Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caretta: da Ministro Costa ennesimo atto ostile alla cacciaAbruzzo: Consulta venatoria si riunisce sul Calendario 2020- 2021Lombardia. Formazione per il cinghialeDa Ministero Ambiente nuovo atto contro i cacciatoriMolise, parte caccia di selezione al cinghialeToscana. Il piano per il cinghialeAnimalisti Piemonte: accolto ricorso su Calendario venatorioCorona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la naturaCaretta: eccessiva presenza fauna, intervenga Ministro BellanovaCCT: pubblicata delibera caccia di selezione caprioloLombardia: ok a modifiche legge caccia. Il commento di Fidc La Lipu vuole collegare la caccia al bracconaggioMazzali: ok a Odg su ospitalità cacciatori da fuori regioneUmbria: I cacciatori di cinghiale uniti contro il Covid-19Toscana: parte la selezione al caprioloFiocchi, strategia Farm to Folk Ue valorizzi la selvagginaLombardia, per M5S incostituzionale norma sui visori notturniArchiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in Toscana

News Caccia

Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza


venerdì 20 marzo 2020
    

 
Riceviamo e pubblichiamo:

Da nord a sud non si contano i gesti di generosità dei cacciatori in occasione dell’epidemia di Covid-19. Mentre scriviamo, in tutta Italia Federcaccia, dal nazionale fino all’ultima sezione, ha donato oltre 500.000 euro per l’emergenza. E la generosità non si arresta

Roma, 20 marzo 2020 – Oltre 500 mila euro. È questo il valore della prima tranche di donazioni in denaro o direttamente in apparecchiature mediche e materiale sanitario effettuata fino ad oggi dalle strutture della Federazione Italiana della Caccia a vari livelli.

Già la scorsa settimana 100 mila euro erano stati stanziati da Federcaccia nazionale, che scegliendo di appoggiare lo sforzo del Governo a tutela della salute pubblica si è confrontata direttamente con il ministero della Salute e il Direttore generale della ricerca, individuando nell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma il principale destinatario. Si andavano ad aggiungere agli oltre 110 mila euro in ventilatori polmonari acquistati dai provinciali di Brescia e Bergamo, ai 10.000 donati dalla Federcaccia Toscana assieme alla Confederazione Cacciatori Toscani; ai 10.000 euro di attrezzature medicali della FIdC della provincia di Pesaro-Urbino; ai 10.000 euro donati da FIdC Verona e a tante altre offerte piccole e grandi.

In questi giorni se ne sono aggiunte altre: 108 mila euro sono stati donati dall’Emilia-Romagna alla Protezione Civile regionale; 100 mila euro dall’Associazione Cacciatori Trentini, federata alla FIdC per l’A.P.S.S. della Provincia di Trento; 20 mila euro dalla Federcaccia provinciale di Massa-Cararra; 20 mila da quella di Lecco; 18.000 dalla FIdC Umbra, 10.000 da Mantova, 10 mila da FIdC; altri 25.000 da Federcaccia Toscana con la CCT… e l’elenco potrebbe continuare ancora a lungo.

“In una crisi senza precedenti come quella che sta mettendo a dura prova il nostro Paese – ha dichiarato il presidente nazionale Massimo Buconi – i cacciatori ancora una volta come in tanti altri momenti bui della nostra storia si sono attivati e rimboccati le maniche. Che si tratti di andare a comprare le medicine al vicino anziano, a montare una tenda con la protezione civile o a guidare una ambulanza di una associazione potete stare certi che un cacciatore risponderà ‘presente!’.

Non c’è bisogno di un’emergenza: è così sempre. È la dimostrazione di un attaccamento al territorio, al proprio paese, alla società che fa parte del Dna di chi ama la caccia. Lo fanno normalmente, quotidianamente, molto spesso in silenzio, perché a differenza di tante altre categorie non cerchiamo la ribalta e ci basta sapere di aver fatto il nostro dovere per sentirci soddisfatti. Senza voler fare una autocelebrazione, di cui non abbiamo il bisogno, sono però orgoglioso di tutti gli uomini e donne di Federcaccia, che ho la fortuna di rappresentare anche in questo momento così difficile e per una vicenda che nulla ha a che fare con lo svolgimento della nostra passione.

E un grazie lo rivolgo anche a tutti i cacciatori in generale, indipendentemente dall’associazione di appartenenza, per quanto stanno facendo”.

Questo è solo il primo traguardo. La raccolta è ancora in corso con numerose altre iniziative, a partire dalle numerose raccolte fondi regionali, ad esempio quella di FIdC Friuli Venezia Giulia, o Nazionali, come quella del Coordinamento Nazionale Cacciatrici Federcaccia.

L’impegno continua. Rendiamo virale la solidarietà!

Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia
Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

anche in momenti cosi drammatici c è qualcuno che fa sciacallaggio.

da genny 4 bott 23/03/2020 18.35

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

PIRLAris turdus,come è solito fare straparla,che sia stato colpito dalla febbre del coronavis?????? sècosì fosse mettiamolo subito in quarantena!!!

da Fucino Cane 23/03/2020 16.26

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Chi non si iscrive a Federcaccia vuole il male della caccia

da Gardena 22/03/2020 16.22

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Come non essere d'accordo Luca Mazzoleni , la battaglia ora è questa e non altro, un abbraccio a tutti Voi

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 22/03/2020 14.50

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Dispiace leggere certi commenti... certi utenti si devono vergognare, come si deve vergognare tutta la categoria che in questi momenti difficili cerca visibilità di bandiera. Noi qui a Bergamo stiamo perdendo giorno dopo giorno i saggi della nostra società, coloro che hanno reso la nostra città unica, mentre una nazione si diverte a cantare stornelli sui balconi. VERGOGNATEVI e spero vivamente che da questa triste storia anche il mondo venatorio trovi la sua unità, che anche in questa occasione ha dimostrato tutta la sua forza di categoria. Ringrazio tutte le associazioni, i singoli cacciatori e tutte le raccolte fondi per superare questo triste momento...BERGAMO E' e SARA' SEMPRE NEL CUORE...il popolo BERGAMASCO non molla perche' fa parte del nostro DNA...#BERGAMOMOLAMIA

da Luca Mazzoleni CACCIATORE OROBICO 22/03/2020 14.20

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Lino ma che stai a dì????????????????? MA GUARDA CHE LA GENTE TI LEGGE! Belin che belle parole che dici fammi sapere dove vai a caccia ( se ci vai ) così sto alla larga per l' incolumità mia e di Inox

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 22/03/2020 14.18

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Zero Assoluto, entra in Federcaccia e datti da fare, se vuoi davvero che cambi qualcosa. Altrimenti giochi al massacro e forse hai qualche interesse nascosto.

da Lino 22/03/2020 14.04

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

cosa vuoi che ti spieghi? Solite beghe interne al nostro miserando mondo-caccia suonatori dell'orchestra del Titanic. Nell'alfabeto caccia dopo la lettera Z , ma dopo-dopo dovrebbe venire l'associazionismo della tessera del coltellino del berrettino...... sono 44 rinnovi di P.A. che sento sempre la stessa musica e purtroppo gli stessi risultati.

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 22/03/2020 12.20

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

FEDEERCACCIA VI OSCURA IN TUTTO MOSCERINI

da Gardena 22/03/2020 12.01

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Zero assoluto , cosa vuoi dire ? Spiegati !

da bretone 22/03/2020 11.54

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

ancora con federcaccia si enalcaccia forse,libera caccia "ni" ma a fare qualcosa senza recriminare qualcosa non siete capaci? Chi vuole fare FACCIA o TACCIA! Quando tutto finità ( forse ) torneremo a menarci il belino tra di noi, intanto nonni amici e parenti ci hanno lasciato in questa tragica maniera e tutto non sarà come prima

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 22/03/2020 8.37

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

invidia tanta invidia per chI denigra FEDERCACCIA

da Gardena 21/03/2020 19.24

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Il Signore "Se li conosci li eviti" dimostra, se ce ne fosse bisogno, di quanta ignoranza alberga nella testa di qualcuno, fortunatamente pochi. Io ringrazio i federcacciatori e anche tutte le altre AA.VV che si stanno dando da fare, spero che questa bruttissima storia serva ad avvicinarci una volta per tutte, uniti siamo veramente un qualcosa che altri ci invidiano. In bocca al lupo a tutti i cacciatori e alle loro famiglie.

da Adriano Zanni Fidc Genova 21/03/2020 18.07

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Anche in questo fate [email protected]@@ un'associazione con 300000 iscritti che versa 500.000 € cioè circa €1,66 procranio c'è solo da vergognarsi ad essere iscritti oltre naturalmente a cantarne le lodi ma tant'è i federcaccini questi sono.

da Se li conosci li eviti 21/03/2020 15.18

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Ragazzi vedete bene che anche altre associazioni venatorie hanno fatto la loro parte..chi di più e chi di meno...

da Il cacciatore del paese fantasma 21/03/2020 13.04

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

QUESTO DIMOSTRA SOPRA OGNI DUBBIO CHE LE ALTRE ASSOCIAZIONI SONO POCO PIU' CHE CHIACCHIERE E DISTINTIVI. NON HANNO ORGANIZZAZIONE, NON HANNO SPIRITO DI CORPO, NON HANNO SENSIBILITA' PER I PROBLEMI DELLA SOCIETà, VIVONO SOPRATTUTTO DI EGOISMI.

da HOMO VIROTICUS 21/03/2020 10.05

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Che ne dicano le altre associazioni venatorie ma noi federcacciatori siamo sempre i primi e dimostriamo in ogni momento la ns. lungimiranza e la solidarietà che ci contraddistingue e ci rende orgogliosi di essere cacciatori e fare parte di una grande associazione.

da bretone 21/03/2020 9.17

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Sincera e fattiva solidarieta' quella della nostra grande Associazione.

da Da Federcacciatore 20/03/2020 22.32

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Semplicemente bravi!!!!motivo di orgoglio venatorio

da Tordo aretino 20/03/2020 20.54

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

Grandi.. Orgoglio dei cacciatori

da Il cacciatore del paese fantasma 20/03/2020 19.35

Re:Da Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienza

FEDERCACCIATORI BRAVA GENTE

da NICOLA G. 20/03/2020 19.01