Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Incidente mortale. Lega "serve immediato cambio di rotta su gestione fauna"Arci Caccia: Piano faunistico Abruzzo sia base di partenzaToscana, storno "iter rendicontazione inapplicabile"CCT: Giani si occupi da subito di urgenze faunistico venatorieSardegna: Tar sospende caccia a moriglioneAbruzzo: Piano faunistico venatorio approvato all'unanimitàSagra degli Osei Sacile. Prime conseguenze per gli animalistiValle Salimbene: Diffida Anuu persuade il sindaco"Regione Umbria e mondo venatorio: il confronto non è più rimandabile"Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci CacciaSicilia. TAR respinge richiesta ambientalistiLazio. Così si caccia il cinghialeLazio. Solo tortora in preapeturaMolise. Calendario venatorio e preaperturaMarche. Candidato cacciatore

News Caccia

Caccia Futura. Pietro Vismara: apprendista dirigente


mercoledì 20 novembre 2019
    

 
I giovani e le donne sono una risorsa indispensabile per la caccia di oggi e per quella di domani. Soprattutto se si impegnano per la promozione e il sostegno di questa nostra attività. In questa prospettiva abbiamo  dato inizio alla pubblicazione delle testimonianze di tanti di coloro che si danno da fare con responsabilità e impegno. Una concreta speranza per  la caccia di domani, da parte di chi è pronto a ricevere il testimone dai tanti appassionati che fino ad oggi con dedizione continuano a tenere alta la nostra bandiera, consapevoli che il contributo degli uni e degli altri (e delle altre) è la strada più sicura per riaffermare i nostri valori.
 
Ventitrè anni, diplomato metalmeccanico, di Seriate ma residente a Brusaporto (BG). Nel tempo libero ama stare in mezzo alla natura, coltivare l'orto e preparare i capanni per la stagione venatoria; quello di suo padre si trova in collina a cinque minuti da casa mentre quello in alta montagna che condivide con un amico si trova a circa un ora e mezzo di distanza.

Pietro Vismara è cacciatore da cinque anni, ma suo padre fin da piccolo lo ha fatto entare in questo mondo portandolo al capanno con se e facendogli assaporare l'emozione di alzarsi all'alba, godersi il panorama ascoltando il canto dei richiami, passare simpatiche mattinate in bella compagnia.
 
 

Caccia con gli amici, in armonia: ridono scherzano, fanno discreti spuntini a base di cotechini,  accompagnati a volte da gustose caldarroste, abbrustoliste sulla stufa del capanno. "Siamo come una famiglia - racconta - e
la caccia non è solo sparare, ma stare insieme a carpire i segreti della natura". 
 

A inizio anno ha  deciso di mettersi alla prova e proporsi come presidente della Sezione F.I.D.C. di Bagnatica (BG). Un impegno non certo  facile, le responsabilità sono tante ma farà di tutto per migliorare. Gli dà una mano Paolo, ovvero il suo papà,  che fa da segretario, e il suo amico Silvano Maffeis, il vicepresidente. Insieme hanno già organizzato tre gare di tiro e e una prova di caccia su starne liberate senza sparo, ben organizzate grazie al contributo di tutti i consiglieri e dei volontari, e apprezzate dai partecipanti.
 
 
 
 
Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Caccia Futura. Pietro Vismara: apprendista dirigente

Pietro Appostamento da sogno! Impegnati per difenderli sono sculture boschive.

da Gilbe 21/11/2019 10.50