Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caretta: da Ministro Costa ennesimo atto ostile alla cacciaAbruzzo: Consulta venatoria si riunisce sul Calendario 2020- 2021Lombardia. Formazione per il cinghialeDa Ministero Ambiente nuovo atto contro i cacciatoriMolise, parte caccia di selezione al cinghialeToscana. Il piano per il cinghialeAnimalisti Piemonte: accolto ricorso su Calendario venatorioCorona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la naturaCaretta: eccessiva presenza fauna, intervenga Ministro BellanovaCCT: pubblicata delibera caccia di selezione caprioloLombardia: ok a modifiche legge caccia. Il commento di Fidc La Lipu vuole collegare la caccia al bracconaggioMazzali: ok a Odg su ospitalità cacciatori da fuori regioneUmbria: I cacciatori di cinghiale uniti contro il Covid-19Toscana: parte la selezione al caprioloFiocchi, strategia Farm to Folk Ue valorizzi la selvagginaLombardia, per M5S incostituzionale norma sui visori notturniArchiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in Toscana

News Caccia

Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti


venerdì 20 marzo 2020
    

 
 Alcuni giorni fa il Tavolo “Animali e ambiente”, costituito da varie associazioni che hanno come propria finalità l’abolizione della caccia (LAC, LAV, ENPA e altre), ha dichiarato sul proprio sito e informato la politica Regionale circa la propria contrarietà alla proposta di modifica della legge sulla caccia piemontese, con particolare riferimento alla parte in cui equipara la Regione Piemonte alle altre regioni italiane, riammettendo alla caccia 15 specie che il precedente governo regionale aveva escluso addirittura per legge. Un diritto, quello dei cacciatori piemontesi, calpestato da decenni, che oggi può finalmente essere riconosciuto, portando con sé tutti i vantaggi del coinvolgimento dei cacciatori nelle attività di monitoraggio e conservazione ambientale.

Non ci sorprende ovviamente la posizione del Tavolo, costituito da sigle ideologicamente anticaccia, ma ci ha sconcertato invece quanto prodotto dal Gruppo Piemontese Studi Ornitologici (GPSO), insieme all’Associazione Naturalistica Piemontese (ANP), che hanno pubblicato sul sito GPSO ( http://www.gpso.it/2020/03/documento-di-gpso-e-anp-su-modifiche-proposte-alla-l-r-19-giungno-2018-n-5-tutela-della-fauna-e-gestione-faunistico-venatoria/) un documento in cui si dichiarano contrari alla riforma legislativa di equiparazione del Piemonte alle altre regioni italiane.

Questo documento, piuttosto povero in relazione al numero di specie trattate, analizza con criteri sorprendentemente impropri e con numerose omissioni, lo stato delle specie oggetto della modifica. Federcaccia Piemonte pubblica oggi le risposte tecniche dell’Ufficio Studi e Ricerche Faunistiche e Agro Ambientali di Federcaccia Nazionale, da pochi giorni inviate a tutti i Consiglieri Regionali Piemontesi.

I documenti sono due, uno di analisi del documento GPSO-ANP, e l’altro di esposizione delle fonti internazionali e nazionali sullo stato delle specie, con relativa bibliografia citata. Federcaccia Piemonte, insieme agli Uffici Nazionali, supporterà con numeri, fonti scientifiche e classificazioni ufficiali il diritto dei cacciatori piemontesi a prelevare le stesse specie cacciabili nel resto d’Italia.
(Fidc Piemonte)
Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Non so con che c'è l'abbia ,ma vedo che frustrazione e turbe sono una costante,.Addirittura adesso oltre a fantasiose teorizzazioni sui KC,ora teorizza anche interlocutori immaginari??le ho già detto che con soggetti con tali problemi e turbe sono abituato...Li vedo continuativamente come pazienti!!Lei non è evidentemente molto diverso,ma si rassegni e consoli certe patologie non sono reato!!

da Mole 23/03/2020 23.54

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

pirletta non cambiare discorso, la corte costituzionale si è pronunciata su questioni che non hanno nulla a che far con le ricerche pubblicate su riviste scientifiche riconosciute. RESTANO I FATTI beota, che ho elencato, e che tu non sei in grado di contraddire, perché sei un frustrato invidioso piccolo di cervello e di cuore. Torna a fare tessere alla tua piccola associazione e soprattutto torna a firmarti con lo stesso nome, vero sciacallo? RITIRATI VUOTO MENTALE

da Gardena 23/03/2020 10.42

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Si Gardena come no ..in Liguria continuano a prendere schiaffoni dalla corte costituzionale e così in altre regioni come il Piemonte esattamente come nei TAR,e questo con anche i dati dell'ufficio senza alcun riconoscimento scientifico alle sue teorie.Per i KC vedo che continua a non averci capito una bella mazza ,ma per lei è una costante vero??

da Mole 22/03/2020 23.52

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Happy Birthday! www.google.com

da Carlo Abell 22/03/2020 22.24

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

mole inutile tu pensi di sapere un mucchio di cose, ma l'unica cosa che sai fare è fare ridere chi ti legge. La faccenda dei KC non è ancora finita pirletta, nel frattempo in Liguria, Puglia, Toscana e Sicilia sono andati a beccacce fino al 20 o 31 gennaio con gli studi di FEDERCACCIA, se aspettavamo te dovevano smettere il 31 dicembre. RITIRATI BEOTA

da Gardena 22/03/2020 20.00

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Marcia ho la fortuna di andare a caccia da almeno 3 decenni ininterrottamente.Purtroppo chi sia Gardena lo sappiamo tristemente con dettaglio, assieme alle fregnacce che dispensa..domandategli come è finita la faccenda dei KC....ah ah ah ah ah

da Mole 22/03/2020 17.32

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Caro Mole, noi che spesso leggiamo il nostro sito sappiamo chi è Gardana, fra l'altro un cacciatore....ma tu invece chi caspita sei? un cacciatore o un nostro detrattore?

da marcus 22/03/2020 15.08

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

si occupi di migliorare il suo italiano, è riuscito a infilare due errori grammaticali, più la sintassi avventurosa, in sue righe e mezzo. Poi può ribadire quel che vuole, rimane il fatto che lei è un miserabile cianciafrottole in cerca d'autore, ma la invito a continuare, fare ridere è una grande dote, e a lei riesce benissimo. Ciao flatulenza

da Gardena 21/03/2020 14.08

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Le ribadisco che la comprende,non si sforzi mi occupo quotidianamente di casi umani come il suo....il mio vero rammarico è che certe patologie sono unicamente degenerative,e anche solo un supporto tecnico .si traduce in un paliativo

da Mole 21/03/2020 14.01

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

purtroppo non capisci nemmeno di quello, essendo tu un poveretto frustrato in cerca di gloria. Continua a scrivere che ci fai divertire minus habens

da Gardena 21/03/2020 11.40

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Io capisco lei Gardena........nella vita mi occupo costantemente di disabilità!!

da Mole 21/03/2020 11.35

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Speriamo in bene x i cacciatori Piemontesi

da Mario 20/03/2020 21.52

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Scusate ...il tavolo animali e ambiente...ma mi piacerebbe vederlo attorno a sto tavolo.... capre,cavalli, asini.....e piante..(speriamo che le in bene,

da Mario 20/03/2020 21.25

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Che sia la volta buona

da Ese 20/03/2020 19.11

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Alcuni commenti, sono solo provocatori e soprattutto, vengono fatti senza avere titoli per poter giudicare.

da Da Federcacciatore 20/03/2020 16.03

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Per Mole. Hai forse fatto personalmente degli studi scientifici che discordano da quelli di Federcaccia? Se si portali altrimenti è meglio che stai zitto.

da Red 20/03/2020 13.37

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

mole, hai scritto una mole antonelliana di scemenze, grazie di averci ribadito che sei un pivellino anticaccia che si agita senza risultati

da Gardena 20/03/2020 12.56

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Applicare in toto la legge NAZIONALE!!! Togliendo puzzonate dai giubbini alle speci cacciabili !! Basta signorotti castellani che amministrano i feudi solo capici solo di dire " un fiorino"

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 20/03/2020 11.21

Re:Fidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalisti

Ah,gli studi dell'ufficio studi e ricerche FIDC,ah ah ah ah ah ah ah.Si insomma tutto da ridere visto che quell'ufficio non gode di alcun riconoscimento scientifico per contrastare alcun che.!,I comunicati barzelletta autoreferenziale di chi non ha né arte né parte.Oltretutto non vi è alcun diritto dovere di equiparare le specie cacciabili ad altre regioni ,come sancito da sentenza corte custituzionale nel ricorso perso da FIDC....Che vi credete ,che siam tutti smemorati??

da Mole 20/03/2020 10.58