Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Veneto, possibile muoversi per andare a cacciaPeste suina. Berlato "Da Commissione Ue riconoscimento ai cacciatori"Anche in Molise caccia al cinghiale fino a fine gennaioFidc Lazio chiede più libertà di movimento per la cacciaAncora BBPd Veneto prende le distanze da dichiarazioni ZanoniFidc "Ma Zanoni a nome di chi parla?"Borsa di studio del Safari ClubUmbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaioCampania. Tar conferma sospensioneA caccia anche in SardegnaLife perdix. Incontro onlineCondannato a sei mesi per aver impedito una battuta di controlloMolise. Sì per il cinghialeCCT:ITALIA A COLORI, LA TOSCANA RITORNA GIALLAUmbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekendCosì in Alaska la caccia entra nelle scuoleCampania: stop del Tar al nuovo calendario venatorioAnche in Liguria proroga a fine gennaio per la caccia al cinghialeFidc torna a chiedere indicazioni certe per la cacciaToscana: prorogata caccia in braccata al 31 gennaioAbruzzo, approvate proroghe per la caccia Il caso Insinna - caccia arriva in ParlamentoFidc "Insinna ci ricasca sulla caccia"Il Governo si impegna a valutare la proposta CarettaIbrahimovic allarga la sua tenuta di cacciaFidc Umbria. Tar, richieste danni cacciatori e ricorsiLimitazioni attività venatoria. Lega propone taglio tasse concessioneCaretta chiede indennizzi per i cacciatoriRegione Liguria approva emendamento su modifiche alla legge regionaleMazzali: decisione importante dal TarLombardia: per il Tar ammissibile ricorso su limitazioni alla cacciaCaretta: "Conte regala un milione di euro agli animalisti"Fidc: attività venatoria e "decreto Natale"Specie cacciabili Direttiva Uccelli. L'analisi FidcCorni da caccia patrimonio UnescoSicilia. Riapre a coniglio e beccacciaCampania. Cacciatori ancora al paloPuglia. Coldiretti e cinghialiCct: in zona arancione resta valida ordinanza 117Berlato: la caccia dopo l'ultimo decreto ministerialeSu ddl proteggi animali arrivano 5 mila emendamenti della LegaAddio all'ex Presidente Face Gilbert de TurckheimMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"


lunedì 16 novembre 2020
    

 
 
 
“Siamo costretti ancora una volta ad intervenire per fare chiarezza su delle questioni che le istituzioni non vogliono chiarire. Da molte parti d’Italia ci arrivano richieste da parte di cacciatori che ci chiedono come doversi comportare a seconda dell’attribuzione alla loro regione di zona gialla, arancione o rossa. Abbiamo sollecitato in più occasioni le regioni italiane a fare chiarezza, ma le regioni italiane si trincerano dietro il vergognoso silenzio del governo che, magari per motivi ideologici, non vuole emanare una circolare interpretativa chiara che sancisca in maniera inequivocabile qual è il comportamento che i cacciatori devono tenere in tutto il territorio nazionale". Lo scrive in una nota Sergio Berlato in veste di Presidente dell’Associazione per la difesa e la promozione della cultura rurale.
 
"Ebbene - spiega Berlato - , i medici ci dicono che per evitare che una persona si ammali è necessario favorire la sua permanenza all’aria aperta, a prendere sole e aria pulita. Non è certo segregando le persone all’interno di ambienti angusti, magari davanti ad una televisione che continua a terrorizzare le persone sulla diffusione del virus, che si riesce a prevenire l’insorgenza di patologie. Ebbene, cosa serve per convincere il governo ad emanare questa circolare interpretativa che faccia chiarezza definitiva in tutta Italia? Se l’attività venatoria è considerata come attività sportiva individuale, che viene esercitata in mezzo ai campi e in mezzo ai boschi, con un distanziamento sociale che è garantito dal fatto che ogni cacciatore esercita l’attività venatoria a centinaia di metri se non a chilometri dagli altri cacciatori, perché non permettere loro, dopo aver pagato ingenti tasse di concessione governativa e regionale, di esercitare un’attività sana all’aperto, che possa garantire i loro diritti e prevenire l’insorgenza di patologie. Sarebbe troppo facile, ma in Italia le cose facili non si fanno, allora bisogna fare in modo da sollecitare le istituzioni ad intervenire".

"Io - chiude - rivolgo l’appello a tutti i dirigenti di tutte le associazioni venatorie perché facciano pressione nei confronti del governo, affinché il governo esca da questo silenzio vergognoso ed emani questa circolare interpretativa per fare chiarezza e per dare certezza di diritto a tutti i cacciatori italiani".
 

Leggi tutte le news

60 commenti finora...

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Riassunto degli interventi... Politici da scaricabarile che a bandierina passano dal "chiudete tutto subito o moriremo tutti!!!!" poi dopo un mese "se non aprite tutto subito moriremo di fame" dopo due "venite in senato al convegno negazionista no mask il virus non esiste" dopo tre "aprite le discoteche facciamo le movide!!!!" e dopo sei "l'avevo detto io che bisognava chiudere tutto la sanita e' esplosa!!!!!" e' berlato??? Per la caccia che dire pestare i piedi come bambini di 3 anni non è una gran figura.... Nell immaginario collettivo a noi cacciatori ci identificano come sti scorriporci che si aggregano in massa la domenica e giù a correr dietro a sti maiali e la sera si riaggregano per scannarsi tra loro all arraffo a casa del borsone meno ossuto che se è troppo ossuto la settimana è rovinata.... Pertanto se ci sono baristi ristoratori lavoratori ecc ecc che ci smenano decine di migliaia di euro.... Pestare i piedi come bambini viziati... per 200 euro di concessione governativa in 5 mesi se si sta 2 mesi a casa ci rimettiamo 100 euro!!!!!! Che tragedia!!!!!!! in tempo di pandemia non sarà certo la morte di nera!!!!! Poi berlato il governo ha chiarito!!!! In zona arancione vai nel comune. In zona rossa nel divano. E chiarissimo non serve eistain.. Berlato....

da Luca 18/11/2020 18.43

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Riassunto sugli interventi dei politici (Berlato, Bruzzone e Caretta ),come volevasi dimostrare i cacciatori sono la rovina della caccia. Chi per invidia,chi per politica,chi per miopia, chi per ignoranza (dal verbo ignorare non sapere ) moltissime critiche all'indirizzo di chi ha difeso la caccia a livello politico con strumenti permessi dalle leggi vigenti ( richieste pubbliche,e interrogazioni parlamentari).Molti devono fare una seria riflessione se questi commenti sono il loro pensiero nel rispettare le iniziative fatte da politici nelle loro funzioni (parlamentare europeo,onorevole e sentore ) per difendere i cacciatori INDISTINTAMENTE. Siamo alle solite se intervengono lo fanno per tornaconto, se non intervengono,sono dei fannulloni eletti. Cosa vogliamo ???

da Bekea 18/11/2020 18.14

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Parole sante, che senso ha stre chiusi in casa quando si può godere dell'aria pulita praticando attività venatoria. Oltretutto le tasse e concessioni e quant'altro le abbiamo pagate. Allora dico lo stato ci rimborsa? Le associazioni venatorie ci dovrebbero anch'esse rimborsare dato che non muovono paglia a difesa dei cacciatori...intanto però i soldi li hanno presi.

da Massimo 18/11/2020 14.16

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Fare sciacallaggio su una pandemia è davvero meschino..... In tutti i paesi occidentali le persone sono vincolate negli spostamenti... Tema caccia vogliamo parlare della Francia??? O dei sovranisti che al disinteressato Berlato sicuramente piaceranno tanto... Austria???? O il destrorso solinas in Sardegna che aggallato da Briatore e dalla santanche (che ha passato un estate senza mascherina a negare irridere e sculettare) pompava tutti in discoteca????? Ma che caspita c entra la politica.... Sti 4 gatti che passano la domenica a scorrere porci si aggregano e si sputacchiano si o no... Si!!! Per colpa loro è delle nostre categorie stiamo a casa anche noi cacciatori veri dato che siamo parificati.... Ma se sono chiuse le attività aggreganti con relativi indotti di padri di famiglia e poveri cristi se sti 4 gatti anziché passare la domenica a scorrer porci stanno a casa a guardare la durso non sarà la morte di nessuno.... E la politica che non lucri sulle persone che muoiono perché è meschino......

da Luca 17/11/2020 21.22

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Se non foste intervenuti voi ,la caccia nel rispetto delle norme covid,non sarebbe chiusa . Incapaci che vogliono usare i voti dei cacciatori per interessi personali e di partito finto protettore della caccia

da Livio presti 17/11/2020 20.51

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Berlato si é sempre dato da fare per difendere la ns. Passione. Anche ora chiede ció che é giusto a sti pelandroni incompetenti. Chi sempre e solo si lamenta, poco sa e poco capisce.

da Alex 17/11/2020 20.16

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Concordo questo governo fa schifo

da Mordini graziano 17/11/2020 19.31

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Condivido la sua richiesta al governo....purtroppo noi cacciatori siamo penalizzati da tutti...vuol dire che molti cacciatori non rinnoveranno piu il permesso di caccia...perche siamo stufi...

da Bollini aldo 17/11/2020 19.23

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Adoperando il Lei per educazione, dote di cui Lei è sprovvisto,le rinnovo la domanda : chi le ha chiesto nulla ? Il cacciatore italiano,quello non ideologico e senza l'anello al naso, ha già constatato(e valutato) il suo operato.Aggiungo un non. Cordiali saluti

da OSSERVATORE 17/11/2020 15.46

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Redazione che si prenda atto che il messaggio firmato "sergio Berlato" presenta una apparente impronta eversiva. C è una pandemia il governo si comporta come gli altri governi di senno e democrazia operanti in occidente. Chiudere attività vitali come i bar i ristoranti l indotto che sta dietro ecc ecc sono misure comuni implorate dalla scienza e adottate negli altri paesi civili... Se 4 gatti non possono giocherellare alla domenica con sti porci aggregarsi e riaggregarsi sputacchiando penso che sia al minimo sacrosanto visto i sacrifici che sta facendo un popolo... Certo la caccia in forma singola non causa problemi e in questo forum spadroneggiano puntualmente esperto i che ricordano quotidianamente che la caccia del 2020 è rincorrer porci la domenica in 30 o 40...benissimo allora tutti a casa come in Francia e altrove... Senza titar in mezzo la sinistra il governo le streghe gargamella e grande puffo... Ce la siamo cercata quindi muti...... Un po' di serietà da certi fenomeni da circo sarebbe gradita....

da Luca 17/11/2020 15.12

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Sei sicuro Osservatore che devo essere io ad imparare leggere o forse non è il caso di valutare se non debba essere tu a dover imparare a scrivere?

da SERGIO BERLATO 17/11/2020 14.23

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Sono un cacciatore ed orgogliosi di esserlo quello che mi dispiace e vedere che anche in questa nostra categoria i fascisti abbondano..

da Marco 17/11/2020 12.15

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Pagare tasse x avere il diritto di uccidere vigliaccamente degli esseri indifesi? Se è salutare stare all'aperto i "signori" cacciatori, vadano a passeggiare nei boschi, in silenzio e rispettando la vita intorno a loro.

da Marina colombo 17/11/2020 12.12

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Stato schifoso...per colpa di governanti schifosi. ..

da Fabio. 17/11/2020 12.11

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Forse dovrebbe anche imparare a leggere,nessuno le ha chiesto nulla.

da OSSERVATORE 17/11/2020 10.17

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Quali altri fatti pretenderesti da me, tu che ti nascondi dietro il nikname di Osservatore?

da SERGIO BERLATO 17/11/2020 10.12

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Lei è bravo solo a parole , purtroppo ad esse devono seguire i fatti . E' riapparso anche l'inetto che inveisce contro i cinghiali ed i cinghialai.

da OSSERVATORE 17/11/2020 9.10

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Una FAQ pubblicata su un sito web non produce alcun effetto giuridico. Date corretta applicaziine al DPCM e nessuno vi potrà addebitare nulla. I dirigenti venatori dovrebbero organizzare una rivolta contro chi vuole privarci delle liberta' individuali, altro che adeguarci supinamente ad una FAQ.

da SERGIO BERLATO 17/11/2020 8.43

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

la solita storia dei governi di centro sinistra è inutile .Noi cacciatori bisogna sforzarsi di capirlo.Giani nuovo presidente della Toscana un inetto!

da Beccacciaio 65 17/11/2020 5.25

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Ho riaprite ho ridate indietro soldi delle tasse governativa e regionali pari a 240 euro.. Vergognatevi... I soldi li hanno intascato.. Di noi cacciatori non gli frega niente a nessuno

da Braccobaldo 16/11/2020 22.20

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Noi non possiamo andare a caccia perché chi va a porci quando il giorno si erge a padrone del paesaggio e ulula contro gli intrusi nella macelleria si aggrega... E poi quando la sera si scanna e si sbrana nel mattatoio dei porci con i compagni per raccattarsi a casa il borsone meno ossuto si riaggrega... E mentre si aggrega e si riaggrega in 30..40..50..ovviamente sputacchia... Berlato lo capisci???? Capisci che se la nazione fa sacrifici e chiude le attività impedire che questi si aggregano a sputacchiare e sacrosanto???? Poi se convieni che la caccia sia altro allora andiamo d accordo... Ma se noi non possiamo andare a caccia la colpa non è né di conte né di Zingaretti e della Merkel.... Berlato...

da Luca 16/11/2020 22.01

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Qualunque scusa va bene per chiudere la caccia conte spero che te e il tuo governo di ladroni vi venga un colpo di covid fulminante almeno sarebbe servito a qualcosa il covid ( a liberare l'Italia)

da zanfo 16/11/2020 21.57

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Perché i tartufaia possono andare in cerca e noi cacciatori dobbiamo rimanere a casa?

da Giacomo 16/11/2020 21.21

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Perché? Semplicemente si sa che il governo di sinistra coi 5 stelle è a prescindere contrario alla caccia.

da Cacciatore italiano 16/11/2020 21.08

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Il governo 5 stelle deve dare il contentino alle società animaliste / ambientaliste ,verdi ,Rossi e tutti quelli che li appoggiano x tenere in piedi questo povero governo...non c'è altra spiegazione... Ricordiamoci chi dobbiamo"ringraziare" alle prossime elezioni

da Mauro 16/11/2020 21.08

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Bordon....io ne ho 36 di licenze ma mi gira di molto i coglioni rimanere a casa quando tt le settimane , zona o non zona, 22 persone si sputano,si sudano,si scoreggiano addosso senza che nessuno di questi politici incompetenti osi dire una parols sulla loro crescente positività. È che caxxo.......

da Mi fumano i coglioni 16/11/2020 21.03

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Bravo Leonetti. Qua ci prendono x i fondelli. Io a caccia, fin quando è aperta vado. Se mi beccano pago la sanzione amministrativa a cui ovviamente produrrò ricorso xké ingiusta. Questa è la scusa x non farci andare a caccia. Immotivatamente. Io vado e vada come deve andare.

da Hunter74 16/11/2020 21.02

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Buonasera...ho 43 licenze di caccia sulle spalle ...ma come fate in un momento di Emergenza Nazionale a pretendere di andare a caccia...e roba da capricciosi irresponsabili...si sta a casa e basta !!!

da Gordon 16/11/2020 20.44

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

A me,il rimborso non interessa voglio che mi ridiano la mia liberta' di poter andare alla mia baita e appendere i miei richiami e svolgere la mia mattinata in liberta' e serenita' nel rispetto di tt quello che succede, visto che possono andare in giro tutti non vedo perche' il problema siamo solo noi cacciatori basta avete esagerato.Ma la cosa piu grave che nessuno fa nulla e' disgustoso vergognatevi.

da Caffe' 16/11/2020 20.10

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

In tutta Europa si caccia. Almeno al cinghiale che arreca danni e incidenti stradali.. Sarebbe opportuno autorizzare nuovamente in tutti i colori. Con le dovute distanze, l'esercizio collettivo (anche con e non meno di 25 persone).. Meglio se 35. Altrunenti ci rimborsi o quanto pagato per Atc e licenza. VM Inviato

da Vmannozzi 16/11/2020 19.56

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Signori parliamoci chiaro questa e’ una ripicca bella e buona degli animalisti che già ci avevano provato al primo lookdwon perché non puoi venirmi a dire che ci avete bloccato per via dei contagi per svolgere la nostra attività all’aperto e poi fate fare senza problemi le partite di calcio con 22 persone in campo che ovviamente sudano hanno contatti tra di loro per poi non palare di quando tutti quanti vanno negli spogliatoi ,qua ci prendono per i fondelli e di brutto anche.????????

da Leonetti Enrico 16/11/2020 19.43

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

ALLORA CHIEDIAMO IL RINBORSO DI WUELLO CHE ABBIAMO PAGATO CIRCA 400 EURO PROCAPITE.....

da Puggelli Enrico 16/11/2020 19.25

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Bene. Qualcuno che è vicino ai cacciatori ricorda i motivi di salute, i diritti fiscali, ma se posso essere d'aiuto, l'agenzia delle entrate addirittura riconosce alle aziende faunistiche venatorie paritetici con le aziende agricole, avendo le prime un ruolo determinante per garantire l'equilibrio faunistico, quindi i soci delle aziende faunistico venatorie paritetico agli imprenditori agricoli, quindi lavoratori (pur senza fine di lucro) che pagano le tasse... Bene mi chiedo quindi, a nostro beneficio auspico, se i soci di un'azienda faunistico venatorie sono titolati a svolgere il loro lavoro (non lo sport....riconoscimento limitante della xategoria dei cacciatori) possono quindi praticare la loro attività anche al di fuori del comune di residenza? Oppure queste aziende dovranno richiedere a breve ristoro economico e fiscale che probabilmente sarà garantito con i soldi degli stessi contribuenti???SVEGLIA!!!!

da Vittorio Tomaselli 16/11/2020 18.50

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Sollecitato da più parti, il Governo ha dato le indicazioni attese dai cacciatori su come e dove poter praticare la caccia dopo il decreto del 3 novembre che ha suddiviso l'Italia in tre zone di rischio Covid. Si tratta di un mero aggiornamento nella pagina delle FAQ sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri sul Dpcm 3 novembre 2020, senza ulteriori spiegazioni e purtroppo senza risposta alcuna ai leciti quesiti avanzati sulla necessità di portare avanti gli abbattimenti delle specie dannose e in merito al rispetto dell'attività venatoria delle regole contro gli assembramenti, essendo per sua natura un'attività praticata in solitaria. Ecco quanto appare sul sito: È POSSIBILE PRATICARE L’ATTIVITÀ VENATORIA O LA PESCA DILETTANTISTICA O SPORTIVA? ZONA GIALLA: “Sì, ovunque, rimanendo sempre all’interno dell’area gialla” ZONA ARANCIONE: “Sì, ma solo nell’ambito del proprio Comune” ZONA ROSSA: “No”

da x Berlato e Bekea ( portaborse ?) tratto da bighunter sopra 16/11/2020 18.48

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Chi va a caccia e non rispetta il DOCM è soggetto a semplice sanzione amministrativa di EURO 280 se pagata entro 30 giorni. Niente sanzioni penali.

da Mercoledì sono a caccia 16/11/2020 18.10

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Ma che sorpresa ??? La Fidc nazionale che firma un intervento su Big Hunter quale onore per noi semplici cacciatori e commentatori dei post. Perciò una domanda sorge spontanea Come mai SOLO il comunicato di Berlato è stato pubblicato QUI oltre che vari gruppi dei cacciatori che si trovano in Facebook. Visto che molti che qui scrivono non seguono Facebook o il sito della Fidc . Due cose sono evidenti Berlato ci mette la faccia e risponde sempre agli interventi e giustamente o ingiustamente viene criticato,ma le altre AV QUI non si sono mai viste o criticano sotto falso nike-name, questa è sempre stata la politica delle AV riconosciute (mai esporsi alle critiche, che fanno pensare i tesserati perchè i cacciatori devono solo ubbidire tacendo alle direttive impartite dai dirigenti.)In questo forum si discute su come la pensiamo noi delle AV rilevandone pregi e difetti ma fatalità vengono fuori sempre i soliti imputati Berlato o la Fidc, perciò la domanda è chi veramente ha fatto o farà qualcosa per TUTTI i cacciatori. Per essere obbiettivi ha fatto approvare molte leggi regionali Berlato in 20 anni da politico che per iniziative politico legislative provenienti dalle altre AV riconosciute.

da Bekea 16/11/2020 17.13

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Tra le attività vietate ai tempi del coronavirus c’è anche la caccia. Solo in Toscana sono 70mila le persone coinvolte: ogni anno pagano 23 euro di tassa regionale, 100 per l’iscrizione all’associazione regionale e altri 100 per la tassa nazionale. Ora, a fronte di questi balzelli e dell’impossibilità di andare a caccia, le doppiette toscane chiedono che sia loro restituito quanto pagato. La richiesta, come si legge su La Nazione, parte con una lettera inviata al presidente Eugenio Giani e all’assessore Stefania Saccardi (Agricoltura) dall’Enal-Caccia, una delle associazioni più importanti dei cacciatori. Fino a poco tempo fa, coi limiti imposti dall’area arancione, si erano “salvati”, continuando a cacciare entro i confini del proprio comune di residenza. Ora però, con la regione finita nella “zona rossa”, come stabilito dall’ultima ordinanza firmata dal ministro della Salute, scatta il blocco. La caccia, del resto, non rientra tra i “comprovati motivi di necessità” per cui è garantita la possibilità di muoversi. Da parte dei cacciatori non c’è alcuna ribellione, tutti si adeguano alle disposizioni, ma chiedono di riavere indietro i soldi versati, non avendo potuto usufruire del loro diritto a sparare. I cacciatori si adeguano ma vogliono indietro almeno una parte dei soldi pagati. Ricordiamo che la stagione venatoria (che varia a seconda delle zone) tendenzialmente inizia a settembre e termina alla fine di gennaio. Enal-Caccia chiede almeno un compromesso. “La soluzione – spiega Eugenio Contemori, delegato regionale – potrebbe essere quella di defalcare le tasse del prossimo anno, 23 euro quella regionale e 100 per l’iscrizione all’Atc. Più ci sono altri 100 euro di tassa nazionale, ma a quelle ci penseranno le nostre rappresentanze a Roma”. C’è anche un’altra idea-proposta, questa volta non economica. Permettere ai cacciatori, una volta che la Toscana tornerà in area arancione, di potersi recare anche fuori dal comune.

da Protesta dei cacciatori toscani: “Restituiteci la tassa”- 16/11/2020 16.20

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Il presidente Buconi ha già postato un video su FB. Segui gli eventi nel resto di Italia che è la vera Italia.

da FIDC NAZIONALE 16/11/2020 15.48

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

La Fidc di Salerno ha detto chiaramente che con interrogazione al governo da parte di alcuni cittadini questi ha detto che in zona rossa la caccia è chiusa ! La FIDC Nazionale Buconi' cosa dice, ci facciamo sentire o no! Salutiamo

da Jamesin 16/11/2020 15.30

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Posa il fiasco!

da X chiaro da scuro 16/11/2020 15.10

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

La caccia è aperta dal giallo al rosso. Dal giallo Lazio dove ancora puoi andare dove [email protected]@ ti pare all'aranciore rosso dentro al comune di residenza anagrafica. Punto.Se i sindaci hanno vietato la caccia sul proprio comune come da qualche parte hanno fatto (almeno come si vociferava qualche tempo fa) andate dal sindaco rompetegli il [email protected]@ e fatevi rimborsare dallo stesso. Per il resto la caccia è APERTA e nessuno rimborsa nulla a nessuno.

da Chiaro? 16/11/2020 14.55

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Una volta ogni morte di papa concordo con Giacomo alias Jamesin. Ps: Carissimo li hai votati te questa ciurma di incapaci !

da toscano 16/11/2020 14.41

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

La caccia non è stata chiusa, è stato vietato di spostarsi. Se uno ci va lo stesso rischia sanzione amministrativa che ammonta a 280 euro se paga subito. Nessun risvolto penale.

da Da mercoledì riparto 16/11/2020 14.28

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Berlato o ballato? In Veneto zona gialla si può. In arancione solo nel comune di residenza fino a dichiarazione contraria del governatore di riferimento. Ci dica Berlato se qualche regione arancione si è già dichiarata favorevole e se ha autorizzato i cacciatori a cacciare in ATC di appartenenza che non coincidono con la sua residenza.

da Aldo M. 16/11/2020 14.24

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

x Luciano : parole parole parole soltanto parole. La caccia fuori dal comune di residenza NON era consentita,QUINDI vietata PER LEGGE e non siamo andati . Punto. Girano le balle a tutti maremma impestata ladra

da toscano 16/11/2020 14.14

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

....Stare a casa un anno non succede niente, sacrificarsi per un periodo di tempo non è la morte di nessuno,...... RADAMES con tutto il rispetto per le tue idee, ci sarebbe da dire che ci sono cacciatori pensionati e chi fa sacrifici pagando per esercitare la propria passione tasse esose, per cui sarebbe bene far recuperare i giorni persi di caccia l'anno prossimo esentando i cacciatori dal pagare le tasse per l'anno 2021 - 2022. Per quanto riguarda poi l'età di moltissimi cacciatori perdere un anno di caccia posso assicurarti che non si sa se il Padreterno se lo chiama a se fra un mese un anno o in seguito, per cui ci sarebbe da meditare anche su questo per molti anziani cacciatori ogni anno trascorso a caccia è una vittoria. Governare facendo ogni erba un fascio lo sanno fare tutti, non mi spiego poi far giocare 22 cacciatori in uno spazio di un campo da calcio con baci e abbracci ad ogni rete, mentre un cacciatore distante centinaia di metri uno dall'altro non lo possono fare. Salutiamo

da jamesin 16/11/2020 14.11

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Il fatto che la teoria di Berlato sulla mobilità nelle regioni arancioni sia una bufala lo dovrebbe dire una sentenza di un giudice e non il parere di ATC o aavv e nemmeno della presidenza del consiglio. Se uno risiede in un comune ove la caccia è vietata DEVE poterne uscire. Altrimenti si viola il principio di uguaglianza di fronte alla legge sancito dalla Costituzione. Ma che ve lo dico a fare.

da Luciano 16/11/2020 14.00

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Caro onorevole quante sberle deve ancora prendere prima di tenere la bocca chiusa.

da BASTA 16/11/2020 13.53

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Bisogna intervenire legalmente nelle sedi giuste nei confronti del dcpm e chiedere alle istituzioni preposte, semplicemente il rimborso delle tasse pagate (Concessione Governativa, Regionale, Tassa atc di residenza venatoria e per la caccia di selezione,assicurazione). Questo è quello che secondo me c'è da fare senza tante polemiche e perdita di tempo..

da Fine 16/11/2020 12.29

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

A fronte di tutto quanto detto ed alla emergenza sanitaria in atto è giusto non pensare alla caccia ma alla salute, ma è altrettanto giusto parlare di rimborsi delle tasse che ci hanno fatto pagare, visto che i soldi non si trovano nei campi di grano e c'è gente che rinuncia a qualcosa per potersi pagare la licenza.

da Padule 16/11/2020 12.22

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Lei può confermare ciò che vuole e dire altrettanto ma i fatti e le ordinanze degli ATC,in data giovedì 12 e sabato 14,hanno chiuso i cacciatori nei loro comuni di residenza anagrafica.Parlo per la Toscana.. Punto. Lei può anche asserire che il nostro signore è morto di freddo....e intellettualmente non le fa onore cercare di imbambolarci

da Almeno non ci prendere per i fondelli 16/11/2020 11.54

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Premetto che sono un cacciatore con ben 55 licenze di caccia e questo dimostra quanto sono attaccato a questa nostra grande passione ma permettetemi di fare una considerazione: I cacciatori di dice siano persone serie e coscienti e questo nella maggior parte dei casi è verissimo ma, quando a fronte di un disastro come quello che stiamo vivendo dove molti nostri colleghi purtroppo ci hanno lasciato e dove ancora oggi ce ne sono molti in pericolo di vita, sentir parlar di caccia in zone rosse verdi gialle arancioni, mi fa proprio tanta tristezza. Stare a casa un anno non succede niente, sacrificarsi per un periodo di tempo non è la morte di nessuno, la caccia è bella ma deve essere vissuta con spensieratezza e non con l'assillo dei colori di una regione. Io sono uno che della caccia ne ha fatto una ragione di vita. Ma deve continuare ad essere una ragione di vita e non una fobia irrefrenabile che passa sopra a tutto e a tutti. E mi neraviglio dell'On. Berlato; nel quale avevo molta stima, che solo per ragioni politiche e partitiche faccia simili polemiche. Premetto che non sono elettore di sinistra.

da Radames 16/11/2020 11.48

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Confermo quanto ho detto nel video dei giorni scorsi. Nelle zone arancione si caccia nel comune di residenza ma se nel comune di residenza non si può andare a caccia si può andare a caccia anche fuori comune (purché nella regione di residenza) per cacciare nell'ATC o CA a cui si è iscritti per esercitare l'attività non sospesa che non può essere esercitata nel proprio comune di residenza. Del resto non è una novità se dirigenti venatori fanno a gara per imporre restrizioni alla caccia o fornire l'interpretazione più restrittiva alle normative vigenti. Non bastassero gli anticaccia a richiedere restrizioni...

da Sergio Berlato 16/11/2020 11.38

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Già con quel video che circolava lunedì scorso su wz sulla possibilità di andare a caccia su tutto il territorio dell'atc,anche fuori dalproprio comune di residenza,in zona arancione , si è rivelato poi una bufala furviante e priva di fondamento legislativo .Utile solo ad illudere i cacciatori e imbambolare i bischeri.

da Almeno non ci prendere per i fondelli 16/11/2020 11.26

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Rimborsi?.... Scordiamoceli, si devono pagare in primis le aavv riconosciute cioè fidc e compagnia danzante che regolarmente non perdono occasione di tenerci all'oscuro di tutto, insomma in italia si deve pagare che non fa un cazzo!Poi invece....

da s.g. 16/11/2020 11.09

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Al via i rimborsi delle tasse governative, regionali e dell'atc.

da Padule 16/11/2020 10.55

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Caro Aavv, non hai bisogno di lezioni a distanza ma di un insegnante di sostegno.

da ripeto basta cazzate 16/11/2020 10.48

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Non fate caciara non ha capito un tubo: la caccia è chiusa solo in Italia e questo perché le aavv sono buone a nulla

da Aavv di falliti 16/11/2020 10.32

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

L'unico che non ha capito è proprio BERLATO. Pensate se questo può difendere i nostri interessi venatori. Faccia un pò di lezioni a distanza prima di parlare.

da basta cazzate 16/11/2020 10.18

Re:Berlato: "Caccia. Il governo chiarisca"

Ma il governo ha chiarito. Fascia rossa non si può. Fascia arancione si può nel Comune. Fascia gialla non cambia nulla, tranne l'orario del coprifuoco. Più o meno come nelle altre parti d'Europa, dove peraltro c'è una differenza non da poco: la selvaggina è di competenza del proprietario o conduttore del fondo, che - per esempio in Francia - lo affitta alle organizzazioni locali dei cacciatori. (Un po' come succede in Alto Adige, dove le riserve sono comunali e sfido chiunque ad accedervi se non è del posto. Tranne rare eccezioni, collegate sotto banco a qualche mancetta). Oppure vende la selvaggina. Per questa piccola differenza, la selvaggina (la caccia) diventa business, con doppio interesse: fa guadagnare chi ne favorisce la presenza per la caccia (il proprietario) contribuisce alla salvaguardia della cosiddetta biodiversità. Dalle polemiche di questi giorni, più che legittime, non appare tutta la verità. E' vero che il governo ha fatto errori. Ma sfido nel mondo a trovare qualcuno che non ne ha fatti. E' vero che noi abbiamo Conte-Mammone al ministero, ma non dimentichiamo che se anche non fosse cambiato governo, il Conte Mamone ce l'avevamo lo stesso, con l'aggravante che Salvini per rimediare alla cazzata che aveva fatto aveva offerto a Di Maio il seggiolone più importante. Insomma: anche per Berlato ci sarebbero tante cose su cui meditare, compreso l'azione distruttrice di chi punta a dividere piuttosto che a unire.

da Non fate caciara 16/11/2020 9.13