Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Tortora in buona salute in Grecia, si caccia da agosto ad ottobre La Commissione Ue invita la Francia a vietare le cacce tradizionaliSardegna, su proroga al cinghiale convocato Comitato faunisticoPiano Parco Migliarino Massaciuccoli, manca ancora concertazione con cacciatoriAnuu: Governo alla prova del nove con i calendari venatoriFiocchi (FdI-Ecr): mercoledì 1 febbraio convegno su ruolo positivo cacciatori per biodiversità in UeFidc: "I numeri di Ispra sul cinghiale in Italia. Alcune considerazioni necessarie"Umbria, protocollo con prefettura Terni per emergenza cinghialiBerlato: Giunta Veneto approva delibera per conclusione caccia acquaticiMarche, sinergia tra Atc, cacciatori e Parco per monitoraggio faunaLombardia, partono i lavori sul nuovo calendario venatorioReferendum anticaccia. Alla Camera una conferenza stampa imbarazzanteCabina Regia Toscana: "Tre Atc non riconoscono il coordinamento"Ministero Agricoltura. Al Sottosegretario La Pietra le deleghe sulla cacciaEmilia Romagna: Le associazioni Venatorie in Regione per il calendario venatorioAnuu: "Modifiche 157 controllo faunistico aprono nuovi scenari"Basilicata, da stagione caccia 2023 - 2024 iscrizioni Atc on lineRegionali Lombardia: Carlo Bravo candidato con FdI nel collegio di BresciaPiemonte. Assessore Protopapa "non siano ostacolati gli abbattimenti dei cinghiali"Foti (FdI) minacciato dagli animalisti per legge controllo faunisticoAllevamento turdidi, Anuu "sentenza importante a Udine"Bulbi (PD Emilia Romagna): Regione applichi calendario 21 -22 non oggetto di ricorsiLa Regione Abruzzo intende aprire la caccia a cervo e caprioloVeneto, le associazioni venatorie chiedono nuova deliberaRegionali Lombardia. La cacciatrice Monia Todeschini candidata con FDIA Bruxelles un convegno organizzato da Fiocchi su caccia, piombo e lupoMolise proroga caccia cinghiale fino a 29 gennaioSentenza Tar Veneto blocca caccia acquaticiRegionali Lombardia, Emma Soncini (cacciatrice) con FdI Grazie a due cacciatori ritrovato uomo scomparsoControllo faunistico. Regione Piemonte invita Province a coinvolgere i cacciatoriGenovesi: (Ispra) "sterilizzazione cinghiale ancora impossibile"Pineta di Classe. Bando daini va deserto per paura degli animalistiAnimalisti fermati e identificati. Ostacolavano cattureEmilia R.: Confagricoltura "no all'esclusione degli agricoltori dagli abbattimenti"Regione Calabria corregge discrepanze in Calendario VenatorioFACE: pubblicato ottavo rapporto su Manifesto BiodiversitàGrande Cena della Fidc di Lari per beneficienza. Ricavato all'AircFidc Toscana: continua la mobilitazione su Piano Parco San RossoreFidc Lombardia: ecco cosa cambierà sul controllo faunisticoCia: "in Piemonte e Liguria emergenza PSA nel pantano"Beccaccia: nessuna sospensione a gennaio in LombardiaSardegna chiede proroga caccia al cinghiale a febbraioSelvaggina d'autore con Igles Corelli a Caccia Village 2023Confagricoltura: "su cinghiale e fauna selvatica necessario cambio di passo"Ispra: in Italia si abbattono 300 mila cinghiali l'anno, 86% a cacciaCia: bene revisione legge 157/92Caretta (FdI), grazie a governo Meloni finalmente cambio di passo su gestione fauna selvaticaAcma: anche i cacciatori partecipano ai censimenti Cabina Regia Toscana chiede confronto su ampiamento Parco San RossoreAnuu: soddisfazione per la sentenza sul Calendario venatorio lombardoFidc Toscana: da Piano strategico nazionale opportunità per la cacciaUmbria, Morroni commenta sentenza Tar "Calendario venatorio invariato"Calendari Venatori. Sparvoli (Anlc) "La verità alla fine viene a galla"Toscana: 393 i cinghiali abbattuti dagli agricoltori nel 2022Controllo faunistico, ecco il nuovo testo nella 157/92Umbria: sentenza Tar salva chiusure caccia al 30 gennaioFidc Uct: nominato nuovo coordinamento Atc toscaniFrancia. In Piano sicurezza caccia respinto divieto domenicaEmilia Romagna, i cacciatori chiedono incontro urgente in RegioneIl calendario 2023 delle cacciatrici con i disegni dei bambiniDisinformazione su caccia e controllo faunistico. Ci casca anche RaiNewsFidc Toscana Uct "Scolopax Overland, l'importanza della ricerca scientifica"Confagricoltura ed Eps: convegno sulla gestione del cinghialeTre borse di studio per il Master in gestione della fauna selvatica In Friuli assessore Zannier smentisce i 5 Stelle "nessuna caccia nel Parco"Fidc Toscana scrive a Parco San Rossore "Chiarezza sul Piano del Parco"Tar Lombardia respinge ricorso della Lac su Calendario VenatorioFidc: "Pac, cosa cambia per la fauna selvatica e per la caccia"Liguria cancella restrizioni caccia nell'area contigua del Parco di PortofinoToscana, per gli appostamenti fissi lista annuale dei frequentatoriLombardia, nessuno stop caccia alla beccacciaFidc Marche "noi soli a lottare per il calendario venatorio"PSA: Ministero della Salute aggiorna i Manuali operativiCNCN: bene emendamento Governo su fauna selvaticaFidc - UCT "Un anno per la caccia in Toscana"

News Caccia

Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"


martedì 6 dicembre 2022
    
Fidc
 
 
Non costo per la società ma risorsa di primo piano. È questo il ritratto che emerge ancora una volta dal Bilancio sociale, giunto alla 3a edizione, voluto dalla Federazione Italiana della Caccia per dare una misura concreta, misurabile e confrontabile nel tempo alle tante attività svolte a tutti i livelli, dal Centrale alla più piccola sezione comunale, dalla struttura federale nel settore di propria competenza e in altri campi del sociale.

Significativi i dati emersi dall’analisi, affidata a una società esterna e indipendente, quindi non tacciabili di “partigianeria”: confrontando il dato con il 2020, si stima che l’impatto sociale generato sia più che raddoppiato, raggiungendo il ragguardevole valore di 1,3 milioni di Euro rispetto agli oltre 600 mila del 2020, calcolati al netto della raccolta fondi per l’emergenza Covid di oltre 1 milione e mezzo di Euro. Un risultato che è segno evidente della piena ripartenza dell’attività territoriale della FIdC dopo il periodo pandemico, che ha fortemente caratterizzato l’anno precedente.

Dall’analisi dei dati, che ancora non ha raggiunto il 100% delle sezioni e quindi esprime valori inferiori al reale potenziale, si rileva un numero di iniziative pari a 247 di cui: 156 sociali, 47 ambientali e 44 a corollario dei compiti istituzionali propri dell’associazione, coinvolgendo migliaia di tesserati, un numero elevato di cacciatori appartenenti ad altre sigle e, a seconda del tipo di iniziativa, un numero significativo di comuni cittadini, spesso famiglie con bambini e ragazzi.

Le iniziative ambientali si stima abbiano prodotto un impatto economico sociale pari a € 858.845,8 rappresentativo di circa il 65% del totale, con un impatto medio pari a € 18.273,31. Le iniziative ambientali sono consistite soprattutto in giornate di lavoro per risanamento e pulizia di aree naturali; bonifica fiumi, corsi d’acqua e laghi; lotta al bracconaggio e salvaguardia ambientale; gestione faunistica; sorveglianza sanitaria, soprattutto nei confronti della peste suina africana e dell’influenza aviaria.

L’impatto sociale economico prodotto dalle iniziative sociali è invece pari a € 473.130,67, con un impatto medio per ogni iniziativa pari a € 3.032,89. L’attività in questo caso si è concentrata sulla formazione faunistica e ambientale; iniziative culturali legate alla ruralità, usi, consuetudini tradizioni popolari oltre alla diffusione della cultura e alle tradizioni venatorie; raccolte fondi da destinare a iniziative nel campo socio sanitario, locali o nazionali; fiere di settore.

Dall’analisi del Bilancio sociale 2021 della Federazione emergono poi altre considerazioni.

La presenza sui social della FIdC si è confermata in aumento anche nel corso del 2021. Rispetto al 2020, infatti, tutti i dati relativi ai canali di comunicazione e social media sono in netto aumento.

La pagina Facebook di Federcaccia Nazionale ha registrato una performance del +58% di follower con un aumento del 33% della copertura media mensile, che si accompagna al risultato ancora più significativo della pagina Instagram: +68%.

Da sottolineare anche l’aumento rispetto all’anno precedente dei follower delle pagine Facebook regionali e provinciali, che nel complesso fanno segnare un +76% di follower.

Il crescente utilizzo dei social media ha anche l’importante scopo di avvicinare i giovani alla Federazione, cercandoli proprio dove essi sono più presenti e disponibili all’ascolto. L’esito positivo di tale strategia comunicativa è testimoniato dalla componente dei “giovanissimi” (Under 30) fra i tesserati FIdC, in continua crescita, misurabile in un +40% dal 2014 e +4% rispetto al 2020. Stesso tasso di crescita, +4%, anche per la componente femminile dei tesserati.

Ancora più importante notare che il numero complessivo dei tesserati rispetto al 2020 è stabile, un dato che nel quadro del difficile periodo di crisi generale dimostra il sempre maggior appeal della Federazione e il riconoscimento del suo ruolo e impegno per una gestione sostenibile dell’attività venatoria.

Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia
Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

Bella roba di associazione ....voi volete portare i cacciatori a fare gli spazzini di rumenta e bestiacce,,,,VERGOGNA.

da Annibale 09/12/2022 16.40

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

complimenti bel lavoro

da nicola g. 07/12/2022 16.11

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

Si tutto va bene madama la marchesa ma quando pensate di mandarci a caccia in un modo decente?

da Piripicchio 07/12/2022 14.39

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

Che il numero degli associati federcaccia sia stabile mi lascia molto dubbioso in quanto il numero totale dei cacciatori è in sempre più veloce declino, e questo riguarda tutte le associazioni venatorie riconosciute,non vi sono nuove leve interessate alla caccia alla piccola selvaggina, qualche giovane si indirizza verso gli ungulati. In questo contesto le prospettive future sono molto incerte, questo se non si va verso una vera integrazione delle associazioni venatorie e degli agricoltori base per costruire il futuro della caccia in modo sostenibile e condiviso dalla società in generale.

da bretone 07/12/2022 9.50

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

IL GOVERNO MELONI E IL MINISTRO DELL’AMBIENTE HA AFFIANCATO LE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE CONTRO IL CALENDARIO VENATORIO DELLA TOSCANA, MA È STATO SCONFITTO. Chi sono gli amici della caccia???

da VOTATE COMUNISTA 06/12/2022 14.53

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

Se non sbaglio c'è un ricorso fresco fresco alla regione Campania avverso al calendario venatorio. Forse Ci sono limitazioni in vista.

da Giacomo 06/12/2022 13.14

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

Chiedete alla Fidc di Salerno se il numero dei tesserati è stabile che resterete carichi di meraviglia.

da Giacomo 06/12/2022 13.04

Re:Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"

Chi ha pagato la fattura deLa “Società esterna non tacciabile di partigianeria”?

da Simone 06/12/2022 12.06