distruzione, vandalismo, poliziotti feri ed uccisi. E ora di smetterla essere sempre contro la caccia ed i Cacciatori che hanno la fedina penale pulitissima. Il calcio dopo tutto quello he accade doveva essere abolito o al massimo giocare sempre a porte chiuse. W la CACCIA ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 24/01/2023 11.50

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

da veneziano,fin da bambino (anni 70)mio nonno è poi mio padre mi portavo o a caccia in laguna. Mi dicevano sempre che la caccia si chiude da se, cioè in aprile con la fine del passo. Bei tempi si cacciava da agosto ad aprile. Oggi è solo una tristezza di divieti e limitazioni che delle volte portano inevitabilmente al bracconaggio. Distinti saluti.

da Paolo facchin. 24/01/2023 10.28

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

In Umbria il calendario non l'ha stilato l'Assessore ma gli uffici regionali preposti alla caccia!

da Paolo 24/01/2023 8.31

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Lo so l'Umbria è piccolina e non fa mai testo però sembra che almeno il calendario venatoria stilato da un'assessore di dudù con a capo una governante di destra non sia meno a quello comunista della Toscana.

da Questione di palle?????? 24/01/2023 3.07

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

il calendario deve tornare ad essere impugnabile

da PaoloP. 23/01/2023 23.05

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Popolo sovrano che elegge i propri rappresentanti per governare e poi chi decide sono i giudici, a questo punto non ho parole vince ispra.... lac e company non capite che chi paga sono i contribuenti, e non voi!!!!

da Mario 23/01/2023 18.48

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

È vero,anch'io che non sono simpatizzante delle sinistre devo ammettere che in Toscana in quanto a calendario venatorio sono competenti e riescono sempre a farlo a prova di ricorsi

da Pilade 23/01/2023 14.37

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

a questo qua moltoo più sotto : cacciatore toscano di destra ( non fascista) postillo quanto tu dici che in Toscana , la sinistra a proposito di caccia, mangia la pappa in testa a tutti i governatori di destra di tutta Italia. Ammettere le sconfitte significa essere anche umili oltre ad altro

da toscana venatoria 23/01/2023 14.16

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Sentenza strumentale ,emessa il giorno 20 a giochi fatti Le argomentazioni sono solo ciacole che funzionano in una regione e non vanno bene in un'altra . Mi chiedo ,siccome oramai tutte le regione si trovano ad arte impugnati i calendari, mi chiedo perche' gli assessori regionali preposti non si inontrano e stilino un piano comune con argomentazioni identiche ed non impugnabili ..Se poi in alcune regioni verranno impugnati e cassati ,non si trattera' di fatti ma di valutazioni ideologiche dei TAR

da Vito Canevese 23/01/2023 14.02

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

La colpa Daniel la diamo alla signora che puntualmente ogni anno ci crea problemi e ci prende in giro pubblicando le sentenze pochi giorni prima della chiusura, è una vergogna e ancora qualcuno crede nella giustizia?

da Andrea 23/01/2023 13.50

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

A questo qua molto più sotto: Io sono un Cacciatore Veneto e di Destra, orgoglioso di esserlo! Un consiglio apri gli occhi, sturati le orecchie e spazzati via quella nebbia che ti avvolge il cervello... Solo poi potremmo parlare di caccia!...

da s.g. 23/01/2023 13.35

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Se per quest'anno non si mette in regola la 157 per farci andare a caccia come si deve mi metterò nella categoria di quelli che non vanno più a votare.

da Giacomo 23/01/2023 12.53

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Prendete atto che siete una minoranza che conta come il due di picche a briscola cuori

da Mario 23/01/2023 12.40

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Silenzio assordante della Regione.

da Remigio 23/01/2023 12.14

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

E' avvilente assistere ai continui ricorsi con l'unico intento di limitare e addirittura chiudere la caccia. Si fa sempre riferimento a ISPRA anche se è gia stato dimostrato che ISPRA non è attendibile. Pazienza e mobilitazione a fronte di questi animalisti vegani anticaccia che stanno preparando un nuovo referendum che presenteranno a giorni.

da bretone 23/01/2023 11.58

Re:Sentenza Tar Veneto blocca caccia acquatici

Stavolta i cacciatori del centrodeastra a chi daranno la colpa ? Sempre a Frattini (che è morto da un po' ) ?

da Daniel 23/01/2023 11.47