Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Calabria: Tar sospende alcune parti del Calendario venatorioUe. Si discute sul futuro della selvagginaVeneto. Calendario valido. Sospesa caccia moriglione e pavoncellaCalabria. Tar si esprime su calendario 2019 - 2020Puglia: anticipato avvio caccia al colombaccioBelluno. La caccia al cervo rimane in vigoreSos Moriglione. Fidc "concluse analisi ali della scorsa stagione"Lombardia. Due giornate integrativeIncidente mortale. Lega "serve immediato cambio di rotta su gestione fauna"Arci Caccia: Piano faunistico Abruzzo sia base di partenzaToscana, storno "iter rendicontazione inapplicabile"CCT: Giani si occupi da subito di urgenze faunistico venatorieSardegna: Tar sospende caccia a moriglioneAbruzzo: Piano faunistico venatorio approvato all'unanimitàSagra degli Osei Sacile. Prime conseguenze per gli animalistiValle Salimbene: Diffida Anuu persuade il sindaco"Regione Umbria e mondo venatorio: il confronto non è più rimandabile"Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci Caccia

News Caccia

Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia


sabato 7 dicembre 2019
    

Le associazioni riunite nella neocostituita Cabina di Regia Toscana, giovedì 5 hanno tenuto incontro informativo sulla prossima istituzione di un’area protetta Regionale denominata Parco dei Monti Livornesi, che prevede ovviamente l'estensione dell'area a divieto di caccia.

Le associazioni toscane Arci Caccia, Anlc, Enalcaccia, Eps e Italcaccia chiedono chiarimenti rispetto al percorso istitutivo del Parco e un incontro con l’assessore Fratoni alla quale consegnare osservazioni e proposte sull’argomento. In particolare chiedono che non vengano modificati i confini dell’area già oggetto di divieto di caccia, che non siano fatti incrementi territoriali e che venga mantenuta la possibilità di cacciare nelle zone dell’area protetta in cui attualmente è possibile farlo.

"Chiediamo, inoltre - chiudono - , che la discussione attorno al nuovo parco veda un maggiore coinvolgimento del mondo venatorio, di quello agricolo e dell’ATC, soggetti che sono parte attiva della gestione del territorio e che gli stessi vengano coinvolti attivamente nella conduzione del nascente Parco Regionale, perché solo gestendo l’area in modo integrato col territorio circostante si possono evitare i problemi che vanno di pari passo in presenza di divieti di caccia con la presenza di ungulati".

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

Sarà pure semplice, ma È semplice non ha capito granché. Se si tratta di costruire una casa nuova ,che sostituisca tutte quelle già esistenti,non può esservi qualcuno che annetto qualcun altro. Si tratta, semmai, nella.costruzione del nuovo, di apportare idee e progetti che siano i nuovi mattoni dell'edificio comune. Ne avete mattoni? Questa è la.domanda che dovete porvi. Non alimentare paure che non esistono al solo fine di conservare ciascuno il proprio giocattolino.

da Buon senso 10/12/2019 7.50

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

Insomma, sintetizzando gli interventi dei dirigenti fidc qua sotto: tutte le altre aavv confluiscano in fidc e sotto la presidenza di Buconi realizziamo l’associazione venatoria unica!!

da È semplice! 09/12/2019 20.44

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

La.cabina di regia serve esclusivamente per.dare una parvenza di unità ma per rimanere ciascuno a coltivare il proprio orticello. Questa formula pseudo unitaria, che segue la.già rottamata fenaveri, è nata dopo che la.cct aveva visto la.luce con la.chiara e netta intenzione di costruire la.casa comune dei cacciatori toscani e italiani. Vivono esclusivamente in chiave anti cct, un collante talmente forte, quest'ultimo, che quelli di arcicaccia accettano di buon grado di andare a braccetto addirittura con la fu odiata libera, espressione nazionale della destra venatoria. La realtà è che questo raggruppamento, dietro la.foglia di fico dell'unità, combatte l'ultima battaglia per la propria sopravvivenza;non hanno idee ne'progetti, solo garantire la.sopravvivenza di qualcuno. E sparlano pure di interessi, di soldi e di convenienze. Hanno fatto di tutto per garantire la.pensione a uuno sparuto numero di persone.

da Conservatori 09/12/2019 18.55

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

Da quello che leggo quì sotto;come siete cattivi?,qualche dirigente Fidc/CCT,dirà che siete solo dei terroristi mediatici????? Cari amici cacciatori ha certa gente la verità detta in faccia fà male molto male,e non vogliono che ai cacciatori vengano scoperti certi arcani di inciuci e altarini vari??? un caro saluto

da Fucino Cane 09/12/2019 17.29

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

ROSINI FERMARIELLO E PROCACCI sono i padri e le madri della legge 157/92 che ha distrutto la caccia approvata all’indomani del referendum vinto. RICORDO AGLI SMEMORATI CHE GIACOMO ROSINI ERA IL PRESIDENTE NAZIONALE DI FIDC NONCHÉ DEPUTATO DEMOCRISTIANO; CARLO FERMARIELLO PRESIDENTE NAZIONALE ARCICACCIA NONCHÉ DEPUTATO COMUNISTA; ANNAMARIA PROCACCI PRESIDENTE NAZIONALE DELLA LEGA ABOLIZIONE CACCIA. Tutti e 3 dettero l’ok alla castrazione della caccia. Poi tutti bravi a intorbidire le acque. Ma chi ha ammazzato lacaccia in Italia sono questi 3 signori e signora.

da Le chiacchiere stanno a zero 09/12/2019 17.15

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

brutta notizia come quella dei cacciatori Veneti di Berlato che finanziano il partito di Fratelli d'Italia con 70 mila euro notizia pubblicata sull'espresso

da finchi 09/12/2019 16.46

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

Il mondo alla rovescia, un branco di gatti che miagolano alla luna e poi, al momento opportuno fanno di tutto per evirarsi a vicenda. Parlo di Arcicaccia e Libercaccia, ovviamente. Quanto alle vicende di questi ultimi trent'anni, mi diverte ricordare che al tempo del referendum Arcicaccia stava con Cocchetto e i proprietari terrieri per privatizzare la caccia, Liberacaccia dormiva, convinta che il mondo si fosse fermato al duce, tutt'e due brigavano perchè Federcaccia uscisse dal Coni (e con la Melandri ministro dello sport ci riuscirono, con sommo danno per tutti). Non parliamo dell'Unavi e dell'Europa, dove costoro sono rimasti fino a che mamma Federcaccia pagava il conto,pensando tuttavia di avere le idee vincenti. E' la continua guerra delle tessere che ha distrutto la caccia. E chi è arrivato dopo, ovviamente, per dimostrare a se stesso che esisteva ha dovuto far guerra alla Federcaccia e non viceversa. Del resto, tutti costoro erano e probabilmente anche i loro successori sono delle seconde file della Federcaccia di allora e del mondo della caccia di oggi. La ciliegina sulla torta? L'avvento dei social. Che hanno fatto credere anche a modesti cervelli di essere dei genii.

da Dehocsatis 09/12/2019 16.21

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

Non vi preoccupate, sia per avanti con l'unità e x quello qua sotto, avete messo il dito sulla piaga. Le idee buone, il cercare "almeno" il meglio nel difendere la caccia ed i cacciatori brucia il c.... a coloro che credono di essere grandi, e forse lo sono, ma non certo nelle idee. Saluti

da etrusco toscano 09/12/2019 14.11

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

Ma di che hanno paura questi della Federcaccia? Buoni solo a criticare quello che fanno gli altri. Volete chiamarvi CCT invece che federcaccia, affari vostri, forse avete anche ragione a voler cambiare nome, e nessuno vi dice niente, vedete invece di collaborare con chi vuole fare squadra e vi ha invitato senza guardare dall'alto in basso come fate voi. Ma forse non vi interessa? Nella cabina di regia non c'è nessun risvolto monetario, è quello il problema?

da Avanti con l'unità del mondo venatorio 09/12/2019 13.17

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

La leadership di CCT/FIDC ha ottenuto i seguenti risultati: cacciatori ridotti da 1.850.000 a 600.000 (con età media di 67 anni), specie cacciabili ridotte di DUE TERZI, tempi di caccia ridotti di DUE MESI E MEZZO, segnatura della migratoria abbattuta immediata, divietò di rifornimento di richiami vivi di cattura, giornali, tv e radio tutti anticaccia....e potrei continuare tutto ciò grazie alla legge ROSINI FIDC 157/92. PEGGIO DI VOI GLI SCAPPATI DI CASA NON POTRANNO FARE. FALLITI.

da X quello qua sotto 09/12/2019 12.41

Re:Parco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di caccia

In cinque non fanno neanche una gamba del tavolo. Tutto per evitare di riconoscere la leadership di Federcaccia-CCT. Un branco di scappati di casa, ormai.

da Bradbury 09/12/2019 11.46