Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Liguria. PSA. In corso analisi su sei carcassePSA. Morroni: “Non rilevata ancora la presenza in Umbria”FIdC. Collaborazione attiva dei cacciatori ai censimenti degli uccelli acquaticiVeneto. Approvato il piano faunistico venatorio 2022-2027PSA Piemonte. La Regione nomina commissarioVeneto. Approvate modifiche al calendario venatorioPSA. Ordinanza Regione LiguriaPSA. Arrivano i VerdiUmbria. Si va verso una proroga per i prelievi di cinghialiBasilicata. Nuovo piano per i cinghialiSparvoli. Niente demagogia sulla PSAPSA. Liguria. In arrivo nuove disposizioniPSA. Incontro formativo in ToscanaPSA. Massa Carrara: sospesa caccia al cinghialeBuconi risponde alla LAV: “non sono fantasiose utopie che salveranno fauna ed economia”Arci Caccia: i fatti per contrastare la peste suina africanaMarche. Task Force a supporto delle IstituzioniPeste suina. Ordinanza congiunta Ministero della Salute e MIPAAFPeste suina africana. Collaborare per il bene di tuttiPeste suina. Anche l'Arcicaccia si allertaArci Caccia e CUFA rinnovano il Protocollo d’IntesaBruzzone (Lega): la PSA circola se manca il controllo della fauna selvaticaFidc: su PSA dal Mipaaf una richiesta di collaborazione Langone e il sugo di cinghialeUmbria mantiene alto livello di guardia su PSAStop Piacenza e Parma a caccia collettiva ai cinghiali e con i caniBuconi "dagli animalisti parole indegne su Sassoli"Sparvoli. Su Psa "attenzione sì, allarmismi no"CCT: PSA, il ruolo determinante dei cacciatoriLa Regione Toscana afferma principio sussidarietà in materia venatoriaPSA: Arci Caccia si mobilita per fronteggiare l’emergenzaPeste suina: Regione Lombardia crea task force114 comuni tra Piemonte e Liguria rientrano nella Zona infetta PSARegno Unito. Fallita la petizione anticacciaToscana, nascono i CavFidc. Peste suina no ad allarmismi e strumentalizzazioniPSA. Agricoltori chiedono nomina Commissario StraordinarioAllerta cinghiale anche nelle MarcheEos slitta nel weekend del primo maggioIn Piemonte scattano misure preventiveRolfi: "Nessun caso di peste suina in Lombardia"Peste suina. Fidc "impegno a fianco delle istituzioni"Questione anellini: Regione Lombardia incontra le Associazioni venatorieCCT. Fagiani e lepri: al via le catture e le immissioni negli ATC toscaniLombardia. LAC impugna il calendarioAree protette. In Campania il TAR dà ragione alla RegioneMarche. Animalisti protestanoGonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto Piemonte, nessun accordo tra animalisti e agricoltoriDalla Regione Marche sostegno ai cacciatori su costi per la carne cacciataArci Caccia "accolto Odg su monitoraggio risultati GonaCon"Fidc Brescia: "la beffa della beccaccia a gennaio"Tecnico faunistico Santilli "controllo fertilità cinghiale, strategia efficace?"Lotti (Pd) "valutare se è opportuno avviare sperimentazione GonaCon"Toscana. Nuovo Piano di controllo cinghialiBilancio di stagione nel Canton TicinoEos vende già i bigliettiArci Caccia "Sterilizzazione cinghiali non ha fondamento scientifico"Dreosto e Casanova "soluzione cinghiali ridicola nei confronti dell'Europa"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Basilicata firma convenzione con Ispra su Piano Faunistico


giovedì 2 dicembre 2021
    
 
 
La Regione Basilicata e l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) hanno firmato una convenzione per la redazione del Piano faunistico-venatorio regionale (Pfvr).

Nonostante rappresenti un documento di fondamentale importanza per l'intero territorio regionale (
definisce le proprie linee guida su finalità e obiettivi di gestione della fauna selvatica e la regolamentazione dell'attività venatoria) in Basilicata il Piano faunistico-venatorio non viene aggiornato dal lontano 1997. Dopo l'approvazione degli indirizzi regionali di programmazione faunistico venatoria - ha spiegato il vicepresidente della Giunta e assessore regionale all'agricoltura, Francesco Fanelli - la convenzione con l'Ispra, della durata di un anno, rappresenta un altro passo decisivo per la redazione del piano, poiché ci permetterà di accelerare le procedure di stesura, in modo da poter fornire risposte adeguate a tutti i soggetti interessati, dai cacciatori agli imprenditori agricoli e agli allevatori". 
Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Basilicata firma convenzione con Ispra su Piano Faunistico

Siete apposto se vi fate fare il calendario da ispra...Cacciate da Natale a S.Stefano..Condoglianze

da Sberla 03/12/2021 22.39

Re:Basilicata firma convenzione con Ispra su Piano Faunistico

la caccia in italia e' finita da tempo e le briciole adesso le lasciano all'ispra,si vede che la basilicata non ha bisogno dei cacciatori foresti......e per i suoi cacciatori li sistema per bene come per i parchi che hanno istituiti," santo mangione e' il primo santo "

da giuseppe 03/12/2021 15.35

Re:Basilicata firma convenzione con Ispra su Piano Faunistico

???????????? Convenzione con Ispra? Potrei concepirlo quando Ispra fosse un istituto super partes e serio. Ma io, col nemico, non scenderei mai a compromessi. Augurissimi ai cacciatori della Basilicata.

da Hunter74 03/12/2021 1.10

Re:Basilicata firma convenzione con Ispra su Piano Faunistico

...in modo da poter fornire risposte adeguate a tutti i soggetti interessati, dai cacciatori.. ------------------------------------------------------------------------------------------le sappiamo le risposte adeguate ai cacciatori salsicciari. In basilicata tutti cacciatori porcari. Per gli esterni tesserino da 120 euro solo per la migratoria (la vanno a comprare loro)e non puoi prendere due mesi consecutivi. Ma si può andare a caccia in questo modo ??? Salutiaaamo

da jamesin 02/12/2021 14.15

Re:Basilicata firma convenzione con Ispra su Piano Faunistico

Mettono le volpi a costruire il pollaio.

da Auguroni! 02/12/2021 11.34