Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Calabria: Tar sospende alcune parti del Calendario venatorioUe. Si discute sul futuro della selvagginaVeneto. Calendario valido. Sospesa caccia moriglione e pavoncellaCalabria. Tar si esprime su calendario 2019 - 2020Puglia: anticipato avvio caccia al colombaccioBelluno. La caccia al cervo rimane in vigoreSos Moriglione. Fidc "concluse analisi ali della scorsa stagione"Lombardia. Due giornate integrativeIncidente mortale. Lega "serve immediato cambio di rotta su gestione fauna"Arci Caccia: Piano faunistico Abruzzo sia base di partenzaToscana, storno "iter rendicontazione inapplicabile"CCT: Giani si occupi da subito di urgenze faunistico venatorieSardegna: Tar sospende caccia a moriglioneAbruzzo: Piano faunistico venatorio approvato all'unanimitàSagra degli Osei Sacile. Prime conseguenze per gli animalistiValle Salimbene: Diffida Anuu persuade il sindaco"Regione Umbria e mondo venatorio: il confronto non è più rimandabile"Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci Caccia

News Caccia

Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori


mercoledì 27 novembre 2019
    

 
 
Il Consiglio Regionale della Lombardia, nella seduta odierna, ha approvato importanti novità sulla caccia. Nell'ambito dell'approvazione della Legge di Revisione sono state votate alcuni emendamenti proposti dal vice Capogruppo della Lega Floriano Massardi (primo firmatario) e da altri consiglieri.

“Con il via libera da parte del Pirellone – spiega Massardi – sono diventate effettive alcune modifiche da me proposte, che andranno a semplificare e migliorare la vita dei nostri cacciatori. Uno degli emendamenti accolti è quello studiato con il preciso scopo di salvaguardare i capanni storici. Grazie a questo intervento si andrà a risolvere il problema delle successioni, che in precedenza, in mancanza di un erede con i requisiti previsti, determinava la decadenza di capanni a valenza storica, costruiti nel passato con parametri differenti rispetto alle regole di distanza odierne. Abbiamo quindi deciso di tutelare queste strutture, in forza del loro valore intrinseco, con regole più chiare circa le successioni e la rinuncia da parte dell’erede".


"Altra novità di rilievo - prosegue Massardi - riguarda il pagamento dell’iscrizione agli ambiti territoriali o ai comprensori alpini. Con la modifica da me proposta e approvata, nel caso di gravi motivi o impedimenti certificabili, come ad esempio problemi di salute, viene annullata la sanzione dovuta al pagamento ritardato oltre il 31 marzo".

"Altro punto - si legge ancora nella nota di Massardi -  riguarda i controlli da parte delle autorità preposte. L’emendamento approvato obbliga gli agenti accertatori ad annotare l’avvenuto controllo sul tesserino, ogni volta che questo viene effettivamente svolto. Troppo spesso infatti si ha avuto notizia di controlli a raffica, ripetuti nel corso di diverse giornate consecutive, con atteggiamenti dal sapore vessatorio, nei confronti del medesimo cacciatore. In questo modo si avrà la prova scritta del controllo avvenuto, più trasparenza e maggiore correttezza verso il nostro mondo venatorio".

"Infine esprimo soddisfazione per l’approvazione di un mio Ordine del Giorno che prevede l’invio direttamente al domicilio di tutti i cacciatori, che hanno esercitato l’attività di caccia nell’anno precedente, del tesserino venatorio. Un modo più razionale – conclude Massardi – che eviterà disservizi gravi come quelli dell’anno in corso, che ha visto solo nel bresciano circa 5.000 tesserini mai recapitati”.

 

 

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori

Poi tutti a mangiare il pettino di pollo.... Poveracci, gente che non vale nemmeno la pena di curare. Sigra Jadry, la inviterei volentieri a cena, se vuole....

da Cimbellatore 30/11/2019 12.29

Re:Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori

Azz..Tirati su le ciucce

da Che conquiste! 29/11/2019 6.37

Re:Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori

Sono conquiste del piffero abbiano bisogno dibem altro noi cacciatori lombardi vedi la Francia.

da Partigiano 28/11/2019 10.08

Re:Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori

l'avvenuto controllo con annotazione da parte della vigilanza deve precludere altri controlli all'esibizione di tutto lo scibile che si porta appresso un cacciatore perlomeno in base a max un controllo ( certificato ) al mattino ed eventualmente uno al pomeriggio dello stesso giorno. anche se di diversi enti. A PARTE CHIARAMENTE UNA VIOLAZIONE IN FLAGRANZA

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 27/11/2019 17.26

Re:Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori

ma se non pago l'ambito per documentati problemi di salute e non sono residente nell'ambito, l'anno successivo non vengo più accettato dall'ambito come mi è già capitato.

da renzo 1945 27/11/2019 14.24

Re:Lombardia: approvate alcune novità per i cacciatori

Scusi consiglire Massardi per la consegna del tesserino venatorio NON ERA più semplice al posto di riconsegnarlo entro il 31 Marzo permettre diconsegnarlo anche in data diversa?,ovvero io consegno il vecchio tesserino all'l'UTR questa ti consegnerà il tesserino per la prossima annata venatoria. Perchè vero che i tesserini sono stati consegnati a casa per posta e non per tutti,quelli che avevano la licenza di caccia a rinnovare si sono dovuti recare presso l'UTR per ritirarlo(io vorrei sapere quanto è costata ai cacciatori lombardi tale operazione?) Però vi siete dimenticati che la riconsegna del tesserino venatorio entro il 31 Marzo và fatta al'UTR di competenza)

da Fucino Cane 27/11/2019 11.21