Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci CacciaSicilia. TAR respinge richiesta ambientalistiLazio. Così si caccia il cinghialeLazio. Solo tortora in preapeturaMolise. Calendario venatorio e preaperturaMarche. Candidato cacciatore

News Caccia

Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe


venerdì 10 gennaio 2020
    

volpi  
 
 

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia ha accolto parzialmente la domanda cautelare di Enpa, Lav, Lac e sospeso in parte l'esecutività del Piano quinquennale 2019-23 di controllo della volpe sul territorio lodigiano.

In particolare il Tar ha riconosciuto che gli abbattimenti possano essere eseguiti esclusivamente dai soggetti elencati dall’articolo 19 L. n. 157/1992, e non anche da “operatori espressamente autorizzati, previo corso di preparazione alla gestione faunistica” ed ha inoltre ritenuto di invalidare le parti che consentono di svolgere l’attività di abbattimento da autoveicoli in orario notturno e con l’utilizzo di fonti luminose artificiali. Il ricorso sarà trattato nel merito in pubblica udienza il giorno 16 luglio 2020.

"Ancora una volta in Regione tentiamo di contenere la gravissima situazione dei selvatici e ancora una volta non ce lo lasciano fare", commenta la consigliera Barbara Mazzali. "Se il numero delle volpi aumenta eccessivamente - sottolinea Mazzali -, viene messa in pericolo la biodiversità della fauna autoctona, dato che gli animali predati (in particolare lepri e fagiani) subiranno un crollo netto. Questo agli animalisti forse non interessa o forse ragionano sul fatto che va protetto l’animale più carino! Dobbiamo continuare questa battaglia per il bene del territorio. Oggi è Lodi con le volpi, ma non dimentichiamoci del problema dei piccioni a Brescia, Mantova e Cremona e dei problemi delle nutrie e degli storni”, chiude la consigliera di Fratelli d'Italia.

Leggi tutte le news

24 commenti finora...

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Gli animalisti sono la cancrena dell’ambiente.

da Dario 13/01/2020 13.55

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Per l’animalaro qua sotto: non solo è riuscito a correlare un fatto di cronaca riguardante un atto di bracconaggio con l’attività venatoria ma confonde anche quest’ultima con l’attività di controllo della specie. O in testa ha una gran confusione o è solo un ignorante in materia

da Fabe 13/01/2020 12.23

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Fin tanto che gli anticaccia, non dico animalisti perché non lo sono per nulla, non capiranno che l'uomo è parte integrante della piramide che gestisce la bio diversità avremo questi ricorsi stupidi. L'anticaccia che vorrebbe vietare ogni forma di Caccia controllata e basata su piani di abbattimento è da considerasi alla stregua dei criminali che hanno dato fuoco alle foreste dell'Australia, dei business man della terra dei fuochi e altri colpevoli di reati ambientali

da Don Camillo 13/01/2020 9.34

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

E che ci incastra un incidente causato da attività ILLEGALE col necessario e autorizzato e legale controllo e abbattimento di volpi? E di corvidi lupi cocorite scoiattoli Neto nutrie ecc ecc ecc ecc che stanno distruggendo il patrimonio faunistico italiano con la complicità di voi animalari buoni a nulla ma capaci di tutto?

da Duccio 13/01/2020 8.40

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Stragi nel pollaio, agricoltore assolda tre cacciatori: lo scambiano per la volpe e lo uccidono Una storia davvero assurda. Inutili i soccorsi per il 66enne di Bagnolo San Vito. 8 Febbraio 2019 Stragi nel pollaio, agricoltore assolda tre cacciatori: lo scambiano per la volpe e lo uccidono. BAGNOLO SAN VITO – Lo ha colpito a morte. Scambiandolo per una volpe. Vittima un agricoltore di Bagnolo San Vito, P.B. 66 anni, che, stanco delle stragi che una volpe stava perpetrando nel suo pollaio ha assolda tre amici cacciatori per ucciderla. Il tragico epilogo Una insolita caccia alla volpe che ha avuto però un risvolto drammatico, come riportano i nostri colleghi di giornaledimantova.it. Ieri, venerdì 10 gennaio 2020, verso le 16, i tre cacciatori si sono ritrovati nei pressi dell’agriturismo del 66enne, per mettere in atto la loro “caccia alla volpe”. Ad un certo punto la vittima, sentendo dei rumori provenire dal fienile, si è appostata dietro a delle balle di fieno. Lo scambiano per la volpe e lo uccidono Uno dei tre, sentendo a sua volta dei rumori in direzione del fienile, ha scambiato il 66enne per la volpe e ha sparato. Un colpo di fucile che ha centrato in pieno volto l’amico uccidendolo. Inutile purtroppo l’allarme immediatamente lanciato. Gli uomini del 118 una volta giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

da Per il becco una sotto..leggi e va a nasconderti 12/01/2020 21.03

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Le volpi non hanno nemici naturali e trovano alimento anche dagli scarti degli esseri umani, se non vengono limitate aumentano di numero in modo esponenziale ogni anno mettendo a rischio molte specie animali anche a rischio estinzione. Altro che favore alla caccia! Gli animalisti sono una cancrena per l’ambiente.

da Per il becco di due post fa 12/01/2020 19.02

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

da anonimo 12/01/2020 18.59

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

E così la mazza s'è presa un'altra bella mazzata dal TAR ad anno appena iniziato. Benissimo!!!!!!!!!!!!! Questo e niente altro merita chi si nasconde dietro la scusa della 'biodiversità': le volpi le volete morte solo perchè per campare tolgono il divertimento ai cacciatori. PENSATE ALLE COSE SERIE IN REGIONE, INVECE CHE A FAR FAVORI ALLA CACCIA

da Fratelli di sto 12/01/2020 18.44

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

i cacciatori comunisti fanno cahare

da W Barbara 12/01/2020 15.23

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

I cacciatori sinistroidi criticano solo per fede politica. Bravi, non entrate mai nel merito delle questioni. La caccia ai predatori va fatta e brava la Mazzali che prova ad attuare modalità efficaci. La 157 è legge da cambiare!

da PaoloP 12/01/2020 14.08

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Sig.na Barbara a volte conviene lasciare la politica e ritornare a fare la ragioniera. Ci pensi.

da bretone 12/01/2020 12.12

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Ognuno si sceglie gli amici (e le amiche) che vuole.

da W BARBARA 12/01/2020 9.27

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Sicuramente. Non ci meritiamo miss botox e le sue fregnacce

da Plastic surgeon 12/01/2020 0.50

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Ti meriti Costa e Pecoraro

da X il pirla qua sotto 11/01/2020 19.35

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Sei una vergogna parli bene poi i fatti,oggi hai postato foto di Caccia di Elite in Riserva con Champagne sul tavolo. Parli da Regina della Caccia da anni e hai preso la licenza solo nel 2019.A chi la vuoi dare d’intendere?

da Crepi il lupo 11/01/2020 19.33

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Ma quali danni??dai su non scherziamo,capisco che la realta' su incompetenza di taluni infastidisca gli adulanti ,ma contenetevi ,il passo tra una battuta ed ammantarsi di ridicolo per alcuni è più che breve

da Lex Luthor 11/01/2020 19.05

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

...le spese, danni! lex..... cosa corri sempre in giro!....

da s.g. 11/01/2020 18.27

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

La Mazzali ha certamente il merito di ragionare con la testa,diversamente da tanti altri che ragionano col posteriore.

da Frank 44 11/01/2020 18.01

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

S.g le spese le paga generalmente chi soccombe in questo caso la regione,mentre in casoil giudizio non dia completamente ragione all'una o all'altra parte le spese vengono compensate,ovvero ognuno si paga le sue.

da Lex Luthor 11/01/2020 13.22

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

La differenza fra chi difende la caccia è non si vergogna come Barbara Mazzali e chi chiede nuove restrizioni come la chiusura di Pavoncella e Moriglione come fa il Ministro Costa mi sembra facilmente comprensibile anche a chi ha fatto le differenziali.

da Duccio 11/01/2020 12.09

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Incominciate a far pagare le spese a chi ha presentato il ricorso!

da s.g. 11/01/2020 11.56

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Sinceramente ,non ho ancora compreso quali meriti si possano attribuire alla Mazzali,Visto che praticamente ogni atto da questa prodotto era in contrasto delle leggi nazionali di riferimento.Gli amministratori pubblici hanno giurato fedeltà allo stato italiano e alle sue leggi,la capite la discrasia??

da No botox 11/01/2020 9.42

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

Barbara Mazzali ha il grande merito di non vergognarsi a difendere la caccia è i cacciatori anche quelli che non capiscono una mazza e meriterebbero Costa in ogni Regione. Purtroppo fino a che l’art 19 della legge 157/92 non viene cambiato l’Italia si riempirà di volpi corvidi lupi e altri animalacci.

da Duccio 10/01/2020 18.29

Re:Tar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpe

bla bla bla bla

da botox 10/01/2020 17.43