Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Livorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al Mezzano

News Caccia

Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura


mercoledì 27 maggio 2020
    

Mauro Corona
 
 “Verrò linciato ma sono anni che lo dico. Nelle scuole bisogna insegnare anche il contatto con la natura, perché può capitare di trovarsi in un bosco. E chi può insegnarlo? Il boscaiolo, il cacciatore, la guida alpina”. Lo ha detto Mauro Corona durante la trasmissione Carta Bianca andata in onda martedì 26 maggio.

Il tutto a commento di un video amatoriale, circolato sul web e sui giornali on line in cui si vede un bambino che si allontana lentamente da un orso apparso all'improvviso nei boschi in cui si trovava con i genitori. A far notizia, al di là dell'incontro, è stata proprio la reazione posata e tranquilla del ragazzino.   “Quel bambino  non è stato un genio improvvisato, sono stati i genitori ad educarlo”,  ha spiegato Corona.



Leggi tutte le news

56 commenti finora...

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Mi auguro che non succeda mai ... ma prima o poi purtroppo accadrà. Accadrà che qualcuno incontri una orsa femmina coi suoi cuccioli. Allora sarà TRAGEDIA! Solo allora ci si accorgerà che convivere con la fauna selvatica può diventare un grosso problema. Ma tranquilli ... i "tuttologi" da salotto riusciranno ancora una volta a rivoltare la frittata e la colpa sarà dei truci cacciatori. Potete scommeterci!!!

da Aldorin 30/05/2020 22.25

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

caro corona sempre pronto a dare buoni consigli sarebbe la cosa più importante nelle scuole la classe di imbecilli dovrebbe ascoltarti.

da yana dalle vedute 30/05/2020 21.11

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Pensate che in Alaska, nello Yukon ed altri paesi bel nord America, già nelle scuole elementari insegnano ai bambini come ci si comporta con gli animali selvatici appena cacciati. Noi siamo distanti anni luce con tutti questi rincoglioniti che sanno solo guardare e fare foto, ma non sanno he fa più danno una gazza che un cacciatore, ammesso che il cacciatore lo arrechi.

da Mark 58 30/05/2020 20.24

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

ma avete visto la faccia della BIANCA B quando corona ha detto questa cosa, avrebbe chiesto la pubblicità e interrotto il collegamento direi proprio schifata !!!!

da Mauro 30/05/2020 19.28

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

ma avete visto la faccia della BIANCA B quando corona ha detto questa cosa, avrebbe chiesto la pubblicità e interrotto il collegamento direi proprio schifata !!!!

da Mauro 30/05/2020 19.28

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

X Bamby,vedi mia cara,tu per mè NON sei stata una cattiva madre,anzi ma solo una madre che ha insegnato al proprio figlio, il rispetto della natura e l'andamento del suo ciclo nella vita;da cacciatore avrai sempre la mia piena solidarietà. un cordiale saluto

da Fucino Cane 30/05/2020 9.23

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

non è vero Bamby. Io vivo in Alto Adige e noi portiamo sempre i bambini con noi e molti turisti vengono da noi perché noi siamo attrezzati per i bambini come in Austria.

da Rino 30/05/2020 9.03

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Concordo pienamente con Corona. Ho la fortuna di avere una seconda casa in montagna praticamente attaccata al bosco. Ho iniziato a portare mio figlio a camminare in montagna fin da piccolo, a parte qualche raro caso negli ultimi 10 anni non ho praticamente mai visto bambini fare escursioni coi genitori. Sicuramente è meglio portarli al centro commerciale, non sudi, non fai fatica ecc ecc. Poi ci si meraviglia se non riconoscono una volpe o uno scoiattolo?! Evidentemente sono stata una cattiva madre, mio figlio prima dei diciotto anni.aveva già fatto due transumanza dall alpeggio alla fattoria. E no, non siamo contadini.??

da Bamby 29/05/2020 21.02

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Genio è il solito ambientalista da salotto malato! povero caro, ama gli oraschiotti , amore ! spiciuk spiciuk !! ahahah

da ahaha 29/05/2020 14.15

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

sempre meglio frequentare cantine che certi salotti!!!!

da Mauro 29/05/2020 13.55

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Sacrosanta verità. Grande Corona.

da Giovanni 29/05/2020 10.33

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

X Genio(incompreso)lei gli Orsi,Cinghiali,Caprioli ,Cervi,Daini,Mufloni,Camosci,Stambecchi,Lupi,Volpiecc,li deve avere visti solo nei film??? Il coniglio che per antonomasia è l'animale meno coraggioso.provi lei ad inserire una mano nella gabbia di una coniglia con dentro la nidiata dei suoi piccoli!!! Poi mi saprà dire qualcosa in più di come si comportano le femmine con prole, e gli animali in natuta!!!!!

da Fucino Cane 28/05/2020 17.40

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Domanda semplice,sei nel territorio degli orsi,tuo figlio/a viene attaccato da un orso hai un arma che fai? Aspetti di vedere come si comporta l'orso in caso che l'animale attacca? O fave io sparo allora animalisti in questo caso che fate? Voglio risposte serie immagino che carezzate l'orsetto vero? Allora siamo seri poi possiamo discutere di caccia io sono cacciatore voi animalisti anche perché cacciate il cacciatore e l'unico scopo che avete fate una cosa saggia andate a ripulire i boschi forse eviteremo tante problematiche il punto è che voi manco sapete entrare in un bosco figuriamoci ad uscirne, a scuola non insegneremmo a cacciare ma a conoscere cio che fa parte del bosco dei campi e tutto il resto voi non distinguete un pino da un castagno

da Claudio 28/05/2020 17.02

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Sono d'accordo con "questione di fortuna", qualcuno ha detto che quello era probabilmente un orso giovane con le idee poco chiare sul da farsi, poi a visto che c'era anche il padre del bambino ed ha capito che tutto sommato era meglio darsela a gambe. La morale è che si sono incontrati due esseri "intelligenti", ciascuno a suo modo, e la frittata è stata evitata. Tutto quì, il resto è pura noia.

da MarioP 28/05/2020 14.03

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Complimenti Corona, persona molto pragmatica.

da Da Federcacciatore 28/05/2020 14.03

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Caro corona... Stai buono sul tema della caccia..!!!!! ??????????

da Caccistore64 28/05/2020 11.36

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Così parlò un frequentatore di cantine

da Enologo 28/05/2020 11.24

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Quando non abbiamo argomentazioni valide ci contrapponiamo al modo di pensare diverso dal nostro solo con le offese personali, manifestando così la nostra pochezza.

da nilo 28/05/2020 8.17

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Condivido il pensiero di Mauro Corona, è vero, l'educazione ambientale parte dalle famiglie. Quel ragazzino ( che nel video si sente benissimo esclamare..che figata, quanto e bello ) non solo ha saputo gestire la situazione con un sangue freddo davvero poco comune, ma anche il padre che lo guidava dandogli indicazioni su come comportarsi e su come muoversi. Altro che smerdarsi caro genio della lampada bucata. Vuol dire che erano abituati a frequentare la montagna e vivere certe situazioni come il contatto con il selvatico.Quindi si, Corona ha ragione nel suo pensiero che condivido.

da alex1999 28/05/2020 5.47

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Inutili e insignificanti siete solo voi animalisti ambientalisti che siete solo buoni a rompere le p...e altrui e vi nascondete dietro alle tastiere .ma andate a farvi un giro all'aria malati mentali,scio'.

da Andate in pax requiem 27/05/2020 22.28

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Ha ha ha quel cognome è proprio una garanzia di questi tempi. Riattacati al fiasco va' , e già che ci sei fatti anche una doccia, genio. Il bambino ha smer..to di brutto tutti i fessi che fanno terrorismo psicologico con la pericolosità degli orsi e dei selvatici in generale.

da Genio 27/05/2020 21.49

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Dei cacciatori ti puoi sicuramente fidare x fare imparare qualcosa di utile x tuo figlio visto che sono le persone con la fedina penale pulitissima! Degli animalisti ambientalisti non è certo che sia altrettanto! Io di loro non mi fiderei dei cacciatori sì!

da Francisco 27/05/2020 21.27

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Mauro, sei un grande. Sono d'accordo con te. La gente deve imparare a vivere dai montanari.

da Roberto 27/05/2020 21.17

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

belin caccia chiusa di cosa parliamo??????? Almeno arrivano questi coreografici dell'ambientalismo e possiamo sorridere delle loro candide illusioni( addirittura si è offeso perchè l'ho chiamato imberbe e mi spara che ha + DI 40 anni, ............................. ANNI MAL SPESI SEMPRE A FAR PIANGERE LA SUA MAMMA,

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 27/05/2020 21.03

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Bravo Mauro come sempre le tue parole hanno un senso e un peso importante... Imparare a stare a contatto con la natura è importante ... Ma chi può insegnarlo? Chi può capire? Se non i cacciatori pescatori fungaioli e tutte quelle persone che hanno dedicato la propria vita nella terra a contatto con il verde... Mauro grande uomo di montagna puoi capire tante cose tante situazioni che sui libri di scuola haimè nn ci sono scritte.. le tue parole ricche di tradizioni devono dare un cambio di rotta hai nostri giovani.. più montagna più natura più vita a contatto con gli animali.. siamo tutti ecologisti si ma non da salotto..

da Den dalla Val Tupa 27/05/2020 20.55

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Interventi di animalisti che mettono in evidenza la loro mostruosa e ottusa ignoranza che non vale la pena commentare.

da bretone 27/05/2020 20.52

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

per quelli che stanno al gioco di vade....:Mchello chachate a fare.

da Francesco (questo è il mio vero nome) 27/05/2020 20.40

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

X vade retro, sei la più grande nullità di tutta la storia, se l uomo fosse stato così inetto e incapace come sei tu, sarebbe già estinto e la natura avrebbe fatto il suo corso ancora meglio. Ti ho dedicato questi 35 secondi per farti capire che sei un assoluto incapace che non conosce nulla della caccia e men che meno della natura. Per te l unico uccelli che conosci e sapresti riconoscere è solo quello che tieni in mezzo alle gambe. Ti saluto

da Angelo biondo 27/05/2020 20.09

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

X Vade retro..e voi cosa insegnate ai giovani d oggi.. Come si aggredisce un cacciatore in aperta campagna che esercita la propria attività nel rispetto delle leggi? con insulti, sputi, bastonate ecc ecc?..

da Il cacciatore del paese fantasma 27/05/2020 20.04

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

X me la caccia e uno sport solo x ridicoli.se vogliamo salvare la vita degli animali bisogna prima eliminare i loro aguzzini

da La caccia fa schifo 27/05/2020 20.01

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

@Vade retro, le consiglio di smetterla di scrivere dato che palesemente non sa di cosa parla, poi ovviamente faccia come vuole, tanto la figura di [email protected] l’ha già fatta.

da Fabe 27/05/2020 19.11

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

bravo vade retro, hai ragione. la natura fà il suo corso e lo fà da millenni in pratica da quando esiste la caccia. il mondo ambientalista esiste da qualche decennio. ora puoi confrontare chi è piccolo inutile e insignificante.

da manca sempre la soluzione. 27/05/2020 18.40

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Ma che ragazzino, ho più di 40 anni e vengo dalle Orobie. Non sapevo degli areali di caccia come non lo sa nessuno che non è cacciatore perchè le leggi venatorie vengono puntualmente nascoste. Come i tentativi vari di infirare deregulation nei Milleproroghe di anno in anno. Confermate esattamente quello che penso di voi. La natura farà il suo corso, ricordandovi quanto siete piccoli, inutili ed insignificanti.

da Vade retro 27/05/2020 18.20

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

" non mi interessavo alla caccia credevo che venisse svolta in apposite aree predisposte e non affliggesse ogni angolo di natura " QUESTO E' QUELLO CHE HAI DETTO caro xxxx vade retro xxxx e sei cresciuto fra le alpi le prealpi ????????????? Ma che stai a dì ?????????? Imberbe ragazzino paracadutato da chissà dove su BH

da ZERO ASSOLUTO+ breton INOX 27/05/2020 18.13

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Vade retro ,sai che fanno un sacco di rapine e omicidi in giro x l’Italia ????quindi x stessa deduzione dovremmo accomunare i cittadini ai delinquenti di questo tipo? .....sei cresciuto in salotto....

da Lisandru 27/05/2020 17.54

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Per Vade Retro. Cerca di rinsavire. Il fatto (da verificare) che un idiota ha messo in un bosco un fucile carico collegato con uno spago nulla ha a vedere con la caccia. Ma se il responsabile dovesse (da verificare) risultare in possesso di licenza di caccia questo personaggio rimane semplicemente un delinquente. Ripeto questo fatto non centra nulla con la caccia. Non mescolare per pura convenienza personale due fatti distanti anni luce tra di loro.

da Red 27/05/2020 17.15

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

La stampa ormai, (salvando pochi), si è ridotta ad un manipolo di idealisti corrotti consapevoli del loro potere e quindi possono far credere alla gente anche che gli asini volano. Se fosse vero, si tratta di un bracconiere ma non di un cacciatore. Ma tu sai quante associazioni animaliste ospitano cani e li lasciano morire di fame e di malattie pur di prendere centinaia di migliaia di Euro dallo stato dalle province e dai comuni, nonchè da creduloni in buona fede che puntualmente elargiscono soldi a queste associazioni di farabutti. Non ti dico poi se queste associazioni sono legate a qualche esponente della politica..........! Non condividere una scelta non ti da diritto di inserirti in un blog e offenderne i frequentatori. Oggi hai avuto dalla natura un grande onore e privilegio, quello di aver potuto interloquire con dei cacciatori. Cerca di non apparire un povero animalista frustrato, datti un pò di dignità, prima di aprire la bocca rifletti, renditi la vita più allegra.

da Gimessin 27/05/2020 16.48

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Era sobrio come al solito?

da tocai 27/05/2020 16.41

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

vade retro, è cresciuto tra alpi e prealpi e conosce bene quel tipo di ambiente. nonostante questa buona conoscenza ambientale, fino a qualche anno fà pensava che la caccia fosse svolta in apposite aree. behh... mi dà l'impressione che le siano sfuggite diverse cose. magari insegna già a scuola.

da manca sempre la soluzione 27/05/2020 16.30

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

X Vade Retro;sono sicuro che anche se lei è cresciuto tra alpi e prealpi,qundi come dice lei conosce bene la natura e gli animali? sono sicuro che se le danno da mungere,una Mucca ed un Toro,le mungerà sicuramente il Toro!!!!

da Fucino Cane 27/05/2020 16.21

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

“Gualdo Cattaneo trappola mortale nel bosco, fucile carico e grilletto collegato a filo invisibile” su Corriere dell’Umbria del 25 Maggio. Insegnategli anche a fare queste cose ai ragazzi. Veri ambientalisti da strapazzo. Mai i miei figli in una scuola con la vostra presenza.

da Vade retro 27/05/2020 16.06

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Sono cresciuto fra Alpi e Prealpi, conosco bene quel tipo di ambiente, non abito in Piazza Duomo a Milano. Con tutto ciò che ho visto ed imparato non ho mai avuto bisogno della presenza di un cacciatore per avvicinarmi alla natura. E' solo un pretesto, non vi è alcun valore aggiunto portato da voi. Fermo restando che se voleste insegnare la caccia potreste farlo come attività extra scolastica. Ma a voi non vi basta, perchè siete avidi di ciò che vive e per voi è tutto solo un prodotto abbattibile. Fino a qualche anno fa non mi interessavo alla caccia, vredevo venisse svolta in apposite aree predisposte e non affliggesse ogni angolo di natura. Poi ho scoperto che non è così, ma anzi che volete rodere anche quel poco che è rimasto, a causa vostra. Da lì ho cambiato idea, e mai tornerò indietro. La natura funziona benissimo da sola, la vostra presenza è nefasta e dannosa. L'unico modo in cui potete difendere l'ambiente è andarvene. Cosa che si verificherà.

da Vade retro 27/05/2020 15.53

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Vade retro, Corona, ha parlato di contatto con la natura, citando anche boscaioli e guide alpine. Ciò significa che una persona normale, che ragiona e che ama veramente la natura,ha accostato queste tre figure giudicandone le giuste capacità. Il cacciatore, per tua norma e regola, prende dalla natura ciò che è consentito legalmente, e per poter continuare a coltivare la sua passione, istintivamente, protegge la stessa, in termini di ambiente e habitat affinchè gli animali e di conseguenza gli imbecilli come te siano agevolati nella loro esistenza e proliferazione. Come vedi, la cultura dell'odio non è nel modus viventi di un cacciatore ma bensì alberga nelle anime e nelle lingue degli imbecilli come te, che la manifestano nei confronti dei loro simili. Vade retro anche a te, imbecille.

da Gimessin 27/05/2020 15.48

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

vade retro, finchè le storie hanno il finale delle favole tutto và bene e speriamo continui così. per quanto riguarda l'insegnamento nelle scuole, l'indottrinamento che lei richiama viene già fatto dal mondo ambientalista, senza che i giovani abbiano la possibilità di sentire l'altra campana e poi decidere in autonomia. il bambino è contrario all'eradicazione e alla cattura delle specie? è facile esserlo ma che proposte ci sono per limitare i danni?

da manca sempre una soluzione 27/05/2020 15.40

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Itagliaaaa .....un paese dove le cose normali fanno storcere il naso......se si vive lontano dal mondo rurale,nn si capirà mai dell’uccisione del maiale,della raccolta della legna,della caccia ,dell’uccisione dell’agnello xche maschio improduttivo.........parlare di matematica con chi nn sa contare.........allora parlano coloro che ,un agnello lo hanno visto in foto,nn ne hanno mai avuto 200 da campare(o da scannare )a gratis ,se sono maschi( anche in natura esiste un gap ad essere maschio)..........allora dicono,,,,,,poverino il cinghiale,poverino l’agnello ......poverino.......ma nn capiscono un cazzo di quello che avviene veramente nel mondo rurale.......e oggi siamo in mano a questi qua.....

da Lisandru 27/05/2020 15.37

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Giusta l'osservazione di Mauro Corona,i genitori di quel bambino gli avranno insegnato di come comportarsi,e di NON avvicinarsi alle femmine con i piccoli,perchè in natura le mamme difendono sempre i suoi cuccioli,se come nel filmato il bambino NON SI E'MOSSO,e NON creava pericolo per la prole;anche l'orsa se ne sarebbe andata per la sua strada senza attaccarlo. IO sono alcuni anni che tramite due maestre elementari intelligenti ed una altrettanta direttrice scolastica,vado come cacciatore a spiegare ai bambini delle scuole elementari del mio paese, la natura,le piante,gli animali che frequentano i bosco e cosa fare se nel casso li incontrano!!!

da Fucino Cane 27/05/2020 15.29

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Beeeeeeeeeeelin " vade retro " facente parte della GENERAZIONE DI FENOMENI dei tempi nostri, ma mangiati qualche chilata di Saila menta così salvi un orso bianco! Quella poi di non capire che un cacciatore può offrire saggezza e simbiosi con la natura è peccato grave, l'abbattimento del selvatico è lo 0,000004 del valore che uno dà ad una stagione di caccia, ma tu non lo capirai mai

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 27/05/2020 15.16

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Le scuole e gli studenti niente di diverso, è la cultura di quella città che maggiormente richiede questo tipo di cose (come già fato gli scorsi anni), reclamandola come tradizione del posto. Che se la tengano nel posto quindi, non si può obbligare tutti gli studenti a doversi sorbire i cacciatori in classe. Quel ragazzo del video si dice contrario all’eradicazione e alla cattura degli animali selvatici, in questo caso l’orso. Questo è l’insegnamento che gli è stato dato e lasciato maturare. Non quello di uccisione o cattura. Per questo volete i cacciatori a scuola, per indottrinare i giovani alla cultura dell’odio, della paura e della morte di altre creature viventi. Per fare in modo che non maturino sentimenti protettivi nei loro confronti.

da Vade retro 27/05/2020 14.45

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

il bambino in questione ha avuto un gran c...lo. è vero che è stato calmo e si è allontanato con calma. ha comunque dato le spalle all'orso e se fosse stata una femmina con i piccoli? dicimao che tutto è andato bene ma pensare che tutti gli incontri sarebbero così..........non sempre si incontra un orso che sembra solo curioso.

da questione di fortuna 27/05/2020 14.39

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Modestamente, insisto nel dire che se le organizzazioni di caccia (sezioni comunali cacciatori e regionali) si organizzassero con tutti i crismi, per avere un patentino analogo a quello che ci vuole per fare gli "educatori" naturalistici, e andando per questo nelle scuole o nei doposcuola e nei circoli parrocchiali o della proloco con una semplice fascetta al braccio con la scritta dell'associazione venatoria, avremmo fatto bingo. Di sicuro, a livello di base, ne sappiamo più noi che della massa dei cosiddetti naturalisti. Che i distintivi li adoperano alla grande, ma fanno solo chicchiere.

da Paolo L. 27/05/2020 14.38

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Perchè cosa hanno di diverso le scuole di Brescia rispetto a quelle della sua città caro Sig. Vade retro?

da Rolf 27/05/2020 14.34

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Nelle scuole a Brescia però. Cosí potete insegnargli anche come fregare la legge. Cultura di casa per voi. Vade retro.

da Vade retro 27/05/2020 14.00

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

Aspettate e sperate, mi raccomando...

da Avvinazzato 27/05/2020 13.47

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

L'ORSO VALE PIU DI UN BAMBINO PER L'AMBIENTALISTA!!! questa cultura va buttata nel WC ! queste sono bestie umane ! oggi per curare un cane costa il triplo che un umano! E' SOLO BUSINESS !! se ne fregano degli animali ! tanto anche se muoiono - AMEN - basta pagare la fattura...QUESTI SONO GLI AMICI DEGLI ANIMALI ... fare soldi sulle bestie ...

da animalisti = bestie umane 27/05/2020 11.48

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

D'altra parte gli animalisti avrebbero potuto dire che il bambino lì non avrebbe dovuto esserci e che se l'orso lo avesse aggredito sarebbe stata colpa del bambino... vero papillon?

da Gran bella verit 27/05/2020 11.21

Re:Corona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la natura

plauso a Corona, sue affermazioni non sempre condivisibili ma in questo caso sacrosanta verità!!

da Gabriele fasoli 27/05/2020 10.58