Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Livorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al Mezzano

News Caccia

USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia


martedì 12 maggio 2020
    

 
L'amministrazione Donald Trump ha appena fatto un bel regalo ai cacciatori dello Zio Sam  e ai pescatori nordamericani!

In effetti, è stato deciso di aprire fino a 900.000 ettari di aree di pesca e caccia finora interdette. San Diego Bay, Colorado, Lee Letcalf nel Montana e persino Kootenai nell'Idaho, che sono considerati "Natural Wildlife Refuge", potranno accogliere di nuovo cacciatori e pescatori.

In Idaho, i Monti Wichita hanno già visto 20.000 ettari diventare cacciabili per uccelli acquatici e coyote. Dal punto di vista del partito democratico e soprattutto ambientale, questa declassificazione sta suscitando scalpore e molti credono che questa misura sia stata presa per soddisfare l'elettorato conservatore pro-Trump e pro-caccia pochi mesi prima delle elezioni americane.


Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

@ Ha noi(Ho Chi Minh city), tu scrivi che in America come sgarri finisci in galera, mi sembra che sia il minimo, oppure è meglio l'Italia dove si scarcerano mafiosi a go-go? In America se uno si becca 30 40 anni di galera sicuramente se li passa tutti in cella, in Italia abbiamo ex brigatisti che percepiscono il reddito di cittadinanza, partecipano a talk show, attengiandosi a opinion-maker, ovviamente debbono pur vivere in qualche modo, ma se fosse per me sarebbero tutti barboni, il quali barboni si beccherebbero continue denunce per vagabondaggio e mendicita' molesta. Per quanto riguarda la sanità, nel paese dei cachi puoi aspettare anche un anno per una visita oculistica, mentre a pagamento puoi farla anche il giorno dopo, se non è estorsione questa...

da L'erba del vicino è come la nostra..... 14/05/2020 9.46

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Beh noi paghiamo salato per calendari al limite del ridicolo, territori vessati da proprietari squilibrati animalisti, guardie venatorie volontarie che sono sceriffi anticaccia che si inventano leggi. E comunque con la sanità pubblica se vuoi passare la visita prima di morire devi sempre pagare la sanità privata; poi io che rispetto le leggi non ho problemi se ci fosse un vero controllo e non la situazione italiana dove si difende il ladro e non il derubato.

da Don Camillo 13/05/2020 17.21

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Non è strana. E' così. Sono secoli che gli analisti sociali evidenziano questa specificità. Dalla quale non è separata quella curiosa caratteristica che ci fa credere nell'ultimo che promette la luna. Solo negli ultimi 50anni, dopo la batosta bellica di cui ci siamo tutti dimenticati alla svelta, ne abbiamo visti di salvatori della patria. I più recenti? Bettino, il suo discepolo (e finanziatore) Silvio, poi Matteo 1o e Matteo 2o, poi Grillo e il suo gregge di scioperati. Non credo che riusciremo mai ad affrancarci da questa sudditanza fisiologica. Ci vorranno generazioni e una grande mescolanza di razze e culture. Io non credo che avrò la fortuna di assistere a sostanziali mutazioni della nostra indole.

da Licurgo 13/05/2020 15.37

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Seimila euro per un capanno a colombacci due giorni cacciabili a settimana non festivi . Ottomila per tre giorni a settimana non festivi. Diecimila tre giorni a settimana 2 festivi e uno infrasettimanale preventivamente concordato. Dove ? in un AZIENDA faunistica della Tuscia. Ammesso e non concesso che arrivino i colombacci e i giorni prestabiliti sia bel tempo. OVVIAMENTE TUTTO IL PACCHETTO IN NERO. Ma una qualsiasi AZIENDA che si chiami faunistica, agraria, metalmeccanica ecc.. non deve fatturare, contabilizzare, dare conto alla Finanza ecc...ecc… se tale azienda è in difficoltà o sana le pendenze o chiude i battenti e quelle faunistiche?

da che strana nazione è l'italia 13/05/2020 13.01

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

a dire il vero ci sono circostanze dove non e' necessario pagare un bel niente per abbattere alcune specie di animali...se poi hai un terreno privato assolutamente niente ,poi in tante altre devi pagare questo si ...e' un paese talmente diverso dal nostro che un vero paragone e' difficile farlo,per alcuni versi meglio il nostro per altri il loro di gran lunga..quello che accomuna tutti i paesi e' che se hai i soldi fai come ti pare a prescindere...non e' bello ma e' cosi...

da roby pistoia 13/05/2020 9.21

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Caro tu no, non credo che ti troveresti bene in USA. Primo perchè come sgarri finisci in galera, secondo perchè se vuoi andare a caccia devi chiedere il permesso e pagare fior di quattrini. Terzo, ed è il più duro, se ti ammali o hai un'assicurazione privata o crepi. Vacci te in America! 25 milini di disoccupati che se non cambia alla svelta moriranno di fame.

da Ha Noi 13/05/2020 9.06

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Ragazzi, stiamo parlando degli USA lo stato più libero al Mondo non l'Italia che è sotto la dittatura di sinistra da sempre contraria alla caccia ! rassegnatevi e speriamo che questi vadano a casa!

da Io no 13/05/2020 8.41

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Se prendono esempio tutto si può fare Basta volerlo, col problema cinghiali che abbiamo ora allargando solo per questa specie, anche di un giorno a settimana e magari aumentando anche il numero di capi abbattimento x persona, in una stagione con tutte le squadre che ci sono potrebbero diminuire di un gran numero.

da yana dalle vedute 12/05/2020 21.00

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Non si potrebbe fare cambio ?? Noi ci pigliamo Trump e regaliamo agli USA tutte ste [email protected] di politici che abbiamo ? Tutti, nessuno escluso !!

da A.le 12/05/2020 18.09

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

E' questione di politica. Da noi, dividendoci in tante piccole associazioni litigiose, abbiamo perso quel potere di contrattazione che avevamo e che sarebbe difficile anche oggi mantenere se fossimo tutti insieme. Figuriamoci divisi.

da Carlo F. 12/05/2020 16.28

Re:USA. 900 mila ettari riaperti alla caccia

Proprio come in Italia!!!!!! Bravo TRUMP,anche se personalmente lui non mi stà propriamente simpatico.

da Fucino Cane 12/05/2020 15.56