Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Mazzali "Anche proliferazione piccioni è emergenza"Trento: Costituito il Tavolo faunistico provincialeMarche. Cisl: "vigilanza venatoria a rischio"Sardegna: Anlc, Cpts e Ucs uniscono le forzeDecreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuLo Studio di Vignac sulla beccaccia in FranciaMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriUtr Como: corsi monitoratori beccaccia Umbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della LegaCCT: a Firenze la caccia si tinge di rosaCaccia Toscana: in Consiglio la proposta della GiuntaAncora presidio animalista a Hit ShowEnzo D'Angelis: quando la pittura incontra l'ars venandiTrento: ritirato ddl Zanotelli su riforma della cacciaPiemonte: Recupero giornate caccia cinghiale non fruiteMazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastriLargo ai giovani: Andrea Petrelli all'Atc MC2Piano Faunistico Toscana pronto a fine annoLombardia: nominati componenti Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"Maglio (Anlc Puglia): in arrivo altre proroghe chiusura cacciaToscana: approvate linee guida su Piano faunistico CCT: a Firenze la prima assemblea regionale dell'annoAvellino. Domato incendio grazie ai cacciatoriIl premio Oscar Jennifer Lawrence e le altre dive cacciatriciCacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveriPieroni: Sbrana si vergogni e si dimetta dal SenatoMazzali a caccia, ancora offese e minacce sui socialSicilia: prolungata al 30 gennaio chiusura beccacciaFidc: ancora disprezzo per una tragediaSenatrice Sbrana sorride per la morte di cacciatoriTar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpePiccin: "clima d'odio contro i cacciatori, serve legge per tutelarli"Piemonte, incontro delle associazioni venatoriePiano faunistico Toscana. Salvini "attenzione alle variazioni"Riserva Monti Livornesi. CCT chiede garanzie per la cacciaIbra torna al Milan. Contestato perchè cacciatorePiano faunistico Marche, lavori in corsoMarche. Fidc "sui dati degli anticaccia il vuoto scientifico"Incendi Liguria. Il divieto di caccia si applica per tre anniA caccia di rifiuti. Il volontariato dei cacciatoriViolenza contro i Cacciatori. Fidc chiede incontro con Ministro dell'InternoFriuli: ignoti danno fuoco a due altane di cacciaSardegna: proposti corsi per sulla sicurezza a cacciaLiguria, la caccia al cinghiale non chiudePiano faunistico Marche: Audizioni in Regione "Basta con gli auguri di morte". L'indignazione delle cacciatriciFiocchi arruola i cacciatori per mappare il degrado ambientalePiemonte, Legge caccia. Cirio incontra gli animalistiAncora odio contro i cacciatoriAnlc Veneto: "fondi alla caccia? Solo il 6% delle tasse dei cacciatori"Marche, Pieroni: “La caccia nei siti Natura 2000 è consentita”Prolungamento caccia beccaccia? "Merito di Scolopax Overland"Respinto ricorso cacciatori Lampedusa e LinosaNovara: nuovo regolamento caccia alla volpeAl Tg1 cacciatori contro il bracconaggioIn Abruzzo via alla filiera dei cinghialiPuglia: proroga caccia beccaccia fino al 19 gennaioCCT querela diffamatori dei cacciatoriAmbientalisti diffidano la Regione MarcheFidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum praticoLombardia: segnatura subito dopo l'abbattimentoCaccia, Rolfi: centralismo del Governo Conte sconfitto in corte costituzionale

News Caccia

Anuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendere


martedì 3 dicembre 2019
    

 
Riceviamo e pubblichiamo:
 
Sembra che, a oggi, la Regione Lombardia non abbia ancora inteso impugnare l’atto di un Governo nazionale che, in mezzo a continue, gravi emergenze, ha trovato il tempo per annullare la deliberazione regionale sui richiami vivi (n. XI/2087 del 31 luglio 2019), che sarebbero stati catturati in limitato numero e ai sensi di un’attenta regolamentazione, anche per evitare quel “micro-bracconaggio” che ci viene sbandierato da Bruxelles in ogni occasione.
 
 
L’ANUUMigratoristi, cui preme veramente che quella tanto bistrattata autonomia regionale non venga calpestata, al di là del problema venatorio che è pure importante da salvaguardare, ha preso carta, penna e normative europee e nazionali con i propri legali, e si è fatta carico di impugnare un atto che non può essere accettato nel pieno silenzio della Giunta Regionale che sembra in tutt’altre faccende affaccendata, per dirla con Manzoni. Quello che qui si vuole porre all’attenzione dei nostri lettori è un’immagine sfuocata e confusa di una Regione che, in luogo di essere l’elemento trainante di un sistema europeo, sembra priva di responsabilità nei confronti dei suoi cittadini e delle sue istituzioni che non meritano di ricevere scarsa considerazione.
 
Pare che la Lombardia non intenda tutelare la credibilità dei suoi provvedimenti, dando così l’inevitabile impressione ai cittadini cacciatori (e non solo) di essere in balia di uno scellerato modo di governare, dipendente da un Movimento con il suo Minambiente spaventato solo del suo declino e convinto di esorcizzarlo con provvedimenti privi di ogni base giuridica e buonsenso in Italia e in Europa.

Ecco, quindi, il valore di un tempestivo intervento di un’Associazione, l’ANUUMigratoristi, che non solo tutela le tradizioni venatorie e il loro corretto esercizio, ma rappresenta un modo concreto di difesa di quell’autonomia che si augura venga tutelata con fatti anche dalla Regione Lombardia, che, con un concreto esempio operativo, nel rispetto della carta costituzionale del nostro Paese, dovrebbe essere al vertice fra le istituzioni.
 
 
(Anuu Migratoristi Stampa)

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Anuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendere

E dove ?? Ed in quali fantasiose tesi??le chiacchiere stanno a zero e ci sono le leggi li a ricordarlo.

da Lex Luthor 05/12/2019 20.10

Re:Anuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendere

Lex Lutor pur nel rispetto delle sue personali opinioni rispetto a questo argomento Lei espone i soliti 3 argomenti ripetuti all'infinito. Provi a spaziare un po e vedra che tutta la verità potrebbe trovarsi anche da altre parti.

da Apostolo 05/12/2019 11.06

Re:Anuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendere

Basterebbe leggerai l'art19/bis della 157 che regolano le cacce in deroga e le catture di avifauna anche a scopo di cessione a fini di richiamo,dopo di che darsi una lette a quanto circostanziato dall'avvocatura reg Lombardia al riguardo,ed infine leggerai le motivazioni nel diniego ispra alle deroghe al punto C della direttiva e le catture catture al fine di approvvigionamento di richiami vivi per l'attività venatoria,e ci si renderebbe conto che le chiacchiere e l'annuncite stanno a zero...come anche le balle.

da Lex Luthor 04/12/2019 16.57

Re:Anuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendere

Lex Luthor, prima di sproloquiare io leggerei la memoria del ricorso presentato al TAR, scritto si dice da due illustri giuristi, con grande competenza della materia. Corre voce, anche, che si faccia riferimento a una lettera pervenuta anni fa a tale presidente della Lipu, che contestava analoga decisione. Lo scrivente, che ricordava all'animalista in questione che la direttiva e la legge nazionale consentivano il prelievo in deroga di occelli vivi per rifornire di richiami i cacciatori, era nientepopodimeno che un papavero della commissione europea, nella sua veste ufficiale. Il problema è che il paese è sempre più infestato da quaraquaqua. a partire dalla politica.

da Leo Nardo 04/12/2019 10.58

Re:Anuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendere

Se tutelasse il corretto esercizio delle tradizioni,non avreste nemmeno scritto questa manfrina qua sopra,visto che le"tradizioni " non possono baipassare le leggi che in questo caso sono state pienamente applicate,visto il precedente tentativo di aggirarle da parte regionale,nonostante,l'avvocatura interpellata aveva messo per iscritto che perseguendo certi modalità,sarebbero presto andati a sbattere è così è stato...Evidentemente la musata li a fatti desistere per ora nel perseverare a far cazzate,ci mancava giusto l'asse venatoria di quarta fila,per sollecitarne delle altre.....

da Lex Luthor 03/12/2019 17.37