Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Liguria, calendario venatorio annullato dal TarPiemonte: approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Emilia R.: la Lega chiede deroga allo storno in pre aperturaFidc Umbria: bene modifiche calendario ma c'è ancora da fareCinghiali Siena. La protesta di EnalcacciaStorno, cosa cambia per la caccia in deroga in ToscanaUmbria modifica calendario. Cacciabili anche moriglione e pavoncellaEmilia R.: Interrogazione su ripartizione territorio di caccia AtcCacciatori sentinelle a tutela della lepre italicaRespinti divieti per la caccia nelle aree umide toscaneCommissariato Atc Bologna 3Caccia Sardegna: il 3 settembre si parteCCT: approvato piano prelievo cervo nei ComprensoriCalendario Marche. Il Tar dà ragione alla RegioneA Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICILivorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfatta

News Caccia

Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie


venerdì 12 giugno 2020
    

Preapertura caccia Toscana 
 
La   caccia   in   braccata   al   cinghiale   nelle “aree non vocate” e il prelievo della specie Pavoncella  e  Moriglione,  sono  stati  i  temi centrali   della   videoconferenza  tenuta dall’assessore    Marco Remaschi con le associazioni venatorie giovedì 11 giugno.
 
Per quanto riguarda la caccia in braccata al cinghiale nelle aree non  vocate,  nel  periodo  Ottobre-Gennaio, è stata annunciata un'apposita delibera che integrerà il calendario venatorio. Mentre sul prelievo di Pavoncella e Moriglione, Salvadori, come riferisce in una nota la CCT,   ha proposto di predisporre una urgente e   ferma   risposta   da   parte   della Regione   Toscana   al   MATTM   per riaffermare la legittimità del calendario approvato impegnando la Regione  Toscana  a  coordinarsi  con  le  altre  realtà  regionali  per  rigettare  questo  palese  attacco  alla caccia ed alle prerogative delle regioni stesse.

Il tavolo di confronto è stata inoltre un utile occasione per sollecitare nuovamente il tema dello svolgimento degli esami per le varie abilitazioni venatorie, soggetto a gravi ritardi che dovranno essere urgentemente colmati per non compromettere la futura stagione venatoria ai possibili neofiti cacciatori, ed agli eventuali nuovi abilitati per la caccia di selezione, etc.

Per lo svolgimento delle prove cinofile è stata richiesta una comunicazione formale da parte della Regione che chiarisca urgentemente le modalità e le linee guida da osservare per lo svolgimento di tali manifestazioni.

Infine, ma non per ordine di importanza, è stato affrontato il tema dell’utilizzazione obbligatoria del tesserino venatorio digitale per il prelievo in deroga dello Storno, da  rendere facoltativa, proprio sulla scorta delle motivazioni giuridiche presentate in videoconferenza derivanti dal parere espresso da Ispra, che non menziona mai l’obbligatorietà di tale utilizzo.  L’ assessore Remaschi ha rilevato la possibilità di giungere ad una modifica della delibera superando le rigidità ed eliminandone pertanto l’obbligatorietà.
 
 
In un comunicato la Cabina di Regia delle Associazioni venatorie toscane aggiunge le proprie considerazioni. "La Regione - si legge nella nota -  si è impegnata a calendarizzare al più presto questi importanti appuntamenti in modo da consentire ai praticanti di poterne usufruire già dalla prossima stagione venatoria". Aggiunge poi: "Avevamo richiesto alla Regione un chiarimento circa lo svolgimento delle prove cinofile e la Regione si è impegnata a fornirci un parere scritto con i riferimenti legislativi che ci permetteranno di procedere alla ripartenza delle competizioni mantenendo in sicurezza organizzatori e concorrenti". "Infine - conclude - , si è tornati sulla deroga dello storno e la Regione, sentito il parere delle Associazioni, si è impegnata a rivedere l’obbligo di uso del tesserino elettronico. Pur consapevoli dell’importanza dello strumento, ci siamo posti il problema delle difficoltà che l’uso di questi ausili tecnologici potrebbe creare alla parte più anziana dei cacciatori. Per questo, se dovrà essere mantenuto l’obbligo di uso dell’App Toscaccia, chiediamo di poterli escludere e come sempre, suggeriamo di puntare più su sull’incentivazione all’uso che sulla costrizione".

 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Il tesserino digitale funziona anche in assenza di rete.

da Informatevi prima di parlare 15/06/2020 17.55

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

VEDO, ANZI LEGGO, CHE ANCHE I VECCHI RINCOGLIONITI SANNO ADOPERARE IL COMPUTER, E ADDIRITTURA POSTANO COMMENTI. TANTO RINCOGLIONITI NON MI SEMBRANO

da O NO? 15/06/2020 9.27

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Invece di togliere questa pagliacciata tutta italiana lo digitalizziamo pure? Ma annassero a fanc....ulo

da in fila per due però 13/06/2020 18.58

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Mio bisnonno chiamava il televisore MANGIALUCE.

da Tesserino elettronico 13/06/2020 15.42

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Speriamo che il virus finisca di portarci via tutti, così che voi giovani compiuterizzati possiate godervi la tecnologia magari andando a caccia virtualmente senza neanche alzarsi dal letto.Non cè più tempo nemmeno per scambiarsi due parole da come siete presi dal quel coso lì.

da Un vecchio RINCOGLIONITO 13/06/2020 15.31

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Lillo un po’ come in auto quando finisce la benzina: col cavallo non succedeva!

da Tesserino elettronico 13/06/2020 10.07

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

a me successo tante volte di rimanere a secco senza batteria.secondo me questo tess elettronico porta solo disagio e scompiglio

da lillo 13/06/2020 7.33

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Tesserino elettronico complimenti, brilli per altruismo!

da Filippo 12/06/2020 23.14

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Chi si ferma è perduto. Il lume a petrolio è stato sostituto dalla luce elettrica. Per gli anziani un corso di 2 ore dalle 21 alle 23 e siamo a posto.

da Tesserino elettronico 12/06/2020 21.07

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Il tesserino venatorio digitale, una volta aperta la giornata di caccia, funziona anche in assenza di rete. Ma il punto principale è l’uso obbligatorio previsto solo per coloro che optano per esercitare il prelievo in deroga allo storno, senza tenere conto delle oggettive difficoltà che si pongono a carico di cacciatori molto anziani che sono in maggioranza tra quelli che praticano questa caccia, già condizionata, almeno in Toscana, da molte limitazioni tecniche. I sistemi di controllo del prelievo fin qui adottati hanno garantito il rispetto delle regole e dei limiti posti, pertanto possono continuare ad essere applicati lasciando alla discrezione individuale la scelta dell’uso del tesserino venatorio digitale o cartaceo.

da Filippo 12/06/2020 20.51

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

ma un basta il tess ven ma cosa vogliano a detto bene lui se poi ci troviamo in una zona dove non ce rete cosa ci inventiamo la preghiera della sera.

da paolo 12/06/2020 19.28

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Con il tesserino elettronico, se sono in una zona senza copertura di rete,cosa faccio,verrò magari multato per non aver segnato il capo abbattuto, dalle zelanti guardie degli anticaccia????? OPS: dimenticavo che tra un pò avremo tutti il 5G!

da Fucino Cane 12/06/2020 17.42

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Esatto......

da Paolo 12/06/2020 16.16

Re:Toscana. La Regione incontra le associazioni venatorie

Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio Votantonio

da Votantonio Votantonio 12/06/2020 14.05