Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
ACV sollecita riattivazione commissioni d'esame in VenetoToscana: in calo del 48% abbattimenti cinghialeBolzano approva nuovo regolamento sulla cacciaAnche Berlato e Mazzali chiedono rimozione del cartellone anticacciaMassardi (Lega) protesta per il manifesto anticaccia affisso a BresciaUmbria: ok per la proroga per la caccia al cinghialeBasilicata: piano cinghiale e proroga caccia tordi e beccacciaVeneto, possibile muoversi per andare a cacciaPeste suina. Berlato "Da Commissione Ue riconoscimento ai cacciatori"Anche in Molise caccia al cinghiale fino a fine gennaioFidc Lazio chiede più libertà di movimento per la cacciaAncora BB Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni ZanoniFidc "Ma Zanoni a nome di chi parla?"Borsa di studio del Safari ClubUmbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaioCampania. Tar conferma sospensioneA caccia anche in SardegnaLife perdix. Incontro onlineCondannato a sei mesi per aver impedito una battuta di controlloMolise. Sì per il cinghialeCCT:ITALIA A COLORI, LA TOSCANA RITORNA GIALLAUmbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekendCosì in Alaska la caccia entra nelle scuoleCampania: stop del Tar al nuovo calendario venatorioAnche in Liguria proroga a fine gennaio per la caccia al cinghialeFidc torna a chiedere indicazioni certe per la cacciaToscana: prorogata caccia in braccata al 31 gennaioAbruzzo, approvate proroghe per la caccia Il caso Insinna - caccia arriva in ParlamentoFidc "Insinna ci ricasca sulla caccia"Il Governo si impegna a valutare la proposta CarettaIbrahimovic allarga la sua tenuta di cacciaFidc Umbria. Tar, richieste danni cacciatori e ricorsiLimitazioni attività venatoria. Lega propone taglio tasse concessioneCaretta chiede indennizzi per i cacciatoriRegione Liguria approva emendamento su modifiche alla legge regionaleMazzali: decisione importante dal TarLombardia: per il Tar ammissibile ricorso su limitazioni alla cacciaCaretta: "Conte regala un milione di euro agli animalisti"Fidc: attività venatoria e "decreto Natale"Specie cacciabili Direttiva Uccelli. L'analisi FidcCorni da caccia patrimonio UnescoSicilia. Riapre a coniglio e beccacciaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"


martedì 3 novembre 2020
    

 
 
 
Riceviamo e pubblichiamo:
 

Ancora una volta il WWF Italia non perde occasione per fare propaganda alle sue posizioni anticaccia fingendo di fare informazione. Questa volta occupandosi di piombo e cartucce
 
Roma, 3 novembre 2020 – Federazione Italiana della Caccia, così come FACE Europa, non è aprioristicamente contraria al divieto di uso del piombo nelle aree umide, ma sicuramente ci opponiamo fermamente a ogni tipo di strumentalizzazione di questo tema così delicato compiuta con lo scopo di porre nuovi vincoli all’attività venatoria, magari sostenendone l’estensione ingiustificata a tutto il territorio. È quanto proposto nuovamente nei giorni scorsi dal WWF Italia – e acriticamente ripreso da alcune fonti di informazione – spacciando per informazione scientifica la consueta propaganda anticaccia.

Nel documento in questione si danno per fatti accertati semplici speculazioni, a partire dai supposti “milioni di uccelli” morti che come al solito vengono agitati a mo’ di spauracchio. In realtà non solo non è dimostrato, ma il rischio – perlopiù limitato agli uccelli acquatici – non è quantificabile in questi semplicistici termini.
Parimenti parlare di rischio per la salute umana per il diffondersi nell’ambiente del piombo contenuto nelle cartucce, così come di inquinamento per le falde acquifere nel modo in cui viene presentato dal WWF non ha alcun significato scientifico. Innanzitutto sarebbe necessario conoscere la concentrazione di piombo presente in acqua e nei suoli non colpiti da pallini da caccia per stabilire un valore di fondo ambientale, oltre a considerare che la dispersione del piombo sulle acque e nel terreno avviene attraverso diverse fonti, di cui la più piccola è proprio quella causata dai pallini delle cartucce. Per questi ultimi si dà poi una esagerata sovrastima delle cartucce sparate in Italia – soprattutto nelle zone umide, già in gran parte vincolate all’impiego di munizioni alternative – e quindi del piombo disperso nell'ambiente.
Manca inoltre una attenta considerazione relativa a quali e quante sono le fonti di piombo che entrano nella catena trofica, sia umana che animale. Lo sa ad esempio il WWF che con l’introduzione della benzina verde (senza Pb tetraetile come antidetonante) i livelli di piombo nel sangue si sono più che dimezzati? E che specifiche ricerche effettuate a livello europeo sui cacciatori e i loro familiari che si nutrono di carne di selvaggina abbattuta con munizioni tradizionali non ha rilevato un significativo discostamento nella presenza di piombo nell’organismo riguardo alla media della popolazione?

Insomma, aldilà di ingiustificati allarmismi, calcoli grossolani, approssimativi e tendenziosi preconcetti, siamo di fronte al consueto comunicato WWF realizzato a scopo propagandistico, ignorando le più elementari regole della comunicazione non vogliamo dire scientifica, ma nemmeno corretta.

Il WWF le spara grosse per fare sensazione sull’opinione pubblica omettendo spesso le evidenze scientifiche ricavandone sicuramente ottima pubblicità, ma facendo un pessimo servizio sia ai cittadini che alla natura che pretende di difendere.

Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia
Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Si sì ciuccia e bevi!

da Undertaker 04/11/2020 19.43

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Pensa stavo per dire la stessa cosa di voi: vi piace l'ISPRA solo quando vi dà ragione? Tiè

da Per il magna piombo qui sotto 04/11/2020 18.30

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

w il piombo !!!

da w il piombo 04/11/2020 11.53

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

da anonimo 03/11/2020 22.40

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

L’Ispra? Quella che dice che i cinghiali vanno abbattuti? Vi piace ISPRA solo quando vi dà ragione?

da Per il mangia cetrioli qua sotto 03/11/2020 21.16

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Ma non è certo solo il WWF a dirlo: il problema dell'inquinamento da saturnismo dovuto alla caccia, è ben trattato anche nelle pubblicazioni dell'ISPRA

da Tiè 03/11/2020 20.36

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

a parte gli animalari e tutte le varie associazioni che abbiamo contro ,il problema grande è che anche la stampa ci rema contro ,inculcando nella testa dell opinione pubblica che noi cacciatori siamo la distruzione della natura in generale .cominciando dai bimbi dell asilo a finire alle università.

da genny 4 bott 03/11/2020 18.59

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

wwf...asino che scoreggiaaaa

da da wwf 03/11/2020 17.28

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

La verità però è che le notizie o la propaganda(anche se strumentale e non veritiera)viene diffusa e ampliata dalla stampa e dall'informazione nazionale,a differenza di noi cacciatori che ne parliamo nei nostri blog.....

da marco -GE- 03/11/2020 16.21

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Ma è lo stesso WWF che per denunciare (giustamente) il bracconaggio di rinoceronti, elefanti e tigri parla di sars, aviaria e covid? Anche in una causa nobile si rendono ridicoli.

da Cacciatore indipendente 03/11/2020 14.49

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Pesticidi ed erbicidi nelle zone umide non ci sono? Facciamo un 'analisi del terreno e delle acque delle zone umide, ne vedremo delle belle. Gli animalardi battono sempre sullo stesso tasto, ma nessuno che vada a vedere quante volte in un anno viene irrorato per fare un esempio un vigneto o un meleto, i residui poi portati dall'acqua piovana vanno dappertutto. È ora di cominciare a fare sul serio e controbattere questi animalardi con dati scientifici. Non mi interessa se non potrò cacciare nelle zone umide col piombo, ma che il cittadino comune sappia la verità.

da È chiaro? 03/11/2020 13.34

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Se invece che difenderci qualche volta fossimo noi ad attaccare? google.it/amp/s/amp.ilgiornale.it/news/mondo/wwf-nella-bufera-ha-coperto-stupri-e-torture-1737357.html

da Fare opera di verit 03/11/2020 11.32

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia senza tante seghe mentali si faccia promotore insieme alla cabina di regia di munirsi di un equipe di ricercatori per ricercare nei parchi dove la caccia è VIETATA il tasso di piombo nel suolo per metterli a tacere. Inoltre questi comunicati postati in questi forum di caccia non servono a un beneamato [email protected]@@ se non quello di pura propaganda per far vedere che esistono.E' SUI QUOTIDIANI CHE VANNO PUBBLICATE QUESTE ANOMALIE DI PSEUDO ORGANIZZAZIONI ANIMALISTE.

da Capito o serve un disegnino? 03/11/2020 10.24

Re:Piombo. Fidc a Wwf: "la propaganda non è informazione"

E' una vergogna. IL WWF International - al contrario di quello italiano, sempre più culo e camicia ormai con Lipu e altre sigle animaliste - racconta un'altra storia. Un altra verità. Solo il 3% di tutta l'acqua del pianeta è incontaminato. Tutto il resto è inquinato, con punte allarmanti soprattutto in Italia. Volete dare la colpa ai cacciatori anche di questo? Non è che, signori animalisti di casa nostra, colpite l'anello più debole della catena, cioè noi cacciatori, per far passare sotto silenzio le malefatte di coloro che vi finanziano???

da pecunia non olet? 03/11/2020 10.14