Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Spagna. Botta e risposta col GovernoFiocchi minacciato per un trofeo di cacciaArci Caccia: "Piano Tortora licenziato dalla Conferenza Stato Regioni, e ora?"Arcicaccia "solidarietà a cacciatore bresciano vittima di teppisti animalisti"Toscana: Aggiornamento rendicontazione deroga stornoCacciatrici in aumento in AustriaConfagri Toscana: regione adegui leggi su gestione faunaMerlo su Repubblica "i cacciatori non sono i fanatici dello sparo libero"Fiocchi:“Ancora atti di vile terrorismo animalista"Referendum caccia. Problemi con l'autenticazione delle firmeLa Face invitata alla convenzione di BernaProgetto tordo in SpagnaFrancia. Guardie venatorie per controllo dei reati ambientali?Nuovo Piano controllo cinghiali in Emilia R. non convince la LegaVenezia. Master in Gestione della fauna selvaticaFrancia: sono il 31% le future cacciatrici dell'IsereBeccaccia: buono status di conservazione in Italia. Nuovo studio Spot tv di Dreosto sostiene ruolo cacciatori a difesa della biodiversitàMazzali: in Commissione approvati emendamenti per la caccia Il cattivo esempio della SvizzeraToscana, prelievo storno. Ecco le nuove date per la rendicontazioneFriuli V.G. Nuovo piano di abbattimento cinghialiLa Basilicata dà il via alle battute nei ParchiSparvoli contro la proposta Zanoni Passo: il punto dell'Anuu MigratoristiCCT: Riforma Pac e gestione fauna al centro di un convegno dei GeorgofiliMarche. Selvaggina certificataSicilia: la Regione adegua Calendario Venatorio a ordinanza TarDa Università Firenze importanti risultati su impatto economico della cacciaIn Liguria proposta Pd contro danni cinghialiBasilicata. Niente pavoncella, dice il TarPresidenziali francesi. Verdi all'attaccoBeccacce scozzesiMirabelli, il Pd e la cacciaAnche da Fiocchi (FdI) esposti su modalità raccolte firmeA Sacile nasce Nordest OrnitologicaRiunito tavolo concertazione Associazioni - Regione in ToscanaAnlc Marche segnala a Cassazione irregolarità raccolta firme referendumUncem: bene Regioni su Contenimento cinghialiTribunale Grosseto nega risarcimento agli animalisti su reato venatorioArci Caccia interviene in tv sul referendumNuova ordinanaza Tar Sicilia sul Calendario VenatorioContinua la guerra giudiziaria con Brigitte BardotCilento. Abbattimenti selettivi di cinghialiPiemonte. Condannati animalisti per disturbo alla cacciaMazzali: Da Fratelli di Italia fiducia a RolfiBrescia. I cacciatori incaricano un legale per tutelarliFrancia. I cacciatori verso disobbedenza civileCarnivori eticiNuova Artemide a OrvietoScomparsi i cervi del CansiglioSiena. cacciatori ripuliscono il boscoBruno Vigna Cacciatore GentiluomoMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre


mercoledì 20 ottobre 2021
    

 
Le associazioni venatorie lombarde hanno organizzato una nuova manifestazione per venerdì 22 ottobre, questa volta a Brescia. In un comunicato invitano i cacciatori a partecipare al corteo per chiedere rispetto nelle attività di controllo e ispezione.

Al centro delle proteste i controlli a carico dei cacciatori, che, scrivono le associazioni
Federcaccia, Associazione Cacciatori Lombardi, Anuu Migratoristi, Associazione Nazionale LiberaCaccia, Italcaccia, ArciCaccia, Caccia Pesca Ambiente, pare spesso superino i limiti stessi di attività ispettive. "Si percepisce un fervore che poco c’entra con l’obiettività e la misura che dovrebbero essere proprie delle Forze dell’Ordine" si legge nella nota. Il che è singolare, viene aggiunto nel comunicato, allorchè si valutino le indagini bresciane sui richiami vivi parametrandole con l’impegno (poco percepibile) profuso per far luce sugli atti di danneggiamento e violenza subiti dai cacciatori e – soprattutto – per prevenire ulteriori atti di violenza.

"Salvo casi, che pur ci saranno, di rinvenimento di richiami muniti di anellini visibilmente irregolari e amovibili e che giustamente dovranno essere oggetto di contestazione, ad oggi ci risultano casi di sequestri di richiami allevati e inanellati in questo stesso 2021 dagli stessi cacciatori controllati, a cui addirittura in taluni casi si è arrivati a contestare non l’irregolarità dell’anellino (nuovo e perfettamente conforme alle misure e visibilmente non modificato e assolutamente inamovibile), ma che il richiamo potesse non essere nato quest’anno, con conseguente sequestro. Senonchè – per prassi e per evitare di dover custodire il richiamo mantenendolo in vita – a seguito del sequestro l’anellino viene rimosso (tagliandolo), il richiamo liberato, e per il cacciatore diviene definitivamente impossibile dimostrare la regolarità dell’anellino (ormai compromesso) e rientrare in possesso del richiamo".


Venerdì i rappresentanti delle Associazioni in delegazione si recheranno dalle Autorità competenti, ma, evidenziano, "in corteo e in piazza sarebbe importante la presenza di molti cacciatori, riuniti civilmente e ordinatamente, presenti per manifestare con il rispetto per la Divisa che da Cittadini abbiamo non solo a caccia, ma in ogni nostra occupazione quotidiana. Lo stesso rispetto che vorremmo che le Forze dell’Ordine usassero nei nostri confronti, quali Cittadini che stanno esercitando un’attività riconosciuta dallo Stato".



 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Grazie giusto ci serviva un pò di carta da [email protected]@.

da x mario 23/10/2021 18.22

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Vi dedicheranno un articolo e sul GdB.... Giornale di Brescia...... No no Giornale dei Bracconieri..... Ah ah

da Mario 22/10/2021 23.50

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Certo che solo 800/1000 cacciatori; che hanno partecipato oggi alla manifestazione mi sembrano un pò pochini,su 25 mila circa di cacciatori bresciani, e circa 15 mila cacciatori bergamaschi??????????????

da Fucino Cane 22/10/2021 19.34

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Bisogna farsi sentire, tutte le scuse sono buone da parte di chicchessia per mettere i bastoni fra le ruote ai cacciatori, gente che per praticare la caccia oltre ad avere e rinnovare la licenza ogni 5 anni, deve pagare un bel po di soldini per andare a caccia.

da Raffaele 22/10/2021 14.41

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Che Arma? Arma di Taggia?

da Il Genio 22/10/2021 12.19

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Chi è quel genio della comunicazione che organizza le manifestazioni contro l'Arma ?

da ridda 22/10/2021 8.26

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Voglio vedere se el Gardena andrà a questa manifestazione??????????????????????????????????????

da Fucino Cane 22/10/2021 1.51

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Esatto occorre fare una azione collettiva... Tutti questi personaggi che alla domenica passano il tempo gratis con addosso pseudo divise a controllare le persone per bene devono dare al controllato nome e cognome... Dopodiché il controllato i caricherà un tecnico di fare uno screening sulla regolarità edilizia dei fabbricati posseduti da questi zelanti personaggi nonché dai loro familiari...muri, recinzioni di confine, verande, sottotetti, terrazzi, sopraelevazioni, cantine, tettoie, canili ecc.... Dopodiché si parte con gratuiti esposti edilizi a raffica.... Da protocollare verso gli uffici tecnici di competenza qualora venga riscontrata la minima irregolarità.... L 80 % dei fabbricati hanno irregolarità... Loro fanno I controllori a gratis a noi... E noi facciamo i controllori a gratis a loro nonché ai loro familiari entro il terzo grado di parentela... E facilissimo...

da Luca 21/10/2021 21.32

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

La caccia e proprio un incubo..sono stato invitato da un amico a bottacci ne a 30 di allevamento tenuti benissimo anellati.be a ricevuto un controllo dopo alba 1 ora di controllo anno controllato anelli i numeri i documenti eccditemi voi dove siamo arrivati.ma che vadano a controllare i neri che arrivano con le barche o i spacciatori ..ciao che vergogna

da Il barenante 21/10/2021 21.28

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

perchè non si formano squadre di cacciatori formate da persone competenti e si fanno controlli su case rurali con ampliamenti abusivi e si controllano gli illeciti ambientali ,gli si rende pan per focaccia a questi signori?

da Genny 4 bott 21/10/2021 20.36

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Finché non c è volontà da parte dei politici che ci dovrebbero tutelare e mettere apposto la legge non c'è ne veniamo più fuori le regole ci vogliono ma così ci tirano in giro io personalmente fare un partito dei cacciatori Senza guardare sinistra destra e via dicendo

da Un cacciatore 21/10/2021 19.18

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

No vale come x l altra discussione.... Sarebbe giusto prendere nome e cognome delle guardie volontarie... Verificare i dati pubblici relativi alle loro proprietà.... E in caso di irregolarità edilizie facilissimamente riscontrabili fare esposti presso gli uffici tecnici comunali verso loro e familiari fino al secondo grado di parentela... Ti ti diverti a controllare me legittimamente... E io quando so il tuo nome e cognome mi diverto a controllare te e la tua famiglia legittimamente.... Così Poi vediamo mentre ci divertiamo alla fine chi tra noi 2 ride di più...

da Luca 20/10/2021 22.20

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

La caccia è una passione ma sta diventando un incubo. Nessuno nega i controlli ma spesso sono invasivi veri e propri rastrellamenti da parte dei forestali .Il troppo stroppia.

da Migratorista Orobico 20/10/2021 21.49

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Basterebbe un decreto. Le guardie volontarie dovrebbero fare servizio solo nei parchi e zone interdette dalla caccia. Come si può permettere ad un chicchessia con una infarinatura di leggi e regolamenti di controllare persone armate che esercitano un'attività riconosciuta dallo Stato. Si dovrebbe portare la questione in Parlamento.

da Mark58 20/10/2021 20.53

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Ne parliamo lunedi prossimo di quanti sono stati i cacciatori capannisti che parteciperanno a questa manifestazione??????????????????????????????????????

da Fucino Cane 20/10/2021 17.35

Re:I cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobre

Tutti i venerdì in piazza, facciamo come Greta. E chi ce l’ha più corto se lo tira.

da Vaiano 20/10/2021 15.55