Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fondazione UNA: Al via iniziativa Paladini del Territorio Wwf e Lipu contro il Mite "no alla caccia contro la PSA"Bolzano: abilitati 285 nuovi cacciatoriArci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"Lombardia: approvato in commissione progetto di legge sullo spiedo brescianoPeste suina, Lega chiede all’Ue misure economiche straordinarie per combattere l’epidemiaFIDC. Andrea Costa a Radio24: "I cacciatori sono i nostri alleati in questa battaglia"Coldiretti: "bene impegno su prolungamento caccia al cinghiale"UK. GWCT contro il bracconaggioRoma, arriva l'ordinanza per abbattere i cinghiali nella zona rossaPSA. Interrogazione Ceccardi a Ue "necessario efficace prelievo cinghiali"Elia Vivani è il nuovo Coordinatore dei Giovani di Federcaccia MarcheKey Concepts: Animalisti allarmati "Cingolani pro cacciatori"Francia. I cacciatori fanno squadraLife Perdix a confronto con le esperienze francesiPsa: Probabili misure straordinarie all'orizzonteNon è la caccia il pericolo per i migratoriA Roma ampliata la zona rossa PSAMazzali: "su cinghiale finalmente scelte intelligenti"Piano faunistico venatorio. Le proposte di Fidc CalabriaRoma. In arrivo Piano ministeriale per abbattere i cinghiali e allungare la cacciaLiguria: Giunta approva Calendario Venatorio 2022 - 2023Eps Puglia, rinnovate le caricheToscana, audizioni su regolamento attuativo Legge CacciaBruzzone "accaduto quanto si temeva: bambino aggredito da cinghiale"Fidc "sul cinghiale qualcosa si muove ma servono risposte chiare"Roma, PSA "ci saranno abbattimenti"Arci Caccia Toscana. Confermato Presidente BussolottiMazzali "serve contenimento cinghiali nell'area Bosco Fontana"In Spagna censimenti su tortore e quaglieSparvoli, Anlc. I misteri della PsaTortora. Secondo il Mite, si puòAnimalisti contro IbrahimovicRoma. Altri due casi di PSAIn Friuli accordo Fidc e ColdirettiLazio. Scatta ordinanza Zingaretti contro Peste suinaBuconi. Su Psa a Roma le istituzioni agiscano tempestivamenteUmbria: caccia di selezione dal primo giugnoFondazione Una pubblica manifesto Paladini del territorioConfermato caso PSA a RomaCaretta: Psa a Roma certifica fallimento gestione commissarialeBruzzone: sospetto il caso di Peste suina a RomaCalendario venatorio Emilia R. La protesta di Acma e Fidc RavennaCaccia di selezione. Lega bacchetta Atc reggianiEmilia Romagna. Scattano i divieti nelle zone incendiatePeste suina: in Piemonte deroghe per attività outdoorA Montelupone Giornata ambientale con i cacciatoriA Vernasca (PC) calendimaggio e festa del cacciatore di montagnaLe zone umide vanno gestite. Su Nature la conferma di Wetlands InternationalEOS: la voglia di ritrovarsi in fieraViva la libertàVigilanza Venatoria, nuove abilitazioniArci Caccia chiede confronto su calendariLe associazioni venatorie incontrano il Presidente FontanaCCT, tenuta assemblea annuale Umbria. Ok della Commissione sulla caccia di selezioneA Siena un progetto per la sicurezza a cacciaCaccia in Africa. Tavola rotonda a BruxellesRegione Umbria raccomanda buona cottura delle carni di cinghialeCaretta "su pavoncella e moriglione ridicolo parere Ispra"Emilia Romagna. Protesta la LegaSentenza Tar Campania su pavoncella Emilia Romagna. Nel nuovo calendario stop abbattimenti per moriglione e pavoncellaImportante per i cacciatoriPeste suina. Una sfida per il mondo rurale piemonteseFrancia. Resa dei conti dopo la disfatta ambientalistaArcicaccia contesta tuttiUmbria. Federcaccia costituisce ufficio legaleMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto


lunedì 3 gennaio 2022
    

 
 
Il  vaccino per la sterilizzazione degli ungulati funziona? Il dibattito è aperto da anni e non certo solo in Italia, dove come sappiamo, di punto in bianco sono stati stanziati centinaia di migliaia di euro l’anno per avviare il progetto su scala nazionale. Al di là di ogni considerazione, è chiaro che un po’ di oculatezza, soprattutto in questo periodo di difficoltà,  è sicuramente mancata.
 
E soprattutto alla luce del fatto che le evidenze scientifiche sull’efficacia di questo metodo che nelle menti animaliste mira a sostituirsi al fucile, non ci sono mai state. Ne abbiamo riprova proprio in questi giorni, con un nuovo resoconto (Walker M.J, et al. 2021 Efficacy and Cost of GonaCon™ for Population Control in a Free-ranging White-tailed Deer Population. Journal of Wildlife Management) di un progetto durato 4 anni su un’isola del North Carolina.
 
Lo divulga la pagina facebook Gestione Faunistica spiegando che l’esperimento, portato avanti su 77 femmine di cervo codabianca non ha avuto gli effetti sperati. Basti pensare che per ridurre la fertilità delle femmine al di sotto del 50% si sono rese necessarie due dosi di vaccino Gonacon (con due catture dunque) e che il costo totale delle operazioni (per soli 77 esemplari) è stato di 320 mila dollari. Ovvero una media di ben 2078 dollari per ogni animale catturato. Mentre di contro il governo locale ha speso per l’abbattimento di 30 cervi "solo" 16 mila dollari in totale.

Ma la ciliegina sulla torta è un’altra: nonostante la ridotta fertilità delle femmine sull’isola (e attenzione il fatto che sia un’isola fa davvero la differenza) la popolazione di cervi è salita da 113 capi stimati nel 2014 a 198 e le proiezioni prevedono il superamento dei 300 capi entro il 2022.

"Sebbene 2 dosi di GonaCon™ siano state efficaci nel ridurre la fertilità, la somministrazione vaccino non ha avuto successo nel ridurre la popolazione di cervi e l'abbattimento sarà probabilmente necessario per il controllo della popolazione", si legge su Gestione faunistica.


 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole. Per eventuali segnalazioni potete scrivere a [email protected]
Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Visto il quadro politico italiano credo che oggi si possa ritentare. Sono d'accordo con Annibale ed Ugo.

da 1 toscano 05/01/2022 19.01

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Luca. Prendi solo pernacchioni da tutti e continui a parlare a vanvera? Credo davvero che il tuo QI sia talmente piccolo e logoro da non capire che sei un fenomeno da baraccone. Altro che fiaschi....

da Hunter74 05/01/2022 1.23

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Povero Luca. Ce l’ha con i cinghiali, con i sacchettari, con i possessori di carabine. Ce l’ha persino con chi gestisce alcune italiche spiagge; Luca, insomma, ce l’ha con chiunque non vede le cose dalla sua stessa prospettiva. E continua a farneticare, buttando giù sproloquianti tiritere ripetitive, spesso anche poco comprensibili, poiché buttate giù con impeto e con rabbia, tanto da non essere redatte con idonea punteggiatura. Povero Luca. Continua a far surriscaldare la sua tastiera del PC, criticando una volta le ciurme in tenuta da guerra ed una volta le lobby della playa romagnola, senza però mai dare un input concreto a possibili soluzioni. Uno spara cazzate insomma. Un povero sfaccendato che si diletta ad attaccare chiunque la pensi diversamente da lui e/o non sia allineato con la classe del politically correct a cui lui ritiene di appartenere. Povero Luca. Provo commiserazione per i mali che affliggono e tediano la tua esistenza. Ma ti sono vicino. Offri sempre a chiunque ti è contrario, pasterelle e fiaschi. E ti ringrazio per questa tua generosità. Ma tu però, ascolta un consiglio: ogni tanto bevi acqua naturale e mettilo giù quel fiasco che tanto riecheggia tra le tue parole e di cui secondo me, ne fai particolare abuso. In bocca al lupo per la sterilizzazione dei suidi.

da Hunter74 04/01/2022 17.43

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Ma qual è la politica della caccia che tutti potremmo condividere? La mia?, la tua?, quella di tanti smanettari che credono di avere la soluzione, solo perchè a loro fa comodo così? La nostra recente storia di cacciatori c'insegna che siamo stati capaci di fare fronte comune (al principio così si chiamava) solo per salvarsi il deretano dalla marea crescente dell'animalismo becero. L'Unavi nacque quasi per caso e - alla maniera usa e getta - fu abbandonato quando il pericolo imminente (l'emmergenza referendum per abrogare l'842) si pensò che fosse passato. In Italia viviamo - non a caso - di emergenze. Con l'emergenza, la casta ci guadagna di più, arraffa e scappa, tanto sa che in galera ci finiscono solo i ladruncoli. E se noi, tutti, continuiamo a votare e sostenere una classe dirigente inetta, significa che ci va bene così. Ognuno di noi ha il proprio tornaconto. Come facciamo a estrapolare la caccia da un simile contesto? Non ho dati certi, ma da alcuni segnali percepiti negli ultimi decenni, penso proprio che siano più i cacciatori che vanno a caccia all'estero di quelli che continuano a sacrificarsi per la caccia italiana. Vuol dire che ci va bene così. Ma, se l'avete dimenticato, mi permetto di ricordarvi che è sempre stato il denaro che ha fatto la differenza. E i popoli hanno attraversato periodi più o meno lunghi di relativo benessere, quando hanno avuto la fortuna di essere governati da persone lungimiranti. Cioè individui che vedono lontano. Ma qui da noi, è da tempo che mi sembra di vivere in mezzo a gente brevemirante. Nella caccia, non fa differenza.

da Beati monoculi... 04/01/2022 11.45

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

per Luca. Quale partito?

da Alcedo 04/01/2022 11.32

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Bravo Annibale , concordo con Te !! È' ora di avere una rappresentanza parlamentare specifica ! Un bel marchio ICP . ITALIANI CACCIATORI PESCATORI

da Ugo 04/01/2022 9.13

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Dalla notte dei tempi la mamma dei cretini é sempre incinta,forse....dico forse,per ovviare anche nella caccia e gestione del territorio intervenga la sua prole...nn sarebbe meglio sterilizzare democraticamente una certa politica che arraffa tutto quando può ( autogenerando le premesse con campagne ignobili )a prescindere dell utilitá o meno di quel che si va progettando artatamente ????Ma nn é ANCORA L ORA per noi Cacciatori di riunirsi sotto una bandiera POLITICA che faccia della difesa della ruralità,del territorio e delle tradizioni ??? Ricordate....a volte con lo ZEROVIRGOLA ( e nn sarebbe la percentuale di tutto il comparto ) si ottengono miracoli.

da Annibale 04/01/2022 8.08

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Ribadisco: sicuramente non avremo il piacere di vedere i miracolosi effetti di questa sterilizzazione. Ma sicuramente assisteremo ad una grande magia: la sparizione di centinaia di migliaia di euro. Vi sembra niente?

da Hunter74 04/01/2022 0.50

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

Se è come l'anti covid ce ne vorranno anche 5 o 6.hi hi hi

da sempre peggio 03/01/2022 20.28

Re:Gonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto

A che serve dirlo ora ? la legge è stata approvata chiuso il discorso.

da jamesin 03/01/2022 19.26