Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Mazzali propone tetto massimo per risarcimento danni AtcWilly Schraen rieletto dai cacciatori francesiArci Caccia "nasce nuova associazione di riservisti"L'Università degli studi di Milano lancia sondaggio sulla selvagginaAbruzzo, nuovo disciplinare caccia selezione cinghiale fino alle 24Anuu: XXIII Campionato Europeo di chioccolo Aect a MarsigliaLombardia: Caccia di selezione aperta su tutto il territorio regionaleGuardie Zoofile: Consiglio di Stato accoglie ricorso contro EnpaLazio, Arci Caccia riferisce sull'incontro in Regione a tema PSABertacchi risponde ad Arci Caccia LombardiaGrandi Carnivori. Intergruppo e Face alla ricerca di vie da seguireArci Caccia Lombardia: "un calendario venatorio dalla difficile gestazione"Tozzi. Bruzzone interroga il Ministro GiorgettiContinua il viaggio dei beccaccini catturati a FucecchioLav: Decreto Governo in arrivo favorisce i cacciatoriPsa. Regione Lazio incontrerà le associazioni venatorieBerlato: la Regione Veneto applichi le derogheNel reatino in arrivo Commissari Ue sulla PsaDivieto caccia a 3 anni zone incendiate. Incostituzionale la legge ligureLombardia: Ecco tutti i calendari venatori divisi per zoneFidc "a Montoggio sulla PSA la Liguria fa da apripista"Marche. Approvato prelievo in deroga per storno, piccione di città e tortora dal collareAgricoltura e Biodiversità… un obiettivo da raggiungere!Toscana. La Regione autorizza prelievo in deroga per il piccionePSA. Una serata con Federcaccia VareseANUU. L’alta pressione favorisce un veloce passo primaverile 2022Veneto. PSA: pronto piano di prevenzione e interventi urgentiPeste Suina, Dreosto: UE apre agli aiuti eccezionali per i paesi colpiti#StudiainPaceconFedercaccia. I cacciatori al fianco dei bambini ucrainiCCT: continua progetto telemetria satellitare sul tordoConvegno nel genovese con il Commissario Straordinario PSALazio: approvato piano di abbattimento cinghialiCaccia, le proposte dell'Associazione Rurale CalabreseCalendario Venatorio Lombardia: ecco i contenutiLa cabina di regia scrive alla Rai "basta trasmissioni che denigrano la caccia"Umbria: parere favorevole della Commissione sul Calendario VenatorioLissone. Europa verde chi?San Miniato (PI). Tre voliere a cielo apertoCCT: i dettagli della caccia in deroga allo storno 2022 - 2023Face: rapporto 2022 sulla gestione della tortoraTozzi: si attiva la Commissione di Vigilanza RaiCpa Lombardia sul calendario venatorioCalabria: le proposte sul nuovo calendario venatorioBruzzone in Senato "falsità sulla caccia a Rai 3"Sparvoli: "l'ultima bravata di un fanatico"UNA: 20 tonnellate di rifiuti raccolti dai cacciatori con "Paladini del territorio"Lombardia. Federcaccia per il calendarioArci Caccia "Super Mario Sapiens: ennesimo episodio di disinformazione"Dreosto: "troppa inerzia su peste suina"Toscana, approvata deroga storno e delibera su vigilanzaAbruzzo: nuovo disciplinare controllo cinghialeFidc "Tozzi e 'Sapiens' un salto in un fantasioso passato""Sapiens", attacco alla caccia di Mario Tozzi su Rai 3Francia. Sospesa per 5 anni la caccia al gallo cedroneCCT mette in guardia sui nuovi Piani di gestione dei siti Natura 2000Fiocchi: "contro PSA I cacciatori italiani possono essere risorsa determinante"Casanova e Dreosto (Lega - ID): “Piena solidarietà a Roberto Baggio, chi lo attacca non sa di che parla”PSA Roma. Cabina di regia sollecita incontro urgente con la RegioneUmbria: presentato in Commissione il Calendario VenatorioEps Toscana sul Calendario venatorioAl via confronto sul Calendario Venatorio ToscanoCaretta (FdI), attacchi animalisti a Baggio diffamatori e lesiviSardegna. Ok del Comitato faunistico sul calendario venatorioMassardi (Lega): lo spiedo torna nei piatti dei brescianiNuovo attacco contro Baggio perchè cacciatoreMazzali: "Possiamo tornare a mangiare lo spiedo sul territorio"Fidc Petriolo e Atc Mc2: stage formativo con l'Università del MoliseStelvio. Polemica per l'abbattimento di cerviUK. La caccia come misura della biodiversitàOk a delibere su Caccia di selezione in ToscanaCampania. Accordo sul Calendario VenatorioMolise. Corsi per controllo cinghialiFedercaccia annuncia nuove iniziativeBiella. Liberacaccia contro AtcPsa. La recinzione non basta, dice l'assessore piemonteseLa Calabria si doterà di un nuovo piano faunisticoEntropy for life sui cinghiali. Passate parolaInaugurazione Mostra ornitologica e arti venatorie a TolentinoCampania. La Regione ascolti le osservazioni del mondo venatorioFidc su One health. Approccio interdisciplinare alla salute umana e animaleMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"


venerdì 20 maggio 2022
    

In un comunicato Gabriele Sperandio Coordinatore  Tavolo Arci Caccia “Emergenza PSA”, interviene sulla situazione PSA a Roma:
 
"La specie Cinghiale ha ormai occupato, senza soluzione di continuità, ogni ecosistema su scala nazionale. Anche le aree densamente antropizzate. Emblematica la situazione di Roma. Purtroppo, in questi anni, le continue trasformazioni ecologiche degli habitat hanno favorito la specie e hanno contribuito in modo determinante al successo riproduttivo del Cinghiale. Non sono seguite politiche gestionali idonee a contenere la riproduzione e la mancanza di “pulizia” del verde e  l’accumulo di immondizia nelle grandi città, hanno contribuito non poco.  Oggi, possiamo affermare con determinazione che la gestione venatoria del Cinghiale ha fallito ed è sfuggita di mano. La situazione di Roma ne è l’esempio. La non gestione della specie negli ATC e nelle Aree protette ha prodotto una popolazione incontrollabile, divenuta fortemente impattante sulle produzioni agricole e sulla società. Per non parlare di antiche pratiche di incivili ripopolamenti finalmente vietati.

Ad oggi, non è difficile ipotizzare che, già nel prossimo futuro, possa essere favorita una  evoluzione demografica positiva della popolazione di Cinghiale, sia in termini di espansione territoriale, sia in termini d’incremento delle consistenze. Serve, con determinazione, un repentino cambio di passo.

Come intervenire efficacemente e prioritariamente per Roma? Sicuramente non è nostro compito (dei cacciatori) intervenire nel contesto urbano, e dentro le “mura”. Salvo collaborare agli avvistamenti e posizionare le “gabbie”. Una applicazione sinergica, laica e continuativa di tutte le forme di caccia e controllo della specie possibili (braccata, girata e selezione) nei territori a caccia programmata, potrà contribuire significativamente nel percorso che porti alla soluzione del problema. Invitiamo da subito l’Amministrazione Regionale a creare un buffer di almeno qualche chilometro attorno le città ed i centri urbani di zona “non vocata” alla specie in cui “eradicazione del cinghiale” deve essere la parola d’ordine. E questo non solo l’Amministrazione laziale.

L’obiettivo, oggi, è confinare la Peste Suina Africana che pare avanzare nel paese a salti chilometrici e non sulle gambe dei cinghiali, ma in altro modo a noi sconosciuto ma che coinvolge altre attività dell’”homo sapiens”, trasporti, viaggi importazione di generi alimentari, ecc. L’emergenza ora è mettere in salvo gli allevamenti, e, di conseguenza, tutto l’indotto suinicolo accerchiando e isolando i selvatici nella zona rossa. ARCI Caccia, ribadiamo, si mette a completa disposizione delle autorità competenti e delle Associazioni Agricole e allevatori per collaborare, attraverso le proprie donne ed i propri uomini, ad ogni azione che si renderà utile per arrestare la diffusione di PSA".

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

La PSA avanza in modo a noi sconosciuto? Assolutamente no, sappiamo benissimo che il virus si diffonde grazie al sovrappopolamento dei cinghiali nei parchi e al lupo, alle volpi,ai corvidi che si cibano degli animali infetti e poi scorrazzano per il territorio. Cosa si è fatto fino ad ora, a parte chiudere la caccia, assolutamente niente

da Mauro 22/05/2022 12.00

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

Quali altri quelli arcobaleno? A quelli gli si spezzano le unghie hihihi.

da ciao compagni 21/05/2022 4.35

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

Mi meraviglio di Arci.....come uomoni e donne ???.... e gli altri ???

da Par condicio 20/05/2022 18.33

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

Arcicaccia andate a nascondervi , voi e i vostri Kompagni di merende !!! Siete quattro gatti e non rappresentate nessuno .

da Ugo 20/05/2022 18.02

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

altra associazione che svende i propri iscritti ... speravo che dal titolo fosse il contrario

da marco 20/05/2022 14.45

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

A me viene da dire: che [email protected] ci azzecca il cinghiale con la caccia?

da La caccia è un'altra cosa 20/05/2022 13.21

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

Il trasporto gabbie se lo faccia pure arcicaccia, coi i "suoi uomini e donne"

da Brunello 20/05/2022 11.16

Re:Arci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"

Bene spero che chi ha fatto di tutto per salvare i cinghiali,già da molti anni adesso goda del risultato che sicuramente peggiorerà.. grazie di cuore e auguri per il futuro..

da Roly 20/05/2022 10.40