Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
PSA. Arrivano i VerdiUmbria. Si va verso una proroga per i prelievi di cinghialiBasilicata. Nuovo piano per i cinghialiSparvoli. Niente demagogia sulla PSAPSA. Liguria. In arrivo nuove disposizioniPSA. Incontro formativo in ToscanaPSA. Massa Carrara: sospesa caccia al cinghialeBuconi risponde alla LAV: “non sono fantasiose utopie che salveranno fauna ed economia”Arci Caccia: i fatti per contrastare la peste suina africanaMarche. Task Force a supporto delle IstituzioniPeste suina. Ordinanza congiunta Ministero della Salute e MIPAAFPeste suina africana. Collaborare per il bene di tuttiPeste suina. Anche l'Arcicaccia si allertaArci Caccia e CUFA rinnovano il Protocollo d’IntesaBruzzone (Lega): la PSA circola se manca il controllo della fauna selvaticaFidc: su PSA dal Mipaaf una richiesta di collaborazione Langone e il sugo di cinghialeUmbria mantiene alto livello di guardia su PSAStop Piacenza e Parma a caccia collettiva ai cinghiali e con i caniBuconi "dagli animalisti parole indegne su Sassoli"Sparvoli. Su Psa "attenzione sì, allarmismi no"CCT: PSA, il ruolo determinante dei cacciatoriLa Regione Toscana afferma principio sussidarietà in materia venatoriaPSA: Arci Caccia si mobilita per fronteggiare l’emergenzaPeste suina: Regione Lombardia crea task force114 comuni tra Piemonte e Liguria rientrano nella Zona infetta PSARegno Unito. Fallita la petizione anticacciaToscana, nascono i CavFidc. Peste suina no ad allarmismi e strumentalizzazioniPSA. Agricoltori chiedono nomina Commissario StraordinarioAllerta cinghiale anche nelle MarcheEos slitta nel weekend del primo maggioIn Piemonte scattano misure preventiveRolfi: "Nessun caso di peste suina in Lombardia"Peste suina. Fidc "impegno a fianco delle istituzioni"Questione anellini: Regione Lombardia incontra le Associazioni venatorieCCT. Fagiani e lepri: al via le catture e le immissioni negli ATC toscaniLombardia. LAC impugna il calendarioAree protette. In Campania il TAR dà ragione alla RegioneMarche. Animalisti protestanoGonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto Piemonte, nessun accordo tra animalisti e agricoltoriDalla Regione Marche sostegno ai cacciatori su costi per la carne cacciataArci Caccia "accolto Odg su monitoraggio risultati GonaCon"Fidc Brescia: "la beffa della beccaccia a gennaio"Tecnico faunistico Santilli "controllo fertilità cinghiale, strategia efficace?"Lotti (Pd) "valutare se è opportuno avviare sperimentazione GonaCon"Toscana. Nuovo Piano di controllo cinghialiBilancio di stagione nel Canton TicinoEos vende già i bigliettiArci Caccia "Sterilizzazione cinghiali non ha fondamento scientifico"Dreosto e Casanova "soluzione cinghiali ridicola nei confronti dell'Europa"Caretta (FdI), sterilizzazione dei cinghiali ennesimo spreco di denaro senza risultatiBruzzone: "sterilizzazione cinghiali è presa in giro per i contribuenti"Fidc: "l'impegno dei cacciatori una ricchezza da valorizzare"Sicilia. "Il calendario venatorio non andava sospeso"Sicilia. Il CGA dà ragione ai cacciatoriFrancia. I danni degli ambientalistiArci Caccia "mancato Piano di gestione tortora nuoce alla specie"Importante riconoscimento globale per la falconeriaFidc estende ricerca satellitare al tordo bottaccio. Si parte in SardegnaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Canadesi per passione


mercoledì 1 dicembre 2021
    



Lungo tutto il percorso dal Canada al Messico, sono molti gli appassionati di caccia alle oche canadesi. Gli americani ne vanno pazzi. Non è una caccia facile. Chi ha avuto esperienze europee, in Inghilterra e Scozia soprattutto,  lo sa.  E se vuoi far carniere, devi aggiornarti.  Prima di tutto i richiami. Devono essere sempre più realistici.
 
Per averne in abbondanza e di alta qualità, ti ci vuole un patrimonio.  Poi devi conoscere il campo adatto. A volte devi impiegare più giorni per farti un'idea di come le oche lo frequentano e di conseguenza sistemare i richiami, in modo da costituire uno o più  spazi liberi vicino all'appostamento. Fra le diverse varietà di oche canadesi, quelle di piccola taglia scendono giù "a palla", una sopra l'altra. Quelle giganti, dalle ali che sembrano un B52, hanno bisogno di più spazio libero: arrivano insieme e formano un largo fronte di avanzamento per spigolare nel campo di grano, ma a volte si stabilizzano tutte  in un area, senza quasi spostarsi.  E qui sta il nocciolo, se non indaghi precedentemente il loro comportamento, puoi fare un buco nell'acqua.
 
Tutto dipende anche dalla qualità dei grani distribuiti nel campo, dai movimenti dei trattori che mietono, dalla presenza di siepi, fossati ecc.  Sono loro, non tu, che decidono qual è il loro posto preferito. Facile sbagliare. Se il vento cambia leggermente o se le oche non stanno scendendo dove dovrebbero, son dolori. Devi riorganizzare tutto, altrimenti le puoi solo guardare, ma non fai carniere. Determinante è anche l'appostamento. Deve risultare invisibile. Le oche canadesi hanno una vista incredibile e quando ci sono grandi stormi che volteggiano sopra di loro, noteranno tutto ciò che non va. L'opzione migliore è una buca al pari del terreno,  con una copertura naturale, come stocchi di mais, erbacce e simili. Se il campo è pulito, devi pianificare in anticipo, durante la notte prima della battuta.  Una volta che sei pronto, assicurati di non avere niente che luccica, orologio, anello, occhiali. Devi coprire anche le mani e mimetizzare  il volto, senza guardare in alto fino a che non è il momento del tiro. Importante pure l'imitazione del verso delle oche, ascoltando e riproponendo il verso modulare del branco che si avvicina. A seconda se sono piccole, medie o grandi, il loro vociare è diverso. E quando spari, fallo a tiro, altrimenti rischi di non recuperare la preda.

Insomma, anche in America, non è più come una volta. E' una gara fra cacciatore e preda, che si fa sempre più difficile. Ma per un cacciatore appassionato, esperto, che aguzza l'ingegno, anche oggi non ci sono problemi.



 

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Canadesi per passione

Si canadesi per passione, ma mi faccia il piacere, direbbe il grande Totò

da bretone 03/12/2021 19.51

Re:Canadesi per passione

Non solo oche si caccia in Canada.

da Un veneto che non vive in Canada e ci è stato almeno 20 volte. 02/12/2021 21.48

Re:Canadesi per passione

Vito Canevese 01/12/2021 21.32: Vogliamo le oche in calendario!... Ciao a tutti.

da s.g. 02/12/2021 20.24

Re:Canadesi per passione

Vito Canevese 01/12/2021 21.32: Vogliamo le oche in calendario!... Ciao a tutti.

da s.g. 02/12/2021 20.24

Re:Canadesi per passione

Peccato che questo tipo di selvaggina non emigra pure in Calabria altrimenti il metodo per cacciarle lo trovavamo subito a noi ci rimangono solo i filmati da vedere, peccato perché nessuno di noi cacciatori calabresi ha avuto la fortuna di sparare a qualche oca. Speriamo che un giorno abbiamo la fortuna di poterle cacciare. W La caccia ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 02/12/2021 13.50

Re:Canadesi per passione

Peccato che questo tipo di selvaggina non emigra pure in Calabria altrimenti il metodo per cacciarle lo trovavamo subito a noi ci rimangono solo i filmati da vedere, peccato perché nessuno di noi cacciatori calabresi ha avuto la fortuna di sparare a qualche oca. Speriamo che un giorno abbiamo la fortuna di poterle cacciare. W La caccia ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 02/12/2021 13.50

Re:Canadesi per passione

Che cavolo mi importa come le cacciano in America.. E' da un mese che sulla gronda nord della laguna Veneta le oche selvatiche e lombardelle pullulano a migliaia.. . . nelle mie uscite pomeridiane per appostarmi ai colombacci ,mi sorvolano a tiro continuamente branchetti di oche...( e di pavoncelle-protette) E' vero che non sono ne disturbate ne sparate quindi per niente sospettose ,ma e' uno strazio guardare e non toccare ,per una incomprensibile preclusione italiana .. Voglio le oche in calendario!

da Vito Canevese 01/12/2021 21.32

Re:Canadesi per passione

Vero. Giorni fa ho letto su una rivista americana i racconti di un cacciatore americano che le caccia in Colorado.

da Renato C. 01/12/2021 20.04

Re:Canadesi per passione

Mi sa tanto che questi siano riferimenti ad esperienze di cacciatori americani che le cacciano in qualche stato americano. Dove queste oche non sono cosi anno Danti e fiduciose come in Canada. Dove le ho cacciate anch'io, nella contea di Winnipeg.

da Raimondo F. 01/12/2021 17.19

Re:Canadesi per passione

strano anche io vivo in Canada e le canadesi le prendiamo quasi con le mani! ma il canada è grande e i cacciatori non sono di origine italiana ( veneta) come la mia.

da Lupus 01/12/2021 15.52

Re:Canadesi per passione

L'ha scritto un cacciatore di oche canadesi. Pensa un po'!?

da Bob 01/12/2021 14.23

Re:Canadesi per passione

ma per favore , chi ha scritto questo articolo? Babbo Natale? non c'è una sola riga di verità...

da Lupus 01/12/2021 11.10