Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Campania: no alle modifiche di legge da 6 associazioni venatorie CCT: Una giornata spettacolare a Orbetello per le FedercacciatriciMuroni interroga Costa: no cacciatori a gestire la Riserva del SebinoColombaccio. Anlc aderisce a Progetto HobsonGenovesi (Ispra): Più cinghiali anche a causa delle aree protettePresentata Giunta Bonaccini. Alla Caccia Alessio MammiDa Fidc Campania ok a testo modifica legge cacciaFiocchi critico su elezione Amaro: "Presidenza debole"Inizia il lavoro dell'intergruppo "Biodiversità, caccia, ruralità"Trenta europarlamentari italiani a difendere la caccia in EuropaUe: Alvaro Amaro nuovo Presidente dell'Intergruppo CacciaCinghiali e agricoltori, Morroni corregge il tiro Cacciatori? I primi paladini del territorioOn. Dreosto: "rilanciare il ruolo del cacciatore"Abbattimenti illegittimi Bolzano. Condanne per quasi un milione di euroCinghiali. Coldiretti Molise sul piede di guerraMazzali: caccia a scuola, bene proposta DonazzanLinee guida Vinca: CCT sollecita la Regione ToscanaA Hit un manifesto per le Cabine di Regia territorialiVinca e calendari. Sorrenti (Fidc): serve forte reazione delle RegioniQuasi triplicati gli ungulati nel VenetoUna manciata di animalisti a HitNatura 2000. Rivalutare la VincaRegione Veneto: bene l'avvio della banca dati dei cacciatoriDonazzan: "la caccia va insegnata ai giovani"Hit Show 2020: gli eventi di sabato e domenicaArci Caccia: "Unità? Noi ci siamo"Fidc: "per stare insieme ci vuole rispetto"Campania: "modifica legge caccia sia ritirata"Hit 2020: i focus sulla caccia della Regione VenetoCinghiale Umbria. Morroni propone apertura a novembreCampania, nuova proposta di modifica della legge sulla cacciaInterrogazione Covolo (Lega) sulla manifestazione animalista a HitToscana: le proposte della cabina di regiaToscana: Wwf e Legambiente bocciano la riforma della cacciaA caccia con Donald Trump Jr e suo figlio: negli USA un'asta pubblicaLangone su Il Foglio "meglio i ragazzini cacciatori dei fan di Achille Lauro"Tutti i convegni di Hit Show 2020Puglia: la Lipu punta alla VincaAnche a Bergamo un corso per monitorare la beccacciaGli Atc e le funzioni pubbliche, il parere dell'Avvocato CarmenatiDa CCT giudizio positivo sulla riforma toscanaLa vita di Roberto Baggio in un film su NetflixI Beach Boys suoneranno alla Convention sulla caccia: è polemicaDa Libera Caccia Toscana proposte di modifica alla Legge regionaleFidc: no a chi semina odioMigratoria. A Hit il punto sugli studi di FedercacciaCaccia in cucina diventa maggiorenneVicenza, Berlato chiede revoca sit in anticaccia a HitBrexit: Sergio Berlato va a BruxellesBiodiversità: uomo e istituzioni al centro per progettare il futuroAbruzzo: le proposte delle squadre per il Piano faunisticoCalabria: importante chiarimento su caccia febbraioCaccia e biodiversità, il nuovo modello franceseDaini Circeo, Pro Natura chiede fermezza sugli abbattimentiUniversità Urbino: tra attività all'aperto caccia meno pericolosaCabina Regia Mondo Venatorio: incidenti in calo negli ultimi tre anniFidc: "si chiude la stagione e si scatenano i soliti profeti di sventura"Mazzali: squallido bollettino animalista a fine stagioneAbruzzo. Squadre in agitazione sul nuovo Piano FaunisticoFidc a Hit Show: tutti gli eventiToscana: approvato piano cinghiale aree non vocateMazzali "Anche proliferazione piccioni è emergenza"Trento: Costituito il Tavolo faunistico provincialeMarche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"Sardegna: Anlc, Cpts e Ucs uniscono le forzeDecreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriLo Studio di Vignac sulla beccaccia in FranciaUtr Como: corsi monitoratori beccacciaUmbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della Lega

News Caccia

Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico


lunedì 30 dicembre 2019
    

Presenzini Guardie giurate Wwf 
 
La Federcaccia di Brescia in questi giorni ha pubblicato una serie di interventi volti a chiarire quale sia l'attività lecita delle guardie volontarie e entro quali poteri queste possono muoversi durante i controlli dell'attività venatoria. Li riportiamo integralmente.
 
Quali obblighi devono rispettare le guardie volontarie?

Gli agenti di vigilanza devono qualificarsi, e ciò può avvenire mediante alla divisa o altro segno esterno di riconoscimento dell’appartenenza un corpo autorizzato la vigilanza venatoria, oppure nel caso di addetti che non portino segni distintivi potrà avvenire mediante l’esibizione di un documento (decreto del Prefetto o tesserino di riconoscimento) che dimostri l’attribuzione della qualifica. Altro obbligo, come abbiamo già visto riguarda la redazione di apposito verbale di contestazione secondo i criteri già individuati ed elencati dall’art 28 comma 5 I. 157/92, che verrà poi inviato all’autorità da cui dipendono. Si ribadisce l’obbligo di annotare a verbale le dichiarazioni del trasgressore, altrimenti la mancanza potrebbe configurare il reato di cui all’art 328 c.p. (omissione di atti di ufficio). Il trasgressore, eventualmente constatata l’omissione, potrà indirizzare l’addetto di vigilanza o all’ente da cui dipende una nota di contestazione dell’omissione.

Qual è l’ambito territoriale di competenza dei soggetti di vigilanza venatoria?

Bisogna sottolineare un’ ulteriore differenza che riguarda la competenza territoriale degli addetti alla vigilanza. Mentre per gli ufficiali e gli agenti di polizia giudiziaria non si pone il problema dell’ ambito territoriale, avendo gli stessi competenza su tutto il territorio nazionale, per tutti gli altri agenti accertatori l’esercizio delle funzioni rigorosamente collegato al territorio in cui possono esercitarle, che si determina in relazione all’ente da cui dipendono o dal decreto di nomina prefettizio. È pertanto escluso che le guardie volontarie possono svolgere funzioni di vigilanza, a qualunque ente esse appartengano, al di fuori dell’ambito della provincia su cui ha giurisdizione il prefetto o il Questore che le ha riconosciute.

Le guardie volontarie possono procedere a sequestri penali?


Altra attività di indagine riservata ai soli addetti alla vigilanza che rivestono la qualifica di polizia giudiziaria è il sequestro. Il sequestro è un atto finalizzato ad acquisire una prova a fini processuali e puo riguardare selvaggina, armi, arnesi di caccia e tutti i beni pertinenti al reato. Il sequestro non può però riguardare cani o richiami vivi autorizzati.

Le guardie volontarie possono trattenermi in attesa dei guardiacaccia della provincia o dei forestali?


Le guardie volontarie non hanno il potere di accompagnare il cacciatore presso i loro uffici mentre possono solo chiedere al cacciatore di attendere sul posto l’arrivo di Ufficiali o agenti di polizia giudiziaria. L’invito ad attendere sul posto non può comunque trasformarsi nel fermo di indiziato di delitto ( art. 384 c.p.c.) consentito solo agli Ufficiali e agenti di polizia giudiziaria e solo nei confronti di persone indagate di delitti di una certa gravità.

Il sequestro deve essere trasmesso entro 48 ore al Procuratore della Repubblica e convalidato dal Gip nelle 48 ore successive, altrimenti perde efficacia. Il cacciatore non è tenuto a soddisfare richieste non motivate o5 palesemente illegittime, bisogna tenere presente che comunque l’opposizione non può mai diventare violenta o minacciosa altrimenti si configurerebbero reati di cui all’art. 336 c.p. Il sequestro può essere effettuato nei soli casi previsti dall’articolo 30 I. 157/92, ovvero qualora il cacciatore abbia commesso una contravvenzione mentre la polizia giudiziaria non può procedere al sequestro dei mezzi, degli arnesi e della fauna selvatica di cui è ammesso il prelievo nei casi di sanzione amministrativa. Infine il sequestro viene tramutato in confisca nei casi in cui il cacciatore sia stato condannato con sentenza definitiva per le contravvenzioni di cui all’art. 30 comma 1 lettere a) b) c) d) e) della legge 157/92.

Più In generale le guardie volontarie venatorie non possono avvalersi delle prerogative che l’art. 347 e sgg. c.p.p. prevede per la polizia giudiziaria. Pertanto insieme al sequestro (art.354) rimangono loro precluse attività come la comunicazione della notizia di reato (art. 347 c.p.p.), l’assicurazione delle fonti di prova (art.348 c.p.p.), l’accompagnamento di persone per identificazione (art.349 c.p.p.), l’assunzione di sommarie informazioni (art.350-351).

Nei limiti dell’espletamento delle attività di vigilanza cui sono destinate con l’ordine di servizio previsto dall’art. 8, comma 3, del regolamento provinciale n° 14 del 29/05/2007, così come modificato con deliberazione n°9 del 20 aprile 2012, le guardie volontarie agiscono invece come pubblici ufficiali e in tale veste, qualora “…hanno notizia di un reato perseguibile d’ufficio, devono farne denuncia per iscritto, anche quando non sia individuata la persona alla quale il reato è attribuito. La denuncia è presentata o trasmessa senza ritardo al pubblico ministero o a un ufficiale di polizia giudiziaria” (art.341 e 332 c.p.p.)

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

Dovrebbero anche vigilare sui comportamenti degli animalari molestatori!

da Alcedo 02/01/2020 17.09

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

sono sempre dell'idea che solo un minorato mentale può andare in giro dopo i 50 anni, con la divisina da netturbino piene di patacche da idiota! ma non è ora di sopprimere definitivamente certi pratiche di controllo da parte di gente che andrebbe accuratamente visitata dallo psichiatra prima di rilasciare il decreto da far solo caos? perché questi fenomeni non li vedi mai quando c'è da lavorare per gli animali? quando c'è da rimboccarsi le maniche? sti paraculo che prendono il gettone , sti morti di fame !! infami!

da Claudio 01/01/2020 18.18

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

Francesco i poteri/doveri delle guardie volontarie sono definiti da leggi...ogni altra interpretazione arbitraria e' un abuso a prescindere dalle associazioni di appartenenza.

da bastiancontrario 01/01/2020 18.15

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

Nella logica delle cose possono svolgere un controllo obiettivo chi appartiene a un associazione ideologica?Diquesto i Prefetti ne dovrebbero tenere conto.

da Francesco 01/01/2020 11.46

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

Cara Fidc Brescia,forse vi siete dimenticati che per le infrazioni penali dell'art 30,la guardia volontaria deve fare un varbale di segnalazione specificando il più chiaro possibile il fatto accaduto, alla polizia provinciale che seguirà tuttol'iter in merito al sequetro dell'arma o i mezzi che vengono utilizzati per commettere il reato;questo per NON incorrere e denunciato in omissioni in atti d'afficio. Con una simile denuncia alla guardia il decreto viene revocato e difficilmente lo riotterrà

da Fucino Cane 30/12/2019 15.59

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

I chiarimenti non fanno mai male solo che l'articolo non e' sufficientemente esaustivo riguardo il sequestro cautelare in caso di confisca amministrativa a cui possono procedere la guardie volontarie (art 13/689)

da bastiancontrario 30/12/2019 15.38

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

Già detto e ridetto: POTREBBE LA REDAZIONE ( O CHI NE SA QUALCOSA ) rendere visibile a tutti questo fantomatico " decreto" che nessuno sà come è fatto e cosa deve esserci scritto ( anche se varia da regione e regine o prefetture varie ) per il resto placche e divise contano zero assoluto ti puoi anche vestire da darth vader comprato su amazon

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 30/12/2019 13.06

Re:Fidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum pratico

Praticamente alle gurdie volontarie documenti in mano perchè si possano riconoscere. E, per il resto pikke!

da s.g. 30/12/2019 11.38