Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT: Regione Toscana corregge Piano controllo volpePiemonte, passa in Commissione Pdl contenimento cinghialiExpoRiva si rinnova. E salta un'edizioneCampania. AIPP: "errori clamorosi sul tema della vigilanza venatoria"Piano Faunistico Marche. Arrivano i ricorsi al TarDreosto, Vicepresidente Intergruppo Ue "ci diamo da fare per la caccia italiana"Fidc Sardegna: riprende il lavoro dei coadiutoriUncza: lo stambecco sia cacciabileUmbria. Assessore Morroni: "sui cinghiali si volta pagina"Piombo, Berlato: "palese avversione contro la caccia"Cabina regia Marche: Piano faunistico risultato importante per i cacciatoriRiserva Monti Livornesi: tutelate attuali forme di cacciaPiombo: l'intervento di Fiocchi alla Commissione AmbienteLombardia: proposta Lega a tutela dello spiedo brescianoPiombo e caccia. La posizione della FACEMarche: approvato Piano Faunistico VenatorioNiccolò Brandini Marcolini presidente Eps ToscanaBerlato alla Commissione Ambiente: "pari diritti per i cacciatori europei"Padule Fucecchio. Cct e Acma a tutela della cacciaNelle scuole italiane con le cacciatriciUna tesi di laurea sul progetto Life PerdixCampania: no alle modifiche di legge da 6 associazioni venatorie CCT: Una giornata spettacolare a Orbetello per le FedercacciatriciMuroni interroga Costa: no cacciatori a gestire la Riserva del SebinoColombaccio. Anlc aderisce a Progetto HobsonGenovesi (Ispra): Più cinghiali anche a causa delle aree protettePresentata Giunta Bonaccini. Alla Caccia Alessio MammiDa Fidc Campania ok a testo modifica legge cacciaFiocchi critico su elezione Amaro: "Presidenza debole"Inizia il lavoro dell'intergruppo "Biodiversità, caccia, ruralità"Trenta europarlamentari italiani a difendere la caccia in EuropaUe: Alvaro Amaro nuovo Presidente dell'Intergruppo CacciaCinghiali e agricoltori, Morroni corregge il tiroCacciatori? I primi paladini del territorioOn. Dreosto: "rilanciare il ruolo del cacciatore"Abbattimenti illegittimi Bolzano. Condanne per quasi un milione di euroCinghiali. Coldiretti Molise sul piede di guerraMazzali: caccia a scuola, bene proposta DonazzanLinee guida Vinca: CCT sollecita la Regione ToscanaA Hit un manifesto per le Cabine di Regia territorialiVinca e calendari. Sorrenti (Fidc): serve forte reazione delle RegioniQuasi triplicati gli ungulati nel VenetoUna manciata di animalisti a HitNatura 2000. Rivalutare la VincaRegione Veneto: bene l'avvio della banca dati dei cacciatoriDonazzan: "la caccia va insegnata ai giovani"Hit Show 2020: gli eventi di sabato e domenicaArci Caccia: "Unità? Noi ci siamo"Fidc: "per stare insieme ci vuole rispetto"Campania: "modifica legge caccia sia ritirata"Hit 2020: i focus sulla caccia della Regione VenetoCinghiale Umbria. Morroni propone apertura a novembreCampania, nuova proposta di modifica della legge sulla cacciaInterrogazione Covolo (Lega) sulla manifestazione animalista a HitToscana: le proposte della cabina di regiaToscana: Wwf e Legambiente bocciano la riforma della cacciaA caccia con Donald Trump Jr e suo figlio: negli USA un'asta pubblicaLangone su Il Foglio "meglio i ragazzini cacciatori dei fan di Achille Lauro"Tutti i convegni di Hit Show 2020Puglia: la Lipu punta alla VincaAnche a Bergamo un corso per monitorare la beccacciaGli Atc e le funzioni pubbliche, il parere dell'Avvocato CarmenatiDa CCT giudizio positivo sulla riforma toscanaLa vita di Roberto Baggio in un film su NetflixI Beach Boys suoneranno alla Convention sulla caccia: è polemicaDa Libera Caccia Toscana proposte di modifica alla Legge regionaleFidc: no a chi semina odioMigratoria. A Hit il punto sugli studi di FedercacciaCaccia in cucina diventa maggiorenneVicenza, Berlato chiede revoca sit in anticaccia a HitBrexit: Sergio Berlato va a BruxellesBiodiversità: uomo e istituzioni al centro per progettare il futuroAbruzzo: le proposte delle squadre per il Piano faunisticoCalabria: importante chiarimento su caccia febbraioCaccia e biodiversità, il nuovo modello franceseDaini Circeo, Pro Natura chiede fermezza sugli abbattimentiUniversità Urbino: tra attività all'aperto caccia meno pericolosaCabina Regia Mondo Venatorio: incidenti in calo negli ultimi tre anniFidc: "si chiude la stagione e si scatenano i soliti profeti di sventura"Mazzali: squallido bollettino animalista a fine stagioneAbruzzo. Squadre in agitazione sul nuovo Piano FaunisticoFidc a Hit Show: tutti gli eventiToscana: approvato piano cinghiale aree non vocateMazzali "Anche proliferazione piccioni è emergenza"Trento: Costituito il Tavolo faunistico provincialeMarche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"Sardegna: Anlc, Cpts e Ucs uniscono le forzeDecreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriLo Studio di Vignac sulla beccaccia in FranciaUtr Como: corsi monitoratori beccaccia

News Caccia

Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"


lunedì 27 gennaio 2020
    

“Nonostante le reiterate istanze provenienti dalle Province interessate la Regione Marche risulta inadempiente nella sottoscrizione delle convenzioni con le Province per l’esercizio delle funzioni di Polizia Venatoria e Piscatoria,  affidate dalla cosiddetta riforma Delrio appunto alle Regioni e, nelle Marche, delegate alle Province con apposita legge regionale”. E' quanto sostiene  Alessandro Moretti del sindacato Cisl Fp di Macerata.

“La omessa sottoscrizione delle convenzione espone, di fatto,  ogni giorno le operatrici ed operatori delle Polizie Provinciali al rischio di mancate coperture previdenziali nel caso infausto di infortunio o malattia", prosegue Moretti. "Inoltre - spiega ancora -  la Province non possono ancora provvedere ad adeguare, per mancanza di risorse economiche imputabili invece alla Regione, le uniformi d ordinanza ed i dispositivi di protezione individuale ai sensi del Dlgs 81 / 2008". Secondo il sindacalista, inoltre, non è più rinviabile "la necessità di sostituire le auto di servizio, giunte ormai a un elevatissimo chilometraggio, le cui onerose spese di gestione e manutenzione non sono più sopportabili dalle Province".

La Cisl Fp invita dunque la Regione Marche alla sottoscrizione con le Province delle relative convenzioni per lo svolgimento del Servizio di Polizia Provinciale. “Urge rafforzare e valorizzare le Province non come astratta difesa di un sistema consolidato, ma per i servizi che devono essere garantiti ai cittadini e la necessità di assicurare agli enti locali la capacità di svolgere a pieno le funzioni che assegnano loro le leggi, nel quadro disegnato dalla Costituzione”,  concludono gli esponenti del sindacato.

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

sono dei rompi coglioni che non hanno competenza in materia e fanno dei danni incredibili. TI RICODORO CHE SONO VIGILI URBANI e che sarebbe ora di istituire un corpo scelto di guardia caccia professionisti NON DI PARTE di una o dell'altra. ma gente motivata a PROTEGGERE LA NATURA non a sanzionare un vecchio paralitico !!

da Pippo 28/01/2020 15.43

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr..................................... .

da Riso 28/01/2020 10.45

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Una domanda mi sorge spontanea: la vigilanza venatoria e piscatoria compete alla Regione, ed allora perché nelle Marche i politici che hanno governato e legiferato hanno lasciato la ex polizia provinciale alle Provincie che non hanno più competenze appunto in materia venatoria e piscatoria?

da giam 28/01/2020 9.15

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Sono convinto che solamente la categoria dei cacciatori sia l'unica che si preoccupa dei suoi antagonisti ! Tutta questa gente principalmente è stipendiata solamente per far chiudere la caccia..Per noi è sicuramente meglio lasciarli cuuocere nel loro brodo e non interferire con i loro problemi affinchè non diventino i nostri problemi .

da Mauro roma 27/01/2020 23.10

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Troppe guardie, troppi illeciti, poche guardie pochi illeciti

da 357 magnum 27/01/2020 20.33

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Polizia Provinciali? Ma non rientra anche questa nellla Legge 121 del 1981?? Signori è un corpo di Polizia a tutti gli effetti di legge, vera e propria Polizia Giudiziaria altro che come dice qualcuno scheriffi ecc.ecc.!!!

da s.g. 27/01/2020 18.20

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Aaaaaaa li pagano anche!!!x ugo che I forestali non siano di parte......non sono '''convinto''', anzi......

da Mario 27/01/2020 18.11

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

e chi paga queste competenze? i cacciatori...??? Devono stare a casa questi anticaccia con la divisa !!

da pio 27/01/2020 15.33

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Gli sceriffi privati che non hanno nessuna competenza in materia se non voler dare fastidio ai Cacciatori devono sparire anche dalla 157/92, vadano a vedere i cantieri come gli altri vecchietti.

da Don Camillo 27/01/2020 14.36

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Meno [email protected] in giro, vi pare poco? Bastano i CC Forestali, competenti e non di parte, tranne in alcuni casi..

da Ugo Sugo 27/01/2020 13.34

Re:Marche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"

Speriamo spariscano gli sceriffi privati odiatori della caccia

da Mino 27/01/2020 12.39