Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Veneto. Calendario valido. Sospesa caccia moriglione e pavoncellaCalabria. Tar si esprime su calendario 2019 - 2020Puglia: anticipato avvio caccia al colombaccioBelluno. La caccia al cervo rimane in vigoreSos Moriglione. Fidc "concluse analisi ali della scorsa stagione"Lombardia. Due giornate integrativeIncidente mortale. Lega "serve immediato cambio di rotta su gestione fauna"Arci Caccia: Piano faunistico Abruzzo sia base di partenzaToscana, storno "iter rendicontazione inapplicabile"CCT: Giani si occupi da subito di urgenze faunistico venatorieSardegna: Tar sospende caccia a moriglioneAbruzzo: Piano faunistico venatorio approvato all'unanimitàSagra degli Osei Sacile. Prime conseguenze per gli animalistiValle Salimbene: Diffida Anuu persuade il sindaco"Regione Umbria e mondo venatorio: il confronto non è più rimandabile"Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci CacciaSicilia. TAR respinge richiesta ambientalisti

News Caccia

Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbane


giovedì 21 novembre 2019
    

 
 
Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato una nuova legge sul contenimento degli ungulati nelle aree urbane intervenendo a colmare quello che un vuoto normativo sulle modalità di intervento.  Hanno votato a favore i gruppi di maggioranza e Movimento 5 stelle; astenuti Lega, Forza Italia e il consigliere Roberto Salvini del gruppo Misto. 

In sostanza, è stato spiegato in aula, viene potenziato il ruolo delle polizie provinciali al fine di un più efficace contenimento degli ungulati in ambito urbano. Il potenziamento, oltre ad una ridefinizione delle funzioni, prevede una copertura finanziaria importante per il triennio 2019 - 2021.
Per l’anno in corso sono previsti due milioni e 380mila euro.

La legge disciplina anche la procedura di intervento. Spetterà ai sindaci richiedere l'intervento della Regione per l'attivazione di interventi di controllo laddove si riscontri la presenza di ungulati in ambito urbano, al fine di preservare la pubblica incolumità.  Gli interventi di contenimento potranno essere effettuati prioritariamente tramite la cattura, ma si prevede anche il ricorso all’abbattimento. Si prevede inoltre che una quota di capi catturati o abbattuti possa essere destinata ad attività di beneficenza alimentare.

Semplificato anche l’iter anche per gli agricoltori che possono richiedere interventi tempestivi di controllo della fauna selvatica al fine di tutelare le produzioni tramite una procedura informatizzata presso Artea, con l’obiettivo di garantire, a regime, l’intervento entro 36 ore dalla richiesta.
 
Durante la discussione è stato anche approvato un ordine del giorno presentato dal consigliere Pd Marco Niccolai, con il quale il consiglio regionale impegna la Giunta a predisporre una disciplina che preveda analoghe modalità di intervento anche per piccioni, storni e tortore nei centri urbani, che costituiscono un rischio per la salute pubblica. Niccolai chiede la possibilità di intervenire in maniera efficace e tempestiva, anche con l'utilizzo di soluzioni non cruente (come ad esempio la falconeria), per allontanare gli uccelli dai centri abitati.


Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbane

Sveglia ragazzi! Penserete mica di essere più forti degli agricoltori? Soprattutto quelli blasonati che - messisi a vento - stanno spopolando anche in Coldiretti...

da Taz de vin 21/11/2019 19.37

Re:Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbane

Gli si stringe il culo ora che la questione controllo faunistico alla " toscana" è finito nelle mani della corte costituzionale.Ora cercano le soluzioni non criente quando viaggiando contro legge hanno destrutturato e depauperato una risorsa come la fauna ungulati per soddisfare le smanie dei vignaioli e latifondisti

da Toscanello 21/11/2019 13.49

Re:Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbane

Ma possono solo le polizia provinciali o anche cacciatori con art 37?

da St 21/11/2019 12.54