Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali


giovedì 27 ottobre 2022
    

 
Il Consiglio di Stato francese ha accolto le richieste degli animalisti di LPO e One Voice e sospeso i decreti  governativi di autorizzazione delle cacce tradizionali, ingorando, secondo la FNC (Federation Nationale des Chasseurs) "gli studi seri e recenti che tuttavia dimostrano la selettività di queste cacce". Questa decisione, che pone fine alla tradizionale stagione di caccia all'allodola, sarà discussa ancora nel merito nei prossimi mesi.

L'associazione ricorda che nel 2021, a seguito della sospensione della maggior parte delle cacce tradizionali, la FNC, le Federazioni dipartimentali dei cacciatori interessate e il Ministero della Transizione Ecologica hanno intrapreso un importante lavoro per adeguare tali cacce alle recenti decisioni della Corte di Giustizia di dell'Unione Europea e dello stesso Consiglio di Stato.


Per Willy Schraen, Presidente della FNC: " Il Consiglio di Stato, ancora una volta, risponde alle sirene anti-caccia senza tener conto dell'impegnativo lavoro svolto dai servizi del Ministero della Transizione Ecologica con la FNC e le Federazioni di cacciatori interessati. Ringrazio inoltre il Presidente della Repubblica e la Segreteria di Stato per aver avuto il coraggio di emanare questi decreti. In particolare, la redazione di nuovi decreti quadro che soddisfino i requisiti del Consiglio di Stato nei confronti di un'Europa che considera la caccia una delle principali minacce alla biodiversità nonostante tutte le prove contrarie. Questa decisione del Consiglio di Stato è ingiusta e infondata. Questo pilastro dello Stato di diritto è chiaramente più incline a dare ragione a tutti coloro che non esitano a torcere il collo in nome di una primaria ideologia anti-caccia, che a coloro che si adoperano per modernizzare la propria pratica. Come cittadino e presidente della FNC, ovviamente mi aspetto di meglio dal più alto tribunale amministrativo del mio paese visibilmente sotto influenza. La FNC non lascerà andare fino a quando il Consiglio di Stato non giudicherà queste tradizionali cacce nel merito. La domanda che si pone oggi è come mantenere queste cacce tradizionali, che sono autorizzate dalla direttiva uccelli, ma che il Consiglio di Stato respinge! Il mio disgusto è totale, non riusciremo più a sopportare queste ripetute umiliazioni! ".


 

Leggi tutte le news

25 commenti finora...

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

da Andrea 30/10/2022 10.55=== Cioè non posso andare al Mio orto perché gente spara....=== Questo non l’ho detto io ma lei. Io ho detto ben altre cose e la conferma che siano vere, sono state evidenziate dagli articoli di legge sulla caccia tutt’ora in vigore. Ma è Serio? Certo che si!!!! Sono talmente serio da suggerirle che se mai si dovessero presentare veramente situazioni di pericolo quando è nei campi, chiami immediatamente le forze dell’ordine poiché quando si tratta di armi da fuoco corrono immediatamente. Così facendo tutela lei e non ci crederà ma rende un servizio anche a noi in quanto gente che infrange le leggi getta discredito a tutta la categoria. Come ha fatto lei nominando cacciatori e non già come gente che opera come se la legge non esistesse.

da x Andrea 30/10/2022 18.37

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Giuro che non so di cosa stia parlando e non era mia intenzione infastidire. Solo che nel primo messaggio mi Sono espresso molto male usando Termini esagerati e mi scuso. Come detto non Era mia intenzione offendere Nessuno. Ma esprime una mia opinione data anche da fatti realmente accaduti e che sinceramente mi portano ad avere paura. Probabilmente tale paura mi ha portato a scrivere questi Post. Ripeto se danno così fastidio toglieteli pure. La mia paura però Resta.

da Andrea 30/10/2022 16.40

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Andrea sei il Vento e smettila di rompere i maroni pagato per fare il troll....idiota

da Tu sei 30/10/2022 12.26

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Per chi parla di poco rispetto casi come questi incidenti e il poco rispetto per le proprietà altrui rende difficile averne. Diverso è in riserva lì potete si Fare quello Ché volete. Però quando ci sono incidenti con chi non c'entra con questa attività è ovviò che da tali persona ci sia o disprezzo o Poco apprezzamento... Detto questo mi scuso di nuovo per i toni e per l'espressione dì preoccupazione. Rinnovo l'eliminazione dei commenti visto che hanno infastidito. Per il resto Sono mie opinioni espresse probabilmente male. Per questo ne chiedo la rimozione.

da Andrea 30/10/2022 11.33

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Se vi è una moderazione chiedo di eliminare i miei commenti perché vedo danno fastidio. Mi scuso per aver disturbato ed espresso preoccupazioni.

da Andrea 30/10/2022 11.02

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Voglio vedere quando saranno licenziati migliaia di persone Chi le dara' da mangiare a queste famiglie fabbriche,armerie, vuoldir che andremo senza pagare tasse allacstato come facevamo da fanciulli con le tagliole vischio reti ecc.ecc. ahahahahah Certo che gli animalisti Antica via non la vinceranno di sicuro . Anche perché essendo impignorabile la pensione fino a 1000 euro solo possono dare qualche giorno di carcere niente piu'ahahahaha.

da Gabriele 29/10/2022 17.16

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Lei scrive--Veramente non è Ché se Non ammazzate morite . Potrei risponderle; non è che se non coglie i pomodori nel suo orto si muore di fame ci son sempre i negozi di frutta e verdura. Ognuno ha le proprie idee. Sono convinto che nessun essere mentalmente normale esca di casa con l’intendo di uccidere il prossimo,ma purtroppo , le disgrazie possono accadere e non solo sulla caccia. Immagini se tutti si attenessero alle regole e alle leggi, sarebbe un mondo felice invece viviamo in uno pieno di merda. E pensare che siamo venuti a questo mondo non portando nulla con noi e certamente non porteremo via nulla quando lo lasceremo. La verità la sappiamo noi come la sa lei ed è quella che odia la caccia e i cacciatori ma sappi che il sentimento è reciproco almeno fino a quando verremo insultati senza ragioni concrete e scientificamente provate.

da X Andrea 29/10/2022 3.06

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Andrea Legge 157 sulla caccia Art.21paragrafo recita f) E’ vietato sparare da distanza inferiore a centocinquanta metri con uso di fucile da caccia con canna ad anima liscia, o da distanza corrispondente a meno di una volta e mezza la gittata massima in caso di uso di altre armi, in direzione di immobili, fabbricati e stabili adibiti ad abitazione o a posto di lavoro; di vie di comunicazione ferroviaria e di strade carrozzabili, eccettuate quelle poderali ed interpoderali; di funivie, filovie ed altri impianti di trasporto a sospensione; di stabbi, stazzi, recinti ed altre aree delimitate destinate al ricovero ed all'alimentazione del bestiame nel periodo di utilizzazione agro-silvo-pastorale. Come legge il suo diritto è già stato tutelato. Come in tutte le comunità ci sono balordi e la caccia non fa eccezione. Invece di avventarsi in malo modo contro una categoria sarebbe intelligente fare una selezione come avviene ad esempio con gli automobilisti. Basta conoscere la legge e certe situazioni grottesche verrebbero eliminate. Se pensa che ancora esistono cretini che tamponano e chiamano le forze dell’ordine quando la maggior parte degli utenti sanno che chi tampona ha sempre torto, questa la dice lunga sull’ignoranza di certi individui. Lo stesso dicasi per la caccia. Basta conoscere la legge e regolarsi in merito. Oggi poi si è ancora più agevolati in quanto il 95 % della popolazione è in possesso di un cellulare con cui far valere i propri diritti.

da x Andrea 29/10/2022 2.58

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

io abolirei lo sci visto il disboscamento per fare le piste senza contare i morti e feriti che ci sono ogni anno a causa dei cogl..ni che vanno a sciare

da Marino. 29/10/2022 0.02

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Se non si chiude la caccia nellre nazioni dove si fa turismo venatorio in Italia arriveranno sempre meno migratori. Poi non c è più ambiente con i pesticidi che danno al terreno.

da Anziano cacciatore 28/10/2022 19.22

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Quello che fa rabbia é che questi ambientalisti non dicono come risolvere il problema della sovrappopolazione di ungulati... Ahh sii!! Scusate riempendo il paese di lupi è se non bastano magari liberiamo anche tigri e leoni. io gliela darei vinta a sti stronzi chiudiamo la caccia che poi verranno in ginocchio pregando i di reimbracciare i fucili gratis

da Antonio 28/10/2022 19.10

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Ogni giorno leggo di u biker soccorso, aboliamo il ciclismo

da W la Caccia 28/10/2022 17.33

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Calendario venatorio unico a livello comunitario, basta con le cacce ad agosto, febbraio e marzo in tutta Europa e finirla di perseguitare le specie in diminuzione....l'inquinamento e la distruzione degli habitat uccide la maggior parte delle specie di selvaggina migratoria e noi gli diamo altre mazzate...

da Gizzi 28/10/2022 16.37

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

1000 vittime di idioti che camminano in montagna... 700 interventi aerei con elicoteri per i recuperi di ambientalsti idioti pagati dal contribuente.. noi muoriamo senza far spendere un euro al contribuente voi fate pagare anche i pensionati ANDREA ma vaff....

da vaff 28/10/2022 14.06

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Siamo solo all'inizio.

da Il falco 28/10/2022 13.26

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Porti i dati reali Sig. Andrea..scriva luogo e data di questi "40 incidenti di caccia" di gente che non c'entra niente...

da IO 28/10/2022 12.57

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Per andrea.pensa a cose più serie no a scrivere cavolate contro i cacciatori.

da Cacciatore da sempre 28/10/2022 12.54

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

I cacciatori francesi sono molto più uniti di noi che ci dividiamo in varie associazioni inconcludenti e politicamente schierate, loro la spunteranno.

da D.b 28/10/2022 12.33

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

bravo Calabrese..venivo con il mio babbo ero un fanciullo e mi divertovo a raccogliere i caduti e ordinarli nel paniere... la gente era allegra... avevamo un sacco di amici residenti NON ABBIAMO MAI AVUTO PROBLEMI con nessuno ... veniva anche la mamma e le moglie degli amici...andavano al mare in OTTOBRE perchè la Calabria è baciata da Dio ...mio nonno e padre andavano in Aprile per la tortora ( mi avevano raccontato che apriva la caccia per due settimane oppure a Lampedusa sempre per le tortore semrpe mellos tesso periodo ) ora è uno schifo...atc...pre-parco...osai...zps...siti natura...orari ...giornate...specie aperte a singhiozzo...poi chiuse poi riaperte ...a volta rimango a casa perchè non so le leggi ( lavoro sempre) e non voglio problemi...come farà un giovane a intraprednere questa PASSIONE con questa cattiveria da parte dei Giudici , dei Verdi e dell'opiniome pubblica mal informata?????

da No 28/10/2022 10.11

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Solita ipocrisia politica....mai affrontare i problemi veri sull'ambiente e nell'ambiente e intervenire curandone tutti gli interventi che fanno danno alla natura e ricreare le condizioni che non distruggono ambiente e persone...la testa sotto la sabbia

da Losbrac 28/10/2022 9.57

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Le vere cacce tradizionali in Italia sono state abolite fin dal 1980 complice la politica e le nostre associazioni venatorie. La tortora e la quaglia erano delle cacce tradizionali specialmente per noi cacciatori meridionali, a quell'epoca c'era un turismo venatorio incredibile invece ora nei mesi di aprile e maggio c'è solamente delusione e morte. Si deve ritornare al passato e dare la possibilità di poter esercitare l'attività venatoria alle cacce tradizionali. W la CACCIA ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 28/10/2022 7.06

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Un presto arrivo anche in italia

da C.c. 28/10/2022 6.23

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Fangulo!

da Mariolino 27/10/2022 19.31

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Rassegnatevi, tutto il mondo è paese...

da Turdus Merula 27/10/2022 18.02

Re:Francia. Stop del Consiglio di Stato sulle cacce tradizionali

Caccia all’ allodola CHIUSA IN FRANCIA. Con questo sono serviti gli odiatori che ci insultano e prendono ad esempio la Francia!

da Turdus viscivorus 27/10/2022 13.33