Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cia: no a estensione divieto di caccia per stato calamità incendiMassardi (Lega): "A Brescia in atto vergognosa persecuzione dei cacciatori"Sardegna: Un'altra giornata per lepri e perniciCaccia e incendi. Al Senato la Lega occupa la commissione AmbienteI cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobreSegnalazioni spari. Ma chi sbaglia?L'era del cinghiale biancoFrancia. Riaprono le cacce tradizionali"Selvatici e salvifici". A Trento una mostra su Mario Rigoni SternAcr: no divieto caccia cesena e tordo nelle giornate integrativeAggiornata Lista rossa Iucn uccelli in UeKc: non ci siamo. Interrogazione del Sen. La PietraCCT: Tar conferma limitazioni tortora, moriglione e pavoncella"La Regione chieda scusa ai cacciatori lombardi"Campania. Tar sospende caccia pavoncellaPuglia: respinta domanda cautelare degli animalistiTar Lombardia. Mazzali ringrazia le AavvSentenza Tar Lombardia. Fiocchi "perse dieci giornate di caccia"Anche la Toscana aderisce all'accordo interregionaleModena. Aumentano i controlliFrancia. Macron risponde agli ambientalistiLombardia: sentenza Tar su Calendario Venatorio soddisfa la LacCaretta incontra Assessore regionale Veneto CorazzariL'impegno dei cacciatori italiani all'attenzione dell'EuropaMazzali: "oggi al Tar difeso calendario venatorio lombardo"Assolti tutti gli indagati per la vicenda cinghiali BresciaFidc Lombardia segnala agenti Wwf per multe illeciteSardegna, conferme sulla stanzialePeste suina: intesa della Conferenza Stato RegioniC'è l'accordo su interscambio cacciatori Umbria e LazioLa Regione Liguria torna a puntare sui cacciatori per il controlloLombardia. Ecco il decreto con le giornate integrativeArci Caccia: Nel Lazio tempi biblici per calendario faunistico venatorio aree contigueFiocchi: "piombo erroneamente sanzionato"Cct: all'Elba i sindaci chiedono superamento zone vocateA Milano i cacciatori uniti chiedono dignità per la propria passioneAccordo interscambio caccia. Per CCT si può ancora fareReferendum. Anche Travaglio si dissociaSardegna: deroga per caccia al cinghiale e regole semplificateFidc Lombardia: la Regione fa scarica barileLombardia. Massardi respinge gli attacchiLe Associazioni venatorie saranno ascoltate in RegioneCamillo Langone e lo schioppoCabina di Regia: venerdì 1 ottobre i cacciatori si ritrovano a MilanoCaccia, Dreosto e Casanova (Lega): "bene richiesta chiarimenti su Ispra"I cacciatori lombardi scendono in piazzaCorteo a difesa della caccia sfila a MilanoLombardia. Si mobilitano i cacciatoriA Budapest assemblea FaceVeneto: Tar sospende parte del Calendario VenatorioToscana: si avvicina termine rendicontazione storni abbattutiLombardia: riapre la cacciaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc


lunedì 13 settembre 2021
    

 
 
Riceviamo e pubblichiamo:
 
Due parole “politiche” per accompagnare la nota tecnica predisposta dall’Ufficio Studi e Ricerche Faunistiche e Agro-Ambientali della nostra Federazione a commento del Documento su siccità, incendi e attività venatoria diramato a firma ISPRA in cui si chiedono ulteriori restrizioni all’esercizio venatorio

ISPRA, rivestendo le funzioni di ente tecnico, ha fornito alle Regioni una serie di indicazioni sul comportamento da tenere a seguito di condizioni particolari ed eccezionali come la carenza di ossigeno negli specchi d’acqua, gli ingenti danni riportati dagli ambienti percorsi dal fuoco, la scarsità di precipitazioni. È suo dovere, senza alcun dubbio, svolgere questo compito e pur muovendo delle osservazioni sulle conclusioni cui giunge che illustriamo nella nota allegata, non è a questo ruolo che troviamo obiezioni.

Non possiamo fare a meno però di chiedere a ISPRA per quale motivo si limita a compiere solo l’ultima parte di quello che dovrebbe essere il suo lavoro. Invece di far ricadere sull’anello finale e più debole della catena, ovvero i cacciatori, tutte le conseguenze derivanti da un insieme di criticità gestionali in cui è o dovrebbe essere parte attiva, perché non svolge l’altra parte del suo mandato, quella più importante, cioè dare indicazioni per prevenirle e se possibile risolverle?
ISPRA sa benissimo che non è la caccia a provocare, ad esempio, scarsa ossigenazione nelle acque degli ambienti palustri, situazione anzi spesso mitigata o evitata proprio nei chiari aperti alla attività venatoria, quanto piuttosto l’impossibilità di intervenire con sfalci e regimazione delle acque nelle ampie zone sottoposte a protezione e tutela, che in gran parte significa abbandonate a se stesse, secondo la discutibile convinzione che la natura si regola da sola.
Non sono i cacciatori che appiccano gli incendi – anzi hanno dimostrato anche in questa triste stagione ancora una volta essere una componente essenziale nel loro spegnimento e prevenzione – ma la quasi impossibilità di gestire i boschi e le aree naturali per tutta una serie di vincoli, lacci e divieti che li trasformano in bombe pronte a esplodere per mano dei piromani.
Dove è ISPRA “nel prima”? Una volta dimostrato di aver fatto tutto il possibile, di aver dato a Regioni e cittadini tutte le armi per affrontare queste problematiche, solo allora potrebbe anche chiedere ulteriori sacrifici. Ma pensare che basti chiudere la caccia prima di aver svolto le sue funzioni al 100 per cento, col massimo rispetto, a noi sembra solo un modo di lavarsi la coscienza.


Il Presidente Nazionale
Massimo Buconi
 
 
 
 

 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

80 commenti finora...

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

invece io so di molti gruppuscoli italcaccia che sono passati a Federcaccia dopo che i dirigenti gli hanno spiegato chi lavora, chi paga i ricorsi, chi vuole ridare credibilità e dignità al mondo venatorio italiano e per questo si sono trasferiti in massa in Federcaccia. I lisci li fai tu col cervello non ne prendi una!

da Gardena 16/09/2021 21.59

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Vede Gardena,io sino ad ieri che una sezione comunale Federcaccia è passata con me,NON ho mai contattato nessuno,sono passati con L'Italcaccia,per il modo che il sottoscritto li ha trattati,spiegandogli: come sono e funzionano le leggi attuali sulla caccia,in Italia, mah sopratutto in Europa,quello che possono,o potranno ottenere; e quello che è e sarà solo UTOPIA;!!!!! sà quale è stata la loro risposta,mah a noi in Federcaccia questo NON ce lo hanno"MAI SPIEGATO"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VAI COL LISSIO AMBROS CUCU'"

da Fucino Cane 16/09/2021 15.25

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Francia aumentano gli aspiranti cacciatori del 10% Vergonatevi voi della fidc.

da peppe 16/09/2021 11.38

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

la tua associazionucola di pellegrini alla Mecca non fa altro che contattare gente di altre associazioni (non solo Fidc), chiedendo di passare nella vostra tribù, vi dovreste vergognare ma tanto restate l'ultima ruota del carro, una piccola baracca di omuncoli senza idee

da Gardena 16/09/2021 11.29

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Vede Gardena personalmente sncors NON ho visto centinaia di soci scontenti delle altre associazioni;mentre quelli scontenti della Fidc SII che poi ci siano magari dei presidenti di sezione,senza digntà; che si vendono per un piatto di lenticchie!!!! Attento il mondo della caccia,è pieno di transmigratori di associazioni venatorie,e magari l'associazione saltella dalla gioia,per essere riuscita a togleri una volta per tutte dai coglioni certi elementi non utili alla caccia!!!!!

da Fucino Cane 15/09/2021 21.23

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Federcaccia asfalta le associazionucole, ci stiamo prendendo centinaia di soci scontenti di altre associazioni, ma i piccoli nanetti saltellano di invidia

da Gardena 15/09/2021 19.54

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Siamo arrivati al punto di non ritorno: ormai, si è capito bene. L'obiettivo di tutti gli antagonisti della caccia è quello di portare tale sport alla portata di solo quella casta di cacciatori che possono permettersi di praticarla (a suon di di centinaia d'euro) nelle AZ.VV. e all'estero. Ma non per questo dobbiamo mollare!!! Bisogna "prendere di petto" chi ci rappresenta, anche a muso duro, e fargli capire che siamo stufi oramai di essere presi in giro da loro e da chi ci rema contro da anni, incominciando dalle AA.VV.!!!

da MZK 15/09/2021 11.53

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Basta addossare ai cacciatori italiani colpe e restrizioni quando negli altri paesi la caccia apre il 10 agosto e non ci sono limitazioni di carnieri.basta

da Salicchi adriano 15/09/2021 6.44

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Viscarda allora visto che la maggioranza vince e vince il cinghialista che [email protected] ci fai tu in federcaccia che i tuoi studi sono incentrati sulla migratoria? Finalmente hai spiegato al grande pubblico del forum l’andazzo ,il pensare, la gestire e le finalità della fidc. Con quello che hai esternato hai fatto più danni tu alla tua associazione che tutti noi messi insieme. Complimenti per la tua/vostra personale democrazia dove i vostri iscritti migratoristi e stanzialisti debbono tacere sempre e comunque anche in assemblea dando preferenze e vittoria ai conghialisti a loro spetta solo pagare e tacere. Bel [email protected] di democrazia adottate. Complimenti.

da Flavio 15/09/2021 0.31

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

X Viscarda;lei mi parla di democrazia???ma lei è proprio sicuro,sicuro,che nella sua associazione Fidc,sanno cosa sia, o cosa vuol dire la democrazia? forse lei confode democrazia con dittatura!!!!!!!!!

da Fucino Cane 15/09/2021 0.13

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

X Viscarda,Gardena,e tutta la famiglia dei turdidi;guardate che gli iscritti alla FIDC;oramani lo fanno SOLO PER INERZIA,NON per fedeltà alla vostra associazione!!!!!!

da Fucino Cane 14/09/2021 22.23

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Con sennò del dopo e sempre a discapito dei cacciatori, Rispondere con riflessioni, polemiche ecc, non danno giustizia a chi vi sostiene nel pagare ogni anno tessere, Se siete convinti di quello che dite si rilevano Abusi e omissioni di dovere d'ufficio. Agite una volta per tutte e dimostrare di voler seriamente tutelarci. Fate aprire fascicoli giudiziaria, contro gli ambientalisti che gestiscono aree protette e mi lascino al degrado e come letto in altre vostre accuse seminando volevi per distruggere ratti, stessi veleni mangiati sa la fauna che poi è morta. Denunciate L'ispra che ruba come dite voi gli stipendi. Allora forse qualcuno incomincerà a credere nelle Associazioni. Buon serata.

da Gregorio 14/09/2021 20.12

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Amici facciamo una colletta e regaliamo un po di camice e asciugamani di lino per asciugare il sudore a quest essere che dice di farsi un c..o cosi dal 1-02-al 31 -08 di ogni anno per farci andare a caccia. COSE DA PAZZI NON SI VERGOGNA NEANCHE A SCRIVERLE CERTE ASSURDITà

da GENNY 4 BOTT 14/09/2021 20.12

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Viscarda sono andato a 2 riunioni e quando io e i miei amici volevamo ribattere e dire la nostra opinione ci hanno risposto tutto il comitato e i loro lecca culo che non gli interessava il.nostro parere avevano già deciso in 21 di licenza non ho mai votato il.mio presidente xk lo votano i presidenti delle varie associazioni e sempre quello da 20 anni poi si candida un altro lui fa il vice poi chi vince si dimette e lui comanda ancora e cosa vuoi fare gente che voleva cambiare le cose li anno buttati fuori dal comitato tutte vanno tolte gli atc meno gente da mantenere ed e così dappertutto xk ho 3 atc chi più chi meno sempre uguale e la storia

da Re rob 14/09/2021 20.08

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

E perché non lo avete messo in minoranza codesto presidente? O aveva il consenso della maggioranza degli iscritti? Perché se la maggioranza è interessata solo al cinghiale è giusto che a vincere siano loro…in democrazia funziona così.

da Viscarda 14/09/2021 19.14

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Viscarda guada che non stai palando con l’ultimo dei moicani ma con uno che ha passato venti anni in una sezione federcaccia anche di un certo rilievo prima che si spopolasse con l’avvento della 157. La verità vera e che era proprio meglio andarsi a mangiare una pizza che sentire tutte le scempiaggini del presidente e tutti i suoi leccaculo sulla valenza della 157. Per non palare poi delle successive assemblee dove si parlava solo e soltanto di caccia al cinghiale. 2/3 ore di seghe mentali e quando qualcuno azzardava d’intavolare un discorso su altre forme di caccia era tardi e bisognava chiudere la discussione. Viscarda questo presidente in foto spesso era presente come rappresentate federcaccia e come politico umbro e sa di cosa parlo.

da ex fidc da più di 20 anni 14/09/2021 18.54

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

E allora come si fa a creare un circolo virtuoso che faccia stare insieme i Cacciatori sul territorio e per il territorio farli tornare ad essere protagonisti benvoluti e con un senso di protezione che oggi nn percepiscono ??? Questo devono fare tt le Aavv e prima ancora riunirsi seriamente in un soggetto forte ed autorevole che sia pronto anche a spendere qualche milioncino di avvocati nelle sedi che si prospetteranno.

da Annibale 14/09/2021 18.30

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Cacciatori fuori da ogni logica sembrano plaudere alle difficoltà che incontra oggi la caccia sociale. Ma vi rendete conto che una difesa della ns. categoria può essere fatta solo dalle associazioni venatorie ? Le associazioni più piccole sono quelle che non vogliono adeguarsi ai tempi ormai fin troppo maturi per promuovere una sola unica associazione, fanno solo zizzagna , chiedono cose ormai impossibili per accattivarsi qualche tessera e sopravvivere (ancora per poco) al calo irreversibile dei cacciatori più anziani di cui una minima parte non riesce a capire che rinnovarsi è la sopravvivenza della caccia sociale.

da bretone 14/09/2021 18.23

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

A me codeste proposte vanno benissimo. Sei sicuro che andrebbero bene anche alla maggioranza dei cacciatori?

da Viscarda 14/09/2021 18.06

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Tu nn sai con chi parli....te lo garantisco....poi chi ha parlato di ruberie??? Io ho scritto allegre e allegre restino. .Vai tranquillo che io nel mio piccolo faccio...e anche troppo,chissa come mai le maggiori difficolta si incontrano con le Aavv... Volete proposte di buonsenso ??? Te ne faccio due...la prima due gg obbligatori di lavoro sul territorio in ogni atc in possesso e presenza obbligatoria o con delega alle riunioni pena il nn rilascio del titolo,la seconda 10 Euro aggiuntivi per ogni PDA per la difesa legale sui media e contro i media o diffamatori dei possessori a uso Caccia e non...verrebbero accettate...o disturberebbero lo status quo ??? Credo di no

da Annibale 14/09/2021 17.20

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Tu nn sai con chi parli....te lo garantisco....poi chi ha parlato di ruberie??? Io ho scritto allegre e allegre restino. .Vai tranquillo che io nel mio piccolo faccio...e anche troppo,chissa come mai le maggiori difficolta si incontrano con le Aavv... Volete proposte di buonsenso ??? Te ne faccio due...la prima due gg obbligatori di lavoro sul territorio in ogni atc in possesso e presenza obbligatoria o con delega alle riunioni pena il nn rilascio del titolo,la seconda 10 Euro aggiuntivi per ogni PDA per la difesa legale sui media e contro i media o diffamatori dei possessori a uso Caccia e non...verrebbero accettate...o disturberebbero lo status quo ??? Credo di no

da Annibale 14/09/2021 17.20

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Le gestioni allegre (ruberie) si denunciano alla magistratura e non con post su internet. Io so benissimo con chi parlo! Con quello che se ne sta a fare li cavoli suoi dal 1/2 al 31/8 e poi arriva con fucile e cartucce a sparacchiare di giorno e a criticare chi si è fatto un mazzo cosi’. Il classico pistamentuccia italico frustrato che non ha il coraggio di confrontarsi e mettersi in gioco, ma fa il bullo nel web.

da Viscarda 14/09/2021 16.50

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Non credo sia il caso di fare manifestazioni, ma di manifestare la nostra volontà e agire per cambiare le cose: quelle che non funzionano, anche nella caccia - troppo bar sport a mio parere - ma soprattutto sul territorio. Se cominciassimo a denunciare sulla stampa sui social con manifesti le vere cause della scomparsa (o della proliferazione) di certe specie selvatiche, probabilmente - col tempo, non dall'oggi al domani - recupereremmo un po' d'immagine e di credibilità. Invece si continua a farsi la guerra per le tessere (ma i cacciatori calano e le proporzioni fra associazioni restano quasi immutate) e a dar retta a chi promette un passato che non verrà più, almeno fino a quando seguiremo le idee barricadiere, a sinistra come a destra, di qualche vecchia volpe furbacchiona.

da Melampo 14/09/2021 16.40

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Eeeeeeecccome siete dispiaciuti di nn aver gente intorno mò le Zrc nn funzionano per poche presenze....o per gestioni "allegre"?......ma con chi ti credi di parlare con dei tonti che nn sanno cosa succede nei propri ATC e Circoli??? ...e chi mena la danza ??

da Annibale 14/09/2021 16.39

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Caro EX FIDC, sai che non è così! La verità vera e’ che è meglio la sera stare a vedere la partita di Champions o andare a mangiare la pizza con gli amici che andare alla Sezione a partecipare ad assemblee e mettersi in discussione con gli altri! Così come è meglio andare a caccia che a fare le catture in ZRC. Altro che votano in pochi! Partecipano in pochi! E chi non partecipa vorrebbe far dimettere chi partecipa!! Un delirio totale.

da Viscarda 14/09/2021 15.58

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ma se le associazioni venatorie sono nello stato descritto dal tipo qua sotto, perché non li avete sfiduciati in assemblea e non avete preso il loro posto? Il bello è che non siete più associati e criticate. Come se io mi permettessi di criticare le scelte associative della federazione pallavolo!! Sono posizioni deliranti totalmente al di fuori di ogni contesto democratico. Nella migliore delle ipotesi è roba da Asilo Mariuccia!

da Viscarda 14/09/2021 15.49

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Magari fosse così viscarda. Il più delle volte le vs elezioni sono bulgare. La maggior parte dei cacciatori ne vengono a conoscenza a cose fatte. Votano solo coloro che stanno notte e giono con la lingua tra le chiappe dei presidenti e consiglieri.Queste [email protected] sulla vs democrazia le potete raccontare solo a quelli che non hanno vissuto dentro alla fidc non a quelli che si sono schifati e se ne sono andati proprio per questi e altri motivi ancora più gravi.

da ex fidc da più di 20 anni 14/09/2021 15.49

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Viscarda chi l'ha stabilita la manifestazione a Roma.

da Jamesin 14/09/2021 15.47

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

ciao FUCINO CANE, quell essere che si dice favorevole alla caccia,il grande asfaltatore sa benissimo che molti amici cacciatori l hanno schifato e abbandonato per vari e validi motivi anche se lui non lo ammetterà mai,specialmente dopo il devastante risultato della sua ultima trovata della raccolta delle ali di tortore,il risultato lo si è visto con la quasi totale scomparsa della tortora dal calendario venatorio. LO so che non 6 d accordo con le polizze private ma fa un pò il resoconto di come è ridotta la caccia per colpa del disinteresse totale delle AAVV

da GENNY 4 BOTT 14/09/2021 15.44

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ma dove vivete? Guardate che la stragrande maggioranza dei cacciatori rinnova ogni anno l’iscrizione senza avere una pistola puntata alla testa! Alle assemblee (che alcuni non frequentano) i presidenti di Sezione ascoltano i cacciatori e ogni anno viene approvato il bilancio e l’operato della Sezione. Ma davvero pensate che “BERCIANDO” al bar o su internet qualcuno si dimetta pur avendo l’appoggio della maggioranza degli iscritti che partecipano e votano? Se credete di avere la maggioranza iscrivetevi, partecipate e se avete i numeri prenderete il timone. Funziona così la democrazia.

da Viscarda 14/09/2021 15.30

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ragazzi noi parliamo qua e ci lamentiamo questa primavera volevo andare a lamentarmi nella mia atc xk non ci anno scontato niente dalle mancate giornate di chiusura causa pandemia e x una scorretta gestione che ci mandano mezza giornata i primi 15 gg fino alle 12 poi a casa tutti che si lamentano al bar e poi quando c'era da andare a protestare eravamo in 4 e cosa vogliamo protestare non viene nessuno

da Re rob 14/09/2021 15.29

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ne propongo ancora un'altra in merito : qualcuno conosce per caso un assicuratore che è disposto ad assicurare per la caccia portandogli migliaia di cacciatori da assicurare ? Tale assicurazione dovrebbe essere fatta con pagamento rateale mensile, esempio : ho contattato il mio assicuratore e mi ha detto che ci vogliono 60 Euro. Allora per non incorrere in fregature questo assicuratore deve dare il "cedolino" assicurazione al primo pagamento cioè al primo giorno di caccia e poi man mano per gli altri mesi in modo che se fosse una truffa caso mai non si risulterebbe assicurati al massimo si possono perdere 10 euro, due pacchetti di sigarette. La mia è una proposta che potrebbe se qualcuno è esperto di assicurazioni essere migliorata o modificata. Pace e bene fratelli.

da jamesin 14/09/2021 15.10

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

VE NE DOVETE ANDARE,É CON UNA PRESA DI COSCIENZA....SE POI RIMANETE A DISPETTO DEI SANTI...I RISULTATI SONO LÌ,E SARANNO SEMPRE PEGGIORI....NONOSTANTE L ART 18....,poi perché denigrare il bar dei cacciatori ??? Che vi credete che fra noi nn psrliamo ???....é un po come le donne ai lavatoi.....si ironizzava e diceva la veritá....VOX POPULI,,

da Annibale 14/09/2021 15.10

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

La manifestazione a Roma ci sarà ed è già stata fissata per il 12/2/2022

da X Jamesin 14/09/2021 15.08

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

In un sistema democratico le associazioni sono regolate dall’art. 18 della Costituzione. Che significa VE NE DOVETE ANDARE? Saranno i nostri soci a sfiduciarci durante le votazioni periodiche che si svolgono ad ogni livello. VE NE DOVETE ANDARE è una ennesima [email protected] scritta da sempliciotti che nulla di costruttivo portano alla caccia italiana, ma fanno i soliti banali discorsi da Bar.

da Viscarda 14/09/2021 14.59

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Se proprio dobbiamo proporre noi allora io dico : una bella manifestazione a Roma pacifica come faranno tra poco in Francia, oppure raccogliamo noi le firme per un referendum sulla caccia. In ambedue i casi ci vogliono le OO' sia da parte dei cacciatori che da parte delle AAVV'. Io adesso tra tutti quelli che hanno scritto qua sotto proporrei di esprimere il vostro parere in merito, altrimenti non è solo quello di sopra che come dite fa chiacchiere. Salutiamo

da jamesin 14/09/2021 14.53

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ascolta chiaccherone....in un sistema autarchico come si é rivelato l associazionismo venatorio,fulgido esempio pure di autoreferenzialitá e clientelismo ,col poltronismo dilagante....il conclamato fallimento sulla gestione del territorio,la mancanza assoluta di autorevolezza iin campo istituzionale e politico.....tu chiedi a noi proposte ???....MA VE ND DOVETE ANDARE IN BLOCCO...L HAI CAPITA O NO ??? QUALI PROPOSTE ??? AVETE FALLITO PUNTO !!! A CASA !!!

da Annibale 14/09/2021 14.46

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

E quindi? Proposte? Idee? Come al solito: ZERO!

da Viscarda 14/09/2021 14.26

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Quelli dell'Ispra sono dello stesso partito di Buconi e dello stesso sindacato

da Pointer 14/09/2021 14.25

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Si si si……ma proposte ZERO, idee ZERO. Tutta colpa di Gardena, tutta colpa di FIDC. Fine del pensiero vostro.

da Viscarda 14/09/2021 14.17

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

gli sciacalli portaborse

da come rocco casalino 14/09/2021 14.13

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

E dai! Proposte ZERO. Idee ZERO. Attacchi a testa bassa alle aavv alle quali per altro si iscrive ogni anno il 90% dei cacciatori. Attacchi alla FIDC alla quale si iscrive il 60% di quel 90%. Tutta colpa delle aavv, tutta colpa del destino cinico e baro. Il tuo contributo alla possibile soluzione dei problemi è pari a zero.

da Scipione 14/09/2021 14.00

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

X Gardena,lei è il bue che dà del cornuto all'asino,cambi mestiere vedrà che la caccia ne trarà solo beneficio"TE CAPII AMBROS"

da Fucino Cane 14/09/2021 13.47

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Parlando seriamente....se Gardena é un dirigente venatorio,credo ci siano pochi dubbi sul perche abbiamo poco ascolto e scarso rispetto da parte delle istituzioni,amiche e nemiche,perche ricordate si puó anche essere nemici....ma con rispetto.Qui si tratta di assistere nelle sue performance asfaltatrici a delle farse pazzesche,a cose che nn collimano con la realtá....un mondo immaginario....battaglie e armate fantasma che hanno precedenti solo nell immaginario del III Reich prima della caduta.Spero vivamente che il nostro pur simpatico Gardena....sia uno che tiene alla sua AAVV...ma nulla di più....al contrario se questa é la filosofia dominante....HOUSTON....ABBIAMO VERAMENTE UN PROBLEMA PIU GROSSO CHE ANIMALISTI,AMBIENTALISTI E ANTICACCIA TUTTI INSIEME.

da Annibale 14/09/2021 12.50

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Guardate i francesi tt in piazza a protestare qua siamo tt divisi che cosa vi aspettate che ci ascoltino non protestiamo contro l'età x andare in pensione che continuano ad aumentare volete protestare x queste cose senza le associazioni che ci appoggiano non ci riusciremo mai

da Re rob 14/09/2021 12.30

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

fucino invece tu non devi cambiare mestiere, ti riesce benissimo quello dell'anticaccia, ti hanno assunto alla LAC, hai già firmato per i referendum? Fai presto ti aspettano ai banchetti

da Gardena 14/09/2021 12.23

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Roby Pt una forma di protesta può essere non pagare gli ambiti di caccia entro marzo vedi quanti soldi non arrivano alle varie associazioni vediamo se dopo fanno qualcosa intanto siamo sempre in tempo a pagare

da Re rob 14/09/2021 12.12

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

x Annoiato Berlato Fiocchi carneade Fiumani Caretta Bruzzone ma chi [email protected] sono e le putrefatte libera arci enal ital quando c’è la federcaccia. e il mitico sorrenti Mi piacerebbe sapere come conta i tordi e considerare gli unici dati aggiornati che provengono dai cacciatori. Lo hai mai visto sfogliare i farlocchi tesserini ? Sai che in quella carta da [email protected] ci si può scrivere di tutto ,da un prelievo di carniere giornaliero a nemmeno una piuma giornaliera? Lo sai che per “ingrassare “ posso contare venti tordi mentre è lo stesso che mi gira in tondo? Nelle nazioni dove le ricerche sono attendibili e le aaw contano, la politica sta dalle parte dei cacciatori e battaglia con loro contro i corrotti e fancazzisti animalisti. Vai amico vai vedi se riesci ad inventarti le banane dritte la ricerca scientifica non è pane per la federcaccia.

da serpico 14/09/2021 11.50

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Caro Genny come va? vedi il nostro conoscente asfaltatore;forse NON ha ancora capito che quelli che sono passati alle assicurazioni private(cosa che non condivido mah posso capire)erano e sono tutta gente validissima per una associazione venatoria,però con il suo modo di fare arrogante,lui è il migliore gli altri sono tutti una nullità,ha fatto allontanare gente validissima che bastava coinvolgere e valorizzare!!!!!!! un caro saluto

da Fucino Cane 14/09/2021 11.33

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Quindi quali sono le vostre proposte a parte il fatto di continui lamenti ...perche' a parte lamentarvi con le associazioni venatorie ...non leggo niente di costruttivo...

da roby pt 14/09/2021 11.30

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

X Gardena;per dirtela alla brianzola"CAMBIA MESTEE AMBROS,LA CASCIA LA FA' MIA PER TE"(tradotto cambia mestiere Ambrogio,la caccia NON fà per te)!!!!!!!!!! la Lav,WWF,Lipu;e la Brambilla;la aspettano sempre a braccia aperte!!!

da Fucino Cane 14/09/2021 11.20

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Siamo ormai abituati, ai consueti "BUCONI" nell'acqua. È ora di cambiare registro fuori i faccendieri dalla gestione venatoria. FIDC pensaci tu.

da La fine dei buconieri 14/09/2021 10.45

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

L'Ispra è un problema, lo dimostra proprio questo promemoria alle regioni, ma forse per lavarsi la coscienza (o forse per mettere ancora più zizzania, nel momento che sceglie i fancazzisti dell'Arci per esternare il suo pensiero), rimedia dichiarando che servono cacciatori più consapevoli. Tutto ciò è buffo, quando nella realtà ISPRA e Ministero, in mano ad animalisti ipocriti fino al midollo, si rifiutano di considerare gli unici dati aggiornati che provengono dai cacciatori. Da quello che ho letto nei resoconti del Congresso Arcicaccia, difficile sperare a breve nell'unità dei cacciatori, quando abbiamo da una parte un'accoppiata Berlato-Fiocchi (qualcuno vorrebbe dare peso anche a un carneade di nome Fiumani) e dall'altra i resti ormai in putrefazione degli arcicaccini a sostenere posizioni decontestualizzate, in sostanza le une e le altre fuori dal mondo. C'è da sperare che il nuovo ministro dell'ambiente vada avanti sulle sue posizioni e faccia piazza pulita di quegli ambientalisti da salotto che ammorbano il paese, grazie anche ai grandi mezzi d'informazione. Ultima in ordine di tempo una notarella di Gian Antonio Stella (Corriere) che riesuma un pietismo di maniera di tale Moravia, tetro personaggio anche in vita.

da Annoiato 14/09/2021 10.26

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Veramente è il Sig. di cui sopra che prende per i fondelli i suoi iscritti e ogni anno in accordo con gli amici anticaccia lasciamo un pezzo per strada.

da Fede C.P.A. 14/09/2021 10.14

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Fede ti stai facendo prendere per il c..o dalla tua aavv

da Abbi Fede ma non troppa! 14/09/2021 9.52

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Buconi ogni fregnaccia è buona per fregare i cacciatori vero? Perché non dici loro che la gioiosa nave da guerra di tua invenzione (cioè l’unione di tutti i cacciatori nelle tua barca alle deriva) viene colpita e affondata da un ministro portandosi dietro 700.000 cacciatori e un semplice assessore di passaggio ne blocca 30000 nel corso del suo mandato. Una volta tanto siate onesti con noi perché paghiamo con banconote vere mentre voi le riciclate con quelle false come appunto la valenza dei vostri studi che non vengono presi in considerazione nemmeno da un usciere, le letterine alla rai all’ispra ecc.. ecc..Tutte iniziative che non servono allo scopo tranne al vostro per tenervi a galle per stipendi e pensioni. E’ vero l’ispra è un problema ma è l’ultimo dei problemi un quanto essa deve rendicontare alla politica ed è su quella che dovete iniziare a lavorare seriamente con costanza e argomentazioni valide che mettano al sicuro la nostra figura anche quando i governi cambiano bandiera. Tutte le altre iniziative sono un palliativo che servono solo a riempirvi la pancia e la teste di poveracci che pendono dalle vostre labbra invece di pensare con la loro testa.

da serpico 14/09/2021 9.52

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Qualcuno ha scritto settimane fa ai referenti politici vicini alla Caccia per risolvere il problema ispra; si chiama Avv. Alessandro Fiumani. Scrivere all'ISPRA che sono cattivi e brutti credo che abbia lo lo stesso risultato di averlo fatto negli anni 40 rivolta ad Hadolf Hytler; una risata e un rinnovato impegno a distruggere i Cacciatori. Sarebbe ora di fatti e non buconi nell'acqua

da Fede C.P.A. 14/09/2021 8.47

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

In tutto ciò i cinghialai si sfregano le mani.....

da Pippo 14/09/2021 8.18

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Annibale finché arrivano i soldi alle nostre associazioni non fanno niente x protestare interessa solo le poltrone a loro condivido ciò che dici e dovremmo eliminare anche gli atc meno persone da mantenere a caccia ognuno va dove gli pare in tutta italia

da Re rob 14/09/2021 8.12

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Eh no SCIPIÒ..ora mi ha rotto il ca220....io nn tifo per niente ,pero quando si ha la prosopopea dei primi della classe,del noi tireremo dritto...e del spezzeremo le reni agli anticaccia,....e poi ai conti sei sempre soccombente,insipido e remissivo ...nn posso fare altro CHE PRENDERVI PER IL CULO....ALTRO CHE BIASIMARVI E SOSTENERVI,bisogna ,e questa protesta vibrante come una pagliuzza al vento ne é una dimostrazione....posare il fioretto e impugnare la spada,finirla col porgi l altra guancia....tirare fuori i coglioni tt insieme...non questa si...e l altra no perche ci sono veti inconfessabili e battaglie da nn farsi per opportunita sommerse .Stai tranqui....se ci sará la guerrra io ci sarò,forza MAMMOLETTE VEDIAMO SE AVETE LE PALLE DI ANDARE IN GUERRA PR DAVVERO...NON CON I COMUNICATI CAMOMILLA !!!

da Annibale 14/09/2021 7.36

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ma siamo in europa perché le nostre associazioni non si battono x ottenere le stesse regole sulla caccia degli altri paesi come la caccia alle anatre un ora dopo il tramonto o fino al 31 marzo ecc ...come una volta se no cazzo serve l'europa unita deve solo x pagare più tasse le nostre associazioni pensano solo alle poltrone colpa nostra xk non facciamo un cazzo dobbiamo solo pagare

da Re rob 14/09/2021 6.57

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

All'interno dellispra ci sono membri ecologisti che sono contrari alla caccia è arrivata l'ora di smetterla, chiudere lispra oramai è un obbligo. Nei paesi europei ed extra europei si inizia a sparare fin dal 15 agosto e fino al 31 marzo e non c'è Ispra che tiene solo un Italia si verificano certe cose w la caccia

da Cacciatori calabresi 14/09/2021 1.26

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Buconi vedi che ti dice l'ispra? Come la mettiamo con il VS. ricercatore?l'ispra dice che solo loro sono i referenti degli studi altri parametri sono di parte e non vengono considerati dalla politica. QUALCUNO SPUDORATAMENTE BARA. A futura menoria- Congresso nazionale Arci Caccia – Nota intervento Piero Genovesi, ISPRA Piero Genovesi, responsabile del Servizio per il coordinamento della fauna selvatica dell’ISPRA, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, braccio scientifico del Ministero dell’Ambiente, ha affermato l’importanza del rigore scientifico nell’approccio alla gestione della fauna selvatica. «L’Europa – ha precisato - chiede sempre più che le decisioni politiche sull’ambiente siano supportate da valutazioni scientifiche forti formulate in modo indipendente dagli interessi specifici. Il nostro ruolo come ISPRA spesso è scomodo ma è una sicurezza per un Paese che vuole giocare un ruolo forte nelle politiche ambientali europee e ottenere finanziamenti europei su questi temi. Sia il mondo venatorio che quello ambientalista devono accettare il nostro ruolo di garanzia sulla solidità scientifica delle decisioni per evitare blocchi improvvisi agli iter progettuali dovuti a ricorsi o pareri europei contrari». «Per questo – ha concluso Genovesi - Abbiamo bisogno di cacciatori più competenti, più formati, più consci del proprio ruolo».

da Ciao bello 14/09/2021 0.35

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Non è vero che vogliono lavarsi la coscienza, sono semplicemente dei burattini nelle mani degli anti caccia, se non esclusivamente tali. Per cui, l'unico scopo è darci contro. La faziosità di Ispra, è tanta e tale, da poterne chiedere la soppressione; o quanto meno, il ridimensionamento dei poteri, oltre che la sostituzione dei membri, per palese faziosità. A supporto di ciò, basterebbe presentare a chi di dovere, tutti gli interventi di Ispra negli ultimi anni. E sfido chi che sia a trovarne uno a nostro favore.

da Gaspare 13/09/2021 23.54

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Ridicola,inutile rimostranza contro l'ispra .. Il nulla in sostanza. Pure Gesu' si incazzo contro i mercanti del tempio.( scusami Gesu') . Qui era il momento di fare una FERMA E VIBRANTE PROTESTA.,non un pensierino all'acqua di rose..

da Vito Canevese 13/09/2021 23.27

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Uno sguardo veramente acuto....

da A.le 13/09/2021 22.02

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

fucino socio LAC benemerito, non paga neanche la quota perché è li sostiene per l'abolizione della caccia.

da Gardena 13/09/2021 22.02

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

CIAO Fucino cane,anche se non serve a nulla la letterina di babbo natale andava fatta ,se non altro per dimostrare ai 4 creduloni che pagano la AV l impegno e la volontà di prendere ancora in giro i cacciatori che ancora credono in loro- d altro canto ben gli stà a questi creduloni.

da genny 4 bott 13/09/2021 21.35

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Credo che a questo punto le parole siano inutili. Invece di essere divisi da inutili campanilismi, sarebbe opportuno scendere in piazza tutti insieme. Dovrebbe essere sufficiente vedere (grazie ai pareri Ispra) le differenti date di preaperture e apertura in ogni singola regione per capire che siamo schiavi e vittime di decisioni politiche in base alla forza elettorale che governa questa o quella regione. Sarebbe ora di tornare ad essere un'Italia unita geograficamente e a difesa della nostra passione. Tutta Italia venatoria dovrebbe muoversi univocamente per abolire la 157/92 e dare la possibilità a tutti di andare dove vogliono e fare prendere decisioni nazionali e non regionali o addirittura in certi casi provinciali per arrivare addirittura a quelle comunali. Se non la smettiamo di guardare ognuno nel proprio orticello ( dividi e impera) questi furboni ci mangiamo vivi. Uniamoci tutti e facciamo valere le nostre ragioni

da Stefano Liberatori 13/09/2021 21.28

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Cacciatori che tifano per le sconfitte del mondo venatorio. Siete di una malinconia struggente, siete il simbolo del tramonto della caccia in Italia. Tristi e lugubri figuri che spiegano meglio di ogni altro esempio i motivi del declino inesorabile dell’attività venatoria italiana.

da Scipione 13/09/2021 21.28

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Á SCIPIÒ...E MOLLAME UN C É TRIPPA PE GATTI. SCIPIÒ....oggi ero a caccia te lo avevo detto,...tu dov eri ??? a mettere le candeline ex voto a Sant Uberto per i " fú"....successi Fidc ?

da Annibale 13/09/2021 21.18

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Caro presidente Buconi.sà quanto ne terrà conto l'ISPRA della sua lettera dell'Ufficio Recupero Rottami FIDC (guidati dal magnifico rettore Gardena);verrà messa nel distriggi documenti;oppure "in mancanza d'altro,la useranno come Papier de cul"

da Fucino Cane 13/09/2021 21.13

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

E tu?

da Scipione 13/09/2021 20.44

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

....e tu cosa facevi ???...SPARECCHIAVO !!!

da Annibale 13/09/2021 19.46

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Avete troppe aspettative sulle associazioni venatorie. Sono semplici agenzie disbrigo pratiche e assicurative sulla caccia. Poco più.

da Nilo 13/09/2021 19.11

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Quindi?Abbiamo ed avremo risolto tutti i nostri problemi semplicemente con questa nota???se non vi unite a fatti e non a parole,presto voi tutti dovrete cercarvi un altro posto di lavoro,perché noi cacciatori ormai siamo stanchi di essere presi in giro da TUTTI,comprese le aavv

da Ligure 13/09/2021 19.08

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Prima di unire le associazioni (lavoro necessario e che io stesso ho suggerito in altra news) immagino che bisogna dare risposte immediate a quanto ci sta piovendo addosso. Un plauso alla Fidc e all'Anlc che in questi ultimi giorni stanno- con questi comunicati- prendendo una posizione più politica e offrendo un principio di unitarietà negli intenti. Finalmente a livello formale si sta puntando l'indice contro "l'istituto" di Ozzano; ciò si necessita per sviluppi eventuali di azioni più incisive verso qualcuno che rimarrà col "cerino acceso in mano".

da Flavio romano 13/09/2021 18.43

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

col massimo rispetto-- Ecco il 90 grati-- E con lo stesso massimo rispetto a noi cacciatori è palese che la fidc ha trovato il modo di lavarsi la coscienza.

da serpico 13/09/2021 18.20

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Buconi : condivido il Suo intervento ma i doveri a cui dovrebbe rispondere ISPRA sono ignorati dalla stessa, forse per comodità o perché sono degli anticaccia in tutti i sensi. Ci si aspetta che federcaccia faccia sentire la sua voce e richiami questi presunti tecnici ISPRA al loro dovere in modo completo e non di comodo . Infine in un momento molto difficile per la caccia sociale vi è la necessità di unire tutte le associazioni venatorie per fare fronte a una minaccia continua informando i cittadini e l'opinione pubblica di che cosa è oggi la caccia e con quali regole viene praticata. Solo una informazione unitaria corretta e puntuale può farci sperare in un possibile futuro

da bretone 13/09/2021 17.49

Re:Nota Ispra siccità e incendi. La risposta di Fidc

Non capisco cosa cambia adesso con questa nota fatta all'ISPRA. Salutiamo

da jamesin 13/09/2021 17.23