Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Campania: no alle modifiche di legge da 6 associazioni venatorie CCT: Una giornata spettacolare a Orbetello per le FedercacciatriciMuroni interroga Costa: no cacciatori a gestire la Riserva del SebinoColombaccio. Anlc aderisce a Progetto HobsonGenovesi (Ispra): Più cinghiali anche a causa delle aree protettePresentata Giunta Bonaccini. Alla Caccia Alessio MammiDa Fidc Campania ok a testo modifica legge cacciaFiocchi critico su elezione Amaro: "Presidenza debole"Inizia il lavoro dell'intergruppo "Biodiversità, caccia, ruralità"Trenta europarlamentari italiani a difendere la caccia in EuropaUe: Alvaro Amaro nuovo Presidente dell'Intergruppo CacciaCinghiali e agricoltori, Morroni corregge il tiroCacciatori? I primi paladini del territorioOn. Dreosto: "rilanciare il ruolo del cacciatore"Abbattimenti illegittimi Bolzano. Condanne per quasi un milione di euroCinghiali. Coldiretti Molise sul piede di guerraMazzali: caccia a scuola, bene proposta DonazzanLinee guida Vinca: CCT sollecita la Regione ToscanaA Hit un manifesto per le Cabine di Regia territorialiVinca e calendari. Sorrenti (Fidc): serve forte reazione delle RegioniQuasi triplicati gli ungulati nel VenetoUna manciata di animalisti a HitNatura 2000. Rivalutare la VincaRegione Veneto: bene l'avvio della banca dati dei cacciatoriDonazzan: "la caccia va insegnata ai giovani"Hit Show 2020: gli eventi di sabato e domenicaArci Caccia: "Unità? Noi ci siamo"Fidc: "per stare insieme ci vuole rispetto"Campania: "modifica legge caccia sia ritirata"Hit 2020: i focus sulla caccia della Regione VenetoCinghiale Umbria. Morroni propone apertura a novembreCampania, nuova proposta di modifica della legge sulla cacciaInterrogazione Covolo (Lega) sulla manifestazione animalista a HitToscana: le proposte della cabina di regiaToscana: Wwf e Legambiente bocciano la riforma della cacciaA caccia con Donald Trump Jr e suo figlio: negli USA un'asta pubblicaLangone su Il Foglio "meglio i ragazzini cacciatori dei fan di Achille Lauro"Tutti i convegni di Hit Show 2020Puglia: la Lipu punta alla VincaAnche a Bergamo un corso per monitorare la beccacciaGli Atc e le funzioni pubbliche, il parere dell'Avvocato CarmenatiDa CCT giudizio positivo sulla riforma toscanaLa vita di Roberto Baggio in un film su NetflixI Beach Boys suoneranno alla Convention sulla caccia: è polemicaDa Libera Caccia Toscana proposte di modifica alla Legge regionaleFidc: no a chi semina odioMigratoria. A Hit il punto sugli studi di FedercacciaCaccia in cucina diventa maggiorenneVicenza, Berlato chiede revoca sit in anticaccia a HitBrexit: Sergio Berlato va a BruxellesBiodiversità: uomo e istituzioni al centro per progettare il futuroAbruzzo: le proposte delle squadre per il Piano faunisticoCalabria: importante chiarimento su caccia febbraioCaccia e biodiversità, il nuovo modello franceseDaini Circeo, Pro Natura chiede fermezza sugli abbattimentiUniversità Urbino: tra attività all'aperto caccia meno pericolosaCabina Regia Mondo Venatorio: incidenti in calo negli ultimi tre anniFidc: "si chiude la stagione e si scatenano i soliti profeti di sventura"Mazzali: squallido bollettino animalista a fine stagioneAbruzzo. Squadre in agitazione sul nuovo Piano FaunisticoFidc a Hit Show: tutti gli eventiToscana: approvato piano cinghiale aree non vocateMazzali "Anche proliferazione piccioni è emergenza"Trento: Costituito il Tavolo faunistico provincialeMarche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"Sardegna: Anlc, Cpts e Ucs uniscono le forzeDecreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriLo Studio di Vignac sulla beccaccia in FranciaUtr Como: corsi monitoratori beccacciaUmbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della Lega

News Caccia

Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"


mercoledì 15 gennaio 2020
    

 
 
 
Al Comitato di gestione del Comprensorio Prealpi bergamasche, unico comprensorio alpino in cui è aperta la caccia in braccata in provincia di Bergamo, è giunta una nota di biasimo a firma dell’Utr Bergamo per il superamento del piano di prelievo del cinghiale. Sono stati abbattuti 95 cinghiali in più di quelli autorizzati, per un totale di 895 capi.

“Si informa- cita la nota dell’Utr Bergamo-, che i capi prelevati indebitamente, ossia oltre il piano di prelievo autorizzato, verranno considerati nella definizione del piano di prelievo in caccia collettiva della stagione venatoria 2020-2021 e si declina ogni autorizzzazione alla caccia collettiva nel corrente mese di gennaio” si legge nella nota.

A causa di un novembre difficile dal punto di vista metereologico, le 12 squadre del Ca non erano riuscite a completare il piano, rimediando poi nelle ultime giornate di caccia di dicembre, motivo per cui le giornate aggiuntive richieste da Federcaccia ed Enalcaccia non sarebbero più state necessarie.

"Sembra che la politica e chi deve pensare alla gestione della caccia lavorino su due piani diversi - spiega Giovanni Morlotti, Vicepresidente di Federcaccia Bergamo e Responsabile Commissione Cinghiale del Ca Prealpi Bergamasche-. E’ una presa di posizione inconcepibile, significa che non si vuole affrontare il problema: abbiamo superato il numero e siamo in penalità, chiederemo un incontro anche con il mondo agricolo per una presa di posizione che non c’è stata. E’ una presa in giro, non è il modo giusto di affrontare un’emergenza che è sotto gli occhi di tutti: adesso ci chiediamo cosa sarà fatto da chi di dovere per tutelare il territorio da questo problema".

"C’è anche il caos controllo - aggiunge il rappresentante Fidc - : abbiamo più di 200 cacciatori pronti ad aiutare la polizia provinciale come da legge regionale, è solo da mettere in pratica quella, ma nessuno prende in mano la situazione dal punto di vista operativo. C’è bisogno di un coordinamento e di capire perchè in alcune province si fa il controllo e in altre no. Sentiremo le associazioni agricole, vogliamo capire come la pensano. Come Federcaccia se dovessimo venire coinvolti daremo la nostra massima disponibilità. C’è un problema di censimento: non si può trattare un cinghiale come un cervo, è molto più difficle calcolarne la densità, l’ area di espansione si sta evolvendo. Noi siamo disponibli come Federcaccia, ci auguriamo che la politica faccia rispettare le regole. Avremmo accettato un biasimo se non avessimo completato il piano di prelievo non sicuramente per non averlo superato”.


Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"

X Metauro,tranquillo i 95 cinghiali abbattuti in più.non andranno di certo a ledere il mninimo previsto dall'ISPRA che è di 5 CAPI MASSIMI OGNI 100 ETTARI in un territorio di minima disponibilità alimentare!!!!!!!!!

da Fucino Cane 15/01/2020 18.22

Re:Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"

Che poi basterebbero i foraggiamenti in zone dove non danno danni, e la semina a perdere in queste zone è i cinghiali se trovano di cui sfamarsi in aree tranquille di certo non scendono in paese, lupi a parte ma purtroppo quelli sono intoccabili. E norma che se il cinghiale non trova disponibilità alimentari in aree non antropizzate e capisce che in paese o nelle vicinanze ci sono i campi seminati, la spazzatura, le ciotole dove si nutrono le colonie feline e anche chi gli porta il pane o altri alimenti perché i cinghiali sono animaletti teneri e petalosi; andrà a nutrirsi in questi luoghi arrecando danni all'agricoltura e attraversando strade e causando incidenti. MA sterminare i cinghiali non è la soluzione, anzi è una scemenza esattamente come chi vuole sterilizzarli, ma daltronde fidc è quella che faceva accordi con legambiente

da Don Camillo 15/01/2020 17.00

Re:Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"

Fucino cane se ne hanno abbattuti 95 in più significa che per il numero ottimale per l'ambiente ne sono stati abbattuti 95 di troppo e fuori dalle regole...non mi sembra difficile

da Metauro 15/01/2020 13.08

Re:Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"

Che dire? Siamo il Paese di Pulcinella e non perdiamo occasione per confermarlo.

da Frank 44 15/01/2020 12.18

Re:Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"

Certo che il mondo è bello perchè variabile!!!!! Tutti parlano dell'emergenza cinghiali poi se ne abbattono 95 in più per il contemimento della specie,e riportarla nei suoi paramentri che l'ambiente può sostenere e limitare i danni che questi arrecano; apriti cielo,ci si mette anche l'UTR;per Como dopo l'incontro con Rolfi per contenere abbiamo portato e ottenuto l'abbattimento a 2500 capi annui.

da Fucino Cane 15/01/2020 11.14