Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Livorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla caccia Livorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al Mezzano

News Caccia

Molise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghiale


martedì 28 aprile 2020
    

 
 
Il Consiglio regionale del Molise, nell'ambito della discussione della Legge di Bilancio, ha approvato alcune modifiche alla Legge regionale 10 agosto 1993 n.19 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”.

Nello specifico, la modifica prevede che “qualora la presenza sul territorio regionale di una specie faunistica venabile risulti eccessiva, la Giunta Regionale, ai fini della riduzione delle criticità arrecate, può con propri atti estendere il periodo del prelievo venatorio per l’intero arco temporale, inteso dall’inizio al termine dell’intera stagione venatoria” e che i piani di controllo della fauna selvatica “possono essere attuati tramite le guardie venatorie dipendenti delle Provincie e da altri soggetti purché muniti di licenza per l’esercizio venatorio”.
 
Una novità subito criticata da Legambiente, secondo cui, con l'apparente scusa di risolvere i problemi di gestione della fauna selvatica, "concede un vantaggio ai cacciatori a danno degli agricoltori che da tempo chiedono misure per arginare i danni della fauna selvatica".
 
Agli ambientalisti risponde Coldiretti Molise, evidenziando che seppur l’emendamento approvato non sia  sicuramente risolutivo del problema, visto il numero oramai fuori controllo dei cinghiali sul territorio, va nella direzione di contenere i danni all'agricoltura. Coldiretti Molise pone l’accento sulla necessità di formulare proposte concrete,  abbandonando la faziosità della critica fine a se stessa, rispetto a quanto è stato sino ad oggi messo in campo per cercare di arginare i gravissimi problemi creati dall’aumento incontrollato dei cinghiali.

"E’ giusto che ognuno esprima le proprie opinioni ed anche il proprio dissenso - scrivono dalla Coldiretti - ma è altrettanto importante che alla critica segua una proposta che sia però anche concreta e realizzabile. Questo non è più il tempo del “no a prescindere”; è giunto il momento di agire in maniera ferma per risolvere definitivamente un problema fuori controllo che sta annientando un intero settore produttivo della regione, quello primario, oggi più che mai indispensabile all’intero Paese".


Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Molise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghiale

Ha ragione Padule: c'è gente che non è mai contenta i criticoni che vedono complotti e interessi occulti ovunque. La verità è che la Regione Toscana ha sempre gestito in maniera molto equilibrata e efficace la materia della caccia. Grazie!

da Nanni 19/05/2020 9.41

Re:Molise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghiale

.....questa parte di legge purtroppo, come altre leggi Regionali prima di questa, sarà oggetto di impugnazione presso la Corte Costituzionale nella parte che eccede la competenza Regionale "....e da altri soggetti purché muniti di licenza per l’esercizio venatorio”.

da Cacciatore Italiano 29/04/2020 10.26

Re:Molise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghiale

LEGAMBIENTE non è una qualsiasi associazione ambientalista ma un organo del PARTITO DEMOCRATICO e , come tutti i figli,non gli viene fatto mancare niente....vero ARCICACCIA ?

da Francesco 28/04/2020 18.33

Re:Molise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghiale

Queste pseudo associazioni ambiental/animaliste, spariranno presto, senza lasciare traccia!!!!

da Antoine64 28/04/2020 15.56