Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Bolzano approva nuovo regolamento sulla cacciaAnche Berlato e Mazzali chiedono rimozione del cartellone anticacciaMassardi (Lega) protesta per il manifesto anticaccia affisso a BresciaUmbria: ok per la proroga per la caccia al cinghialeBasilicata: piano cinghiale e proroga caccia tordi e beccacciaVeneto, possibile muoversi per andare a cacciaPeste suina. Berlato "Da Commissione Ue riconoscimento ai cacciatori"Anche in Molise caccia al cinghiale fino a fine gennaioFidc Lazio chiede più libertà di movimento per la cacciaAncora BBPd Veneto prende le distanze da dichiarazioni ZanoniFidc "Ma Zanoni a nome di chi parla?"Borsa di studio del Safari ClubUmbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaioCampania. Tar conferma sospensioneA caccia anche in SardegnaLife perdix. Incontro onlineCondannato a sei mesi per aver impedito una battuta di controlloMolise. Sì per il cinghialeCCT:ITALIA A COLORI, LA TOSCANA RITORNA GIALLAUmbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekendCosì in Alaska la caccia entra nelle scuoleCampania: stop del Tar al nuovo calendario venatorioAnche in Liguria proroga a fine gennaio per la caccia al cinghialeFidc torna a chiedere indicazioni certe per la cacciaToscana: prorogata caccia in braccata al 31 gennaioAbruzzo, approvate proroghe per la caccia Il caso Insinna - caccia arriva in ParlamentoFidc "Insinna ci ricasca sulla caccia"Il Governo si impegna a valutare la proposta CarettaIbrahimovic allarga la sua tenuta di cacciaFidc Umbria. Tar, richieste danni cacciatori e ricorsiLimitazioni attività venatoria. Lega propone taglio tasse concessioneCaretta chiede indennizzi per i cacciatoriRegione Liguria approva emendamento su modifiche alla legge regionaleMazzali: decisione importante dal TarLombardia: per il Tar ammissibile ricorso su limitazioni alla cacciaCaretta: "Conte regala un milione di euro agli animalisti"Fidc: attività venatoria e "decreto Natale"Specie cacciabili Direttiva Uccelli. L'analisi FidcCorni da caccia patrimonio UnescoSicilia. Riapre a coniglio e beccacciaCampania. Cacciatori ancora al paloMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici


venerdì 6 novembre 2020
    

 
 
In occasione della videoconferenza convocata dalla Regione Veneto per illustrare a tutti i Dirigenti Regionali delle Associazioni Venatorie riconosciute dal Veneto il nuovo sistema di digitalizzazione di tutte le procedure inerenti l’attività venatoria e la pesca, l’on. Sergio Berlato - in rappresentanza dell’Associazione Cacciatori Veneti – CONFAVI - ha chiesto alla Regione Veneto di emanare puntuali direttive agli agenti proposti alla vigilanza venatoria affinché venga data corretta applicazione del Dpcm del 3 novembre 2020 con il quale si sancisce il divieto di spostamento dalle ore 22.00 alle ore 5.00 di mattina e non certo il divieto di stazionamento per coloro che sono ancorati durante la notte presso il proprio appostamento di Caccia.

L’on. Sergio Berlato ha espresso altresì la sua contrarietà alla sospensione dell’utilizzo dei richiami vivi appartenenti all’ordine degli anseriformi e caradriformi per la caccia da appostamento agli acquatici, che dovrebbe essere decretata dalle Regioni su sollecitazione da parte di un Dirigente del Ministero della Salute il quale, utilizzando pretestuosamente il fatto che in Olanda si sia manifestato un focolaio di influenza aviaria invita tutte le Regioni ad emanare provvedimenti che sospendano, fino a data da destinarsi, l’utilizzo di questi richiami.

Berlato ha ricordato che le Istituzioni comunitarie hanno concesso l’utilizzo di questi richiami vivi a condizione che gli stessi siano identificati mediante anelli inamovibili, che siano stabulati in ambienti separati dagli altri animali di bassa corte, che siano sottoposti a visite veterinarie periodiche per verificarne lo stato di salute. L’utilizzo dei richiami vivi - ha concluso l’on. Sergio Berlato - non deve essere considerato dalle Istituzioni come una modalità che possa favorire la diffusione dell’influenza aviaria, ma invece come uno strumento indispensabile per garantire la collaborazione con il mondo venatorio nel monitoraggio della diffusione dell’influenza aviaria. 

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Non c'è dirigente di aavv che raccatta di più. Ma neanche la metà!Infatti anche troppi non essendo capaci in politica e neppure in ambito venatorio.Infatti la loro carenza si nota in ogni dove.

da Gestione venatoria da schifo 09/11/2020 20.16

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Se Berlato parla con Bekea è come se parlasse allo specchio. Attore e suggeritore. Berlato cerca di ricostituirsi una verginità riprendendosi l'associazione che ha fondato, togliendola alla Caretta, un tempo sua pupilla, come del resto era stata la Donazzan; tutte e due ripudiate le sue creature, quando gli fanno ombra e quando pensano con la loro testa. Il fatto è che Berlato dovrebbe fare la voce grossa a Bruxelles, non in Italia dove non conta un piffero, visto che non gli danno retta neanche in Veneto, dove ha il 99% dei suoi iscritti. Tuttavia, non si può dire che non sia nato con la camicia. Si è inventato un lavoro che gli rende da trent'anni una rendita che supera di sicuro i centomila euro all'anno, pagati da pantalone. Mica stupido! Non c'è dirigente di aavv che raccatta di più. Ma neanche la metà!

da Barbablù 09/11/2020 17.06

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Due di coppe quando briscola è bastoni

da Ocio 08/11/2020 22.02

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Dai Gardena,da bravo;per quest,anno gli anatidi devi accontentarti di vederli passare;al limite adesso da sparare ti restano solo le nutrie e le pantegane???

da Fucino Cane 07/11/2020 17.01

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Berlato non era quello che prometteva che avremo sarato ai fringuelli, peppole, frosoni, pispole e pispoloni

da nicola g. 07/11/2020 16.31

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

no ai cinghiali...no al divieto del piombo ..no a questo..no a quell'altro.....ma che cacchio di discorsi sono... a cosa servono ? dove sono i risultati da Bruxel per i cacciatori veneti e italiani ? associazione unica e basta !!!!!!!!!

da no a questo no a quell'altro 07/11/2020 13.54

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Ahahahahahahahaha con Dio? Con Bekea parla!

da Gardena 07/11/2020 13.38

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Gardena mentre Berlato parla con Dio, Buconi parlotta col sagrestano!

da Per Gardena Sorrento 07/11/2020 12.29

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Bekea prima di scatenarti nelle lodi al tuo padrone leggi i comunicati già usciti di cui il primo è di FEDERCACCIA. Il tuo padrone dice che la regione Veneto non deve applicare quanto disposto dal Ministero, ma la realtà è che il Ministero può fare quella disposizione. La regione Veneto ha già diramato la circolare in cui vieta i richiami nelle province interessate.Invece di fare comunicati avventurosi, FEDERCACCIA ha già preso contatto con il Ministero per cercare di fare modificare la disposizione. Questa è la differenza tra chi urla al popolo e chi lavora per la caccia e i cacciatori. Ma come ma Caretta e Berlato fanno due comunicati differenti? Spiega spiega

da Gardena 07/11/2020 11.46

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

E per completezza di informazione anche l'ON.Caretta ha presentato una interrogazione ai ministri competenti per avere risposte su questi assurdi divieti. Quindi rammento ai soliti criticoni che sia Caretta che Berlato sono stati eletti coi voti dei cacciatori. E allora dove sono gli altri politici che promettevano interventi pro caccia e chiedevano i voti ai cacciatori ???

da Bekea 07/11/2020 10.02

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

AV riconosciute non fanno nessun comunicato? Come tutelano gli interessi dei loro tesserati? Fatecelo sapere anche a noi, o andate sempre a rimorchio degli interventi di altri presidenti di AV. Tenendo conto che il presidente regionale di una AV è anche consigliere regionale e dovrebbe essere più prontamente informato di un deputato che stà al parlamento europeo a Strasburgo.

da Bekea 07/11/2020 9.24

Re:Berlato: no allo stop dell'uso di richiami vivi acquatici

Berlato forewer!!!! Ps: Per i non concordi che sbugiardino il tutto, se ne hanno i presupposti!

da s.g. 06/11/2020 20.30