Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaSolidarietà ad Ibrahimovic attaccato dagli animalistiReferendum caccia 842. Il commento delle associazioni venatorieCampania. "Al peggio non c'è mai limite"FACE: così i cacciatori tutelano i migratori acquaticiFidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina Umbria. Le squadre avanzano le proprie proposte sul cinghialeBattistoni dalla Tuscia al Governo dei Migliori: "sulla caccia occorrono passi avanti"Francia. Asta di opere di DunchinMondo venatorio unito contro episodi di bracconaggio nel casertanoCCT, tortora: l'importanza dei dati per la preaperturaTortora. Firmato progetto ricerca Fidc - Università di PisaReferendum. Quelli là ci riprovanoUmbria. Nuova ordinanza CovidFirenze: Selezione al cinghiale in aree vocatePartito il viaggio monitorato di 13 beccacceTorcha e Una in un video sfatano i falsi miti sulla cacciaLombardia. Tutte le possibilità di spostamento per la cacciaAcma: partito progetto beccaccinoCct. Castellani ha ragioneEps Campania avanza proposte su Calendario VenatorioArte e caccia: ecco Stephanie Quistini e i suoi meravigliosi ScheibeVal D'Aosta. Nuovo comitato per la gestione venatoriaUmbria. Anche il cinghiale in selezioneFidc Lombardia: le conclusioni del Progetto CesenaLiguria: Ok a Odg su spostamenti per caccia e pescaMolise. Proroga dei termini Francia. Più selvaggina in tavolaUnità mondo venatorio: Fassini risponde a Castellani Cabina regia scrive a Governo e Regioni sulla tortoraCalendario Venatorio Toscano. Ricorso improcedibileCCT: Piano gestione Tortora, non tutto è perdutoCaretta (FDI): i cacciatori non paghino gli errori commessi da altriIntanto a Bruxelles si prova a fare il puntoCaccia Village rimandata al 2022Piano Tortora. Dreosto e Casanova "no allarmismi, partita in mano a Regioni"La Pietra (FdI) "procedere con cautela su tutela costituzionale animali"E Berlato lancia l'allarmeLega contro ddl su tutela costituzionale animalistaEmilia Romagna: slitta a fine giugno la riconsegna dei tesseriniLombardia: Le Associazioni venatorie rispondono agli animalistiCaccia in Lombardia, le Associazioni venatorie scrivono alla RegioneCastellani Anuu. La Cabina di Regia così non basta Ancora su Casadei cacciatoreAbruzzo. Nuova ordinanza per selezione e addestramento caniStrategia Biodiversità, Dreosto chiede attenzione alla CEConfagricoltura Toscana. La Regione si muovaFiocchi: Soddisfazione per dichiarazioni Commissaria UE sui cacciatoriUniversità di Firenze indaga su peso economico della cacciaSicilia, tasse venatorie decurtate del 70% per 2021-22Toscana, pubblicata delibera selezione caprioloFrancia. Corte giustizia Ue ammonisce su catture con vischioFace: la caccia fa bene all'economia, alla società e alla naturaAcv: Regione Veneto riduca tasse venatorieAtc 3 Siena smentisce Cia: nessun blocco abbattimentiMontenegro. Cic e Face si oppongono a richiesta moratoria cacciaLega: prima riunione responsabili dipartimento fauna selvaticaToscana. Approvata mozione per sollecitare Piano faunisticoToscana. Prolungata selezione al caprioloA Bergamo il "Roccolo della Memoria" per i cacciatori vittime del CovidFiocchi protesta con Commissione Vigilanza Rai "la caccia va rispettata"A settembre torna il Game FairMarine Le Pen: "non sono contro la caccia"Toscana. Cinghiali oggetto del contendereAcma, continua ricerca satellitare Addio a Raul Casadei. Era anche un grande cacciatoreMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina


giovedì 8 aprile 2021
    

 
 
Riceviamo e pubblichiamo:
 
Il settore delle carni di selvaggina selvatica ha dimostrato negli ultimi anni un costante incremento della domanda e dell’offerta. La Conferenza Stato Regioni ha sancito lo scorso 25 marzo l’Intesa sulle Linee guida in materia di igiene, ora pubblicato e adottato in via definitiva
 
Grazie alle sue qualità organolettiche, al gusto e alla sostenibilità da tutti i punti di vista, la selvaggina a tavola è sempre più apprezzata dal grande pubblico e la preparazione di piatti che la vedono protagonista nella ristorazione pubblica si ritrova con sempre maggior frequenza anche al di fuori delle aree tradizionalmente vocate.

A questo crescente apprezzamento, ha contribuito senza dubbio anche una attenta opera di promozione da parte di diversi rappresentanti del mondo venatorio (vedi ad esempio l’iniziativa “Selvatici e Buoni” di Fondazione UNA cui ha partecipato attivamente Federcaccia, in particolare con la sezione provinciale di Bergamo), accompagnata dal notevole incremento numerico di talune popolazioni di animali selvatici, in particolare di ungulati, e in alcuni periodi dell’anno la disponibilità di carni di piccola selvaggina da pelo e da penna.

La diffusione del consumo di carne di selvaggina al di fuori dei contesti strettamente familiari dei praticanti, ha indubbi ritorni in termini di immagine e di accettazione della caccia e dei cacciatori da parte della società.

In un tale contesto di disponibilità di carni di selvaggina, abbattuta a caccia o nell’ambito dei piani di contenimento, e di richiesta da parte dei consumatori e dei ristoratori, il Ministero della Salute, tramite l’accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e di Bolzano firmato il 25 Marzo scorso ha definito delle nuove linee guida nazionali in materia di igiene delle carni di selvaggina selvatica.

Tali linee guida hanno la finalità di armonizzare le indicazioni relative all’igiene della produzione di carni di selvaggina selvatica, cosi come definita ai punti 1 e 5 dell’allegato I del regolamento (CE) n. 853/2004 nonché le relative attività di controllo ufficiale sul territorio nazionale.

In generale, la selvaggina selvatica abbattuta e/o le carni possono essere destinate a:

• autoconsumo da parte del cacciatore o dell’assegnatario del capo abbattuto in un Piano di controllo;  

• immissione sul mercato come fornitura diretta di piccoli quantitativi da parte del cacciatore di selvaggina selvatica al consumatore finale o a un dettagliante in ambito locale;

• immissione sul mercato ai fini della commercializzazione attraverso uno stabilimento riconosciuto.

Queste nuove linee guida dovranno essere recepite a livello di ogni singola regione per poter essere operative e puntualmente adattarsi alle realtà locali. In ogni caso, identificano le figure, le strutture e le modalità per poter cedere o commercializzare la carne di selvaggina selvatica abbattuta durante l’esercizio venatorio o il controllo faunistico.
 


Ufficio Studi e Ricerche Faunistiche e Agro-Ambientali Federcaccia

 
Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

La selvaggina è pura, cucinatela a chi mangia il pollo da batteria e vedrete che i giudizi cambieranno. Il rientro nella filiera è fondamentale

da Johnny 11/04/2021 20.38

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Non ha mercato, basta guardare i dati delle vendite di tali carni ed i prezzi all’ingrosso. La carne di cinghiale appena più delle altre, capriolo daino muflone e cervo finiscono in crocchette per cani.

da Fucino i tuoi concittadini preferiscono il petto di pollo! 11/04/2021 13.36

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Per confermare quello che sostengo;ieri sera alle ore 22.00,un colpo di fucile/o carabina è, partito da una zona del Triangolo Lariano!!!!! dove NON cè Trattoria,Ristorante,Trani o Bettola;che nel menù non figuri,la carne di:Cervo,Capriolo, Cinghiale,poi strano che nessuno la vuole???????

da Fucino Cane 11/04/2021 12.07

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Prezzo pagato dai Centri di Sosta. Ah, il fagiano quando vi capita pure con la carabina gli sparare!

da Il prezzo di mercato è quello: 1,5 € al KG 10/04/2021 15.32

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

X Vale 1,50 al Kg;l'unica selvaggina che quasi nessuno vuole,sono solo i fagiani pronta caccia,perchè puzzano di mangime lontani un kilometro,e poi vanno spiunati,la prossima volta che devi regalarli,spellali come faccio io!!! cordialmente

da Fucino Cane 10/04/2021 14.53

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

VENETO ma cosa stai dicendo? Qualcuno ha detto di uccidere tutti gli animali selvatici? Stai forse portando avanti la tua ideologia anticaccia?

da Gardena 10/04/2021 13.49

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Qualcosa viene venduto a nero a qualche ristorante, ma il prezzo con cui i Centri di Sosta ritirano gli ungulati è di 1,5 euro al kg. Ormai le persone sono abituate al sapore delle carni allevate.

da Confermo 1,5 euro al kg 09/04/2021 19.08

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Strano nessuno si chiede come mai la carne di selvaggina specialmente quella ungulata,ha un mercato nero non indifferente,perchè se fosse il contrario mi sapete spiegare il perchè di tanto bracconaggio nei suoi confronti???????? Nessuno vuole però solo i fagiani di lancio pronta caccia,tanto cari agli associati di Gardena!!!!

da Fucino Cane 09/04/2021 18.43

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Veneto (o Montanaro/Italiano) ma sto commento da dove l’hai tirato fuori? Che c’entra quello che hai scritto con l’articolo?

da Fabe 09/04/2021 15.40

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Ma si dai, già che ci siamo uccidiamo tutti gli animali selvatici e cosi avremo risolto il problema anche perchè al giorno d'oggi si muore di fame a causa della pandemia, vero? In credibile!

da VENETO 09/04/2021 13.06

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Al contrario di quanto raccontano, la carne di selvaggina non la vuole nessuno, se non un po’ di cinghiale per Natale. Meglio farne crocchette da cani e gatti!

da Vale 1,5 euro al Kg 09/04/2021 12.24

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

La carne di selvaggina,specialmente quelle ungulata;è l'unica priva di antibiotici, anabolizzanti e porcherie varie!!!

da Fucino Cane 09/04/2021 11.55

Re:Fidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina

Aldilà dei contenuti, mi sembra giusto dare una regolata alla circolazione e al consumo di queste carni, che malgrado tutto cominciano ad essere di una certa rilevanza anche per i mercati di riferimento. Soprattutto oggi che si contestano certe forme di allevamento industriale. Starei però attento nelle fasi di applicazione da parte delle regioni, che potrebbero nascondere appropriazioni striscianti, in particolare se noi cacciatori non saremo in grado di organizzarici, dopo aver capito di cosa si tratta, questione - mi dispiace dirlo - non alla portata di tutti...

da franco p. 09/04/2021 9.45