Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci CacciaSicilia. TAR respinge richiesta ambientalistiLazio. Così si caccia il cinghialeLazio. Solo tortora in preapeturaMolise. Calendario venatorio e preaperturaMarche. Candidato cacciatore

News Caccia

Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri


giovedì 16 gennaio 2020
    

Barbara Mazzali
 
"Ben vengano gli stanziamenti per le Gev, ma allora devono di pari passo arrivare anche  quelli alle altre figure che svolgono un importante lavoro per il nostro territorio”. Lo dichiara Barbara Mazzali, consigliere di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia, in merito ai fondi destinati da Regione Lombardia al servizio volontario di vigilanza ecologica (Gev). 700 mila euro per l'esattezza,  per l’acquisto di beni strumentali, intesi come automobili, divise e altro, funzionali al servizio, come illustrato dall’assessore Cattaneo in Commissione Ambiente, che ha presentato la revisione della disciplina di settore.

"La mia prima osservazione - commenta Mazzali -  è stata che se parliamo di volontariato, parliamo di Protezione Civile, Croce Rossa e nessuno di questi percepisce degli appannaggi. La seconda osservazione è che mi dispiacerebbe che Regione Lombardia creasse figli e figliastri, perché al corpo volontario delle guardie venatorie, che svolgono gli stessi compiti con un valore aggiunto del porto d’arma, non viene riconosciuto un solo centesimo. Terza osservazione è che abbiamo una Polizia Provinciale dipendente da Regione Lombardia che è fortemente carente di mezzi e non ha ricevuto stanziamenti né per nuove macchine né per nuove divise. Mi dispiace notare anche in questa occasione che figure che svolgono lo stesso lavoro di tutela del territorio, come anche le guardie volontarie venatorie, non vengano nemmeno prese in considerazione. E nonostante questo continuano a fare il loro lavoro usando mezzi propri, pur agendo in base a un decreto prefettizio" chiude Mazzali.

 
Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Bene Consigliera Mazzali. Ogni iniziativa in materia di caccia ben venga di questi tempi, almeno se ne parla. Gli animalisti ci bombardano di notizie ed iniziative tutti i giorni.

da Da Federcacciatore 17/01/2020 7.53

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

NON DOVREBBERO chi...le GGVV non possono fare vigilanza ambientale...non esistono figli e figliastri...sono due cose distinte per leggi di nomina e per competenze

da Bastiancontrario 16/01/2020 19.53

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

perché NON DOVREBBERO ma gli fanno fare cose che non sono autorizzati... quindi se una GEV vi eleva un verbale potete contestarlo sempre anche se gli è stata fatta la DELEGA che non conta un cazzo !! la legge è chiara! i soprusi un poco meno! FATE ATTENZIONE SONO UNA BANDA DI SCALMANATI ANTICACCIA molto pericolosi.

da GEV no grazie 16/01/2020 17.58

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Red a si? come mai allora dichiara che svolgono gli stessi compiti?

da bastiancontrario 16/01/2020 14.43

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

MENO MALE CHE QUALCUNO DICEVA CHE NON AVEVA GLI ATTRIBUTI!!!!

da marcus 16/01/2020 14.25

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Brava consigliera Mazzali,posso anche NON condividere alcune sue iniziative prese,mah quì le devo dare ragione al 1000% buon lavoro

da Il Nibbio 16/01/2020 12.57

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

stop agli sceriffi dopolavoristici!!!!!! Tutti che aspirano a fare le " guardie " andate a pulire boschi ed arenili ( e giardini dove i bimbi giocano a rischio siringhe )

da ZERO ASSOLUTO+ breton INOX 16/01/2020 12.37

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Ma finiamola una buona volta di sprecare denaro pubblico in un certo tipo di volontariato e incrementiamo invece le polizie provinciali con personale qualificato e idoneo a intervenire sul controllo delle specie problematiche(Porto d armi)

da Francesco 16/01/2020 11.46

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Viene giustamente rilevata una notevole discrepanza di trattamento ma sarebbe meglio che tutti quei soldi vadano a migliorarare i servizi ai cittadini e non sprecati in mezzi,divise costose e altro con lo scopo di vessarli con multe senza portare alcun miglioramento all'ambiente . Per quanto riguarda le GGV sarebbe meglio che le AAVV le utilizzassero per fare le multe non ai cacciatori ma a chi gira con la moto da cross nelle campagne e nei boschi ed a chi porta tutto l'anno ed in libertà cani non da caccia nei medesimi luoghi.

da renzo 1945 16/01/2020 11.19

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Non ci vedo nulla di male a togliere dalla gestione della Caccia agli animalisti che per il 90% non riconoscono un fagiano da una gallina ovaiola; sono solo contrari a prescindere quindi è inutile discutere con loro. Alcuni hanno asserito che il cinghiale è una specie aliena creata in laboratorio dai cacciatori, non vedo nessuna utilità al dialogo con queste persone.

da Don Camillo 16/01/2020 11.04

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

La Signora conosce meglio di te la differenza tra GEV e GGVV

da Red 16/01/2020 10.30

Re:Mazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastri

Strano che la Signora non conosca la differenza di competenze tra GEV e GGVV

da bastiancontrario 16/01/2020 10.03