Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Livorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al Mezzano

News Caccia

Toscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"


giovedì 14 maggio 2020
    

 
 


Dopo la riunione di ieri fra le varie parti interessate, si registra un definitivo passo avanti per la formulazione del calendario venatorio della Toscana. Lo comunica il direttivo della Confederazione dei cacciatori Toscani (CCT).
Questi i risultati salienti emersi dalla discussione.

- Nessun arretramento e riconferma sulle specie cacciabili con particolare riferimento a quelle oggetto di ricorso: moriglione, pavoncella e combattente.

- Novità positive per i migratoristi.Aumento del carniere annuo per la specie allodola. Si passa da 50 a 100 capi per stagione con massimo 20 al giorno per i cacciatori specialisti in possesso di almeno un richiamo vivo della specie.

- Differenziazione delle date di apertura e chiusura per la caccia al cinghiale in braccata nei vari ATC nel rispetto dell’arco temporale massimo 1 Ottobre/ 31 Gennaio con ulteriori determinazioni per la caccia nelle aree non vocate rinviate ad apposita delibera.

- Novità per il prelievo dei corvidi con una sospensione della caccia dal 1 al 15 dicembre per consentire l’inserimento di queste specie in pre apertura e il prolungamento del prelievo a gennaio.

- Mantenimento della data del 31 Gennaio per la beccaccia e turdidi e anatidi.
Nell’occasione è stata ribadita la disponibilità a far pervenire  ulteriori contributi tecnico scientifici per il rafforzamento delle argomentazioni a supporto del prelievo di alcune specie con particolare riferimento a quelle oggetto di ricorso. Su questo aspetto continua la battaglia  nelle sedi legali a fianco della regione da parte della CCT, che sollecita l' approvazione della nuova Legge regionale sulla caccia, attualmente all’esame della competente Commissione consiliare.


Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Toscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"

Chiedo scusa a CCT non riesco a spiegarmi la differenza tra cacciatore e cacciatore specialista,quale scienza o motivo un solo richiamo attribuisce la specializzazione. Bravo assessore e bravi CCT ma poveretti noi che dobbiamo confrontarci con questi petsonaggi....

da Povera Toscana quato siamo messi male. 16/05/2020 14.16

Re:Toscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"

Colgo l occasione per rivolgermi al CCT: perchè la pulizia dei capanni non può essere fatta anche da un fruitore autorizzato, regolarmente iscritto sull appostamento ma soltanto dal titolare che non sempre è disponibile a farlo?Viringrazio per un eventuale risposta.

da Francesco 14/05/2020 15.33

Re:Toscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"

L'importante speriamo che nn ci saranno problemi di andare a caccia quest'anno....almeno anzi che niente andrebbe bene ognuno potrà cacciare nella regione in qui abita

da Fagiano 14/05/2020 11.58